mercoledì 30 novembre 2016

MERCHANDISING STAGIONE 2016/2017
PRESENTATO IL NUOVO MATERIALE BLUOROBICA


Pomeriggio elettrizzante quello di ieri presso la Palestra "Pesenti" di via Ozanam, sede di buona parte dei nostri allenamenti giovanili: è stato - infatti - il primo giorno di consegna del nuovo materiale "griffato" Bluorobica Bergamo, ordine completamente gestito dall'accompagnatore Rosario Coppola.

Un quintetto d'eccezione ha presentato la nuova linea d'abbigliamento per la stagione sportiva 2016/2017, formato interamente da componenti della squadra U/13 Regionale: da sinistra troviamo Alessandro Vismara e "Max" Rota con canotta smanicata da allenamento grigia e blu, in mezzo l'assistant-coach Luca Montagnosi con polo blu di rappresentanza, accanto a lui Michele Zonca con felpa invernale per atleti e Tommaso Lombardi con il terzo colore delle divise da allenamento.

Nei pomeriggi di oggi e domani, sempre alla "Pesenti", proseguirà la consegna del materiale a tutti coloro che ne hanno fatto richiesta nelle scorse settimane... Continuate a seguirci!


INTERVISTE STAFF TECNICO 2016/2017
RAFFAELE BRAGA | SERIE C SILVER


Si apre oggi la seconda parte delle interviste che vedono come protagonisti tutti i componenti di Bluorobica: spazio - dunque - agli assistenti, a partire da Raffaele Braga del gruppo Under 18 Eccellenza, formazione che partecipa anche al campionato di Serie C Silver. Ecco le sue parole...


1. Ciao Raffa! L’attività per voi in quel di Treviglio ha avuto inizio nei primi giorni di agosto, siete quindi nel pieno dell’annata sportiva: cosa ci puoi dire di questa prima parte di stagione divisa tra prima squadra e giovanili? Ciao a tutti! Inizio di stagione assai coinvolgente e appassionante: con la prima squadra, come anche l'anno passato, stiamo lavorando molto e i primi frutti si stanno certamente vedendo. Il fatto di ripartire ogni anno con molti elementi nuovi è stimolo per l'intero staff di mettere la massima energia in ogni momento, dentro e fuori dal campo, per un fine comune come quello di costruire una squadra. Stessa linea d'onda anche per il gruppo U/18, decisamente rinnovato con l'arrivo dei classe 2000 e 2001, da amalgamare ai più esperti del 1999.


2. Cosa ti sta piacendo maggiormente della squadra Under 18? La squadra Under 18 sta attraversando un periodo non facile vista l'assenza di centimetri vicino a canestro. Onestamente non pensavo potessero essere artefici di prestazioni come quella del PalaLido contro l'Olimpia Milano, facendo leva su un carattere infinito. Ancor più dell'head-coach Mauro ero consapevole di quello che è il gruppo 2000, composto da giocatori che magari peccano in continuità, ma che certamente non hanno mai fatto mezzo passo indietro a livello di carattere e voglia. Limiti tecnici ci sono, ma penso che la base caratteriale del gruppo sia solida e che si possa davvero lavorare al meglio.


3. Per te si tratta del secondo anno alla guida di questa formazione nel campionato di C Silver: differenze principali rispetto alla scorsa stagione? Il campionato di C Silver di questa stagione è molto più di livello per quanto riguarda i primi posti. Dal canto nostro sappiamo bene che la salvezza diretta rimane l'obiettivo sulla carta, ma oggettivamente serve per far esperienza ai nostri ragazzi ed avvicinarsi all'universo dei senior con un paio di anni in anticipo. Non abbiamo pressioni di risultati, ma sappiamo che con il tempo il gap d'esperienza che spesso ci è costato i 2 punti in questo inizio di stagione possa essere diminuito. Nonostante molte squadre si siano rinforzate, siamo consapevoli che (specialmente in casa) possiamo giocarcela con chiunque.


