martedì 30 giugno 2015

FINALI NAZIONALI UNDER15 ECCELLENZA:
BLUOROBICA BERGAMO - BSL SAN LAZZARO 71-54


Finali Nazionali Under 15 Eccellenza Desio - 2^ Giornata, Girone D
Bluorobica Bergamo - BSL San Lazzaro 71-54 (24-25)

Bluorobica: Zanellato 6, Colombo 9, Capelli 9, Della Torre 19, Invernizzi 2, Alari 5, Corini , Ricci 5, Doneda  6, Airoldi , Nani 10, Cremaschi. All. Ricci-Mostosi-Ubbiali.

San Lazzaro: Salvardi 6, Barattini 15, Giorgio 2, Muzzi 10, Malverdi 3, Venturoli 6, Tobia, Bonetti,
Venturi, Zambon, Stefanelli 12, Della Godenza. All. Rocca-Bovi.

Arbitri: Dian-De Stefano

Parziali: 20-14, 14.11, 13-13, 24-18

Note:
Falli fatti: Bluorobica 23, San Lazzaro 25. Triple: Bluorobica 4 (Colombo 3, Della Torre 1), San Lazzaro 7 (Venturoli 2, Barattini 2, Salvardi 2, Malverdi). Tiri liberi: Bluorobica 15/22, San Lazzaro 11/18.

Al palazzetto Aldo Moro di Desio, Bluorobica si presenta in campo desiderosa di riscattare la sconfitta della prima giornata per tenere vive le speranze di qualificazione ai quarti di finale.

Nel primo quarto regna l'equilibrio: Nani e Capelli trovano canestri fondamentali per rompere il ghiaccio ma San Lazzaro non demorde e grazie a Stefanelli resta sempre a contatto finchè Colombo, con due bombe contro la zona avversaria da il via all'allungo Blu.

La seconda frazione di gioco è caratterizzata da molti errori da entrambe le parti, Bluorobica trova un generoso contributo da Ricci che si fa valere a rimbalzo garantendo ai suoi numerosi secondi tiri.
Due canestri consecutivi di Zanellato e una tripla di Della Torre permettono agli orobici di chiudere la prima metà di gara in vantaggio di 8 punti.

All'inizio del secondo tempo San Lazzaro si riavvicina per merito di un'aggressività difensiva che mette in difficoltà i ragazzi di coach Ricci. Riordinate le idee, Capelli e compagni incominciano a conquistare numerosi falli che mandano più volte i Blu in lunetta, unica via per smuovere il tabellone e ritornare avanti di 8 lunghezze all'ultima pausa.

Nell'ultimo quarto BSL prova in ogni modo a ricucire lo strappo ma Bluorobica è solida in difesa e domina a rimbalzo trovando inoltre canestri facili in contropiede che mettono al sicuro la vittoria nonostante qualche brivido nel finale per qualche palla persa inopportuna contro la pressione a tutto campo degli emiliani.

Domani, contro PMS Torino, si giocherà un vero e proprio spareggio per l'accesso ai quarti di finale.



lunedì 29 giugno 2015

FINALI NAZIONALI UNDER15 ECCELLENZA:
BLUOROBICA BERGAMO - STELLA AZZURRA ROMA 63-71



Finali Nazionali Under 15 Eccellenza Desio - 1^ Giornata, Girone D
Bluorobica Bergamo - Stella Azzurra 63-71  (25-33)

Bluorobica: Zanellato 3, Colombo 5, Capelli 13, Della Torre 16, Invernizzi 5, Alari 3, Corini 5, Ricci, Doneda  4, Airoldi 1, Nani 8 Cremaschi. All.Braga-Ricci-Ubbiali

Stella Azzurra: Rinaldi 2, Pazin 25, Ugolini 13, Lafitte 7, Palumbo 15, Grillo, Di Noi, Donadio, Cupellini, Panopio 8, Castronovo, Bobroczkyi. All.Carducci-Spinelli-Silvestri

Arbitri: Libralessio-Sconfienza

Parziali: 12-11, 13-22, 14-16, 24-22

Note:
Uscito per falli Della Torre.
Falli fatti: Bluorobica 20  Roma 22. Triple: Bluorobica 8 (Capelli 2, Nani , Invernizzi, Colombo, Corini, Della Torre 2), Roma 6 (Pazin 3, Palumbo, Panobio 6). Tiri liberi: Bluorobica 13/23, Roma 21/29.

Incomincia con una sconfitta contro la quotata Stella Azzurra Roma l'avventura dell'under 15 Blurobica alle Finali Nazionali di Desio.

Capelli e compagni dopo aver tenuto testa agli avversari nel primo quarto, cominciano a subire la pressione dei romani e, falcidiati dai prematuri problemi di falli, vanno al riposo lungo sotto di 8 punti.

Alla ripresa del gioco l'intensità e lo spirito di sacrificio di Invernizzi provano a dar la scossa ai Blu che, trascinati da Della Torre, recuperano lo svantaggio fino a portarsi a un possesso di distanza da Lafitte e compagni.

Nel momento di difficoltà, la Stella si affida al talento di Pazin che riporta lo svantaggio dei Blu in doppia cifra prima della fine del terzo quarto.

Nell'ultimo periodo i ragazzi di Braga provano l'assalto finale ma gli avversari, grazie al loro leader Palumbo, controllano il vantaggio fino alla sirena.


giovedì 25 giugno 2015

COMUNICATO BLUOROBICA BERGAMO:
RICCI CAPO ALLENATORE UNDER 15 ECCELLENZA

La Bluorobica Bergamo è lieta di annunciare che nella stagione 2015/2016, il gruppo Under 15 Eccellenza verrà allenato da Emanuele Ricci. Una stagione in veste di assistente per prendere confidenza con l'ambiente bergamasco ed ora un futuro da Capo Allenatore, nonché figura di riferimento per la crescita dei nostri atleti classe 2001. 

Muove i primi passi come giocatore di pallacanestro facendo la trafila nel settore giovanile dei Wildcats dell'Urania Milano del presidente Cremascoli esordendo in prima squadra (serie C) a soli 16 anni. Un grave infortunio alle ginocchia però lo costringe star lontano dai campi per un anno riprendendo la propria carriera da giocatore senior fra serie C e serie D.

L'infortunio gli consente però di dedicarsi alla propria formazione come Istruttore Minibasket prima e di Allenatore poi facendo le prime esperienze al San Carlo Pentagono sotto l’esperta guida di Edy Cavallini e coach Federico Meszely. Nel 2007 eredita da Marzia Germani, responsabile minibasket regionale FIP, il ruolo di Responsabile Minibasket della Gamma Basket Segrate portando avanti un lavoro mirato alla crescita del basket segratese reclutando e formando internamente istruttori e allenatori di pallacanestro sempre senza tralasciare la pallacanestro giocata: con la prima squadra raggiunge per 4 anni consecutivi i playoff per la promozione nella categoria superiore.

Allena negli anni tutte le categorie minibasket e del settore giovanile dai piccolissimi pulcini ai "giovani uomini" dell'U19. Gli ultimi tre anni lo vedono impegnato anche come responsabile settore giovanile oltre che quello minibasket: per la prima volta in 45 anni di storia la Gamma approda ai campionati elite ed eccellenza giovanili raggiungendo anche una finale regionale elite con l'annata U13 (4° posto assoluto) con giocatori provenienti dal solo territorio segratese.

