giovedì 31 dicembre 2015

BUON 2016!
AUGURI DA BLUOROBICA.COM


La società Bluorobica Bergamo augura a tutti i propri sostenitori un felice anno nuovo, con la speranza di ottenere tanti successi sia in ambito sportivo sia nella vita di ogni giorno... Auguri!
 

ALTRO FILMATO DA ITALHOOP...
HIGHLIGHTS SOMA TOURE' ALLA LUDECCUP


Hanno destato grande scalpore le recenti prestazioni di Soma Tourè con le Selezione Lombardia, principalmente da parte di ITALHOOP (Italian Basket Hopes), i quali hanno potuto vedere con i propri occhi le gesta dell'ala proveniente dall'Azzanese Basket in terra toscana. L'interesse è stato talmente grande da produrre addirittura un filmato che racchiude in quasi due minuti le migliori azioni di Soma alla LudecCup 2015; il video (che trovate all'inizio di questo articolo) è disponibile anche sul canale YouTube di ITALHOOP... Buona visione!

BLUOROBICA UNDER 14 CONQUISTA LO ZANATTA
COPPOLA MIGLIOR GIOCATORE DEL TORNEO


Da Memorial Zanatta - pagina ufficiale Facebook:

Comunicato stampa 05/2015 - XVIII Torneo Nazionale "MEMORIAL ANDREA ZANATTA"
LA BLUOROBICA BERGAMO SI AGGIUDICA LA XVIII EDIZIONE DEL MEMORIAL ANDREA ZANATTA

Dopo quattro lunghi e intensi giorni di puro piacere cestistico, si apre il primo quarto della finalissima, le protagoniste nale sono Blu Orobica Bergamo e Benetton Treviso. Si sente la tensione e l’emozione della gara, i ragazzi fanno molta fatica a segnare e lo scontro rimane in equilibrio per tutto il primo quarto. Quando la partita sembra incanalarsi a favore di Treviso, che sfrutta la bassa realizzazione al tiro di Bergamo per imporre il proprio gioco difensivo, ecco che Bergamo risponde con il suo leader Siciliano, terminando il primo quarto 16 a 15 per i trevigiani. Il secondo quarto è all'insegna del bergamasco Coppola, che trova concretezza sotto le plance. Benetton non resiste, arranca ma non molla, anche se il punteggio all’intervallo è 37 a 25 per i bergamaschi.
Nel terzo quarto il break, Bergamo prende il volo con il suo trio terribile Coppola-Siciliano-Chiappa, le scelte offensive di Benetton sono poco felici e Bergamo risponde con facili contropiedi e tiri aperti da tre punti. Il quarto finisce 57 a 34 per Bergamo. Ormai la squadra Lombarda ha preso il largo e l'ultimo quarto è un continuo del terzo, la partita termina 74 a 48.
La Bluorobica Bergamo scrive per la seconda volta il suo nome sull'Albo d'Oro del torneo!
Spazio alle premiazioni con la prima squadra dell’Umana Reyer al gran completo che omaggia tutti i partecipanti e le squadre trionfatrici. Foto ricordo e ringraziamenti per tutti, soprattutto per i premi speciali che ricevono anche un paio di scarpe ADIDAS a testa.

RISULTATI DELLE FINALI
15°/16° posto
Pall. Mirano vs. UBC 51-40
13°/14° posto
TVB vs. BaskeTrieste 67-56
11°/12° posto
Junior Basket Riviera del Brenta vs. Scaligera Verona 70-54
9°/10° posto
Virtus Bologna vs. Virtus Siena 54-43
7°/8° posto
Marostica vs. BSL San Lazzaro 62-52
5°/6° posto
Pall. Varese – Alfa Omega Ostia 66-61
3°/4° posto
Umana Reyer Venezia vs. Armani Milano 68-59
1°/2° posto
Bluorobica Bergamo vs. Benetton Treviso 74-48

CLASSIFICA FINALE
1° BLUOROBICA BERGAMO
2° BENETTON TREVISO
3° UMANA REYER VENEZIA
4° OLIMPIA MILANO
5° PALLACANESTRO VARESE
6° ALFA OMEGA OSTIA
7° OXYGEN MAROSTICA
8° BSL SAN LAZZARO
9° VIRTUS BOLOGNA
10° VIRTUS SIENA
11° JUNIOR BASKET RIVIERA DEL BRENTA
12° SCALIGERA VERONA
13° TREVISO BASKET
14° BASKETRIESTE
15° PALL. MIRANO
16° UBC UDINE

