venerdì 28 luglio 2017

STAGIONE SPORTIVA 2017/2018
CONFERMA ANCHE PER LUCA MONTAGNOSI


Bluorobica Bergamo comunica con grande orgoglio un'altra conferma in vista della stagione 2017/2018: si tratta di Luca Montagnosi, che si appresta - quindi - ad affrontare il secondo anno su una panchina della nostra società.

Una stagione d'esordio che non è passata inosservata agli occhi di tutto lo staff tecnico e dirigenziale blu/arancio, nella quale "Monta" si è fatto notare da subito per le spiccate doti morali e di conoscenza della pallacanestro a 360°, il tutto unito ad una capacità di stare in palestra in crescita esponenziale. A dimostrazione di ciò, l'iscrizione al prossimo corso "Allievo Allenatore" organizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro, nel quale Luca potrà acquisire un'ulteriore tessera e mettersi alla prova in vista della nuova annata sportiva.

Tornando alla stagione 2017/2018: a "Monta" è stato affidato il ruolo di vice-allenatore di Michele Pasqua nel gruppo Under 13 Regionale, una squadra che vivrà a stretto contatto con gli Esordienti del Lussana Bergamo, seguita in prima persona proprio da Luca. Oltre a questo, continuerà ad essere una delle colonne portanti della squadra XXL Bergamo, da quest'anno costruita in stretta collaborazione con Bluorobica, senza dimenticare le varie attività all'interno del minibasket Lussana.

In attesa di scoprire gli ultimi tasselli del nostro staff tecnico, Bluorobica.com augura a tutti i propri lettori un buon proseguimento d'estate! #ForzaBlu


giovedì 27 luglio 2017

STAGIONE SPORTIVA 2017/2018
MICHELE PASQUA CAPO-ALLENATORE UNDER 13


La notizia è ufficiale da qualche settimana, "congelata" in attesa di sciogliere le riserve riguardo agli altri gruppi: Bluorobica ha il piacere di annunciare che, a partire dalla stagione 2017/2018, Michele Pasqua farà parte del proprio staff.

Curriculum di assoluto valore quello di "Mike", che nel corso delle ultime stagioni si è alternato tra esperienze a livello senior (da sottolineare la promozione in Serie B con la Virtus Bergamo nel 2013/2014) e giovanile, ultima delle quali a Martinengo che ringraziamo per la consueta collaborazione.

Ora per lui si aprono le porte di un'attività diversa da quanto provato negli ultimi anni: a Michele - infatti - è stato affidata la squadra Under 13 Regionale, composta da atleti classe 2005/2006 in collaborazione con il Lussana Basket Bergamo, un gruppo di ottimo potenziale come dimostrato nei tornei svolti negli scorsi mesi.

Nei prossimi giorni andremo a scoprire gli ultimi tasselli dello staff Bluorobica... Continuate a seguirci!


mercoledì 26 luglio 2017

VITA DA EX BLUOROBICA...
NICOLA SAVOLDELLI INGAGGIATO DA RIETI


 
La Npc Rieti ha ingaggiato Nicola Savoldelli, playmaker lombardo classe 1997, 183 cm per 78 kg.

Il primissimo approccio alla pallacanestro Nicola lo pratica nell’Excelsior Bergamo allenato dal suo papà, per poi passare alla Bluorobica Bergamo dove disputa tutto il settore giovanile. L’ultimo anno da under lo gioca con la Stella Azzurra Roma andando a disputare le Finali Nazionali Under 19 a Torino dove vince lo scudetto. Nicola conta belle esperienze in Nazionale con cui ha disputato l’Europeo under 16 a Kiev e il Mondiale under 17 a Dubai. Il primo anno da professionista è con la Remer Treviglio per poi andare l’anno successivo in prestito in Serie B alla Gessi Valsesia in Piemonte. Ed ora arriva a Rieti.
 
