giovedì 31 marzo 2016

PROGRAMMA PARTITE BLUOROBICA BERGAMO
DAL 28 MARZO AL 3 APRILE


Dopo la "pausa" di Pasqua, riprendono i campionati per praticamente tutti i nostri gruppi: il primo a scendere il campo sarà l'Under 16 Eccellenza, alle prese nella serata di giovedì con il turno casalingo contro Cusano Milanino (ore 21.00 @PalaNorda), nell'ambito della terzultima giornata di questa categoria.

Sabato sarà il turno degli Under 14 Elite, che ospiteranno al PalaFacchetti l'ABA Legnano (ore 16.00), con l'obiettivo di vincere per mantenere il contatto con le prime della classifica; in serata - invece - spazio agli Under 18 Eccellenza impegnati nel campionato di C Silver: in palio altri punti fondamentali in ottica-salvezza, nella difficile trasferta sul campo della Evolut Romano (ore 20.30).

Saranno ben tre le partite in programma nella giornata di domenica: i primi saranno gli Under 13 Regionale, che nell'insolito spazio dell'Italcementi (ore 11.00) affronteranno la Pol. Mandello Lario per confermare i progressi visti nelle ultime settimane. A seguire toccherà agli Under 15 Eccellenza che al PalaNorda ospiteranno la Vanoli Cremona (ore 14.30), pronti a giocarsi tutte le proprie possibilità in vista della Fase Interzonale. Chiuderà la settimana la Remer Blu Basket Treviglio, che riprende la propria corsa verso i playoff di Serie A/2 nel turno casalingo contro Trieste: sarà grande spettacolo - come sempre - al PalaFacchetti, a partire dalle ore 18.00.

Forza Blu!


PASQUA SOTTO I CANESTRI PER BLUOROBICA
RESOCONTO DI TUTTI I TORNEI SVOLTI


Si è concluso nella serata di lunedì il più classico dei periodi di Pasqua trascorsi nei vari campi della Lombardia (e non solo) per gli atleti Bluorobica Bergamo. Procedendo con ordine, andremo a ripercorrere quasi una settimana di tornei ed esperienze che - siamo certi - resteranno a lungo nella memoria dei ragazzi coinvolti:

  • Trofeo delle Regioni | edizione 2016 - Si è conclusa al 5^ posto l'esperienza dei nostri Michele Coppola e Soma Tourè con la Selezione Regionale 2002 della Lombardia, che ha pagato le sconfitte contro Toscana nel girone di qualificazione e contro Emilia Romagna nel decisivo quarto di finale. Buono l'impatto dei due atleti Bluorobica presenti: per Tourè un torneo di assoluto livello, che l'ha visto andare in doppia cifra in ben quattro partite su sei, con il picco di 16 punti nella finale 5^/6^ posto contro la Campania; anche per Coppola apporto positivo, con la migliore partita giocata all'esordio contro Trentino Alto Adige (10 punti). Si chiude qui l'esperienza di questi ragazzi con la Selezione Lombarda di coach Malavasi, consapevoli dell'importanza di questo percorso, fondamentale per la crescita di entrambi in vista degli impegni futuri.

  • "Giovani Leggende" | categoria Under 17 - Momento importante per il gruppo Under 16 Eccellenza quello vissuto da giovedì a lunedì in terra varesina: capitan Capelli e compagni hanno preso parte ad uno dei tornei più rinomati a livello italiano, presentandosi con due soli prestiti (Belotti del 1999 da Alto Sebino, più Geroli del 2000 da Segrate) e con un gruppo quasi interamente composto da atleti classe 2000, nonostante la possibilità di portare ben tre giocatori fuori-quota. I Blu nel girone di qualificazione hanno perso di stretta misura - dopo aver condotto per oltre 30' di gioco - contro la forte Reyer Venezia (56-69), offrendo una prestazione di ottimo livello a cospetto di una delle migliori formazioni a livello italiano; nel giorno seguente vittorie positive contro Robur Varese e Urania Milano, entrambe partite sofferte ma vinte con autorità (61-73 con Varese e 52-67 con Milano), grazie ad una difesa molto solida nei momenti decisivi degli incontri. Nel quarto di finale i nostri hanno rischiato il colpaccio contro la 2^ forza del torneo, quella Don Bosco Livorno che ha proposto ai ragazzi di coach Cornolti una partita molto fisica ma allo stesso tempo entusiasmante, persa nei possessi finali a causa di qualche imprecisione di troppo al tiro (finale 53-57, con 3/25 dalla lunga distanza). Semifinale 5^/8^ posto giocata nella serata di Pasqua contro la "solita" Cantù, già incontrata più volte nel corso degli ultimi mesi: partenza shock per gli orobici (13-27 dopo il primo quarto), i quali con grande caparbietà sono riusciti a riaprire una partita che sembrava saldamente nelle mani dei canturini; nel finale i nostri hanno pagato il grande sforzo fatto per rimontare, non riuscendo - così - a trovare i giusti guizzi per cercare il 5^ posto finale (71-80). Il "Giovani Leggende" si è chiuso il giorno seguente, con la finale 7^/8^ posto contro College Borgomanero: nonostante qualche problema nei quarti centrali dell'incontro, i ragazzi di coach Cornolti hanno condotto con sicurezza una partita conclusa con il punteggio di 61-65. 7^ posto finale - dunque - per Doneda e compagni, frutto di tre vittorie e tre sconfitte.

  • "Trofeo Garbosi" | categoria Under 14 -  3^ posto finale per il gruppo 2002 in terra varesina, risultato raggiunto in conclusione ad un torneo positivo, che ha visto i ragazzi - guidati per l'occasione dalla coppia Trapleti/Fratus - vincere senza molti problemi le partite del girone di qualificazione contro i Knights di Legnano (27-119), Settimo Milanese (32-96) e i Tigers di Lugano (40-63); buone le indicazioni nel corso di queste partite dai prestiti Adami, Agliardi e Manenti, che sono riusciti a mostrare tutte le proprie potenzialità. Nella mattinata di Pasqua si è svolta la semifinale 1^/4^ posto contro Pallacanestro Varese, padrona di casa e disposta a tutto pur di prendere parte alla finalissima del PalaWhirlpool: i varesini buttano il cuore oltre l'ostacolo sfoderando una prestazione di grande livello, contro la quale i Blu poco hanno potuto (65-54), nonostante i numerosi tentativi da parte di Abbiati e compagni di invertire il trend dell'incontro. Si è chiuso - così - al 3^ posto il torneo per gli Under 14, che ritroveranno i vari Capponi, Coppola, Siciliano e Tourè per proseguire il cammino nel campionato Elite.