PREMI SPECIALI
THREE POINTS SHOOT-OUT CONTEST Vittorio VOLPATO (Benetton Basket)
MIGLIOR MARCATORE Lorenzo VITALE (Alfa Omega Ostia)
MIGLIOR GIOCATORE Michele COPPOLA (Bluorobica Bergamo)
FAIR-PLAY Andrea ALY BELFADEL (Umana Reyer Venezia)
COPPIA ARBITRALE Alberto POMARI (VR) e Helmi TOGNAZZO (PD)
3 PTS SHOOT-OUT CONTEST
SEMIFINALI
Volpato (Benetton) batte Calvellini (Siena)
Gianesini (Marostica) batte Guarise (Benetton)
FINALE
Volpato (Benetton) batte Gianesini (Marostica) 

BUON ANNO A TUTTI E ARRIVEDERCI AL XIX MEMORIAL ZANATTA!!!!
 

FINALE 1^/2^ POSTO MEMORIAL ZANATTA
BENETTON TREVISO-BLUOROBICA BERGAMO 48-74



Finale 1^ e 2^ posto "Memorial Zanatta"
Benetton Treviso - Bluorobica Bergamo 48-74 (25-37)

Bluorobica: Colombo 5, Belloli 2, Coppola 12, Siciliano 12, Belotti 6, Chiappa 12, Aiello 3, Parigi 2, Amboni 7, Piavani 4, Munzone 3, Abbiati 6. All. Stazzonelli/Trapletti

Parziali: 16-15, 9-22, 9-20, 14-16

Finisce nel migliore dei modi la nostra esperienza al Memorial Zanatta.

Iniziamo la partita molto tesi e contratti, il gioco risulta poco fluido e la difesa poco attenta, Chiappa cerca di dare la carica ma il primo quarto è sterile di canestri e lo perdiamo 16 a 15.

Dopo il primo intervallo si ricomincia a vedere la Bluorobica dei giorni scorsi grazie ad un'ottima difesa del trio Belloli, Amboni e Aiello riusciamo ad imporci 9 a 22.

Rientriamo dopo la pausa lunga ancora più determinati del quarto precedente: Chiappa segna due canestri difficili, Coppola e Siciliano piazzano il break decisivo.

Nell'ultimo quarto gestiamo bene la gara grazie anche all'ottimo apporto della panchina.

Vinciamo meritatamente e da imbattuti il prestigioso torneo.

Portiamo a casa anche il premio di MVP con il nostro Michele Coppola (in foto), ma più di tutto torniamo a casa con la consapevolezza di stare sulla strada giusta di vedere finalmente una squadra, 14 persone che lottano insieme per lo stesso risultato!

Bravi ragazzi... Avanti così!

Moki e Michele

mercoledì 30 dicembre 2015

UN BEL SUCCESSO IL 4° MEMORIAL RAFFA MARTINI


Pubblichiamo con grande piacere il resoconto riguardante il 4° Memorial Raffa Martini, giocato in questi ultimi giorni a Bergamo e provincia; l'articolo lo trovate anche sul sito ufficiale dell'Associazione Raffa Per Sempre (cliccare qui).

Davvero un bel successo la quarta edizione del Memorial Raffaele Martini. Un torneo ben giocato e che ha esaltato il grande impegno da parte di tutti gli Atleti e che ha messo in mostra anche delle buone qualità tecniche da parte delle squadre presenti. In più, siamo felici di segnalare, l’ottimo esempio dato dagli istruttori sui campi, ma anche la grande correttezza dei genitori sugli spalti. Pensiamo proprio che Raffaele sarebbe stato contento nel vedere impegno e determinazione dei ragazzi sui 28 metri del parquet e un comportamento perfetto da parte degli adulti presenti sulle tribune. E’ così che si cresce, che si migliora e che si diventa Grandi.
A livello tecnico Lussana Bergamo bissa con merito il successo della scorsa edizione con una formazione farcita di giovani talenti. Per il gruppo allenato sapientemente da Lele Locatelli un’altro bel risultato a consolidare l’ottimo lavoro svolto in palestra durante l’anno. Si sono viste tante altre buone squadre. Certamente Lissone, anche qui magistralmente istruita da Luca Cardinali, ma anche Urania, SBT Treviglio, Gamma Segrate e Basket Seriana, hanno fatto intravedere potenzialità importanti con fisici interessanti. Belle e avvincenti le tante gare in programma, molte delle quali finite in volata, addirittura tre dopo over time, qualcuna con triple pesanti a decidere gli incontri. Bene così.
A conclusione del torneo non possiamo che ringraziare sentitamente tutte le Società che hanno partecipato, soprattutto quelle che ci hanno aiutato con la messa a disposizione dei campi da gioco. Un grazie al Comune di Torre Boldone che ha patrocinato la manifestazione e la presenza del Vice Sindaco Farnedi e dell’Assessore allo Sport Bonaita nella serata conclusiva è un’altro bel segnale che avvicina Istituzioni ai Ragazzi, cioè agli attori principali del nostro futuro. Un grazie alla FIP di Bergamo, nelle persone di Nunzio Ubbiali (Mini Basket) e Luca Sozzi (CIA) che ci hanno dato una grande mano nell’organizzare bene una cosa complessa.
L’ultimo Grazie va ai 200 Atleti che hanno calcato i campi in questi giorni. Primi o ultimi poco importa se l’impegno messo in campo, la dedizione nel fare le cose fatte bene e la capacità di migliorarsi rimangono al centro della passione per il Basket. Da oggi, ne siamo certi, Raffaele da cielo si occuperà anche di voi, come quando era qui con noi si occupava senza sosta per i suoi scèt.
Un grande arrivederci a tutti e l’appuntamento è già fissato per la quinta edizione del Memorial Raffa Martini.