Nel 2012 fonda e allena la società di pallacanestro CUS Milano (attualmente in serie D) società per cui lavora come organizzatore dell’attività universitaria e degli eventi sportivi promossi dall’associazione. Sempre in questi ultimi tre anni è stato assistente per selezione provinciale di Milano annata 2000 a coach Mattia Ferrari (Legnano A2), assistente per la selezione regionale annata 2000 a coach Guido Saibene e capo allenatore per la selezione provinciale di Milano annata 2001 raggiungendo un ottimo secondo posto al trofeo delle province nel Giugno 2014.

Dopo un anno di incontri e formazione al Centro Tecnico Federale guidato da coach Enrico Ciuffo per la stagione sportiva 2014/2015 si è diviso con un doppio impegno fra Segrate come capo allenatore U15 Elite nonchè responsabile del settore giovanile (minibasket compreso) e la storica società bergamasca Bluorobica come assistente allenatore di coach Raffaele Braga sull'annata under 15 eccellenza che si è appena qualificata alle finali nazionali fra le migliori 16 squadre d'Italia.

Buon lavoro ed un grandissimo in bocca al lupo ad Ema dalla famiglia Bluorobica

mercoledì 24 giugno 2015

COMUNICATO BLUOROBICA BERGAMO:
I RINGRAZIAMENTI A TECCA


“ON THE ROAD”

No, non si tratta dell’ennesimo film tratto dal famoso romanzo di Jack Kerouac emblema della beat-generation, ma della coraggiosa scelta fatta dal nostro Robi Maltecca per i prossimi mesi.

Un mettersi “sulla strada” (ovvero, più propriamente, un mettersi “in viaggio”) per approfondire, per confrontarsi con i metodi di altri, per soddisfare quella sete di conoscenza e di miglioramento che ha sempre caratterizzato l’approccio di Robi in tutte le cose che fa.

Un approccio positivo e sinceramente entusiasta che lo ha fatto percorrere “strade” apparentemente diverse tra loro (dagli “Aquilotti” all’assistentato in prima squadra a Treviglio, dagli Under 13 al campionato regionale di serie C2 quale head coach, dai campionati giovanili Provinciali, all’Elite ed all’Eccellenza) ma che lo hanno reso uno degli allenatori più apprezzati e ben voluti dai ragazzi che sono stati allenati da lui (e che, nonostante Robi si senta sempre anagraficamente un ragazzino, sono ormai un numero assai considerevole) nonché assai conosciuto anche fuori dai confini sportivi provinciali e regionali

Al di là degli indubbi insegnamenti di natura tecnica, ci piace sottolineare il fatto che il “Tecca” ha sempre raggiunto con grande sensibilità l’anima dei propri giocatori, i quali, anche a distanza di anni, ricordano con malcelata nostalgia i discorsi, spesso tenuti nei luoghi più impensati, ed i time-out “motivazionali” di colui che, per molti di loro, è stato il primo vero “coach” con il quale si sono confrontati su un campo di gioco.

Al meritato “grazie” per tutto quanto fatto nei molti anni di militanza in Bluorobica, sia per i risultati sportivi che per il tempo, la pazienza e la disponibilità dimostrata verso tutte le componenti della società, non possiamo che aggiungere (in pieno stile “On The Road”) un semplice ma sincero ”see you soon”: ti aspettiamo !!!!

La famiglia Bluorobica

martedì 23 giugno 2015

COMUNICATO BLUOROBICA BERGAMO:
UFFICIALIZZATA MONICA STAZZONELLI!


Monica Stazzonelli in BLU

Bluorobica è orgogliosa di annunciare che Monica Stazzonelli guiderà le formazioni Under 13 e Under 14 nella stagione 2015/16.

Una delle più importanti giocatrici italiane ( 3 Scudetti, 3 Coppe Italia e 1 Coppa dei Campioni, sempre da protagonista), Moki ha intrapreso un percorso da allenatrice che l’ha portata negli ultimi 2 anni sulla panchina di Schio (4 Finali Nazionali con le formazioni U17 e U19), dopo alcuni anni nel settore giovanile femminile del Lussana Bergamo, con cui ha raggiunto traguardi prestigiosi.
Ed ora, sarà nuovamente protagonista in terra lombarda.

Monica insegnerà ai gruppi più giovani l’importanza del lavoro sui fondamentali per prepararli alla successiva attività più agonistica, in linea con il nuovo corso che Bluorobica ha intrapreso per migliorare la qualità del proprio lavoro.

Bluorobica ha vinto su una nutrita concorrenza in virtù del proprio programma tecnico che riguarderà anche la formazione e il perfezionamento dei giovani istruttori che vorranno partecipare a questo cammino semplice ma molto ambizioso.

Buon lavoro a Monica ma soprattutto a tutti i ragazzi che avranno la fortuna di correre e sudare in palestra per diventare Giocatori di basket e Uomini.




BULGHERONI 2015 MASCHILE
LA LOMBARDIA DI TOURE' SUL GRADINO PIU ALTO DEL PODIO


da l sito FIp Lombardia:

FINALE 1°-2° POSTO: Lombardia-Emilia Romagna 73-70
Lombardia-Emilia Romagna 73-70 (23-20; 17-12; 23-17; 10-21)

LOMBARDIA: Milesi 3, Paveri 1, Pozzi 7, Lanzi 6, Braghini 4, Ziviani 12, Tourè 18, Merlo 6, Casati 15, Ballarin, Marazzi 2, Naldini. All. Gandini-Cornaghi-Costacurta
EMILIA: Caiti, Branchini 9, Solaroli, David, Orsi 30, Piccinini, Flan 7, Nobili, Fabiani 2, Lullo 7, Rossi, Guastamacchia 15. All. Zanardi-Schincaglia-Scanzani.

La Lombardia concede il bis. Dopo il successo nel torneo femminile, anche la selezione maschile regionale Under 13 sale sul gradino più alto del podio dell'edizione numero 26 del Trofeo Bulgheroni.
Vittoria molto più sofferta per i ragazzi di Marco Gandini rispetto a quella delle ragazze di Zanardi: l'Emilia Romagna ha dato molto filo da torcere ai biancoverdi, ed anzi c'è grande rammarico per i ragazzi di Zanardi legato all'1/12 ai liberi negli ultimi 5' di una finale davvero entusiasmante, di sicuro la partita più bella in assoluto tra le 44 disputate nel giro di 5 giorni sui parquet di Bormio e Cepina. La Lombardia sembrava in controllo sul 63-49 del 32', ma l'Emilia ha rimontato sull'asse Orsi-Guastamacchia fino al 65 pari del 35'; decisivi i guizzi di Milesi e Tourè per il 71-66 del 39', poi ancora emozioni forti col doppio 1/2 di Ziviani e Milesi a respingere gli assalti finali dell'Emilia, che ha fallito due volte il pareggio (prima da 2 e poi da 3 punti) nei secondi finali.

Chiusa l'edizione 2015 del Trofeo Bulgheroni con l'ultimo atto del torneo maschile.
Ecco i risultati delle finali di sabato:

FINALE 1°-2° POSTO: Lombardia-Emilia Romagna 73-70
FINALE 3°-4° POSTO Toscana-Friuli Venezia Giulia 66-31.
FINALE 5°-6° POSTO: Piemonte-Veneto 63-61. 
FINALE 7°-8° POSTO: Liguria-Sicilia 70-65
FINALE 9°-10° POSTO: Sardegna-Trentino Alto Adige 70-56.