Ciao Nicola, sei felice di indossare i colori di Rieti? “Sono felicissimo. Era la mia prima scelta, tra tutte le società che mi avevano contattato. Mi hanno sempre parlato tutti bene di questa città, dell’incredibile passione che la anima. E’ una stagione importante per me, innanzitutto perché torno in A2 e poi perché lo farò in una piazza importante. E’ un passo importante e sono pronto per affrontarlo”.
 
Cosa ti aspetti da questa stagione? “Mi aspetto individualmente di fare bene, almeno come lo scorso anno e di migliorare sotto la guida del play titolare Tommasini che sarà per me fonte di ispirazione tutto l’anno. Da un punto di vista di squadra, che la Npc sta allestendo con giocatori forti, mi aspetto di raggiungere gli obiettivi societari”.
 
Cosa può aspettarsi Rieti da te? “Un giocatore che sputerà sangue ogni domenica e che si metterà a disposizione del team. Porterò un mattoncino ogni partita per far sì che si vinca”.
 
Vuoi mandare un messaggio ai tifosi? “Mi hanno parlato molto del tifo di Rieti e non vedo l’ora di incontrarlo. La tifoseria ha un ruolo importantissimo, ti sprona e riesce a sollevarti nei momenti di difficoltà. Aspetteremo i tifosi ogni domenica per divertirci insieme”.


martedì 25 luglio 2017

VITA DA EX BLUOROBICA...
CLAUDIO GOTTI PASSA A NERVIANO



Serie C GOLD: da Torino arriva Claudio GOTTI



La MALECO Nerviano si rinforza ancora, preso Claudio Gotti !
Ala forte classe ’91, 202 cm, Claudio si forma nel settore giovanile della Bluorobica Bergamo, squadra della sua città natale.
Nella stagione 2010/11, l’importante esperienza in Serie A Dilettanti con i colori di Blu Basket Treviglio: Claudio, nonostante la giovane età, scende in campo con una media di 5 minuti a gara per 17 partite.
L’anno seguente, il ragazzo passa al Basket Fossombrone (Serie B): le statistiche dicono 32 gare con 5 ppg ed un “best score” di 16 punti.
Nella s.s. 2012/13 un nuovo trasferimento, questa volta alla Virtus Civitanova Basket, squadra, anch’essa, iscritta al campionato di Serie B: 27 partite con 5,2 ppg (picco raggiunto a quota 20 realizzazioni).
A partire dall’anno successivo, ha inizio la sua avventura nei campionati di Serie C: la prima canotta è quella dell’ A.S.D. Bergamo Basket 2014, cui fa seguito la doppia esperienza a Padova e Bolzano della stagione 2014/15, dopodiché approda al Don Bosco Crocetta Torino, in C Gold.
Qui disputa le ultime due annate prima del passaggio a Nerviano, facendo registrare complessivamente 55 presenze con 10,5 ppg ed un record di 22 segnature (career high) nel singolo match.

Accogliamo Claudio con un grosso “in bocca al lupo!” e l’augurio che continui ad esprimersi sugli alti livelli mostrati finora nel corso della sua carriera!