Classifica Finale del Torneo: 1) Lussana Bergamo, 2) Urania Milano, 3) CAP Lissone, 4) SBT Treviglio, 5) Gamma Segrate, 6) Basket Seriana, 7) Brembate Sopra, 8) Virtus Terno d’Isola, 9) Alto Sebino, 10) Osio Sotto, 11) ABC Crema, 12) Romano Basket, 13) Basket Mozzo, 14) Pall. Martinengo, 15) Brembadda, 16) Usa Divertibasket

Davvero un bel successo la quarta edizione del Memorial Raffaele Martini. Un torneo ben giocato e che ha esaltato il grande impegno da parte di tutti gli Atleti e che ha messo in mostra anche delle buone qualità tecniche da parte delle squadre presenti. In più, siamo felici di segnalare, l’ottimo esempio dato dagli istruttori sui campi, ma anche la grande correttezza dei genitori sugli spalti. Pensiamo proprio che Raffaele sarebbe stato contento nel vedere impegno e determinazione dei ragazzi sui 28 metri del parquet e un comportamento perfetto da parte degli adulti presenti sulle tribune. E’ così che si cresce, che si migliora e che si diventa Grandi.
A livello tecnico Lussana Bergamo bissa con merito il successo della scorsa edizione con una formazione farcita di giovani talenti. Per il gruppo allenato sapientemente da Lele Locatelli un’altro bel risultato a consolidare l’ottimo lavoro svolto in palestra durante l’anno. Si sono viste tante altre buone squadre. Certamente Lissone, anche qui magistralmente istruita da Luca Cardinali, ma anche Urania, SBT Treviglio, Gamma Segrate e Basket Seriana, hanno fatto intravedere potenzialità importanti con fisici interessanti. Belle e avvincenti le tante gare in programma, molte delle quali finite in volata, addirittura tre dopo over time, qualcuna con triple pesanti a decidere gli incontri. Bene così.
A conclusione del torneo non possiamo che ringraziare sentitamente tutte le Società che hanno partecipato, soprattutto quelle che ci hanno aiutato con la messa a disposizione dei campi da gioco. Un grazie al Comune di Torre Boldone che ha patrocinato la manifestazione e la presenza del Vice Sindaco Farnedi e dell’Assessore allo Sport Bonaita nella serata conclusiva è un’altro bel segnale che avvicina Istituzioni ai Ragazzi, cioè agli attori principali del nostro futuro. Un grazie alla FIP di Bergamo, nelle persone di Nunzio Ubbiali (Mini Basket) e Luca Sozzi (CIA) che ci hanno dato una grande mano nell’organizzare bene una cosa complessa.
L’ultimo Grazie va ai 200 Atleti che hanno calcato i campi in questi giorni. Primi o ultimi poco importa se l’impegno messo in campo, la dedizione nel fare le cose fatte bene e la capacità di migliorarsi rimangono al centro della passione per il Basket. Da oggi, ne siamo certi, Raffaele da cielo si occuperà anche di voi, come quando era qui con noi si occupava senza sosta per i suoi scèt.
Un grande arrivederci a tutti e l’appuntemento è già fissato per la quinta edizione del Memorial.Raffa Martini.
Classifica Finale del Torneo: 1) Lussana Bergamo, 2) Urania Milano, 3) CAP Lissone, 4) SBT Treviglio, 5) Gamma Segrate, 6) Basket Seriana, 7) Brembate Sopra, 8) Virtus Terno d’Isola, 9) Alto Sebino, 10) Osio Sotto, 11) ABC Crema, 12) Romano Basket, 13) Basket Mozzo, 14) Pall. Martinengo, 15) Brembadda, 16) Usa Divertibasket
- See more at: http://raffapersempre.it/2015/12/30/un-bel-successo-il-4-memorial-raffa-martini/#sthash.fkd3gHkJ.dpuf