4. Una tua rapida analisi riguardo al livello di questa categoria… Come ho detto precedentemente, il livello si è alzato con l'arrivo nel girone della mantovane e di corazzate come Juvi Cremona (neopromossa) e Sarezzo (retrocessa da C Gold). A far il campionato con soli under siamo noi e Virtus Brescia, e ciò certamente rende la vita molto più difficile. Siamo giovani ed è impossibile far pronostici: lo scorso anno – ad esempio - abbiamo raggiunto la salvezza diretta vincendo con Agrate e Gardone, entrambe squadre che un solo mese dopo sono salite in Serie C Gold...


5. Cosa ci puoi dire di questo tuo anno e mezzo da assistente della Remer Treviglio? Che tipo di esperienza si sta dimostrando per te? Esperienza super! Cercavo nuovi stimoli dopo l'esperienza in Bluorobica in veste di capo-allenatore U/15 e U/17. Mettersi costantemente in gioco penso sia la cosa principale per un allenatore. Negli ultimi dieci anni ho giocato, ho allenato prima nel mondo minibasket, poi nei settori giovanili sia in ambito provinciale sia Eccellenza... Penso che ogni esperienza mi abbia dato qualcosa!


6. Un messaggio da lanciare ai tuoi giocatori, e un saluto al pubblico di Bluorobica.com… Un saluto a tutti, specialmente alle nuove leve orobiche, ricordando loro il privilegio che hanno nel giocare con questa maglia, che permette loro di fare esperienze fantastiche importanti non solo nell'ambito sportivo. Godetevele appieno e non smettete mai di sognare!


martedì 29 novembre 2016

RASSEGNA STAMPA 2016/2017
"TOP 5" DELLA SETTIMANA PER MEZZANOTTE


Altro spazio per Bluorobica nel consueto riepilogo del martedì a cura di Germano Foglieni, giornalista sportivo del quotidiano L'Eco di Bergamo

Seconda apparizione stagionale per il classe '98 Andrea Mezzanotte, principale artefice della prima vittoria esterna della nostra C Silver sul campo della Virtus Gorle: per "Mezza" un'ottima partita da 23 punti e tanta sostanza sia sotto le plance sia sul perimetro, prestazione che lo tiene a circa 16 punti di media nei 7 incontri giocati finora.

Nell'articolo seguente trovate anche una breve cronaca del derby giocato nel tardo pomeriggio di sabato al PalaGorle, match in cui hanno ben figurato anche altri giocatori con trascorsi in Bluorobica come Bassi, Boccafurni, M. Nani, Santinelli e Zucchetti... Buona lettura!


Clicca qui per aprire l'allegato in PDF

VITA DA EX BLUOROBICA...
9^ APPUNTAMENTO STAGIONALE

 A Iseo non sono bastate le ottime prove di AZZOLA (12 p.ti) e LEONE (18) per vincere con Faenza


9^ appuntamento stagionale di Vita da Ex Bluorobica, rubrica che va ad analizzare partita per partita le prestazioni dei ragazzi passati dal settore giovanile Bluorobica nel corso di queste stagioni di attività; ogni inizio di settimana pubblicheremo le statistiche degli ex, a partire dal capofila Flaccadori impegnato nel Campionato di Serie A con la Dolomiti Energia Trento, fino ad arrivare ai tanti atleti che militano in C/Gold.


SERIE A
  • Diego FLACCADORI (classe 1996 - Dolomiti Energia Trento): la squadra di coach Buscaglia torna finalmente alla vittoria, e lo fa nell'anticipo del mezzogiorno di domenica sul campo di Pesaro; Diego parte in quintetto, e gioca 17 minuti nei quali realizza 2 punti più 2 assist.