  • "Trofeo Garbosi" | categoria Under 13 - Formazione con ben otto giocatori in prestito quella guidata da Monica Stazzonelli (affiancata da "Ale" Epis) al "Garbosi", che nella prima giornata è stata sconfitta da Corbetta, la cui difesa a zona ha messo in grande difficoltà gli orobici (22-12); nelle seguenti due mini-partite, buona la reazione per Pizzagalli e compagni, capaci di regolare sia Settimo Milanese (26-14) sia Turbigo (8-31), qualificandosi così al 2^ posto del Girone E. Il passaggio come seconda forza del girone ha "costretto" i Blu ad affrontare la forte Pallacanestro Cantù, rinforzata da qualche prestito proveniente da Lissone: 70-61 il finale a favore dei canturini, dopo una partita ben giocata dai nostri, che hanno subìto la maggiore esperienza a questo livello degli avversari. Nella partita seguente i blu-arancio sono usciti sconfitti dalla partita contro Salesiani Trieste (69-54), match nel quale i ragazzi di coach Stazzonelli hanno pagato gli sforzi fatti contro Cantù. Nella giornata conclusiva vittoria positiva contro Forze Vive Inzago, dopo una partita controllata per tutto il tempo (77-40). Al di là dei risultati, torneo positivo per il gruppo 2003, composto da molti ragazzi fisicamente interessanti alle prese con le prime partite a questo livello; nei prossimi mesi questa squadra sarà impegnata in altri tornei, che andranno a formare la futura squadra Under 14 Elite.

  • "Trofeo Garbosi" | categoria Under 12 - Primo impegno ufficiale per il neo-nato gruppo 2004/2005 di Bluorobica e Lussana, che ha partecipato al "Garbosi" di Varese: nella prima giornata di gioco i nostri hanno avuto ragione senza troppi problemi di buone squadre come Vedano/Malnate (10-47), Ca' Ossi Forlì (30-16) e ABA Legnano (34-20), vittorie che hanno qualificato i giovani orobici come 1^ squadra del Girone C. Nella mattinata successiva si è giocato il quarto di finale, con avversaria la temibile Forti e Liberi Monza: dopo un primo periodo in sordina, Fumagalli e compagni hanno preso in mano l'incontro, vinto 68-23 grazie a buone giocate offensive di tutti gli atleti scesi in campo. Poche ore dopo, la semifinale contro Pallacanestro Varese: in un Centro Sportivo di Castronno euforico, i ragazzi di Marco Cornolti hanno avuto la meglio contro i padroni di casa, conquistando la finalissima con un'ottima applicazione difensiva vista nella seconda parte del match (50-37). Nella giornata conclusiva il gruppo Bluorobica/Lussana ha preso parte alla finale 1^/2^ posto contro Robur Varese. In un PalaWhirlpool gremito, l'emozione ha giocato un brutto scherzo a capitan Ambrosio e compagni, in difficoltà contro il buon approccio dei locali, bravi a sfruttare le indecisioni dei vari quintetti orobici; la partita si chiude - dopo un finale concitato - a favore di Robur con il punteggio di 56-53. Per Bergamo note positive alla fine di questo torneo, consapevoli che un gruppo appena formato e con grandi margini a livello fisico ha bisogno di tempo prima di esprimere al meglio il proprio valore.

La società Bluorobica Bergamo fa i complimenti a tutti i propri atleti per l'impegno profuso in questo intenso periodo. Dopo qualche ora di giusto riposo, si torna subito in palestra per prepararsi al meglio ad un'ultima parte di stagione che si preannuncia entusiasmante... Forza Blu!


mercoledì 30 marzo 2016

NAZIONALE UNDER 18 MASCHILE 3X3
CONCLUSO IL RADUNO PER DESSI' E MEZZANOTTE


Sono stati tre giorni di intenso lavoro quelli che hanno visto i nostri Nicholas Dessì e Andrea Mezzanotte impegnati con il raduno della Nazionale Under 18 Maschile 3X3, in programma a Castel San Pietro (Bologna) da domenica 27 a martedì 29 marzo. Per entrambi è la 2^ convocazione con questa rappresentativa, che nel mese di giugno prenderà parte ai Mondiali di categoria in Kazakistan.

Ad inizio articolo trovate la fotografia ufficiale scattata a fine raduno, con le Selezioni Femminile e Maschile assieme ai rispettivi allenatori; di seguito, invece, i collegamenti ai video apparsi sulla pagina Facebook Federazione Italiana Pallacanestro - Italbasket: https://www.facebook.com/FIPufficiale/videos/978508115563935/ e https://www.facebook.com/FIPufficiale/videos/978504428897637/.

Tornati a casa, i nostri atleti classe 1998 riprenderanno la regolare attività divisa tra la Remer Blu Basket di Serie A/2, e i fondamentali impegni di questo periodo con il gruppo Under 18 Eccellenza, tra cui la 5^ di andata della Fase Interregionale di lunedì prossimo a Casale Monferrato.


TROFEO DELLE PROVINCIE 2016
1^ CONVOCAZIONE BERGAMO/LECCO/SONDRIO


SELEZIONE PROVINCIALE ATLETI ANNO 2003 - Trofeo Delle Province 2016
 
La Commissione Provinciale di Bergamo e la Commissione di Lecco e Sondrio, in collaborazione con il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale, e in preparazione al Trofeo delle Province riservato all’annata 2003, che si svolgerà il 24 e 25 Aprile, convoca i sotto elencati atleti per la prima seduta di allenamento della Selezione che rappresenterà le province di Bergamo/Lecco/Sondrio:

SABATO 02 APRILE 2016 – PRESSO IL PALASPORT DI TERNO, VIA CASOLINI, TERNO D’ISOLA

1° GRUPPO DALLE ORE 14:30 ALLE ORE 16:00 (ritrovo ore 14:15)
1. Anghileri Martino GSG Civatese 030587
2. Bonassi Alessandro Virtus Isola 000843
3. Boscolo Gionata GSG Civatese 030587
4. Bresciani Simone Virtus Isola 000843
5. Franchino Emanuele Virtus Isola 000843
6. Ghisleni Alessandro Bluorobica 050000
7. Giubertoni Filippo Osio Sotto 046258
8. Manzo Enrico Pol. Mandello 000461
9. Mauri Andrea GSG Civatese 030587
10. Melzi Marco Pol. Mandello 000461
11. Paganoni Alessandro CB Pescate 020608
12. Parigi Luca Bluorobica 050000
13. Pizzagalli Gianluca Bluorobica 050000
14. Scalzi Luca CB Pescate 020608
15. Sutera Davide Basket Costa 006237
16. Vanoncini Davide Bluorobica 050000

