martedì 31 gennaio 2017

VITA DA EX BLUOROBICA...
16^ APPUNTAMENTO STAGIONALE

24 punti per Eugenio BERETTA contro Barcellona!

16^ appuntamento stagionale di Vita da Ex Bluorobica, rubrica che va ad analizzare partita per partita le prestazioni dei ragazzi passati dal settore giovanile Bluorobica nel corso di queste stagioni di attività; ogni inizio di settimana pubblicheremo le statistiche degli ex, a partire dal capofila Flaccadori impegnato nel Campionato di Serie A con la Dolomiti Energia Trento, fino ad arrivare ai tanti atleti che militano in C/Gold.


SERIE A
  • Diego FLACCADORI (classe 1996 - Dolomiti Energia Trento): seconda vittoria consecutiva per una Trento rinvigorita dopo la pausa; 9 punti, 4 rimbalzi e 2 assist per Diego al "PalaRadi" di Cremona. 
 
SERIE A/2
  • Tommaso CARNOVALI (1993 - FMC Ferentino): positiva la prestazione di Tommaso nella partita da ex contro Treviglio, persa con il punteggio di 82-92; per lui 8 punti, 3 rimbalzi e 3 assist in 22' di gioco.
  • Nicholas DESSI' (1998 - Remer Blu Basket Treviglio): non convocato per la vittoriosa trasferta a Ferentino, tornerà tra i disponibili di coach Vertemati nel match casalingo di domenica contro Siena.
  • Roberto MARULLI (1991 - Viola Reggio Calabria): nonostante i tanti inserimenti della scorsa settimana, la squadra calabrese non riesce ad invertire il trend negativo, subendo una pesante sconfitta sul campo di Siena; ritorno in campo (finalmente!) per "Roby", autore di 3 punti e 2 assist in oltre 21'.
  • Andrea MEZZANOTTE (1998 - Remer Blu Basket Treviglio): non entrato nella convincente vittoria della Remer sul campo di Ferentino, un successo che porta la squadra di capitan "Lele" Rossi al 3^ posto in classifica.
  • Davide REATI (1988 - Unieuro Forlì): altra sconfitta di stretta misura per la squadra di coach Valli, che perde 70-66 ad Udine; 32 i minuti giocati da Davide, nei quali l'esterno cernuschese ha prodotto 7 punti, 5 rimbalzi e 4 assist
 