#puntoebasket


lunedì 24 luglio 2017

STAGIONE SPORTIVA 2017/2018
LISTA ISCRIZIONI SERIE C SILVER


LISTA ISCRIZIONI
COMITATO: CR LOMBARDIA
STAGIONE SPORTIVA: 17/18
CAMPIONATO: Serie C Silver

000230 PALL. BUSTO ARSIZIO ASS. DIL.
000457 A.S.DIL. BASKET P.O.S.A.L.
000839 G.S. O.SA.L. NOVATE A.S.D.
000876 A.S.DIL. MORBEGNO 70
000928 POL DIL. LIBERTAS CERNUSCO
000965 A.DIL. TEAM ABC CANTU'
001007 ASD POL. DI. PO. SEZ. PALL.
001100 A.S.D. G.S. S A S PELLICO
002423 A.S.D. SPORTIVA BOFFALORESE
002601 G.S. PALL. CASTRONNO A.S.D.
002870 A.D. BASKET SUSTINENTE
002996 G.S. RONDINELLA A.S.D.
003147 A.D. SERIANA BK 75
003837 POL. DIL. FORTITUDO
004575 A.S.D. BASKET CASSANO MAGNAGO
007148 ASS. DIL. EBRO BASKET
007661 CASA DELLA GIOVENTU' A.S.D.
007707 ASD BK VALCERESIO ARCISATE
007724 C R A C BIONICS
008775 A.S.D. PALL. QUISTELLO 1996
010530 A.S. BASKET OME 01
010542 A.S.D. POL. DAVERIO
012549 ASD SOUL BASKET
018039 A.D. NUOVO BASKET GROANE 2005
025656 PALL. VERBANO LUINO A.S.D.
025663 G.S. CASORATESE A.S.D.
027487 ASS.DIL. G.S.A. BASKET SAREZZO
036137 A.S.D. BASKET ROVELLO
039082 A.S.D. VIADANA BASKET
044410 A.S. DIL. BASKETTIAMO VITTUONE
046286 ASD AIRONI PALL. ROBBIO
047816 ASD NEW BASKET PREVALLE
050000 A.S.DIL. BLU OROBICA
050046 BOCCONI SPORT TEAM SSDRL
050076 A.DIL. GILBERTINA SEZ. BASKET
050782 PBA BASKET LIONS DEL CHIESE
051623 A.S.D. BASKETOWN MILANO
052975 ASD OLIMPIA LUMEZZANE
054044 PALLACANESTRO MILANO3 BASIGLIO

venerdì 21 luglio 2017

STAGIONE SPORTIVA 2017/2018
LORENZO ROTA IN PRESTITO A OLGINATE



Il talentuoso giocatore bergamasco Lorenzo Rota sceglie NPO per la sua crescita di giocatore e ricoprirà il ruolo di Under di lusso della Gordon.

L’interessante prospetto classe 99, seppur giovanissimo, ha tutte le carte in regola per poter garantire il suo supporto alla nuova avventura NPO in serie B. Lorenzo è cresciuto cestisticamente nel florido vivaio della Bluorobica iniziando dall’Under 13 fino all’Under 18, partecipando ai vari campionati eccellenza e raggiungendo in due occasioni le finali nazionali di categoria. Nelle ultime due stagioni si è allenato con la Remer Treviglio militante in A2, dove ha esordito a soli 16 anni contro Legnano. Nello stesse stagioni ha giocato in C Silver dove il primo anno ha chiuso con uno score personale di 8,4 punti a partita, mentre nel campionato appena conclusosi è risultato tra i migliori realizzatori del campionato con 16,3 punti a partita. Durante il mese di giugno ha partecipato alla Summer Legue di Cantù con i migliori giocatori Under 18.

Lorenzo commenta così la scelta NPO: “Sono felice di approdare ad Olginate perchè è una società emergente e per la prima volta affronta il campionato di Serie B. Il mio obiettivo è quello di allenarmi duramente per guadagnarmi minutaggio in un campionato importante, dove troverò molti giocatori di qualità e che mi servirà per acquisire consapevolezza nei miei mezzi. Inoltre Olginate allenandosi alla sera mi permetterà di concludere il mio ultimo anno di Liceo continuando a crescere a livello cestistico, e troverò un allenatore di cui ho sempre sentito parlare bene in quanto ha allenato diversi miei ex compagni. Situazione ideale per continuare a crescere sotto la guida di coach Galli e giocando con compagni esperti e tecnicamente validi”.


giovedì 20 luglio 2017

VITA DA EX BLUOROBICA...
ROBERTO MARULLI TORNA A ROSETO


Il Roseto Sharks è lieto di comunicare di aver siglato un accordo con l'atleta Roberto Marulli, che da oggi è un nuovo giocatore biancazzurro. Si tratta di un gradito ritorno, visto che il playmaker classe 1991 aveva già militato con gli Squali nella Serie A2 2015/2016, con cui aveva raggiunto il traguardo degli ottavi di finale Playoff. Marulli ha disputato l’ultima stagione con la Viola Reggio Calabria, nel girone Ovest di Serie A2, totalizzando una media di 5.4 punti e 2.7 assist. Roberto ha già scelto il suo numero di maglia, che sarà lo stesso di due anni fa: il 22.