2° GRUPPO DALLE ORE 16:00 ALLE ORE 17:30 (ritrovo ore 16:30)
1. Aiolfi Nicolò Basket Pedrengo 054619
2. Ardizzone Riccardo Seriana Basket 003147
3. Baroni Raju Virtus Isola 000843
4. Castagna Francesco GSG Civatese 030587
5. De Campo Gianluca BC Tirano 008280
6. Del Nero Alessandro ASM70 Morbegno 000876
7. Frigerio Stefano GSG Civatese 030587
8. Lafranconi Samuele Pol. Mandello 000461
9. Maggi Konjoneh GSG Civatese 030587
10. Nespoli Luca Bluorobica 050000
11. Ranica Davide Virtus Isola 000843
12. Ravasio Marco Carpe Diem Calolzio 015876
13. Rinaldi Jacopo Bluorobica 050000
14. Rodari Mattia Alto Sebino 050665
15. Travaini Manuel Tellina Teglio 051358
16. Vitali Simone Verdello 000518
 
Staff 
Capo Allenatore: Lorenzi Simone
Assistente: Bugana Marco
RTP: MAFFIOLETTI PAOLO; MONTI MICHELE; DECIO GABRIELE
 
Trattandosi di convocazione ufficiale per una manifestazione Federale, la presenza deve ritenersi doverosa ed in caso di mancata partecipazione all’allenamento, l’assenza deve essere opportunamente documentata da parte della Società contattando il numero 392-7750222 (Maffioletti Paolo).
Le Società interessate possono eventualmente chiedere lo spostamento delle gare di campionato che coincidono con la data del raduno.
 
A Vostra disposizione, porgiamo cordiali saluti.
Bergamo, 25/03/2016                 Commissione C.N.A. BERGAMO/LECCO/SONDRIO


VITA DA EX BLUOROBICA...
BERETTA E SAVOLDELLI IN NAZIONALE UNDER 20


da www.FIP.it:

24 Marzo 2016 - Under 20 maschile
U20 Maschile, i convocati per il raduno di Cantù (4-5 aprile)
II Settore Squadre Nazionali, in occasione del Raduno della Nazionale Under 20 Maschile, in programma a Cantù (CO) dal 4 al 5 aprile 2016, convoca i seguenti giocatori:

Alviti Davide (1996, 202, A, Dinamica Generale Mantova)
Beretta Eugenio (1996, 210, C, Asd Luiss Roma)
Cacace Alberto (1996, 195, G, Bondi Ferrara)
Campogrande Luca (1996, 196, G, Fortitudo103 Academy Bologna)
Caroti Lorenzo (1997, 185, P, Gr Service Cecina)
Cesana Luca (1997, 197, G, Acqua Vitasnella Cantu’)
Costa Valerio (1997, 185, P, Berme' Reggio Calabria)
Della Rosa Gianluca (1996, 178, P, Npc Rieti Pallacanestro)
Guariglia Tommaso (1997, 207, C, Stella Azzurra Roma)
Lucarelli Jacopo (1996, 196, A, Cfg Prodotti Per Il Fai Da Te Livorno)
Merella Enrico (1996, 185, P, A.S.D. Polisportiva Agropoli)
Navarini Alberto (1996, 185, P, Europromotion Legnano)
Nwohuocha Curtis Chinonso (1997, 203, C, Acqua Vitasnella Cantu’)
Rovatti Andrea (1996, 197, A, Fortitudo103 Academy Bologna)
Savoldelli Nicola (1997, 180, P Remer Rubinetterie Treviglio)
Spera Andrea (1996, 205, C, Mimi's Napoli)

Giocatori a disposizione:
Bertocchi Edoardo (1996, 212, C, Dolomiti Energia Spa Trento)
Bolpin Riccardo (1997, 193, G, Umana Reyer Venezia)
De Nicolao Giovanni (1996, 185, P, Novipiu' Casale Monferrato)
Morciano Francesco (1996, 200, A, Enel Brindisi)
Mascolo Bruno (1996, 190, G, Manital Torino)
Picarelli Andrea Gennaro (1996, 195, G, Betulline Jesi)
Rossato Riccardo (1996, 190, G, U.C.C. Casalpusterlengo)
Sgorbati Giacomo (1997, 200, A, B.S.L. San Lazzaro)

Staff
Allenatore: Stefano Sacripanti
Assistente Allenatore: Furio Steffe’
Assistente Allenatore: Federico Fuca’
Preparatore Fisico: Silvio Donato Barnabà
Medico: Roberto Ciardo
Fisioterapisti: Davide Becchio, Roberto Martinelli
Team Manager: Emanuele Cecconi

Programma
4 Aprile
Ore 13:00 Raduno presso Axolute Comfort Hotel, Via A. Grandi 32 - 22063 Cantu (CO). Tel. +39.031.700.589 - 031/3515509 - 348/4791703; e-mail: info@axolutehotel.com
Ore 17.00-19.30 Allenamenti presso Pala Sport Parini, Piazza Parini - 22063 Cantù (CO)

5 Aprile
Ore 09.30-11.30 Allenamenti presso Pala Sport Parini - Piazza Parini
Ore 15.00-17.00 Allenamenti presso Pala Sport Parini - Piazza Parini
Termine Raduno

Ufficio Stampa Fip




martedì 29 marzo 2016

TROFEO DELLE REGIONI 2016 A BOLOGNA
LA LOMBARDIA CHIUDE AL 5^ POSTO


Si chiude al 5^ posto l'esperienza dei nostri Michele Coppola e Soma Tourè al Trofeo delle Regioni 2016, svoltosi in terra bolognese nel corso degli ultimi giorni. Per la Selezione Lombarda quattro vittorie sulle sei partite disputate, tra cui le dolorose sconfitte con Toscana ed Emilia-Romagna che hanno impedito ai ragazzi di coach Malavasi di puntare al titolo. Di seguito, i tabellini delle ultime due partite giocate e la classifica finale del torneo:

Semifinali 5°-8° posto
LOMBARDIA-PIEMONTE 82-62 (26-11, 47-28; 66-46)
Lombardia: Lanzi 7, Ziviani 16, Merlo 4, Tourè 6, Casati 8, Milesi 13, Braghini 17, Riboli 5, De Feo 2, Raimondi, Coppola 2, Oberti 2. All. Malavasi
Piemonte: Origlia 5, Morgan 2, Guglielmo 3, Lucia 11, Castellino 22, Segala, Christian Maghirang 5, Cuccu 7, Arduino 1, Benessahroui 2, Caillot, Ferrakacu 4. All. Landra
Arbitri: Riccardi, Liuzzi

Finale 5°-6° posto
Lombardia-Campania 68-43 (18-13, 32-28; 39-42)
Lombardia: Lanzi 11, Ziviani 7, Merlo 2, Tourè 16, Casati 4, Milesi 3, Braghini 13, Riboli 8, De Feo, Raimondi 2, Coppola 2, Oberti. All. Malavasi
Campania: Vitiello, Iavazzi 4, Domenico 7, Mansi 10, Caloia 11, De Felice, D'Addio E. 3, D'Addio L. ne, Di Palma, Angelo Aldi 8, Romano, Zastavnyy. All. Zurolo
Arbitri: Covitto, Migliaccio