I risultati della  prima fase

1^ Partita
Lombardia-Friuli Venezia Giulia 92-52
LOMBARDIA: Milesi 8, Paveri 4, Pozzi 9, Lanzi 17, Braghini 8, Ziviani 11, Tourè 5, Merlo 5, Marazzi 2, Casati 19, Ballarin 2, Naldini 2. All. Gandini-Cornaghi-Costacurta.

Buona la prima per la selezione regionale maschile Under 13 della Lombardia. I ragazzi di Marco Gandini superano con autorità il Friuli Venezia Giulia: dopo 15' sostanzialmente equilibrati i biancoverdi fanno progressivamente il vuoto, imponendo la maggior profondità delle rotazioni. Alla fine tutti a referto nelle file della rappresentativa 2002 con il coach della Lombardia che plaude all'intensità profusa dai suoi nella gara d'esordio: "Buon approccio mentale, soprattutto per la disponibilità a passarsi la palla ed a difendere di squadra di un gruppo nel quale spesso ci sono le stelline dei rispettivi club. Esordio promettente, ora ci aspettano nuove verifiche nel doppio turno di domani". In mattinata la Lombardia giocherà alle 9,30 contro il Trentino Alto Adige nella palestra della provincia, alle 16 biancoverdi di scena a Cepina contro la Sicilia.


2^ Partita
Lombardia-Trentino Alto Adige 92-47
LOMBARDIA: Milesi 12, Paveri 2, Pozzi, Lanzi 10, Braghini 5, Ziviani 8, Tourè 12, Merlo 12, Marazzi 8, Casati 14, Ballarin 1, Landini 8. All. Gandini-Cornaghi-Costacurta
TRENTINO: Martemucci, Perrucci 2, Madella 8, Jovanovic 9, Mondal, Baldessari 2, Brescani, Pedron 17, Trentini 4, Berloffa, Bauer 5, Marinoni. All. Eglione-Borgo-Baftiri


Buona anche la seconda per la Lombardia maschile nella fase eliminatoria del Trofeo Bulgheroni. Dopo il successo inaugurale contro il Friuli Venezia Giulia, i ragazzi di Maarco Gandini hanno prevalso con autorità anche contro il Trentino Alto Adige. Allungo progressivo con gara chiusa già all'intervallo per la formazione biancoverde, che manda cinque giocatori in doppia cifra mostrando già un collettivo ben oliato. Oggi (ore 16 a Cepina) terzo atto con la Sicilia, domani turno di riposo in vista del decisivo scontro di venerdì contro il Veneto.
  
-----------------------------------------------------------------


3^ Partita
Lombardia-Sicilia 118-44
LOMBARDIA: Milesi 6, Paveri 9, Pozzi 9, Lanzi 6, Draghini 6, Ziviani 17, Tourè 8, Merlo 16, Marazzi 10, Casati 14, Ballarin 9, Naldini 8. All. Gandini-Cornaghi-Costacurta
SICILIA: Triassi 11, Ventura, Basciano 2, Farruggio 2, Lamia 2, Bocchieri 2, Pernaci, Papandrea, Leone, Tomaselli, Saccone 13, Tartamella 2. All. Bianca-Ferlisi


Sale a quota tre la striscia vincente della Lombardia maschile nell’edizione numero 26 del Trofeo Bulgheroni. Dopo Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, la selezione di Marco Gandini regola con autorità anche la Sicilia in una gara nella quale emerge nuovamente la qualità del collettivo biancoverde (12 a reerto di cui 4 in doppia cifra). La rappresentativa 2002 rimane dunque solitaria al comando del girone A, in vista del turno di riposo di domani a preludio del match contro il Veneto che completerà il percorso della fase eliminatoria. Soddisfatto il coach Marco Gandini dopo le prime tre giornate della kérmesse valtellinese: .

GIRONE A - 3° TURNO: Sicilia-Lombardia 44-118; Veneto-Friuli Venezia Giulia 81-76 2 ts. Riposa Trentino.
CLASSIFICA: Lombardia 6; Friuli, Veneto 2; Trentino, Sicilia 0.

GIRONE B: Piemonte-Toscana; Emilia Romagna-Sardegna 84-23. Riposa Liguria.
CLASSIFICA: Emilia Romagna 6; Piemonte, Toscana 2; Liguria, Sardegna 0.

-----------------------------------------------------------------

4^ Partita

Lombardia-Veneto 81-52
LOMBARDIA: Milesi 7, Pavesi 3, Pozzi 8, Ziviani 6, Lanzi 2, Braghini 6, Tourè 10, Merlo 9, Marazzi 8, Casati 16, Ballarin 2, Naldini 4. All. Gandini-Cornaghi-Costacurta

Poker di successi per la selezione regionale maschile 2002. I ragazzi di Marco Gandini chiudono a punteggio pieno il cammino della fase eliminatoria del Trofeo Bulgheroni: la netta vittoria contro il Veneto (allungo in progressione per i biancoverdi dopo il 22-20 del 10' e il 40-31 del 20') consente alla Lombardia di conquistare il primo posto finale del girone A, ed accedere alal finalissima in programma sabato (ore 16.30) al centro sportivo Pentagono di Bormio (a sfidare i biancoverdi sarà la vincente tra Emilia Romagna e Toscana nello scontro al vertice tra le due attuali rappresentative imbattute del girone B).


ALESSANDRO TUSA LASCIA LA REMER E LA BLUOROBICA



Conoscemmo Ale Tusa in una umida serata di inizio settembre 2009 ad un torneo a Bovisio Masciago e pensare che sono già passati ben 6 (sei !!!) anni, mette qualche brivido.

Senza tema di smentita, in queste stagioni sportive Ale ha rappresentato un sicuro punto di riferimento per tutti i ragazzi che sono stati alle sue “dipendenze” (senza per questo dimenticare i quintali di caramelle e dolciumi distribuite ai suoi “passeggeri” durante i trasferimenti quotidiani Bs/Bg/Bs che caratterizzarono la prima parte della sua esperienza in Bluorobica oppure le “soste” al Mc.Drive di Treviglio): la capacità di valutare ogni situazione con estremo realismo ridimensionando i “piccoli drammi” sportivi di volta in volta vissuti, i consigli da fratello maggiore resi ai ragazzi che hanno animato la foresteria di Treviglio ed il sentimento di sincera amicizia che lo lega a coloro i quali sono o sono stati suoi giocatori, sono lì a testimoniare il “peso” di Ale (in senso figurato, of course....) nella recente storia di Bluorobica.

Questi aspetti peraltro non pongono minimamente in secondo piano le doti tecniche di coach Tusa. Tralasciando per un momento i piazzamenti, le sempre positive partecipazioni alle Finali Nazionali, ai campionati regionali di C2 con roster sempre più giovani e chi più ne ha più ne metta, quello che ci piace qui ricordare è la pazienza e la capacità di stimolare quei giocatori che si stanno avvicinando al termine del loro percorso giovanile a migliorarsi continuamente in vista dell’ingresso nel basket “dei grandi”, evidenziando i difetti tecnici e contestualmente indicando gli aspetti sui quali lavorare senza presunzione, senza farli “cadere dall’alto”, con assoluta sincerità su quello che potrà essere il ruolo di ognuno di loro nel mondo dei “senior”. In una parola: da ”amico” e non da “solone”

All’ovvio, scontato e persino banale “grazie” ad Ale per l’opera prestata dentro e fuori dal campo in queste stagioni sportive da parte tutto lo staff, siamo sicuri si unisce la sincera stima e la gratitudine dei ragazzi che lo hanno apprezzato e conosciuto: gli unici sentimenti che, una volta finiti i campionati, archiviate le partite, sfuocati nel ricordo i punti segnati ed i minuti giocati, continuano a legare le persone nel tempo.       