L’ex giocatore di Treviglio e Agropoli, tra le altre, si unisce dunque a Casagrande e Lupusor, con il roster rosetano che inizia a prendere forma: “Pezzo dopo pezzo, stiamo costruendo la squadra – commenta il presidente Daniele Cimorosi – con Marulli abbiamo puntellato il ruolo di regista, adesso andremo avanti per completare il resto. Roberto aveva fatto bene due anni fa: gli auguro di fare ancora meglio in questo secondo atto della sua avventura con noi, ma sono già convinto che sarà così”.

Anche Emanuele Di Paolantonio, allenatore e direttore sportivo degli Sharks, si compiace del ritorno del 26enne di origini bergamasche: “Siamo davvero molto felici per il ritorno di Roberto, un giocatore che ha dimostrato il suo valore umano e tecnico durante la bella stagione giocata al PalaMaggetti due anni fa. Ci darà senza dubbio una grossa mano, vista la sua polivalenza, riuscendo a ricoprire benissimo i ruoli di playmaker e guardia, aprendo di conseguenza molte alternative all’interno del nostro scacchiere. Torna a Roseto con grande voglia di far bene e tanta carica: siamo convinti ci possa aiutare a raggiungere l’obiettivo salvezza.”

Non poteva mancare una dichiarazione di Roberto Marulli, che manda il suo messaggio di affetto e stima a tutto l’ambiente biancazzurro: “Sono molto contento di tornare a Roseto, ringrazio il presidente Daniele Cimorosi e tutta la società, oltre naturalmente Di Paolantonio, per lo sforzo che hanno fatto riportandomi in Abruzzo. Voglio rilanciarmi dopo una stagione non bellissima a Reggio e quindi scalpito già da ora per ricominciare. Farò tutto il possibile per aiutare i compagni e tutto il Roseto Sharks a centrare l’obiettivo salvezza. Non vedo l’ora di entrare al PalaMaggetti e sentire di nuovo la Nord cantare per noi: è una cosa che mi manca tanto!”

Dato il bentornato a “Bob”, la dirigenza sa che c’è ancora tanto lavoro da fare, ovvero individuando i prossimi giocatori che completeranno il Roseto Sharks 2017/2018.

Ufficio stampa Roseto Sharks

martedì 18 luglio 2017

STAGIONE SPORTIVA 2017/2018
CONFERMATO ANCHE ROBERTO FRATUS


La società Bluorobica Bergamo è lieta di comunicare che anche nel corso della stagione sportiva 2017/2018 sarà Roberto Fratus l'assistente della formazione Under 15 Eccellenza, recentemente affidata a Marco Cornolti.

Per Fratus si tratta della seconda stagione su una panchina Bluorobica, una conferma fortemente voluta da tutta la società per il prezioso contributo garantito nel corso dell'annata appena trascorsa. Grande disponibilità e attaccamento al progetto, il tutto unito ad un'ottima competenza tecnica, sono le qualità che più di tutte hanno spinto il Presidente Paolo Andreini ad investire per un altro anno su "Roby", con la speranza che la sua costante crescita possa renderlo sempre più uno dei punti cardine di Bluorobica.