CLASSIFICA FINALE
1° Lazio
2° Emilia Romagna
3° Toscana
4° Veneto
5° Lombardia
6° Campania
7° Marche
8° Piemonte
9° Friuli Venezia Giulia
10° Puglia
11° Liguria
12° Sardegna
13° Umbria
14° Trentino Alto Adige
15° Sicilia
16° Abruzzo
17° Basilicata
18° Molise
19° Calabria
20° Valle d’Aosta



"GIOVANI LEGGENDE" | CATEGORIA UNDER 17
COLLEGE BORGOMANERO - BLUOROBICA BERGAMO 61-65


"Giovani Leggende" Under 17 - Finale 7^/8^ posto
College Basket Borgomanero vs. Bluorobica Bergamo 61-65 (29-33)

Borgomanero: Zamoletti,  Gavinelli 3, Campanella 12, Tamivella 1, De Ferrar 5, Carnaghi 2, Volta 2, Nozie 8, Petrov 8, Possekel 18, Bovio 4. All. Rossi-Villa

Bluorobica: Capelli 7, Della Torre 18, Ricci, Belotti 2, Doneda 17, Resmini, Andreini, Invernizzi, Dalmagioni, Colombo 4, Geroli 13, Alari 4. All. Cornolti-Ubbiali

Arbitri: Spedicato-Montin

Parziali: 17-26, 12-7; 13-16, 19-16

Note: Petrov uscito per 5 falli; falli fatti: Borgomanero 24, Bluorobica 21. Canestri da tre punti: Borgomanero 3 (Campanella 2, De Ferrar 1), Bluorobica 3 (Geroli, Della Torre e Capelli 1); tiri liberi: Borgomanero 17/22, Bluorobica 12/32

Prossimo impegno: giovedì 31/03/2016 alle ore 21.00 (Palanorda di via C. Battisti a Bergamo), si gioca contro C.S.C BK Cusano

Termina con una vittoria il percorso del gruppo 2000 al Memorial Graziano Barilà/Giovani Leggende 2016. I blu-arancio conquistano il settimo posto finale sconfiggendo, in una partita caratterizzata da molti alti e bassi, College Basket Borgomanero.

Al contrario del giorno precedente, Bluorobica parte subito decisa e concentrata: Della Torre e Doneda sono gli artefici principale break che indirizza la partita già nei primi minuti di gioco, in cui i bergamaschi - grazie ad una solida difesa - volano spesso in campo aperto trovando tiri facili in contropiede e transizione.

Nel secondo quarto Borgomanero prova a rientrare sfruttando il calo delle percentuali dei Blu che si innervosiscono e sembrano in procinto di perdere il controllo del match.

La pausa lunga giova a Capelli e compagni che rientrano dagli spogliatoi desiderosi di chiudere al più presto la contesa: due schiacciate di Doneda in campo aperto e una tripla del capitano lanciano il nuovo allungo orobico (42-49).

Nell'ultima frazione di gioco, Bluorobica non riesce a chiudere definitivamente i conti soffrendo la zona 1-3-1 di coach Rossi e concedendo troppi canestri facili ai piemontesi procurati da errori difensivi banali.
In affanno, Bergamo trova 15  punti consecutivi dalla coppia Geroli-Della Torre (tra cui la prima schiacciata in partita ufficiale di quest'ultimo) che mettono al sicuro il vantaggio, gestito sapientemente negli ultimi due minuti nonostante numerosi errori dalla lunetta.

Esperienza positiva per i ragazzi di coach Cornolti che hanno mostrato buono spirito e incoraggianti spunti tecnici in tutte le partite del torneo, aumentando la coesione del gruppo nel corso delle giornate varesine.
Si ringrazia il Gamma Basket Segrate e la Pallacanestro Alto Sebino per l'opportunità concessa ad Alessandro Geroli e Vidas Belotti di partecipare alla manifestazione.


PROGRAMMA SETTIMANALE BLUOROBICA
IMPEGNI DAL 28 MARZO AL 3 APRILE


Pubblichiamo il trentunesimo programma settimanale di allenamenti e partite delle squadre Bluorobica Bergamo: il programma contiene tutti gli impegni da lunedì 28 marzo a domenica 3 aprile.
Vi consigliamo di tenere controllata questa pagina, in quanto potrebbe subire qualche piccola modifica nel corso delle prossime ore.

Di seguito, trovate il dettaglio giocatori dal gruppo Under 18 fino all'Under 13, e il programma dei trasporti per i 2002/2003/2004.


DETTAGLIO GIOCATORI

 
 


PROGRAMMA TRASPORTI


"TROFEO GARBOSI" | FINALE UNDER 12
ROBUR VARESE - BLUOROBICA/LUSSANA 56-53


"Trofeo Garbosi" Under 12 - Finale 1^/2^ posto 
Robur Varese vs. Bluorobica/Lussana Bergamo 56-53 (30-28)
 
Bergamo: Fumagalli 7, Ambrosio, Ceruti 6, Guerci 2, Stazzonelli 10, Zonca, Alari 3, Vailati, Rota 6, Vismara 2, Mora 10, Leoni 7. Istr. Cornolti-Ubbiali-Locatelli

Note: falli commessi Varese 26, Bluorobica/Lussana 29

Non riesce a compiere l'impresa il gruppo Under 12 Bluorobica/Lussana, che perde l'unica partita del proprio "Trofeo Garbosi" nella finalissima contro Robur Varese. 
I piccoli orobici restano da subito a bocca aperta di fronte ad un palazzetto come il PalaWhirlpool (sede delle partite della Pallacanestro Varese di Serie A), faticando a trovare la giusta convinzione in entrambe le fasi di gioco. Robur - dal canto suo - si dimostra squadra più pronta ad affrontare queste partite, approfittando dei numerosi errori commessi dai ragazzi di coach Cornolti.

Nonostante questo, Rota e compagni riescono a riavvicinarsi in più occasioni ai varesini, sia a metà incontro sia nei possessi finali, quando ai nostri è mancata un pizzico di fortuna per completare la rimonta. La finale Under 12 si chiude così con il successo di Robur Varese con il punteggio di 56-53.

Per Bluorobica/Lussana la consapevolezza di aver offerto buone prestazioni nonostante un gruppo completamente nuovo, con la speranza che questa sia solo la prima di tante esperienze che andranno a compattare una squadra che fa già intravedere ottime cose in vista del futuro.