Davvero un bel successo la quarta edizione del Memorial Raffaele Martini. Un torneo ben giocato e che ha esaltato il grande impegno da parte di tutti gli Atleti e che ha messo in mostra anche delle buone qualità tecniche da parte delle squadre presenti. In più, siamo felici di segnalare, l’ottimo esempio dato dagli istruttori sui campi, ma anche la grande correttezza dei genitori sugli spalti. Pensiamo proprio che Raffaele sarebbe stato contento nel vedere impegno e determinazione dei ragazzi sui 28 metri del parquet e un comportamento perfetto da parte degli adulti presenti sulle tribune. E’ così che si cresce, che si migliora e che si diventa Grandi.
A livello tecnico Lussana Bergamo bissa con merito il successo della scorsa edizione con una formazione farcita di giovani talenti. Per il gruppo allenato sapientemente da Lele Locatelli un’altro bel risultato a consolidare l’ottimo lavoro svolto in palestra durante l’anno. Si sono viste tante altre buone squadre. Certamente Lissone, anche qui magistralmente istruita da Luca Cardinali, ma anche Urania, SBT Treviglio, Gamma Segrate e Basket Seriana, hanno fatto intravedere potenzialità importanti con fisici interessanti. Belle e avvincenti le tante gare in programma, molte delle quali finite in volata, addirittura tre dopo over time, qualcuna con triple pesanti a decidere gli incontri. Bene così.
A conclusione del torneo non possiamo che ringraziare sentitamente tutte le Società che hanno partecipato, soprattutto quelle che ci hanno aiutato con la messa a disposizione dei campi da gioco. Un grazie al Comune di Torre Boldone che ha patrocinato la manifestazione e la presenza del Vice Sindaco Farnedi e dell’Assessore allo Sport Bonaita nella serata conclusiva è un’altro bel segnale che avvicina Istituzioni ai Ragazzi, cioè agli attori principali del nostro futuro. Un grazie alla FIP di Bergamo, nelle persone di Nunzio Ubbiali (Mini Basket) e Luca Sozzi (CIA) che ci hanno dato una grande mano nell’organizzare bene una cosa complessa.
L’ultimo Grazie va ai 200 Atleti che hanno calcato i campi in questi giorni. Primi o ultimi poco importa se l’impegno messo in campo, la dedizione nel fare le cose fatte bene e la capacità di migliorarsi rimangono al centro della passione per il Basket. Da oggi, ne siamo certi, Raffaele da cielo si occuperà anche di voi, come quando era qui con noi si occupava senza sosta per i suoi scèt.
Un grande arrivederci a tutti e l’appuntemento è già fissato per la quinta edizione del Memorial.Raffa Martini.
Classifica Finale del Torneo: 1) Lussana Bergamo, 2) Urania Milano, 3) CAP Lissone, 4) SBT Treviglio, 5) Gamma Segrate, 6) Basket Seriana, 7) Brembate Sopra, 8) Virtus Terno d’Isola, 9) Alto Sebino, 10) Osio Sotto, 11) ABC Crema, 12) Romano Basket, 13) Basket Mozzo, 14) Pall. Martinengo, 15) Brembadda, 16) Usa Divertibasket
- See more at: http://raffapersempre.it/2015/12/30/un-bel-successo-il-4-memorial-raffa-martini/#sthash.fkd3gHkJ.dpuf

MEMORIAL RAFFA MARTINI - EDIZIONE 2015
1^ POSTO PER LUSSANA/BLUOROBICA!

 

Dal blog del Lussana Basket: 

Trofeo Raffa Martini - Edizione 2015

Semifinale 1^/4^ posto
Lussana/Bluorobica Bergamo vs. APL Lissone 40-37 

Finale 1^/2^ posto
Lussana/Bluorobica Bergamo vs. Urania Milano 58-29

Torre Bordone - Il gruppo 2004/2005 al termine di un ottimo torneo scrive il suo nome nell'albo d'oro del Trofeo Raffa Martini bissando il successo dello scorso anno del gruppo 2003.