SERIE A/2
  • Tommaso CARNOVALI (1993 - FMC Ferentino): vince la sfida degli ex-Bluorobica con Marulli, conquistando con la sua Ferentino due punti fondamentali per restare a contatto con le prime della classe; buona la prestazione di Tommaso, autore di 6 punti, 2 rimbalzi e 2 assist in 17'.
  • Nicholas DESSI' (1998 - Remer Blu Basket Treviglio): non entrato nella vittoria esterna della squadra di coach Vertemati sul campo di Casale Monferrato.
  • Roberto MARULLI (1991 - Viola Reggio Calabria): ennesima sconfitta per la Viola, che cade sul parquet amico contro la quotata Ferentino; per "Roby" 4 punti e 2 assist nei 19' concessi da coach Paternoster.
  • Andrea MEZZANOTTE (1998 - Remer Blu Basket Treviglio): non entrato nel successo di domenica contro Casale Monferrato; per Andrea testa ora al raduno della Nazionale Under 18!
  • Davide REATI (1988 - Orsi Derthona): recuperato completamente dall'infortunio, Davide ha guidato Tortona alla vittoria sul campo di Scafati; per lui 15 punti con 3/3 dalla lunga distanza in 34'

SERIE B
  • Marco AZZOLA (1994 - Argomm Iseo): i bresciani sfiorano l'impresa nella trasferta a Faenza, partita conclusa sull'80-85 per i padroni di casa; 12 punti, 4 rimbalzi e 2 recuperi per "Azzo" nei 27' trascorsi in campo.
  • Oliva BAUTISTA (1998 - Bergamo Basket 2014): non convocato per la trasferta di sabato pomeriggio in Sardegna.
  • Eugenio BERETTA (1996 - Luiss Roma): non smette di stupire la squadra capitolina, che ottiene un'altra vittoria casalinga contro Cassino; buono l'apporto di "Berry", autore di 11 punti e 9 rimbalzi in 29' partendo in quintetto.
  • Sebastiano BIANCHI (1992 - Baltur Cento): ancora ai box il nostro "Seba", che dovrà aspettare ancora qualche giorno prima di tornare ufficialmente in campo; nel frattempo, Cento vince a Desio e mantiene la vetta della classifica.
  • Andrea LEONE (1994 - Argomm Iseo): prestazione di assoluto livello quella di Andrea contro Faenza; per lui 18 punti, 5 rimbalzi e ben 8 assist in 34 minuti!
  • Antonio LORENZETTI (1995 - Agribertocchi Orzinuovi): assente nella vittoria casalinga degli orceani contro Vicenza.
  • Andrea MAZZUCCHELLI (1994 - Fiorentina Basket): 6 punti, 3 rimbalzi e 2 assist in 17' di utilizzo per un prezioso "Mazzu", il tutto nella fondamentale vittoria ottenuta sabato sera dai toscani sul campo di Omegna!
  • Marco PASQUALIN (1997 - Pallacanestro Crema): vince al supplementare contro Reggio Emilia e rimane così in testa alla classifica per un'altra settimana; 10 punti, 3 rimbalzi e 4 assist il fatturato di Marco in questo match.
  • Pietro PERMON (1996 - Vivigas Alto Sebino): finalmente una bella prestazione sia per Costa Volpino sia per Pietro, vincenti nel turno casalingo contro Urania Milano; 9 i suoi punti nei 14' giocati.
  • Marco PLANEZIO (1991 - Bergamo Basket 2014): consueta prestazione a 360° per "Plane", che nella vittoria sul campo di Sestu ha realizzato 3 punti, catturato 4 rimbalzi e servito 6 assist.
  • Nicola SAVOLDELLI (1997 - Gessi Valsesia): polveri bagnate per Nicola nella sconfitta al "Campus" di Varese, prestazione in linea con quella dei suoi compagni; solo 2 punti per lui, ma ben 3 rimbalzi e 6 assist nei 33' giocati.
  • Alessandro SPATTI (1995 - GR Services Cecina): in ripresa dall'infortunio alla caviglia di qualche settimana fa, non è riuscito negli 8' giocati ad evitare la brutta sconfitta della sua Cecina contro San Miniato; per "Ale" 3 punti e 1 rimbalzo.
  • Simone TOMASINI (1993 - Sangiorgese Basket): altra vittoria al cardiopalma per la squadra lombarda, che vìola il campo dei Pino Dragons Firenze; 2 punti e 3 rimbalzi per il nostro Simone in 23' di gioco.
  • Giovanni VERONESI (1998 - Argomm Iseo): prosegue il buon periodo di Giovanni, all'esordio in questa categoria; 8 punti più 4 rimbalzi in 16' contro Faenza.