Ringraziamo sentitamente le società che hanno consentito ai propri ragazzi di prendere parte a questa manifestazione: Alfa Omega Ostia, Lussana Bergamo, Onyria Urgnano e Scuola Basket Treviglio.




lunedì 28 marzo 2016

"TROFEO GARBOSI" | CATEGORIA UNDER 13
BASKET INZAGO - BLUOROBICA BERGAMO 40-77


"Trofeo Garbosi", categoria Under 13
Forze Vive Inzago vs. Bluorobica Bergamo 40-77 (22-46)

Bluorobica: Vitali 4, Lecchi 12, Mozou 10, Vanoncini, Giubertoni 12, Boschi 2, Pizzagalli 23, Nespoli 4, Parigi 4, Ghisleni 4, Ripamonti 2. All. Stazzonelli-Epis

Si conclude con una vittoria il Trofeo Garbosi degli Under 13, gruppo praticamente nuovo che partita dopo partita è cresciuto molto, dimostrando le proprie caratteristiche e potenzialità.

Partita in bilico solo nei primi 10 minuti, dove Inzago riesce a imprimere il proprio gioco ma la reazione orobica non si fa attendere: grazie ad una difesa attenta e aggressiva, i Blu cominciano a macinare gioco e canestri in contropiede, creando il divario che ci permetterà di concludere la partita in maniera serena.

Si chiude così una bella esperienza sia per i ragazzi sia per lo staff, sicuramente da ripetere nel corso dei prossimi mesi.

Ringraziamo le società che hanno consentito ai propri ragazzi di vivere questa bella esperienza: Brignano, Orzinuovi, Osio Sotto, Paladina, Pedrengo, Trescore e Verdello.


"TROFEO GARBOSI" | SEMIFINALE UNDER 14
PALL. VARESE - BLUOROBICA BERGAMO 65-54


"Trofeo Garbosi", categoria Under 14 - Semifinale 1^/4^ posto
Pallacanestro Varese - Bluorobica Bergamo 65-54 (38-20)

Varese: Fossali, Nigero13, Librizzi, Zanforli 2, Marotta 10, Maruca, Vanoni 2, Trani, Armiraglio, Cortese, Fortina. All. Sterzi-Gambarini 

Bluorobica: Agliardi, Adami, Paganelli 4, Belotti 15, Chiappa 2, Aiello 2, Amboni 6, Piavani, Manenti 2, Munzone, Abbiati 15. All. Trapletti-Fratus

Arbitro: Martello

Note: nessuno uscito per 5 falli; falli fatti Varese 17, Bluorobica 14. Canestri da tre punti: Varese 5 (Librizzi 3, Mina e Nigero 1); Bluorobica 1 (Paganelli 1); tiri liberi: Varese 2/7, Bluorobica 5/8

Si conclude con una sconfitta ma con un'ottimo terzo posto il torneo degli Uunder 14 contro Varese: 65-54 il punteggio finale, per una squadra orfana di Tourè, Coppola, Siciliano e Belloli che ha comunque lottato fino alla fine. Nell'arco dei quaranta minuti la difesa non è sembrata all'altezza di un attacco intenso ed organizzato come quello dei varesini, che con buone percentuali al tiro sono sempre riusciti a tenere la testa avanti.

Un torneo comunque utile con buoni minuti per i tre nuovi innesti, i quali nel corso del torneo hanno fatto vedere le proprie qualità. Bluorobica Bergamo ringrazia le società di Brignano, Gorle e Verdello per la collaborazione, sperando di poter ripetere l'esperienza anche in futuro.

Da mercoledì si riparte alla conquista di nuovi obbiettivi... Forza ragazzi!


domenica 27 marzo 2016

"GIOVANI LEGGENDE" | CATEGORIA UNDER 17
PGC CANTU' - BLUOROBICA BERGAMO 80-71


"Giovani Leggende" Under 17 - Semifinale 5^/8^ posto
PGC Cantù vs. Bluorobica Bergamo 80-71 (48-38)

Cantù: Corradi 9, Difrancesco 4, Chinellato 14, Lurini 5, Terraneo 5, Donega 6, Galasso 3, Esposito 2, Gatti 5, Nasini 16, Mazzola 6. All.Borghi

Bluorobica: Capelli 12, Della Torre 24, Ricci, Belotti 1, Doneda 5, Resmini 2, Andreini 2, Invernizzi 2, Dalmagioni, Colombo 7, Geroli 14, Alari 4. All. Cornolti-Ubbiali

Arbitri: Ferrazzi-Parisi

Parziali: 27-13, 21-25; 18-16, 14-17

Note: Capelli uscito per 5 falli; falli fatti Cantù 16, Bluorobica 16. Canestri da tre punti: Cantù 5 (Gatti, Galassi, Chinellato, Corradi e Nasini 1), Bluorobica 2 (Della Torre e Capelli 1); tiri liberi: Cantù 9/12, Bluorobica 13/17

Prossimo impegno: lunedì 28/03/2016 alle ore 19.15 (Palestra di via Verdi a Daverio), finale 7^/8^ posto contro College Basket Borgomanero

Seconda sconfitta consecutiva nel torneo Giovani Leggende di Varese per l'Under 16 Bluorobica che, nella semifinale per il 5^ posto cede il passo al PGC Cantù, autore di una gara solida condotta dal primo al quarantesimo minuto.

Partenza soft per i Blu che subiscono passivamente le iniziative in uno contro uno degli esterni canturini e la maggiore fisicità di tutta la squadra di coach Borghi, che domina così il primo quarto (27-13).

La girandola di cambi e qualche accorgimento tattico danno la sveglia ai Blu che, trascinati da uno scatenato Della Torre e da 5 punti consecutivi di Doneda, si riavvicinano possesso dopo possesso nella seconda frazione. Cantù non si fa intimorire e con due triple consecutive di Corradi e Galasso ricaccia i Blu a 10 lunghezze di distanza.

Nel secondo tempo i Blu, con grande resilienza e atteggiamento, provano più volte a rientrare nel match grazie anche al positivo e consistente contributo della panchina, ma Nasini e compagni respingono ogni assalto orobico guidati dalla leadership dello stesso Nasini e continuando a sfruttare la maggiore stazza su tutti i ruoli.

I Blu, autori comunque di un match positivo e battagliero dopo lo shock iniziale, affronteranno ora i piemontesi del College Basket Borgomanero con l'obbiettivo di chiudere al meglio il torneo.