La famiglia Bluorobica

A seguire il comunicato della Remer Blubasket Treviglio:

"Alessandro Tusa lascia la Remer e la Bluorobica

Dopo sei anni passati tra Bergamo e Treviglio, vestendo le maglie di assistant coach di Bluorobica e Remer, Alessandro Tusa, allenatore bresciano classe ’81, spicca il volo: per lui arriva la prima esperienza da capo allenatore in una squadra senior, la Sp Castegnato, ed allenerà anche l'under 13, l'under 18 e l'under 20 di Roncadelle, con alcuni di questi giovani che faranno anche la D proprio a Castegnato

A lui i nostri in bocca al lupo e un grazie per quanto fatto a Treviglio e Bergamo."

lunedì 22 giugno 2015

SETTORE GIOVANILE BLUOROBICA:
PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 22/06 AL 28/06


Per i presenti, allenamenti in programma anche per il gruppo Under17, oltre ovviamente agli impegni già prefissati per gli Under15...

Per eventuali assenze comunicarle a Leo Ubbiali.


domenica 21 giugno 2015

XXVII COPPA ALBERTO GIOVE
BLUOROBICA 4^ CLASSIFICATA


XXVII° Alberto Giove - Semifinale
Bluorobica Bergamo - Armani Milano 51-59 (23-27)

Bluorobica: Capponi 2, Amboni 6, Belloli 2, Belotti 23, Parigi, Resmini, Ghisleni 2, Siciliano 7, Aiello, Munzone 8, Piavani. All. Mostosi - Ubbiali

Milano: Parbieri 6, Pastoni 8, Bianco 21, Carandang, Cravaghi 10, Losi, Manzoni, Misumeci 1, Pezzoni 2, Piccinin 12, Scafora 4, Signorile 4. All Destro

Arbitro: Fumagalli

Parziali: 8-12;  15-15;   21-16; 7-16

Note: Bluorobica: FF 19; tl 8/15; T3p 1 (Belotti)
         Desio: FF 18; tl 9/26; t3p

-----------------------------------------------------------------

XXVII° Alberto Giove - finale 3°/4°
Bluorobica Bergamo - Bernareggio 46-78 (24-39)

Bluorobica: Capponi 4, Amboni 8, Belloli 4, Belotti 7, Parigi, Resmini 6, Ghisleni, Siciliano 1, Aiello 8, Munzone, Piavani 7. All. Mostosi - Ubbiali

Bernaregio: Colombo 5, Pironato 15, Piotta 17, Sessa, Sormani 2, Chirico 5, Ciancio 5, Malacriva 10, Seama 2, Marti 2, Riva 10. All.Cogliatti

Arbitro: Muscianese

Parziali: 12-25;  12-14;  14-21;  18-8;

Note: Bluorobica: FF 12; tl 8/12; T3p 3 (Piavani, Amboni, Belotti)
         Bernareggio: FF 15; tl 9/13; t3p 2

per vedere tutte le foto del torneo cliccare Qui





sabato 20 giugno 2015

XXVII COPPA ALBERTO GIOVE - PRIMI NEL GIRONE
BLUOROBICA PASSA IN SEMIFINALE


XXVII° Alberto Giove - Fase di qualificazione - 1° partita
Bluorobica Bergamo - Aurora Desio 66-54 (44-21)

Bluorobica: Capponi 4, Amboni 5, Belloli 8, Belotti 15, Parigi 4, Chiappa 4, Pizzagalli 4, Ghisleni 6, Siciliano 6, Aiello 4, Munzone 3, Piavani 3. All. Mostosi

Desio: Dron 26, Stucchi, Ruzzon, Bernardelli 4, Corrain, Bosatra 2, Boffi 7, Poricelli 8, Basile 5, Castellazzi 2, Iseppon, Brambilla. All Gandini P.

Arbitro: Parolini Federico

Parziali: 16-9;  28-12;  9-12;  13-21;

Note: Bluorobica: FF 18; tl 13/20; T3p 2 (Ghisleni)
          Desio: FF18; tl 8/24; t3p 1 (Dron)
------------------------------------------------------------

XXVII° Alberto Giove - Fase di qualificazione - 2° partita
Bluorobica Bergamo - Bernareggio 61-44 (27-25)

Bluorobica: Capponi 2, Amboni 16, Belloli 1, Belotti 10, Parigi 6, Chiappa 14, Pizzagalli, Ghisleni , Siciliano 4, Aiello, Munzone 2, Piavani 3. All. Mostosi

Bernaregio: Colombo 1, Pironato 4, Piotta 5, Sessa 4, Sormani 2, Chirico 4, Ciancio 4, Malacriva 3, Seama 13, Colombo, Andretta, Riva 2. All.Cogliatti

Arbitro: Porro

Parziali: 12-17;  17-8;  20-14; 12-4;

Note: Bluorobica: FF 15; tl 12/23; T3p 1 (Chiappa)
          Bernareggio: FF 18; tl 7/16; T3p

-----------------------------------------------------

XXVII° Alberto Giove - Fase di qualificazione - 3° partita
Bluorobica Bergamo - Lluisos de Gracia

Bluorobica: Capponi 6, Amboni 6, Belloli 4, Belotti 27, Parigi 2, Resmini 2, Pizzagalli 2, Ghisleni 3, Siciliano 13, Aiello 8, Munzone 4, Piavani 8. All. Ubbiali-Mostosi

Llusios: Fito, Barras 2, Codina 2, Marin, Fitto E 6, Vertran, Crespo, Marias 4, Varis 4, Domenem , Pastor 6. All. Plasa-Mescal

Arbitro: Terraneo

Parziali: 16-8; 31-6; 15-8; 25-2;

Note: Bluorobica: FF 8; tl 1/2; T3p 2 (Ghisleni e Siciliano)
          Llusio: FF 7; tl 0/2

Bluorobica passa il turno come prima del girone battendo in ordine Desio, Bernareggio e Llusos de Gracia.

Prossimo Impegno Domenica 21/06/2015 presso la palestra di Forti e Liberi in via Cesare Battisti si gioca la semifinale con Armani Junior alle 9.00





       

giovedì 18 giugno 2015

UNDER15 ECCELLENZA: ROAD TO DESIO
PROGRAMMA SETTIMANALE...