In attesa dei prossimi aggiornamenti, un grande "in bocca al lupo" a Roberto per una nuova stagione ricca di impegni e (si spera) soddisfazioni!


sabato 15 luglio 2017

XXL BERGAMO E BLUOROBICA
LAVORERANNO INSIEME

XXL Bergamo Basket e Bluorobica Bergamo hanno il piacere di annunciare, ai propri tesserati ed all’intero panorama cestistico Bergamasco, di avere instaurato un rapporto di collaborazione reciproca che prevederà la partecipazione ai prossimi Campionati di Serie C sotto i medesimi colori.Le due squadre confluiranno in un unico Roster, che sarà composto da giocatori Senior e Under provenienti dalle rispettive formazioni e che rappresenterà una concreta opportunità di pallacanestro senior per i membri delle giovanili di Bluorobica e Lussana, quest’ultima già partner del progetto originario XXL.La nuova Prima Squadra, dunque, non sarà più composta esclusivamente da giocatori Under 18, come avveniva in Bluorobica, ma assumerà la fisionomia tipica di una formazione Senior, composta da giocatori già formati, senza limiti di età, ed altri atleti in età Under 21, sui quali completare il lavoro tecnico iniziato nelle Giovanili, come avveniva in XXL.Una nuova prospettiva di giocare pallacanestro a livelli eccellenti si pone adesso nella disponibilità di tutti i ragazzi che sinora dovevano risultare adatti al campionato di A2 oppure disperdersi, già dal primo anno under 20, ambizione dichiarata, secondo i tempi e le risorse che tale progetto metterà in campo, a partire da questa stagione ed in quelle a seguire, sarà quella di raggiungere la Categoria che i giocatori, prodotti, formati e selezionati nella filiera, dimostreranno di meritare.
Naturalmente, fra le ulteriori ambizioni del nuovo sodalizio permane quella di coinvolgere anche altre società del territorio, in forme di collaborazione rispettose delle reciproche aspettative, che ci premureremo di sviluppare assieme a tutti quelli che ci vorranno accordare fiducia.
La nuova formazione giocherà le sue gare al Centro Sportivo Italcementi, sotto i colori Azzurro e Grigio Arancio di XXL Bergamo.

#coltiviamoiltalento
#BluXXL

martedì 11 luglio 2017

L'ASSOCIAZIONE RAFFA PER SEMPRE
ORGANIZZA LA 12ore RAFFAPERSEMPRE



Ciao, domenica 16 Luglio è la data della 12 ORE RAFFA PER SEMPRE 2017...
Vi ricordiamo che il torneo è aperto a ragazzi e ragazze di tutte le età fino all annata 2008 compresa.
Ci sarà un ovvia divisione tra SENIOR e JUNIOR (2003-2008) in modo da rendere più divertente per tutti la giornata!!!
Non mancheranno cibo, birra, musica e divertimento...

Per qualsiasi informazione visita la pagina Facebook "12 ORE RAFFA PER SEMPRE" e per le iscrizioni basta mandare una MAIL a 12oreraffa@gmail.com allegando:
NOME, COGNOME, ANNO DI NASCITA, TAGLIA T-SHIRT(da XS a XXL) ed eventuali NOTE.


Ti aspettiamo a condividere questa giornata di festa nel ricordo del Grande RAFFA!!

#raffamartinipersempre
#12oreRaffa
#C'èanchedauomo

lunedì 10 luglio 2017

MONDIALE U19 - AZZURRI IN ARGENTO
GRANDE MEZZA!!!



Traguardo storico per i ragazzi classe '98 '99. 

Conquistata sul campo la medaglia d'argento dei Mondiali U19 svoltisi in Egitto.
Complimenti ad Andrea Mezzanotte che si è ritagliato anche quest'anno un posto in questo gruppo di atleti e ragazzi speciali.
AVANTI COSI'!!