UNDER 12 AL "TROFEO GARBOSI" DI VARESE
BLUOROBICA/LUSSANA CONQUISTA LA FINALISSIMA


"Trofeo Garbosi" Under 12 - Quarto di Finale 1^/8^ posto
Forti e Liberi Monza vs. Lussana/Bluorobica Bergamo 23-68 (11-32)
 
Monza: De Poli, Bosisio, Larattia, Schwab, Delfini 2, Badalucco 2, Perettemi, Perego 8, Raffaldi 2, Vernioli 7, Calabresi, Vallucci 2. Istr. Arosio
 
Bergamo: Alari 4, Ambrosio 6, Ceruti 4, Fumagalli 2, Guerci 2, Leoni 16, Mora 7, Rota 2, Stazzonelli 2, Vailati 2, Vismara 16, Zonca. Istr. Cornolti-Ubbiali
 
Arbitro: Cortellari

Parziali: 9-12, 2-20; 8-14, 4-22

Note: nessuno uscito per 5 falli; falli commessi Monza 15, Bluorobica/Lussana 15

--------------------------------------

"Trofeo Garbosi" Under 12 - Semifinale 1^/4^ posto 
Pallacanestro Varese vs. Lussana/Bluorobica Bergamo 37-50 (22-25)
 
Varese: Balzarini, Tapparo 4, Modesti 4, Zivkovic 8, Peluso, Messina, Ndoye, Arduini, Incremona, Ionuzzi 2, Veronesi 8, Bongiovanni 6. Istr. Bardelli-De Vita
 
Bergamo: Alari 2, Ambrosio, Ceruti 2, Fumagalli 4, Guerci 1, Leoni 14, Mora 9, Rota 3, Stazzonelli 9, Vailati, Vismara 6, Zonca. Istr. Cornolti-Ubbiali
 
Arbitro: Spredicato

Parziali: 12-14, 10-11; 6-13, 9-12

Note: Ionuzzi (Varese) uscito per 5 falli; falli commessi Varese 23, Bluorobica/Lussana 15

Prossimo impegno: domenica 27/03/2016 alle ore 17.30 (PalaWhirlpool di p.le Gramsci a Varese), finale 1^/2^ posto contro Robur Varese


Conquista la finalissima del "Trofeo Garbosi" - categoria Under 12 - il gruppo 2004/2005 di Bluorobica e Lussana, risultato ottenuto grazie alle convincenti vittorie del sabato contro Monza e Varese.

Nella mattinata gli orobici hanno avuto bisogno di oltre un quarto per prendere il largo contro Forti e Liberi Monza: il parziale di 2-20 del secondo periodo, frutto di ottime percentuali al tiro dalla media distanza, ha segnato in modo definitivo l'incontro, con Ambrosio e compagni che nelle frazioni seguenti hanno potuto gestire le energie in vista della seconda partita di giornata.

Nel pomeriggio, presso la palestra di Castronno, si è giocata la semifinale 1^/4^ posto contro la temibile Pallacanestro Varese: la partita è di quelle sentite da entrambe le parti, con le due squadre che faticano a trovare la giusta concentrazione; tanti gli errori sia per Bergamo sia per Varese, che rispondono colpo su colpo nel primo tempo (22-25 alla pausa).
Nel terzo periodo sono i bergamaschi a prendere in mano l'inerzia dell'incontro, grazie ad una difesa attenta che tiene a soli 6 punti i locali; il vantaggio acquisito consente un quarto periodo meno frenetico ai ragazzi di coach Cornolti che - nonostante qualche palla persa di troppo - riescono a tenere il giusto distacco rispetto ai varesini.

Si aprono così le porte della finalissima per i nostri Under 12, partita in programma nel pomeriggio di domenica (ore 17.30): nello storico PalaWhirlpool di Varese il gruppo Bluorobica/Lussana affronterà la Robur Varese, giunta con merito alla conclusione di questo torneo.


"GIOVANI LEGGENDE" | CATEGORIA UNDER 17
DON BOSCO LIVORNO - BLUOROBICA BERGAMO 57-53


"Giovani Leggende" Under 17 - Quarto di Finale 1^/8^ posto
Don Bosco Livorno vs. Bluorobica Bergamo 57-53 (23-27) 
 
Livorno: Cioni 1, Tosi 16, Giovani, Bonaccorsi 7, Pino, Artioli, Korsunov 5, Galeani 1, Zanini 9, Casarosa 2, Bianco 8, Guaiana 11. All. Quilici-Gualandi
 
Bluorobica: Capelli 7, Della Torre 20, Ricci 2, Belotti 2, Doneda 5, Resmini, Andreini, Invernizzi 2, Dalmagioni, Colombo 4, Geroli 9, Alari 2. All. Cornolti-Ubbiali
 
Arbitri: Mainetti - Nardello
 
Parziali: 11-17, 12-10; 15-12, 19-14 
 
Note: nessuno uscito per 5 falli; falli fatti Livorno 23, Bluorobica 26. Canestri da tre punti: Livorno 4 (Tosi 4), Bluorobica 3 (Della Torre 2 e Capelli 1); tiri liberi: Livorno 23/37,  Bluorobica 18/26

Prossimo impegno: domenica 27/03/2016 alle ore 19.15 (Palestra di via Croci a Induno Olona), semifinale 5^/8^ posto contro Progetto Giovani Cantù

Sfiora l'impresa il gruppo 2000 di Bluorobica, autore di un'ottima prestazione contro Don Bosco Livorno, attuale terza forza del Campionato Eccellenza in Toscana.

Inizio pimpante per capitan Capelli e compagni, i quali partono con il piglio giusto grazie ad una bella difesa di squadra che obbliga Livorno a numerosi tiri forzati; sono solo 11 i punti dei toscani a fine primo quarto, con Bluorobica che dal canto suo sfrutta la buona vena realizzativa di Capelli e Doneda.

Nella seconda frazione non cala l'intensità difensiva degli orobici, che continuano a darsi una grande mano in mezzo all'area, sia contro le penetrazioni sia a rimbalzo; questo consente ai Blu di restare in vantaggio, nonostante qualche imprecisione di troppo al tiro (23-27 alla pausa lunga).

Rientrati dagli spogliatoi è Livorno a guidare le danze, riuscendo nel giro di pochi possessi ad invertire il trend dei primi due quarti. Bluorobica non si scoraggia, e guidata da un ispirato Capelli riesce a riportarsi nuovamente avanti, andando all'ultima interruzione sul +1 (38-39).

Nei primi minuti del quarto conclusivo regna l'equilibrio fra le due squadre, complice anche le scarse percentuali al tiro di entrambi i quintetti. Sono ancora i toscani a tentare l'allungo, tentativo che viene stroncato da un parziale firmato Della Torre: l'esterno bergamasco mette a segno ben 10 punti consecutivi che ridanno vita alle speranze dei nostri... Il sogno si infrange sull'ennesimo canestro dalla lunga distanza di Tosi, che manda i titoli di coda ad una partita ben giocata da Bluorobica, contro un avversario decisamente più fisico rispetto alle normali abitudini.

Altra risposta positiva da un gruppo che per la terza volta nel corso dell'ultima settimana riesce a tenere testa ad una squadra più dotata dal punto di vista fisico ed atletico, cosa che fa ben sperare per il prossimo futuro. Nella serata di domani si giocherà la semifinale 5^/8^ posto contro Progetto Giovani Cantù, con l'obiettivo di strappare un successo che gratificherebbe il duro lavoro che questi ragazzi stanno svolgendo nell'ultimo periodo.