SERIE C GOLD
  • Matteo CANCELLI (1992 - Pall. Gardonese): bella vittoria per Gardone a Lierna, ottenuta grazie ad un ottimo primo quarto; 8 punti più 8 rimbalzi per "Cance" in 30' di gioco. 
  • Andrea FERRI (1996 - Evolut Romano): tra i migliori nella vittoria dopo due supplementari contro Piadena; per Andrea prestazione da 14 punti e 6 rimbalzi in 36'.
  • Claudio GOTTI (1991 - Crocetta Torino): settima vittoria su otto incontri per la squadra piemontese, che vince 66-56 contro Trecate; solo panchina per Claudio, in attesa di rientrare dall'infortunio alla mano.
  • Davide PEREGO (1996 - Nervianese Basket): assente nella partita persa sul campo di Mortara.
  • Marco TEDOLDI (1994 - Resistor Garbagnate): brutta sconfitta per i milanesi sul campo di Pavia; per Marco 9 punti e 2 rimbalzi in 23'.
  • Matteo TURELLI (1997 - Evolut Romano): partita difficile per Matteo, che gioca solamente 8' nella vittoria della squadra di coach Paris a Piadena; per lui 1 punto, 2 rimbalzi e 1 stoppata.

Al prossimo aggiornamento!


lunedì 28 novembre 2016

CAMPIONATO UNDER 15 REGIONALE
CHIAVENNA - BLUOROBICA BERGAMO 64-68

Fotografia tratta da BASKET CHIAVENNA

Campionato Under 15 Regionale - 6^ Giornata
Basket Chiavenna vs. Bluorobica Bergamo 64-68 (25-37)

Chiavenna: Nava 20, Sartore, M. Cekiri 2, A. Cekiri 12, Lombardini 11, Maraffio 2, Vavassori 9, N. Scaramellini, Comalli 4, G. Scaramellini 4. All. Lisignoli

Bluorobica: Rinaldi 9, Lecchi 6, Giubertoni 4, Nespoli 6, Parigi 21, Vanoncini 7, Ripamonti 2, Boschi 4, Vitali 6, Pizzagalli 3. All. Fratus

Arbitro: Biavaschi S. di Gordona (SO)

Parziali: 14-22, 11-15; 19-10, 20-21

Note: fuori per raggiunto limite di falli Lecchi (Bluorobica); falli commessi Chiavenna 19, Bluorobica 15. Canestri da 3 p.ti Chiavenna 2 (Nava e Vavassori 1), Bluorobica 2 (Lecchi 2)

Prossimo impegno: mercoledì 30/11/2016 alle ore 19.00 (Palestra "Pesenti" di via Ozanam a Bergamo), 7^ ed ultima giornata contro Basket Vercurago


CAMPIONATO UNDER 13 REGIONALE
COLOGNO A/S - BLUOROBICA BERGAMO 10-130


Campionato Under 13 Regionale - 6^ Giornata
Gruppo Basket Cologno A/S vs. Bluorobica Bergamo 10-130 (3-71)

Cologno: Zanardi, Baidello, Rizzoli, Lin, Bonati 2, Singh 2, Sangaletti, Facheris, Locatelli 1, Stojanov, Pesenti 2, Manelletti 3. All. Strazzulla 

Bluorobica: Vismara 10, Zonca 10, Abdumomen 26, Oberti 2, M. Rota 8, Ravasio 14, Alari 14, Restori 6, Ambrosio 12, Lombardi 7, Guerci 21. All. Cornolti-Montagnosi

Arbitro: Brandolini M. di Ponteranica (BG)

Parziali: 2-38, 1-33; 3-32, 4-27

Note: Ravasio (Bluorobica) uscito per raggiunto limite di falli; falli commessi Cologno 9, Bluorobica 11. Canestri da 3 p.ti Cologno 0, Bluorobica 0; tiri liberi Cologno 4/19, Bluorobica 8/15

Prossimo impegno: sabato 03/12/2016 alle ore 18.00 (Palestra "Gatti" di via Rossini a Treviglio), 7^ e ultima giornata contro Scuola Basket Treviglio


ELENCO PARTITE BLUOROBICA BERGAMO
SETTIMANA 28 NOVEMBRE - 4 DICEMBRE


E' tornata, dopo qualche mese di assenza, la rubrica che racchiude tutte le partite Bluorobica in programma nella settimana corrente. 