La prossima settimana vedrà la formazione Under 15 Eccellenza preparare al meglio le Finali Nazionali che si svolgeranno a Desio. Le restanti formazioni si fermeranno in attesa di novità in merito per la prossima stagione. 
La prima palla a due sarà contro la forte Stella Azzurra Roma alle ore 20.00 al PalaDesio, ma ecco il programma completo d'avvicinamento a questa data:

Domenica 21 Giugno: 18.00 Amichevole vs Virtus Isola a Terno (Via Casolini)
(ritrovo diretti ore 17.00 cambiati)

Lunedì 22 Giugno: 18.30 - 20.30 PalaNorda (trasporto Under15 bassa a carico di Raffa)

Martedì 23 Giugno: 18.00 - 20.00 PalaNorda (trasporto Under15 bassa a carico di Raffa)

Mercoledì 24 Giugno: 18.00 - 20.00 PalaNorda (trasporto Under15 bassa a carico di Raffa)

Giovedì 25 Giugno: RIPOSO

Venerdì 26 Giugno: 16.30 - 18.30 Pesenti (trasporto solo andata Under15 bassa a carico di Raffa)

Sabato 27 Giugno: 18.00 Cerimonia di apertura al PalaDesio (ritrovo diretto ore 17.30 con Pantaloncini bianchi+Polo)

Domenica 28 Giugno: 20.00 Bluorobica Bergamo - Stella Azzurra Roma,  PalaDesio (Largo Azzurri d'Italia)

mercoledì 17 giugno 2015

COMUNICATO BLUOROBICA BERGAMO:
L'ANNO CHE VERRA'


“ L'anno che sta arrivando tra un anno passerà, io mi sto preparando è questa la novità”

Come cantava Lucio Dalla, esimio tifoso della Virtus Bologna e fine poeta e menestrello, l'anno che verrà porterà una trasformazione.

Bluorobica cambierà, dopo aver compiuto un attento percorso di analisi delle proprie qualità, ma soprattutto delle proprie lacune, perché è da questa analisi che deve partire una trasformazione in qualcosa di diverso, migliore, e innovativo .

La novità di Bluorobica sarà riprendere il passato, spesso troppo frettolosamente licenziato per le novità temporanee ma, patrimonio importante in cui ritrovare spunti e certezze.

Il basket moderno si è trasformato a causa di un continuo innalzamento delle performances fisiche ed atletiche e della ricerca spasmodica di prestazioni sempre più impegnative, perdendo di vista quello che sta alla base di ogni corretto percorso formativo.

L'insegnamento dei fondamentali, pratica in passato assolutamente prioritaria rispetto a qualsiasi insegnamento di tattica o strategia, si è perso molto col passare del tempo.

Generazioni di tecnici di grande fama hanno costruito le proprie fortune su risultati agonistici raggiunti grazie al ricorso costante a strategie e condizionamenti applicati ad atleti di livello eccelso.

Ma, senza atleti di questo livello avrebbe avuto senso quel tipo di pallacanestro? Quanti sono gli atleti italiani in grado di reggere il confronto con scuole di pallacanestro come quelle dei paesi dell'est europeo o spagnole o greche?

Sono questi gli interrogativi che ci hanno fatto riflettere, in un panorama in cui l'attività giovanile è sempre più bistrattata nei fatti e glorificata nelle intenzioni di chi governa questo mondo.

Bluorobica riparte dal passato, rimettendo la crescita dell'atleta al centro dell'attenzione, senza i fuorvianti obbiettivi di risultati di squadra che non hanno più nessuna logica di esistere in competizioni nelle quali l'ultimo degli obbiettivi è misurare il miglioramento e la crescita degli atleti, schiacciate dietro logiche di procuratori, faccendieri e speculatori.

Cambierà l'approccio degli istruttori, dovranno essere meno allenatori e più maestri, ove i risultati conseguiti saranno la logica e naturale risultanza del lavoro quotidiano di miglioramento dei singoli.

Abbiamo lavorato per anni per portare nelle nostre palestre ragazzi selezionati ed ora abbiamo la fortuna di avere atleti incredibili, ragazzi con entusiasmo illimitato; abbiamo collaborato con Società che da anni vedono in Bluorobica il naturale sbocco per i migliori talenti ed è nostro preciso dovere portare ciascuno di loro a toccare il massimo delle proprie potenzialità tecniche e fisiche.

Bluorobica strutturerà l’attività formativa degli atleti iniziando dai primi passi, grazie al rinnovato entusiasmo del binomio Lussana Bluorobica che da settembre vedrà le società operare congiuntamente su tutta l'area mini basket cittadina.

Ogni bambino che entrerà nel minibasket Lussana Blu avrà ben chiari i percorsi di crescita possibili e la differenziazione dell'attività in base alle qualità dei singoli a partire dai 13 anni, con la possibilità negli anni successivi di accedere all'eccellenza una volta raggiunti i requisiti necessari.

Proseguiremo con l'area di formazione dai 13 ai 15 in cui l'insegnamento dei fondamentali individuali e il miglioramento delle qualità motoria occuperanno il 90% degli spazi d'allenamento e che sarà gestita da selezionati professionisti delle diverse discipline per garantire continuità di metodiche e linearità degli insegnamenti.

L'area agonistica vera e propria inizierà nel campionato under 15 in cui si potranno innestare su atleti formati nei fondamentali e nelle qualità motorie tutte le nozioni tecnico tattiche necessarie per renderli atleti importanti.

Il perfezionamento, come avviene ormai da 4 anni, sarà portato avanti congiuntamente con la Blubasket Treviglio di serie A2 e con l'Alto Sebino Basket di serie B che garantiranno il completamento della formazione tecnica e il potenziamento fisico per consegnare atleti il più possibile completi e pronti al mondo dei senior.

Bluorobica si pone storicamente sul panorama lombardo e nazionale come una efficiente scuola di pallacanestro e come contenitore per tutte le eccellenze disponibili, provinciali, regionali e nazionali, siano esse atleti, dirigenti o istruttori con l'unico obbiettivo di formare atleti di livello assoluto. La conferma dei risultati agonistici finora raggiunti non potrà che essere la logica conseguenza della bontà del lavoro svolto.

All'anno che verrà siamo pronti, i dettagli delle novità li apprenderete nei prossimi giorni.

Paolo Andreini

FINALI NAZIONALI UNDER15 A DESIO:
BLUOROBICA CON STELLA, PMS E BSL!

Spett.li Società
di seguito si riporta l’esito del sorteggio relativo alla composizione dei gironi e alla prima giornata della Finale nazionale Under 15 maschile, prevista a Desio (Mb) dal 28 giugno al 4 luglio 2015.

Girone A
Lido di Roma Basket
BasketTrieste
Pall. Aurora Desio
Nuovo Basket 2000

Girone B
Armani Junior Milano
ABA Legnano
Virtus Isola
Virtus Pall. Bologna

Girone C
Basket Frascati
Benetton Treviso
Pegaso Ragusa
Umana Reyer Venezia

Girone D
Pall. Moncalieri S. Mauro
BSL San Lazzaro
Stella Azzurra Roma
Bluorobica Bergamo

Incontri 1a giornata - domenica 28 giugno 2015

Palazzetto Aldo Moro
Girone A
Lido di Roma Basket - Basketrieste ore 14:00
Pall. Aurora Desio - Nuovo Basket 2000 ore 16:00

Girone B
Armani Junior Milano - ABA Legnano ore 18:00
Virtus Isola - Virtus Pall. Bologna ore 20:00

Pala Desio
Girone C
Basket Frascati - Benetton Treviso ore 14:00
Pegaso Ragusa - Umana Reyer Venezia ore 16:00

Girone D
Pall. Moncalieri S. Mauro - BSL San Lazzaro ore 18:00
Stella Azzurra Roma - Bluorobica Bergamo ore 20:00

La cerimonia di apertura si svolgerà sabato 27 giugno dalle ore 18:00 presso il Pala Desio di Largo Azzurri d’Italia a Desio (Mb).