"TROFEO GARBOSI" | CATEGORIA UNDER 14
I 2002 IN SEMIFINALE CONTRO VARESE


"Trofeo Garbosi", categoria Under 14 - 2^ Giornata Girone D
Settimo Milanese vs. Bluorobica Bergamo 32-96 (14-50) 
 
Settimo: Salmin 7, Seregni 2, Chelotti 2, Battilocchi 4, Cristoffanini 14, Fontana, Cainarca 3, Dellesto, Barzaghi, Gotti. All. Arosio 
 
Bluorobica: Colombo 2, Agliardi 17, Belloli 2, Adami 3, Belotti 4, Chiappa 6, Aiello 3, Amboni, Manenti 14, Munzone 18, Abbiati 20. All. Trapletti-Fratus 
 
Arbitro: Tosi 
 
Parziali: 9-28, 5-22; 12-24, 6-22 
 
Note: nessuno uscito per 5 falli; falli fatti Settimo 7, Bluorobica 18. Canestri da tre punti: Settimo 1 (Cristoffanini 1), Bluorobica 3 (Adami, Agliardi e Paganelli 1); tiri liberi: Settimo 7/15, Bluorobica 3/3 
 
----------------------------------------
 

"Trofeo Garbosi", categoria Under 14 - 3^ Giornata Girone D
Tigers Lugano vs. Bluorobica Bergamo 40-63 (20-38) 
 
Lugano: Lazzarini, Ballabio, Brignoni, Botteon, Angert 8, Dell'Acqua, Togninalli 8, Matasic 12, Bisanti 4, Postacchini 8. All. Masneri
 
Bluorobica: Colombo, Agliardi 6, Belloli 1, Adami 2, Paganelli 3, Belotti 13, Chiappa 8, Amboni, Piavani 6, Manenti 3, Munzone 8, Abbiati 13. All. Trapletti-Fratus
 
Arbitro: Ferrazzi 
 
Parziali: 8-24, 12-14; 4-14, 16-11 
 
Note: nessuno uscito per 5 falli; falli fatti Lugano 16, Bluorobica 8. Canestri da tre punti: Lugano 0, Bluorobica 2 (Belotti e Paganelli 1); tiri liberi: Lugano 0/0, Bluorobica 8/13 
 
Prossimo impegno: domenica 27/03/2016 alle ore 10.30 (Centro Sportivo di via Bixio a Vedano Olona), semifinale 1^/4^ posto contro Pallacanestro Varese


TROFEO DELLE REGIONI 2016 A BOLOGNA
LOMBARDIA SCONFITTA NEI QUARTI DI FINALE


da www.FIP.it/TrofeodelleRegioni:

26 Marzo 2016
TDR Kinder+Sport 2016, domani le semifinali

Emilia Romagna-Veneto e Toscana-Lazio nel Torneo Maschile; Lombardia-Marche e Sicilia-Friuli Venezia Giulia nel Torneo Femminile. Saranno queste le semifinali del Trofeo delle Regioni "Cesare Rubini" Kinder+Sport 2016.

Saranno dunque di otto Regioni diverse le semifinaliste dell'edizione che si sta giocando a Bologna e che si concluderà lunedì 28 marzo.

La semifinale Maschile tra Emilia Romagna e Veneto (ore 15.00) sarà trasmessa in diretta streaming su www.fip.it/trofeodelleregioni, così come la sfida tra Abruzzo e Trentino Alto Adige della mattina (ore 10.30).

TORNEO MASCHILE
I risultati di giornata
Quarti 1°-8° posto
Emilia Romagna-Lombardia 61 - 57
Toscana-Marche 78 - 60
Veneto-Piemonte 73 - 46
Lazio-Campania 70 - 61

Girone 9°-12° Posto
Liguria-Puglia 45 - 66
Friuli Venezia Giulia-Sardegna 67 - 35

Quarti 13°-20° posto
Basilicata-Abruzzo 51 - 64
Calabria-Trentino Alto Adige 40 - 82
Molise-Sicilia 39 - 63
Valle d'Aosta-Umbria 38 - 92

Cronache e tabellini
Quarti 1°-8° posto
EMILIA ROMAGNA-LOMBARDIA 61-57
Dopo le prime schermaglie (5-4 al 2’), è la Lombardia a prendere due possessi pieni di vantaggio (5-11 al 5’), poi Orsi e Lullo trascinano i compagni all’aggancio a quota 13 al 9’. Sull’onda lunga i biancorossi realizzano un parziale di 14 a 2 e raggiungono il +6 sul 19-13 al 12’. Gli ospiti, però, trovano tante possibilità dalla lunetta e prima impattano a quota 23 (2/2 Casati) e poi, sul 27-27, chiudono il periodo con un parzialino di 0-4 (27-31 al 20’). Nella ripresa arriva il nuovo sorpasso dell'Emilia Romagna (32-31, 2/2 dalla lunetta di Guastamacchia). Orsi e Tourè si sfidavano a suon di canestri, ma è la tripla di Lanzi a regalare ai baincoverdi il +5 (34-39). Sul 48-47 del 35’, inizia la volata: gli ospiti mettono la freccia per l’ultima volta sul 52-53 (gran canestro di Tourè). Sul 55-53, fallo antisportivo su Orsi che è glaciale (57-53). A -30” fondamentale 1/2 di Guastamacchia dalla lunetta; Casati replica da sotto (58-55), poi doppietta dai liberi di Branchini (60-55). Ancora Lanzi, a 5” dalla sirena, per il 60-57 e libero della staffa, con un pizzico di buona sorte, di Lullo a -4”. Game over.
EMILIA ROMAGNA-LOMBARDIA 61-57 (15-13; 27-31; 43-45)
Emilia Romagna: Solaroli, Branchini 3, Orsi 26, David 2, Flan 7, Ruina 3, Fussi, Lullo 8, Nobili, Rossi 2, Guastamacchia 10, Betti. All. Zanardi
Lombardia: Milesi 1, Lanzi 12, Braghini 6, Riboli 1, Ziviani 6, Merlo 2, De Feo, Raimondi, Tourè 14, Casati 14, Coppola 1, Oberti. All. Malavasi
Arbitri: Esposito, Ricci

 

sabato 26 marzo 2016

UNDER 13 AL "TROFEO GARBOSI"
RIASSUNTO DELLE PRIME DUE GIORNATE


Under 13 - classe 2003 - al "Trofeo Enrico Garbosi":

Dopo la qualificazione agli ottavi ottenuta nella prima giornata, i nostri ragazzi si sono trovati di fronte la corazzata Cantù: buona gara dove gli orobici sono usciti a testa alta, esprimendo una buona pallacanestro, fatta di tanta difesa e ottime collaborazioni offensive. Cantù ha dimostrato di essere un'ottima squadra trovando ben 5 triple e meritando comunque la vittoria.