SERIE B
  • Marco AZZOLA (1994 - Argomm Iseo): sfiora il colpaccio nel derby contro Crema la squadra bresciana, che crolla nell'ultimo periodo dopo aver comandato per larghi tratti; 7 punti, 2 rimbalzi e 6 assist per un positivo "Azzo".
  • Oliva BAUTISTA (1998 - Bergamo Basket 2014): non convocato nella vittoria casalinga contro Piacenza.
  • Eugenio BERETTA (1996 - Luiss Roma): perde 65-78 contro Barcellona, che si allontana così a 4 punti proprio dalla squadra capitolina; prestazione di assoluto livello per Eugenio, il migliore tra i suoi con 24 punti, 10 rimbalzi e 2 stoppate in 31 minuti!
  • Sebastiano BIANCHI (1992 - Paffoni Omegna): sconfitta per la squadra piemontese contro una "bestia nera" come Robur Varese, già vincente nel turno di andata; per l'esterno varesino 7 punti, 4 rimbalzi e 2 assist nei 25' concessi da coach Ghizzinardi.
  • Andrea LEONE (1994 - Argomm Iseo): si conferma uno dei migliori playmaker della categoria, anche nella sconfitta di misura subìta a Crema; il suo score parla di 23 punti, 5 rimbalzi e 4 assist in 30'!
  • Antonio LORENZETTI (1995 - Agribertocchi Orzinuovi): vince grazie ad un ottimo secondo quarto la squadra orceana, che resta così da sola in vetta al suo girone; ancora tribuna per Antonio...
  • Andrea MAZZUCCHELLI (1994 - Fiorentina Basket): stenta a rialzarsi la formazione gigliata, che perde malamente sul campo di Piombino; tra i pochi a salvarsi il nostro "Mazzu", protagonista con 10 punti e 5 rimbalzi in 34' di gioco.
  • Marco PASQUALIN (1997 - Pallacanestro Crema): la squadra di coach Baldiraghi vince nonostante i tanti problemi fisici, tra cui quelli di Marco, che è costretto a guardare dalla panchina il successo dei suoi compagni contro Iseo.
  • Pietro PERMON (1996 - Vivigas Alto Sebino): vittoria fondamentale per Pietro e la sua Alto Sebino, che conquistano punti importantissimi in ottica-salvezza contro Reggio Emilia; 1 rimbalzo e 1 recupero per lui nei 13' giocati in questo incontro.
  • Marco PLANEZIO (1991 - Bergamo Basket 2014): miglior giocatore, senza alcun dubbio, nella vittoria di Bergamo contro una diretta concorrente come Piacenza; per Marco una partita da 17 punti, 5 rimbalzi, 4 recuperi e 2 assist in ben 37 minuti!
  • Nicola SAVOLDELLI (1997 - Gessi Valsesia): altra sconfitta per i nero-arancio, che perdono ad Empoli restando a soli 4 punti dal gruppo delle inseguitrici; buona prestazione per Nicola, autore di 15 punti in 32'.
  • Alessandro SPATTI (1995 - GR Services Cecina): non vede fine la crisi della squadra toscana, sempre più vicina alle zone "calde" della classifica; 2 punti e 1 rimbalzo per Alessandro in 15'.
  • Simone TOMASINI (1993 - Sangiorgese Basket): pesante sconfitta per la "Sangio" contro Oleggio, che con questa vittoria li raggiunge a quota 14 in classifica; Simone è stato tra i migliori della sua squadra, con ben 19 punti messi a segno nei 38' giocati.
  • Giovanni VERONESI (1998 - Argomm Iseo): contributo importante quello di Giovanni nella sfortunata sconfitta a Crema; per il diciottenne esterno una partita da 5 punti, 2 rimbalzi e 1 recupero.
 
SERIE C GOLD
  • Matteo CANCELLI (1992 - Pall. Gardonese): sconfitta casalinga per la squadra bresciana contro Calolziocorte; 17 punti e 7 rimbalzi il fatturato di "Cance" in questo match. 
  • Andrea FERRI (1996 - Evolut Romano): altra vittoria per la squadra di coach Paris, che vince in rimonta su un campo difficile come quello di Manerbio; 19 punti in 22 minuti per Andrea, il tutto con un 4/8 da 3 p.ti entrando dalla panchina!
  • Claudio GOTTI (1991 - Crocetta Torino): altra vittoria per Crocetta, che resta vicina alla vetta della classifica grazie al successo colto contro Savigliano; 14 punti più 6 rimbalzi per Claudio in quasi 30'.
  • Davide PEREGO (1996 - Nervianese Basket): sconfitta senza appello per Nerviano contro Saronno, partita nella quale Davide ha prodotto 2 punti e 2 rimbalzi in oltre 18'.
  • Marco TEDOLDI (1994 - Resistor Garbagnate): pronto riscatto per la squadra bianco/rossa contro Pall. Milano 1958, vincente con il punteggio di 73-62; ottima prestazione per Marco, autore di 15 punti in 31'.
  • Matteo TURELLI (1997 - Evolut Romano): 2 punti più 1 rimbalzo decisamente preziosi per Matteo nella vittoria a Manerbio.

Al prossimo aggiornamento!