La riunione della Commissione Esecutiva, con le Società, è prevista domenica 28 giugno alle ore 10:00 presso il Pala Desio.


Seguirà il Comunicato Ufficiale con il calendario completo degli incontri.


Cordiali saluti.

domenica 14 giugno 2015

TORNEO MARNATE
TERZO POSTO PER BLUOROBICA LUSSANA


Torneo dell'Amicizia Marnate - 1^ Partita Girone di qualificazione
College Basket Borgomanaro - Bluorobica Bergamo (66-38)

College Basket Borgomanaro: Boglio 16, Perrone 4, Palumbo 4, Bracaloni 4, Mandelli 11, Agosta 2, Cristina 2, Tinivella, Okeke 11, Ferrari 4, Zanetta 2, Fragonara. All. Villa

Bluorobica Bergamo: Ghisleni 4, Pizzagalli 4, Corti, Mora 6, Invernizzi 10, Guerci, Forlani, Parigi 4, Resmini 1, Imeri, Vanoncini, Ripamonti, Leoni 9. All. Locatelli

Arbitro: Murano

Parziali: 23-9, 16-12, 9-9, 18-8.

Note: College: FF 25; tl: 9/13;  t3p  0 
          Bluorobica : FF 11 ; tl 2/4; T3p 0 

------------------------------------------------------

2^ Partita Girone di qualificazione
Bluorobica Bergamo - Api Lissone (69-31)

Bluorobica Bergamo: Ghisleni 9, Pizzagalli 4, Rota 3, Mora 13, Invernizzi 8, Forlani 2, Parigi 18, Resmini 2, Imeri 6, Vanoncini 4. All. Locatelli

Api Lissone: Rivolta, Meroni, Cavalletto, Mangiagalli 3, Colombo 4, Cibinetto 4, Palatucci, Pepe 4, Erba 11, Madesani, Bergamini 2, Contestabile. All. Cardinale


Arbitro: Ligori

Parziali: 22-15, 12-11, 18-10, 17-5.


Note: Bluorobica : FF 16 ; tl 3/7; T3p 6 (2 Ghisleni, 1 Resmini, 2 Parigi, Mora )
           Lissone: FF 4; tl: 2/19;  t3p  2

-------------------------------------------------------

Finale 3°-4° Posto         
U.S. Marnatese- Bluorobica Bergamo (45-76)

U.S. Marnatese: Bozzi 2, Grisot 11, Gennaro, Pozzi 3, Palmieri 2, Landoni 1, Vivarelli 5, Villa 6, Ziukovic 8, Quaroni, Mari 2, Poglian 4. All. Colombo

Bluorobica Bergamo: Ghisleni 17, Bottazzi 3, Bonari, Rota 4, Mora 6, Invernizzi 24, Pizzagalli 2, , Parigi 10, Resmini 4, Imeri 2, Vanoncini 4,Ghisleni G. 2. All. Mostosi-Locatelli


Arbitro: Macchi

Parziali:
9-11, 16-22, 8-20, 12-23.


Note: Marnatese: FF 15; tl: 3/10;  t3p  2
          Bluorobica : FF 18 ; tl 3/7; T3p 0 

Ottimo terzo posto per il gruppo esordienti in maglia Bluorobica Lussana.
Nella prima partita la formazione Bergamasca fatica nel contrastare Borgomanero, squadra fisica e talentuosa che gioca con grande intensità per tutta la partita. Non un ottimo gioco di squadra costringe spesso Parigi e compagni a trovare soluzioni difficili e forzate

Molto meglio nella seconda partita con Lissone dove, si vede un gioco migliore da tutti i punti di vista, il desiderio di cercare il compagno libero è evidente e la partita risulta molto piu' piacevole e interessante. Mora e  Parigi sembrano essere molto ispirati sia da un punto di vista realizzativo che di letture... 

Anche nella finalina terzo quarto posto Bluorobica riesce ad esprimere un gioco molto piu' veloce e fluido rispetto alla prima partita.  Su tutti Ghisleni e Invernizzi realizzatori e trascinatori riescono a mettere in ritmo i compagni... vittoria che vale il Terzo posto nel torneo

Complimenti Ragazzi














venerdì 12 giugno 2015

SELEZIONE REGIONALE DELLA LOMBARDIA:
CONVOCATI DELL'ULTIMO ALLENAMENTO PRE BULGHERONI


COMUNICATO UFFICIALE N. 14 DEL 11 GIUGNO 2015
CENTRO TECNICO REGIONALE
SELEZIONI REGIONALI DELLA LOMBARDIA

Il Comitato Regionale Lombardo, in preparazione al Trofeo Bulgheroni 2015 in programma a Bormio dal 16 al 20 giugno 2015 convoca, per gli allenamenti in programma a San Giorgio su Legnano (MI) presso il PalaBertelli di Via Campaccio – domenica 14 giugno 2015 con orario 17,00 –
18,30 i seguenti atleti :

BALLARIN GABRIELE 2002 ABA LEGNANO
BRAGHINI MIRKO 2002 JUNIOR BASKET CURTATONE
CASATI ALESSANDRO 2002 PALL. LIBERTAS CERNUSCO
LANZI TOMMASO 2002 PALLACANESTRO CANTU’
MARAZZI GIOVANNI 2002 CASA DELLA GIOVENTU’ ERBA
MERLO UMBERTO 2002 ASD PALL.GIOV.ROBUR SARONNO
MILESI DAVIDE 2002 VIRTUS GORLE
NALDINI LORENZO 2002 ASD DYNAMICA VIMODRONE
PAVERI ALESSANDRO 2002 PALL. OLIMPIA MILANO
POZZI ALESSANDRO 2002 PALLACANESTRO CANTU’
TOURE’ SOMA 2002 BLU OROBICA BERGAMO
ZIVIANI LORENZO 2002 JUNIOR BASKET CURTATONE

STAFF C.R.L.:
Presidente F.I.P. C.R.L. MATTIOLI ALBERTO
Dirigente F.I.P. C.R.L. GUFFANTI ENRICO
Referente Tecnico Territoriale GANDINI MARCO
Assistente CORNAGHI MARCO
Assistente COSTACURTA MATTIA
Preparatore Fisico MOLINA ANDREA
Fisioterapista CERIANI GABRIELE

Gli atleti convocati dovranno essere pronti e cambiati 15 minuti prima dell’inizio dell’allenamento direttamente presso l’impianto di gioco. Trattandosi di convocazione ufficiale della FIP, non è consentita l’assenza ingiustificata.
Nell’eventualità di assenza giustificata (per infortunio o per cause di forza maggiore), è comunque obbligatorio darne comunicazione anticipata al Referente Tecnico Territoriale Sig. Marco Gandini al numero di cellulare 3383868320, oppure all’indirizzo di posta elettronica:
referente.giovanile@lombardia.fip.it

Il Presidente
Alberto Mattioli
Milano, 11 giugno 2015

giovedì 11 giugno 2015

PROGRAMMA TRASPORTI:
ORGANIZZAZIONE 43^ SETTIMANA

LUNEDI' 15 GIUGNO

Beretta:
17.30 trasporto di Cacciani (PalaNorda)
20.30 ritorno di Cacciani

Raffa:
15.30 trasporto di Airoldi, Invernizzi (Mec)
15.40 Cremaschi a Brignano (Vetrata)
15.55 Corini a Comun Nuovo
18.30 ritorno di Airoldi, Invernizzi, Cremaschi e Corini