#ForzaAzzurri #ForzaBlu #coltiviamoiltalento




@foto FIP Ufficiale

venerdì 7 luglio 2017

IMPRESA ITALIA: BATTUTA LA LITUANIA!
AZZURRI IN SEMIFINALE AL MONDIALE U19

Sbandamento nel finale, ma la difesa azzurra tiene e Bucarelli e compagni superano la Lituania 68-73.


Quintetto azzurro composto da Penna, Pajola, Bucarelli, Okeke e Mezzanotte ed è proprio il lungo scuola Bluorobica Bergamo ad aprire le marcature con quattro punti in fila. Dall’altra parte segna solo Sedekerskis per il 4 pari dopo 2′ di gioco. Dopo alcuni possessi di siccità offensiva da entrambe le parti, Penna inventa un 2+1 in penetrazione e l’Italia passa a zona in difesa, subito punita dalla prima tripla di giornata della Lituania firmata Sedekerskis. Kulboka fatica ad entrare in gara (0/4 al tiro) ma è bravo a far notare il secondo fallo personale di Okeke. Due liberi del solito Sedekerskis e la tripla di Jokubaitis spingono la Lituania sul +5, ma Oxilia dalla lunetta e Bucarelli con il 2+1 sulla linea di fondo impattano a quota 12. Il gioco da tre punti di Stankevicius fissa il punteggio sul 15-12 al termine dei primi 10′ di gioco.
Ottima lettura di Bucarelli in avvio di secondo quarto, che serve Mezzanotte per un comodo appoggio da sotto. Antelli in penetrazione firma il nuovo vantaggio Italia (15-16) e propizia un break positivo per gli azzurri: attacco lituano costretto all’infrazione di 24” e tripla di Denegri nell’azione successiva. Massimo vantaggio Italia sul +10 con una tripla fortunosa di Mezzanotte ed un palleggio arresto e tiro (con fallo subito) di Antelli. Masiulis con 3 punti prova a tenere a contatto i suoi (19-26), ma Kulboka con lo 0/2 dalla lunetta grazia gli azzurri e Denegri sul possesso offensivo seguente piazza la tripla del nuovo +10 allo scadere dei 24”. Quattro liberi di Kulboka e Jokubaitis chiudono i primi 20′ di gioco sul 25-31 in favore degli azzurri.
La Lituania si fa immediatamente sotto con cinque punti del duo Masiulis-Jokubaitis e Capobianco è costretto a richiamare Okeke in panchina per il terzo fallo commesso. Penna in penetrazione fa respirare gli azzurri, poi Oxilia con cinque punti in fila concede il nuovo +8 ai suoi (30-38). La percentuali al tiro continuano a tradire la Lituania e l’Italia ne approfitta per portarsi sul 31-42 con la penetrazione di Bucarelli, i liberi di Oxilia e la tripla di Denegri! Mezzanotte cattura il rimbalzo ma si fa rubare il pallone da Gadiliauskas che realizza in solitaria, ma dall’altra parte il lungo azzurro è bravo a segnare col fallo subito. Tripla di Stankevicius in contropiede, ma Denegri risponde con la stessa moneta per il 39-52. Un libero a segno da parte di Sedekerskis e un’ottima difesa azzurra fissano il punteggio sul 40-52 all’ultimo mini-intervallo.
Passano 3′ ed il distacco rimane di 12 lunghezze, con i botta e risposta Kulboka-Oxilia e Sedekerskis-Okeke. Il lungo dell’Auxilium Torino fa la voce grossa a rimbalzo e serve Oxilia per il comodo appoggio in contropiede che vale il +13, 45-58.  Stankevicius con 5 punti tenta di riavvicinare i suoi, ma Okeke è finalmente nel match e con 4 punti fissa il nuovo +12 (50-62). La Lituania è dura a mollare e con un parziale di 7-0 accorcia nuovamente nel punteggio (57-62). Okeke con la schiacciata e Denegri col jumper mettono 9 lunghezze di distacco tra le due squadre. I canestri di Stankevicius e Masiulis portano i lituani ad un possesso di svantaggio (64-67), Oxilia dalla lunetta fa 1/2 e Sedekerskis con il layup avvicina pericolosamente i suoi (66-68). 1/2 dalla lunetta di Penna, per il nuovo +3 azzurro: il coach lituano chiama timeout ma la tripla di Kulboka non trova nemmeno il ferro. Denegri e Masiulis fanno entrambi 2/2 dalla lunetta fissando il punteggio sul 68-71. Coach Capobianco chiama timeout per avanzare la rimessa ed è ancora Denegri il ricevitore designato: il playmaker della Junior Casale mantiene la calma e realizza entrambi i liberi, regalando all’Italia la vittoria per 68-73!
I giovani di coach Andrea Capobianco staccano dunque il pass per la Semifinale Mondiale, dove nella gara di domani affronteranno la vincente della sfida tra Argentina e Spagna.
Miglior realizzatore in casa azzurra Davide Denegri con 18 punti a referto (4/7 da 3 punti). In doppia cifra anche Tommaso Oxilia (16 punti) e Andrea Mezzanotte (13 punti). Da segnalare anche la prova a tutto tondo del capitano Lorenzo Bucarelli: 7 punti, 14 rimbalzi, 5 assist e 2 recuperi.
La Lituania viene invece tradita dalle percentuali al tiro, vero punto di forza fino alla gara odierna: 30.3% dal campo (5/31 da 3 punti, 16.1%) e 50% dalla lunetta.
Lituania-Italia 68-73