CONOSCIAMOLI MEGLIO...
DANIELE DEL CARRO | UNDER 16 ECCELLENZA


1) Nome e cognome? Daniele Del Carro
2) Anno di nascita? 2001 
3) Tre aggettivi per descriverti? Timido, simpatico e socievole 
4) Il tuo punto debole? Un po' troppo preciso
5) Il tuo miglior pregio? Ascolto tutti
6) Cosa dicono più spesso gli altri di te? Che con me si sta bene
7) Un errore che commetti regolarmente? Non fare mai colazione
8) Di cosa hai paura? Di niente in particolare
9) Durante la giornata hai qualche minuto libero: cosa fai? Durante il giorno ho poco tempo libero
10) Hai animali domestici? Se sì, quali? Non ho animali
11) L’ultimo pensiero prima di dormire la sera? Se ho fatto tutto per il giorno dopo
12) Il primo pensiero appena ti svegli la mattina? Spero sia una giornata piacevole
13) La tua esclamazione preferita? Tanta roba!
14) Cosa pensi dell’amicizia? Un sentimento importante ad ogni età
15) Cosa fai per conquistare una ragazza? Le parlo, la conosco e poi si vedrà
16) Un solo aggettivo per definirti come giocatore di pallacanestro? Volenteroso
17) Su quale fondamentale ritieni di dover lavorare maggiormente? Tiro
18) Quando ricevi un passaggio cosa fai? Vedo se attaccare, tirare o passare
19) Compagno di squadra con cui preferisci scherzare? Vado d'accordo con tutti
20) Una parola per descrivere il tuo allenatore? Punto di riferimento
21) Miglior quintetto nella storia della pallacanestro? Magic Johnson, Kobe Bryant, Michael Jordan, LeBron James e Shaquille O'Neal
22) Giocatore Remer Blu Basket Treviglio preferito? Tommaso Marino
23) Qualità specifica che gli “ruberesti”? La gestione della palla
24) Cosa pensi di questa intervista? Utile e divertente
25) Saluta qualcuno… Saluto i miei compagni e tutti gli altri giocatori Bluorobica!

Grazie, Daniele!

CAMPIONATO UNDER 18 ECCELLENZA
BLUOROBICA BERGAMO - VANOLI CREMONA 59-55


Campionato Under 18 Eccellenza SILVER - 1^ Giornata di Ritorno
Blorobica Bergamo vs. Vanoli Cremona 59-55 (26-29)

Bluorobica: Celeri 13, Capelli 3, Cacciani 5, Colombo 3, Nani 19, Della Torre, Invernizzi 5, Corini 4, Resmini 1, Moro 4, Terzi, Geroli. All. Zambelli-Braga

Vanoli: Tolasi, Paroni, Carboni, Rodighiero, Zhala 2, Sereni 9, Jovanovic 18, Boninsegna 15, Morello 11, Orlandelli. All. Bonetti-Beluffi

Arbitri: Sordi P. di Casalmorano (CR) e Giudici R. di Bergamo (BG)

Parziali: 14-16, 12-13; 23-19, 10-7

Note: nessuno uscito per falli. Fallo tecnico a Celeri al 32'. Falli fatti: Bluorobica 17, Vanoli 21. Triple: Bluorobica 8 (Nani 5, Capelli, Colombo e Invernizzi 1), Vanoli 2 (Boninsegna e Jovanovic 1). Tiri liberi: Bluorobica 15/22, Vanoli 13/15

Prossimo impegno: mercoledi 08/02/2017 alle ore 21.30 (Polivalente di via Buonarroti a Cernusco S/N), 2^ di ritorno contro Libertas Cernusco


lunedì 30 gennaio 2017

ELENCO PARTITE BLUOROBICA BERGAMO
SETTIMANA 30 GENNAIO - 5 FEBBRAIO


Torna, come di consueto, la rubrica che racchiude tutte le partite Bluorobica in programma nella settimana corrente. 

Nel seguente allegato trovate l'elenco degli incontri da lunedì 30 gennaio a domenica 5 febbraio: da segnalare il turno casalingo degli Under 16 Eccellenza, che sabato pomeriggio ospiteranno presso il PalaFacchetti l'Aurora Desio di coach Rocco. Domenica mattina - invece - spazio agli Under 15 Eccellenza di capitan Chiappa, impegnati alle ore 11.00 contro un'agguerrita Pallacanestro Varese, squadra in piena "lotta" per un posto nella fase interzonale.