Progetto Giovani Cantù vs. Bluorobica Bergamo 70-61 (43-31)
Bluorobica: Aiolfi, Vitali 2, Lecchi 6, Valli 3, Rinaldi 2, Mozou 4, Giubertoni 4, Boschi, Pizzagalli 12, Nespoli 9, Parigi 17, Ghisleni 2, Ripamonti 2. All. Stazzonelli/ Epis
Parziali: 23-18, 20-13; 15-17, 12-13

----------------------------------------

Nel pomeriggio abbiamo incontrato Salesiani Trieste: purtroppo l'energia spesa nella gara mattutina si è fatta sentire; dopo una buona partenza la squadra è andata piano piano smarrendosi lasciando l'inerzia del gioco nelle mani dei triestini, che hanno dimostrato di avere più voglia e determinazione. Domani si torna in campo sperando di concludere il torneo e questa bella esperienza con una vittoria... Forza Ragazzi! 

Salesiani Trieste vs. Bluorobica Bergamo 69-54 (29-32)
Bluorobica: Aiolfi, Vitali, Lecchi 6, Valli 4, Rinaldi 2, Mozou 7, Giubertoni 8, Boschi, Pizzagalli 6, Nespoli 2, Parigi 17, Ghisleni, Ripamonti. All. Stazzonelli/Epis
Parziali: 14-11, 15-21; 22-13, 18-10


UNDER 16 - 2^ GIORNATA "GIOVANI LEGGENDE"
VITTORIE CONTRO ROBUR E URANIA


"Giovani Leggende", categoria Under 17 - 2^ Giornata Red Conference
Robur et Fides Varese vs. Bluorobica Bergamo 61-73 (29-35) 
 
Robur: Mottini 18, Barbiero 3, Villa 4, Piatti 6, Magistrali, Bonvini, Giglio, Montani, Corti 8, Sassi 2, Prodorutti 2, Cadario 17. All. Santandrea-Natola  
 
Bluorobica: Capelli 12, Della Torre 6, Ricci 2, Belotti, Doneda 25, Resmini, Andreini 2, Invernizzi 2, Dalmagioni 2, Colombo, Geroli 16, Alari 6. All. Cornolti-Ubbiali-Ricci 
 
Arbitri: Gusmeroli - Nestori 
 
Parziali: 12-22, 17-13; 18-21, 14-17  
 
Note: nessuno uscito per 5 falli; falli fatti Robur 14, Bluorobica 23. Canestri da tre punti: Robur 2 (Cadario 2), Bluorobica 7 (Geroli 3, Capelli 2, Della Torre e Doneda 1); tiri liberi: Robur 11/14,  Bluorobica 8/10

-----------------------------------------
 
"Giovani Leggende", categoria Under 17 - 3^ Giornata Red Conference
Urania Milano vs. Bluorobica Bergamo 52-67 (25-40) 
 
Urania: De Castro 10, Mureddu, Antonielli 11, Bellantonio, Marnetto 6, Polic, Bega 2, Sedezzari 8, Sisto 9, Vurchio, Lazarov 4. All. Schiavi 
 
Bluorobica: Capelli 8, Della Torre ne, Ricci 4, Belotti 2, Doneda 13, Resmini 4, Andreini, Invernizzi 11, Dalmagioni 4, Colombo 6, Geroli 9, Alari 6. All. Cornolti-Ubbiali  
 
Arbitri: Galbersanini - Spedicato 
 
Parziali: 13-27, 12-13; 20-13, 7-14  
 
Note: De Castro (Urania) uscito per 5 falli; falli fatti Urania 9, Bluorobica 17. Canestri da tre punti: Urania 5 (De Castro e Antonielli 2, Sedezzari 1), Bluorobica 7 (Colombo e Capelli 2, Doneda, Invernizzi e Geroli 1); tiri liberi: Urania 13/16, Bluorobica 2/2 
 
 
Dopo la sconfitta all'esordio contro Venezia, il gruppo 2000 è tornato in campo nella giornata di venerdì presso lo storico "Campus" di Varese per giocare la 2^ e 3^ giornata della Red Conference.
 
Partenza lanciata per gli orobici nel turno mattutino contro Robur Varese, favoriti dall'ottimo impatto di Doneda, autore di gran parte dei punti di Bluorobica nella prima frazione (12-22). Reazione nel secondo periodo dei padroni di casa, che - spinti da Mottini - riescono a ridurre il gap, andando negli spogliatoi sul 29-35.
Al rientro dalla pausa lunga, contro-reazione dei Blu che nel giro di poche azioni riescono ad incrementare il vantaggio, grazie a numerose palle rubate convertite con facili canestri in contropiede dei vari Andreini, Della Torre e Geroli. Coach Santandrea prova la carta della difesa a zona, mossa che inizialmente non mette in difficoltà il quintetto bergamasco, che riesce a trovare buone soluzioni in velocità.
Col passare dei minuti, Varese prova a rifarsi sotto grazie alle scorribande del classe '99 Cadario, che punisce gli aiuti tardivi della difesa blu/arancio. Nonostante questo, Bluorobica riesce a mantenere il vantaggio acquisito nei quarti precedenti, con la tripla di capitan Capelli che mette il sigillo sulla partita: il tabellone alla fine dei 40' dice 61-73 per Bergamo.

Nel secondo incontro di giornata, i ragazzi di coach Cornolti hanno affrontato l'Urania Milano dell'ex Andrea Schiavi: ottimo l'inizio del quintetto bergamasco, che trova buoni canestri sia da dentro l'area sia sul perimetro, con Doneda e Geroli sugli scudi (13-27). Nella seconda frazione i milanesi provano a reagire, con Bergamo che fatica a mantenere il ritmo dei primi minuti di gioco; il primo tempo si chiude così sul 25-40 per i nostri.
Dopo la pausa, si riparte con il secondo tempo: coach Schiavi cerca di mettere in difficoltà i Blu con una difesa a zona 3-2 che toglie fiducia a capitan Capelli e compagni, i quali abbassano notevolmente l'intensità della propria transizione offensiva, consentendo troppo spesso facili recuperi agli avversari. Dopo qualche minuto di apnea, gli orobici ritrovano la brillantezza del primo tempo, aprendo la difesa di Urania con ben tre canestri dalla lunga distanza nel giro di poche azioni. Nel finale, grazie ai soli 7 punti concessi in tutto l'ultimo quarto, è Invernizzi - ben supportato da Alari e Resmini - a chiudere definitivamente la contesa a favore di Bluorobica: 52-67 il punteggio finale.

Dopo una giornata davvero intensa, i nostri potranno ricaricare le energie e recuperare dagli acciacchi di queste tre partite: si gioca il quarto di finale 1^/8^ posto alle ore 21.00 di venerdì contro Don Bosco Livorno, sempre presso il "Campus" di via Pirandello.