Nel seguente allegato trovate l'elenco degli incontri da lunedì 28 novembre a domenica 4 dicembre, tra cui spiccano due sfide importanti contro Olimpia Milano: U/18 Eccellenza mercoledì al PalaFacchetti per l'ultima giornata della 1^ Fase (ore 20.30), mentre domenica al C.S. Italcementi sarà il turno degli U/15 Eccellenza (ore 11.00).

Forza Blu!

domenica 27 novembre 2016

CAMPIONATO UNDER 15 ECCELLENZA
CERNUSCO S/N - BLUOROBICA BERGAMO 57-70


Campionato Under 15 Eccellenza - 8^ Giornata di Andata 
Libertas Cernusco S/N vs. Bluorobica Bergamo 57-70 (31-30) 

Cernusco: Mastrangelo 2, Colombo 10, Dallagrassa 7, Barretta, Volpin, Pansera 2, Strada 7, Magrì 8, Della Torre 4, Picozzi, Casati 17, Naldini. All. Pirri/Zenoni 

Bluorobica: Chiappa, Aiello, Coppola 4, Oberti 2, Belloli 5, Siciliano 15, Abati Tourè 18, Belotti 17, Manenti, Amboni 7, Pironato 2, Abbiati. All. Stazzonelli/Trapletti

Arbitri: Vailati A. di Spino D'adda (CR) e Marconetti C. Di Rozzano (MI)

Parziali:
14-15, 17-15; 11-18, 15-22

Note Bluorobica:
falli commessi 20, falli subiti 16. Tiri da 3 p.ti 2 (Amboni e Belotti 1), tiri liberi 10/16

Prossimo impegno: domenica 04/12/2016 alle ore 11:00 (C.S. Italcementi di via Statuto a Bergamo), 9^ di andata contro Olimpia Milano


Mantiene l'imbattibilità la formazione Under 15 Eccellenza, dando un'importante prova di carattere contro un Cernusco mai domo.

Partenza a favore dei Blu che con buone giocate trovano punti da Abati Tourè e Siciliano. Non si fa attendere la reazione di Cernusco, guidata da Casati bravo a creare i primi problemi alla difesa bergamasca; in aggiunta a questo, l'attacco orobico non capitalizza i tanti tiri ben costruiti, con il primo quarto che si chiude così sul 14-15.

Nel secondo periodo i ragazzi di coach Stazzonelli subiscono l'aggressività dei milanesi, che si dimostrano più reattivi sulle palle vaganti. Amboni e Pironato tengono in scia i Blu con belle penetrazioni al ferro, mentre Belloli e Siciliano si occupano della fase difesa chiudendo le iniziative di un ottimo Macrì; Oberti si fa vedere a rimbalzo, ma è ancora Casati a punire i Blu dalla lunga distanza. Il primo tempo si chiude in sostanziale equilibrio (31-30).

Dopo la pausa Bluorobica si sblocca: Amboni e Siciliano attaccano bene la pressione difensiva tutto-campo proposta da Cernusco, con Abati Tourè e Belotti a concretizzare i sovrannumeri creati. Due canestri dalla lunga distanza degli orobici creano un mini-break a nostro favore, ma è Strada ad accorciare lo svantaggio a 10' dal termine (42-48).

Nell'ultima frazione i bergamaschi sembrano decisi a mantenere il vantaggio: Belloli e Belotti recuperano palloni innescando la prima fuga Blu, con il vantaggio che va oltre la doppia cifra. Dallagrassa ci prova prima segnando da dentro l'area poi con una tripla, ma Bergamo ormai non molla più con un Abati Tourè immarcabile ben supportato da Siciliano che gestisce con maestria ogni singolo possesso.

Il finale dice 57-70 a favore di Bluorobica, al termine di una bella partita giocata con carattere, contro un'ottima squadra... Daje Ragà!