LITUANIA: Pazera ne, Stankevicius 13, Kulboka 5, Giedraitis, Sedekerskis 20, Gadiliauskas 3, Vasiliauskas, Zukauskas ne, Masiulis 17, Slavinskas 2, Kupsas ne, Jokubaitis 8

ITALIA: Penna 6, Simioni, Caruso, Pajola, Visconti, Denegri 18, Bucarelli 7, Mezzanotte 13, Massone ne, Okeke 8, Antelli 5, Oxilia 16

FONTE : @ITALHOOP 
© photo: fiba.com




martedì 4 luglio 2017

STAGIONE SPORTIVA 2017/2018
MARCO CORNOLTI RESTA E RADDOPPIA



Bluorobica soddisfatta del lavoro svolto nel corso delle due stagioni passate è orgogliosa di poter confermare Marco Cornolti alla guida del promettente gruppo 2004. Per mantenere la stessa impronta ed uniformità di allenamenti ha deciso di affidargli anche il gruppo 2003 che quest'anno affronterà l'impegnativo campionato U15 Eccellenza.

Non abbiamo dubbi che il giovane, ma esperto allenatore, non si risparmierà nel trasmettere la passione per questo sport ai nostri atleti nonché il senso di appartenenza alla nostra società dove lui ha già militato da giocatore.

Non ci resta che fargli un grosso in bocca al lupo per la prossima stagione.

#coltiviamoiltalento
#ForzaBlu



sabato 1 luglio 2017

STAGIONE SPORTIVA 2017/2018
CONTINUA IL RAPPORTO CON ALBERTO DOMINELLI


Bluorobica Bergamo ha il piacere di comunicare che Alberto Dominelli farà parte del proprio staff tecnico anche per la stagione 2017/2018.

Figura di grande spessore sia tecnico sia morale, Dominelli continuerà per un altro anno il prezioso lavoro che ha sempre svolto - compatibilmente con gli impegni lavorativi - con i giovani atleti bianco-blu sin dai primi anni di storia della nostra società. "Frusta" continuerà a fare l'assistente di Mauro Zambelli, rappresentando assieme ad Emanuele Ricci un elemento cardine per la crescita di un gruppo così corposo come quello 2000/2001/2002.

Ringraziando Alberto per aver deciso di far parte di Bluorobica per un'altra stagione, vi rimandiamo alle prossime news riguardanti l'organigramma della prossima stagione sportiva.