Forza Blu!

CAMPIONATO U/15 REGIONALE "SILVER"
PALL. DELL'ADDA - BLUOROBICA BERGAMO 48-58


Campionato Under 15 Regionale SILVER - 3^ Giornata di Andata
Nuova Pall. dell'Adda vs. Bluorobica Bergamo 48-58 (23-33)

Pall. dell'Adda: Scarsetti 2, Elitropi, Maggioni, Mira Caicedo 21, Timis 2, Petrella, Ciaccio 2, Militello 10, Modonesi 2, Galliazzo, Bettoni 5, Sabatini 4. All. Dedè-Bettoni.

Bluorobica: Rinaldi 5, Lecchi 10, Aiolfi 7, Ghisleni 2, Giubertoni 6, Vanoncini 7, Ripamonti, Boschi 3, Vitali 6, Pizzagalli 12. All. Fratus
Arbitro: Bompani C. di Romano di Lombardia (BG)

Parziali: 14-12, 9-21; 16-17, 9-11 

Note: nessuno uscito per raggiunto limite di falli; falli commessi Pall. dell'Adda 20, Bluorobica 16. Canestri da 3 p.ti Pall. dell'Adda 4 (Militello 2, Bettoni e Mira Caicedo 1, Bluorobica 2 (Lecchi 2)

Prossimo impegno: mercoledì 08/02/2017 alle ore 19.00 (Palestra "Pesenti" di via Ozanam a Bergamo), 4^ di andata contro Basket Chiavenna


CAMPIONATO UNDER 13 REGIONALE "GOLD"
CERMENATE - BLUOROBICA BERGAMO 24-83


Campionato Under 13 Regionale GOLD - 3^ Giornata di Andata
Virtus Cermenate vs. Bluorobica Bergamo 24-83 (8-43)

Cermenate: Molteni, Mercuri, E. Verga 6, Russo 2, F. Verga 2, Mazzoccato 2, Casadei 1, Cairoli 5, Buono, Sangare, Mauri 2, Carioni 4. All. Spinelli-Borghetti

Bluorobica: Vismara 8, Leoni 9, Zonca 6, R. Rota 8, M. Rota 7, Ravasio 10, Alari 5, Restori, Ambrosio 7, Lombardi 11, Mora 8, Guerci 4. All. Cornolti-Montagnosi

Arbitro: Cammarata F. di Binago (CO)

Parziali: 2-28, 6-15; 6-20, 10-20

Note: falli commessi Cermenate 15, Bluorobica 26. Canestri da 3 p.ti Cermenate 0, Bluorobica 1 (M. Rota 1); tiri liberi Cermenate 10/28, Bluorobica 11/15

Prossimo impegno: domenica 05/02/2017 alle ore 11.00 (FiumarArena di via Maj a Bergamo), 4^ giornata di andata contro Seriana Basket


Terza vittoria su altrettanti incontri nella 2^ Fase Gold per i nostri Under 13, che nella mattinata di domenica si sono recati sul campo della Virtus Cermenate.

I Blu scendono in campo con il giusto approccio, chiudendo la contesa già nei primi minuti di gioco: Mora e compagni difendono con grande energia sin dalle prime battute, obbligando i padroni di casa ad un solo canestro dal campo in tutta la frazione; in attacco si vedono tante giocate in velocità, con i vari Lombardi e Ravasio a concludere con buone percentuali (2-28).

Nella seconda frazione proseguono le note positive in fase difensiva, dove sono solamente alcuni falli spesi in modo ingenuo a concedere punti a Cermenate. Dalla parte opposta - invece - si fatica a trovare la continuità vista nei primi minuti, a causa dell'uso sconsiderato del palleggio che toglie ritmo ai possessi orobici (8-43 alla pausa lunga).