MARTEDI' 16 GIUGNO

Sincio:
17.15 Abreu a Caravaggio
17.25 Amboni, Parigi e Chiappa Via Portaluppi
17.40 Munzone e Siciliano a Verdello
17.50 Aiello e Paganelli Rotonda a Stezzano
RITORNO UNDER13 AUTONOMI

Raffa:
15.30 trasporto di Airoldi, Invernizzi (Mec)
15.40 Cremaschi a Brignano (Vetrata)
15.55 Corini a Comun Nuovo
18.30 ritorno di Airoldi, Invernizzi, Cremaschi e Corini

MERCOLEDI' 16 GIUGNO

Sincio:
15.15 Abreu a Caravaggio
15.25 Amboni e Parigi Via Portaluppi
15.40 Munzone, Chiappa e Siciliano a Verdello
15.50 Aiello e Paganelli Rotonda a Stezzano
18.30 ritorno degli Under13

Beretta:
17.30 trasporto di Cacciani (PalaNorda)
20.30 ritorno di Cacciani

GIOVEDI' 17 GIUGNO

Raffa:
15.30 trasporto di Airoldi, Invernizzi (Mec)
15.40 Cremaschi a Brignano (Vetrata)
15.55 Corini a Comun Nuovo
18.30 ritorno di Airoldi, Invernizzi, Cremaschi e Corini

VENERDI' 18 GIUGNO

Beretta:
17.30 trasporto di Cacciani (PalaNorda)
20.30 ritorno di Cacciani

Livio:
14.45 partenza dalla Pesenti per Monza

UNDER15 AUTONOMI


SETTORE GIOVANILE BLUOROBICA:
PROGRAMMA ALLENAMENTI DAL 15/06 AL 21/06


Pubblichiamo il Programma degli Allenamenti da Lunedì 15 a Domenica 21 Giugno.

Ricordiamo che gli Under15 si alleneranno in previsione delle Finali Nazionali (28/06-5/07 a Desio), mentre l'unico gruppo a terminare l'attività sono gli Under14 a cui va il nostro in bocca al lupo per gli esami! Con gli Under13 che affronteranno il Torneo Giove, gli Under17 effettueranno 3 allenamenti...

A breve DETTAGLIO e PROGRAMMA TRASPORTI





TORNEO GIOVE A MONZA:
IL CAMMINO DEI NOSTRI UNDER13!



martedì 9 giugno 2015

TROFEO ALDEGHI
OTTIMO TERZO POSTO PER BLUOROBICA LUSSANA


Ottima prestazione del gruppo 2004/05 al memorial Aldeghi per l'occasione allargato a mini atleti provenienti da diverse realtà del Minibasket bergamasco.

La lunga giornata parte all'alba. La prima persona che incrocio all'alba è Mauro che mentre ha organizzato tutte le finali provinciali ha pure trovato il tempo per realizzare una memorabile sorpresa per il gruppo: una bellissima muta di maglie double-face che da un lato hanno i colori e il logo Lussana e dall'altro quello Bluorobica per sancire ancor di più un binomio che sta muovendo ottimi risultati (con la conquista dei titoli provinciali aquilotti e esordienti). 

Il ritrovo a Merate e le facce gioiose dei bambini sono il premio che vale la sveglia all'alba. 
L'inizio con Monza Brianza è subito in salita. La partenza degli avversari è lanciata è solo grazie a qualche giocata dei singoli riusciamo a non far scappare gli avversari. Pian  piano riusciamo a rientrare e ci affacciamo all'ultimo quarto sostanzialmente in parità. A spaccare la partita gli Andrea's di Urgnano che domano i coriacei brianzoli con giocate davvero entusiasmanti.

Nella seconda partita affrontiamo Mantova che avendo battuto Monza Brianza ci contende il primo posto.

La partenza dei nostri è lanciata e i nostri piccoli Tommy, Checco e Gabry danno il primo strappo alla partita. Ma Mantova è tosta e non molla. Ancora una volta ci giochiamo tutto nell'ultimo quarto è una menzione speciale va a capitan Andrea Leoni autore di una prova maiuscola e seppur messo sotto pressione dimostra di saper gestire al meglio ogni frangente della partita portando la squadra al netto successo finale.
Pausa pranzo a Robbiate dove il gruppo si compatta in uno splendido pic-nic pieno di sorrisi, giochi e allegria.

Il pomeriggio ci trasferiamo a Verderio per la semifinale contro la quotata Olimpia Milano. L'avvio è da choc. Uno 0-15 da tagliare le gambe. Ma quando il gioco si fa duro i duri incominciano a giocare. Guidati da un ispiratissimo Mattia e con il guerriero Luca Corini che si butta su ogni palla vagante iniziamo la rimonta. Ricky la mette dalla lunga distanza e piazziamo un contro parziale di 11-0 che di fatto riapre i giochi. Nel terzo periodo un commovente Federico si immola per la causa e a fermarlo riesce solo una distorsione alla caviglia che gli fa finire il torneo prematuramente. Pochi secondi e la sfortuna si accanisce sul gruppo con l'infortunio a Tommy. 
Le due uscite ci mandano un po' in bambola con Milano che allunga e chiude meritatamente l'incontro nel quarto periodo.

Finalina con Robbiate che ci aggiudichiamo con un gioco che nel corso della giornata è andato in crescendo. 

Ottima la prestazione di Andrea Guerci che inserito in un quartetto di compagni nuovi dimostra subito un ottimo feeling e predisposizione al gioco di squadra.

Terzo posto finale che è un bel premio per questo gruppo di ragazzi di sicuro talento.

Qualche doveroso ringraziamento: in primis ai centri Minibasket del Villaggio Sposi, di Colognola, di Urgnano, di Pedrengo, a Usa Divertibasket e a Onyria Urgnano per la collaborazione per l'allestimento della squadra. Poi ai miei assistenti 'speciali' Alessandro, Gianluca e Beppe che mi han dato una mano tutto il giorno portando simpatia e allegria a tutto il gruppo. 
A Sommo e Cristiano che hanno organizzato una fantastica colazione per tutta la squadra. A Mauro Andreini per la fantastica iniziativa delle maglie. A Mauro Ghisleni che mi ha dato una mano incommensurabile nell'organizzazione e pianificazione del torneo. A Gae con cui ho ormai sviluppato un rapporto simbiotico in panchina. A tutti i genitori che ci hanno sostenuto con pazienza è sempre in modo corretto e sportivo.

Infine un grazie infinito Luca A, Nico, Lorenzo, Tommy, Marco, Gabry, Andrea G, Francesco C, Gianca, Leo D, Checco, Federico, Leo S, Mattia, Riccardo, Andrea L, Luca C. 