Si rientra dagli spogliatoi con la stessa faccia, nonostante i locali le provino tutte per accorciare le distanze: si vede finalmente qualche contropiede in più, propiziato dai recuperi di capitan Leoni che fa correre al ferro i propri compagni. Un canestro in acrobazia di Ambrosio a fine terzo periodo fissa il punteggio sul 14-63 a 10 minuti dal termine.

Nell'ultima frazione si continuano a vedere ottime giocate in transizione per i Blu, bravi a passarsi la palla nei giusti spazi: il tutto favorisce la realizzazioni di un positivo "Max" Rota, ben supportato da Alari e Vismara. Qualche disattenzione nel finale consente a Cermenate di chiudere il quarto sul 10-20, con il tabellone che alla fine dei 40' scrive 24-83 per Bluorobica.


domenica 29 gennaio 2017

CAMPIONATO UNDER 15 ECCELLENZA
URANIA MILANO - BLUOROBICA BERGAMO 34-74


Campionato Under 15 Eccellenza - 3^ Giornata di Ritorno
Urania Milano vs. Bluorobica Bergamo 34-74 (14-42)

Urania: Scafora 6, Frausin 6, Pinna, Losi, Manzoni 4, Salmin 5, Ambrogi, Carandang 2, Donati 6, Filiputti, Rinoldi, Rashed 5. All. Montefusco/Locati 

Bluorobica: Chiappa 3, Manenti 8, Abbiati 3, Capponi 1, Agliardi, Siciliano 7, Abati Tourè 11,  Coppola 12, Belotti 11, Amboni 6, Belloli 6, Paganelli 7. All. Stazzonelli/Trapletti 

Arbitri: Casiraghi D. di Biassono (MB) e Federico M. di Meda (MB) 

Parziali: 7-22, 7-20; 10-23, 10-9 

Note Bluorobica: falli commessi 18, falli subiti 25. Canestri da 3 p.ti 1 (Belotti 1); tiri liberi 11/23 

Prossimo impegno: domenica 05/02/2017 alle ore 11.00 (Palestra Comunale di corso Kennedy a Bagnatica), 4^ di ritorno contro Teva Pall. Varese


Vittoria convincente dei 2002 Bluorobica, che partono con la giusta determinazione giocando un primo quarto quasi perfetto: Amboni e Siciliano gestiscono il gioco, mentre il trio composto da Abati Tourè, Belotti e Coppola segna con frequenza sia dalla media distanza sia nel pitturato. La difesa è quella giusta, in particolare dopo qualche adeguamento sui giochi dei padroni di casa, riuscendo così ad impedire facili conclusioni a Milano, che trova i primi punti grazie a Frausin. Il primo quarto è tutto orobico, si chiude con un incoraggiante 7-22.

Cominciano le rotazioni e stavolta la panchina risponde presente, con Paganelli bravo a creare vantaggi per sè e per i compagni; a lui si aggiungono Abbiati e Belloli che danno un buon contributo in entrambe le fasi di gioco, ma sono nuovamente Amboni e Coppola a punire la difesa di Urania con frequenza, con il risultato alla pausa lunga che vede i nostri in totale controllo dell'incontro (14-42). 

I Blu sono bravi a rimanere concentrati anche nel terzo periodo: Abati Tourè chiude al ferro due buone penetrazioni e Siciliano prende le redini del gioco spingendo in contropiede, trovando pronto un ottimo Manenti. Capitan Chiappa e compagni gestiscono la gara fino alla fine, con un leggero calo nell'ultimo periodo dove Urania - guidata da Manzoni - prova a reagire per accorciare il divario, vincendo l'ultimo periodo con il parziale di 10-9. 

Finisce la partita con un perentorio 34-74, risultato che dà morale in vista della prossima delicata sfida contro Varese, 15^ giornata stagionale in programma la prossima domenica... Daje Ragà, avanti così!