SETTORE GIOVANILE BLUOROBICA:
PROGRAMMA ALLENAMENTI DAL 8/06 AL 14/06


ATTENZIONE: PROGRAMMA DI MERCOLEDI 10 GIUGNO MODIFICATO:

15.30 - 17.00 Pesenti UNDER17
17.00 - 18.30 Pesenti UNDER13
16.30 - 18.30 PalaNorda UNDER14

Ecco il programma degli allenamenti da Lunedì 8 a Domenica 14 Giugno 2015.




lunedì 8 giugno 2015

PROGRAMMA TRASPORTI:
ORGANIZZAZIONE 42^ SETTIMANA

LUNEDI' 8 GIUGNO

Beretta:
17.30 trasporto di Cacciani (PalaNorda)
20.30 ritorno di Cacciani

Sincio:
16.00 Amboni, Parigi e Chiappa Via Portaluppi
16.20 Munzone e Siciliano a Verdello
16:25 Aiello e Soma Rotonda a Stezzano
18.30 ritorno degli Under13

MARTEDI' 9 GIUGNO

Ghislo:
17.20 Del Carro a Cologno (alla Pesenti)
17.30 partenza dal Parcheggio 2001 a Treviglio per Merisio, Casirati, 
Riva e Galbiati
17.35 Cremaschi alla Vetrata
17.55 Pinotti D., Pinotti N. a Comun Nuovo
UNDER 14 RITORNO AUTONOMI

Raffa:
15.50 trasporto di Airoldi, Invernizzi (dal Mec)
16.00 Cremaschi a Brignano
16.20 Corini a Comun Nuovo
18.45 ritorno degli Under15

MERCOLEDI' 10 GIUGNO

Sincio:
16.00 Amboni Via Portaluppi
16.20 Munzone, Chiappa e Siciliano a Verdello
16.30 Aiello e Paganelli Rotonda a Stezzano
UNDER13 RITORNO AUTONOMI
18.30 ritorno degli Under14

Ghislo:
15.30 Del Carro a Cologno (al PalaNorda)
15.40 partenza dal Parcheggio 2001 a Treviglio per Merisio, Casirati, Riva e Galbiati
15.45 Cremaschi alla Vetrata
16.05 Pinotti D., Corini a Comun Nuovo

Beretta:
14.45 trasporto di Cacciani (Pesenti)
18.45 ritorno di Cacciani

GIOVEDI' 11 GIUGNO

Raffa:
16.00 trasporto di Airoldi e Invernizzi (dal Mec al PalaNorda)
16.10 Cremaschi a Brignano
18.45 ritorno di Airoldi, Cremaschi e Invernizzi

Sincio:
16.05 Amboni Via Portaluppi
16.25 Munzone, Chiappa e Siciliano a Verdello
16:30 Aiello, Paganelli e Soma Rotonda a Stezzano
UNDER13 RITORNO AUTONOMI

VENERDI' 12 GIUGNO

Beretta:
15.30 trasporto di Cacciani (Pesenti)
17.30 trasporto di Airoldi, Cremaschi e Invernizzi (PalaFacchetti alla Pesenti)
17.50 Corini a Comun Nuovo
18.30 ritorno di Cacciani
UNDER15 RITORNO AUTONOMO

Ghislo:
16.00 Del Carro a Cologno (alla Pesenti)
16.10 partenza dal Parcheggio 2001 a Treviglio per Merisio, Casirati, Riva e Galbiati
16.15 Cremaschi alla Vetrata
16.25 Pinotti D., Pinotti N. a Comun Nuovo
UNDER 14 AUTONOMI

domenica 7 giugno 2015

INTERZONA UNDER 15 AD UMBERTIDE:
PASSANO LIDO BASKET E BLUOROBICA!


Interzona Under 15 ad Umbertide - 3^ Giornata
Aurora Basket Jesi - Bluorobica Bergamo 63-59 (27-31)

Jesi: Mentonelli 11, Strappato, Bernardini, Carbonetti 6, Giacchè ne, Bellagamba ne, Cecchini ne, Moretti, Massani 20, Bordoni 7, Galiano 11, Bartolucci 8. All.Raffaelli-Costagliola
Bluorobica: Colombo 4, Capelli 14, Della Torre 19, Del Ben ne, Invernizzi 2, Alari 8, Dalmagioni ne, Ricci, Resmini, Airoldi 2, Nani 10, Cremaschi. All.Braga-Ricci

Arbitri: Pepponi e Doronin
Parziali: 15-19, 12-12, 15-13, 21-15
Note: uscito per falli Invernizzi al 38'. Falli fatti: Jesi 15, Bluorobica 20. Triple: Jesi 4 (Galiano 2, Mentonelli, Massani, Bluorobica 3 (Nani 2, Capelli). Tiri liberi: Jesi 11/26, Bluorobica 10/14.

Prossimo impegno: Finali Nazionali a Desio dal 28 Giugno al 4 Luglio.

CLASSIFICA FINALE:
1) Lido di Roma Basket 4 (+18)
2) Bluorobica Bergamo 4 (+4)
3) Aurora Jesi 4 (-22)
4) Fortitudo Bologna 0

Aperta e appassionante l'ultima giornata ad Umbertide dove si giocavano gli ultimi due atti del Concentramento Interzonale 2 per conquistare i due pass per le Finali Nazionali di Desio. La Bluorobica Bergamo, oltre alle ormai rinunce degli infortunati a casa Doneda-Bosatelli, deve far a meno per l'ultimo atto anche a Del Ben (infortunatosi contro Fortitudo) e a Zanellato (ko nel finale di match con Lido di Roma). Jesi è consapevole di dover vincere di 16 punti per poter guadagnarsi sul campo un posto nelle prime due, senza attendere la sfida di mezzogiorno già abbastanza scritta fra Lido di Roma e Fortitudo.

Il primo quarto vede la Bluorobica piazzare un paio di break che sembrano poter già segnare l'incontro, ma i marchigiani trovano dalla panchina un ottimo Massani che svegli i compagni. In campo regna la stanchezza da entrambi i lati e ben presto, gli staff devono ampliare le rotazioni cercando risorse fresche da chi ha giocato minor minuti gli scorsi giorni.

Regna l'equilibrio, fino all'allungo di Galliano e compagni a 3 minuti dalla fine che fa registrare il massimo vantaggio sul 56-50 con la tripla di Mentonelli. Bluorobica è a corto di energie, e sono due giocate di Della Torre e Alari a riportare a contatto i bergamaschi. La difesa bergamasca vacilla e Jesi trova un paio di giocate facili al ferro che fanno male. Si arriva sul 62-58 a 20 secondi dalla fine, dove Colombo fa suo il rimbalzo offensivo subendo fallo. Il play mancino è freddo con un 2/2. Timeout Jesi, che però sui raddoppi perde palla e consente a Nani di involarsi a canestro per l'appoggio del pareggio. La palla esce e Mentonelli recupera il rimbalzo ponendo fine al match.

Bluorobica, grazie alla differenza canestri, conquista un posto alle Finali Nazionali, soprattutto grazie alla super prestazione di carattere di Sabato contro il Lido di Roma Basket e un grande spirito di sacrificio nella sfida con Jesi in un momento di oggettiva difficoltà a fronte delle pesanti assenze! Ora 2 settimane per recuperare gli acciaccati e presentarsi così al meglio a Desio con le altre 15 migliori formazioni Under\15 Eccellenza...

Squadre qualificate: Aurora Desio, Virtus Bologna, Lido di Roma Basket, Bluorobica Bergamo, Pegaso Ragusa, ABA Legnano, Basket Frascati, BSL San Lazzaro, Stella Azzurra Roma, Pordenone, Olimpia Milano, Basket Trieste, Reyer Venezia, Virtus Isola Terno, PMS Torino, Benetton Treviso.