Lunedì alla Pesenti ci vediamo di fronte l'ottimo Lissone (già affrontato quest'anno in un'altra tiratissima semifinale al torneo di Halloween a Martinengo). Partita vera, tirata, sudata, a lungo inseguita e alla fine vinta grazie a una grintosa prova difensiva e a un ultimo quarto che inchioda i nostri forti avversari.

Ieri finalissima nel palazzetto di Torre Boldone. Tribune piene. Tanta emozione e una partita che dopo un primo quarto sostanzialmente equilibrato ci vede man mano prendere in mano la situazione fino al perentorio 58-29 finale. Tante belle giocate, tanto gioco di squadra per un gruppo che si dimostra essere in continua crescita.  

Un grandissimo grazie all'associazione Raffa x Sempre che anche quest'anno si è superata e ha regalato emozioni agli oltre 200 bambini presenti ieri alle premiazioni. 
Un grazie a Francesco e all'Onyria Urgnano e a Leonardo e al Pedrengo Basket per la collaborazione nell'allestimento del gruppo.
Grazie infine a tutti i ragazzi e ai loro genitori che con entusiasmo e disponibilità hanno vissuto questa tre giorni di basket. 

Adesso meritate vacanze. Si torna in pista a gennaio con il campionato.   





LOMBARDIA 2002 VINCE LA LUDECCUP
SOMA TOURE' INSERITO NEL QUINTETTO IDEALE


Come testimonia l'immagine sovrastante, il nostro Soma Tourè è stato inserito nel quintetto ideale della manifestazione, grazie ad una serie di prestazioni di ottimo livello in tutte le partite della LudecCup 2015. Tutta la società Bluorobica si complimenta con Soma, autore di una crescita esponenziale nel corso di questi primi mesi di stagione... Avanti così!

Toscana - Lombardia 71-78 (21-23, 43-39, 59-69, 71-78)
La partita inizia subito forte con Saladini che segna da tre al pronti via. Ma la Lombardia reagisce cercando il gioco in post con Tourè e carica i toscani di falli. I padroni di casa rispondono con buone giocate degli esterni che puniscono la scelta di difendere l'area. La Toscana rischia di far scappare i lombardi con due palle perse sanguinose e un gioco da 4 punti concesso a Lanzi. La partita rimane equilibrata e divertente con i toscani protagonisti con ottime giocate in attacco di Berti ma che pagano disattenzioni in difesa. Il secondo quarto vede sempre Saladini e Berti protagonisti per i rossi riuscendo a portare la Toscana in vantaggio. Per i lombardi ci pensa Tourè a togliere le castagne dal fuoco coadiuvato da Braghini che segna dalla lunga distanza per portare i Verdi sul 33-31 a 6 minuti dall'intervallo lungo. La seconda parte del quarto vede sempre un andamento equilibrato con nessuna delle due squadre in grado di segnare parziali importanti che possano orientare la partita, nasce solo un vantaggio di 4 punti per i toscani che non può certo lasciarli sereni. Infatti al rientro in campo la Lombardia, grazie ad una tripla di Ziviani, vola sul +5 chiudendo un parziale di 9-0 prima del time out obbligato per i toscani. Nonostante ciò, al rientro in campo, la musica non cambia e proprio Ziviani si conquista un fallo antisportivo in contropiede. A tenere a contatto i rossi ci pensa Cecchi con un tripla che riduce a sette punti il distacco dalla squadra campione in carica. Il peso della partita comincia a farsi sentire e il numero degli errori aumenta fino a che Casati e Tourè riportano i verdi sul +10. Un canestro a fil di sirena, proprio di Casati, fissa il punteggio alla penultima sirena sul 59-69. Alla ripresa delle operazioni Flurio prova a caricarsi sulle spalle il peso dell'attacco toscano ma il divario non si accorcia. Si unisce alle danze Saladini che segna 5 punti in amen ma i lombardi rispondono colpo su colpo, spesso con canestri facili da sotto. I lombardi presidiano l'area, emblematica la stoppata di Ziviani che blocca contropiede di Berti che avrebbe portato la Toscana sul -5. Negli ultimi 100 secondi la Toscana avrebbe la possibilità di tornare sotto ma alcune scelte sbagliate la condannano, per il secondo anno consecutivo, al secondo posto dietro alla Lombardia nonostante un'intensità e delle giocate che fanno ben sperare per il futuro.

Sulla pagina YouTube della Ludec asd trovate da subito i video integrali di tutte le partite giocate in questi giorni, compresa l'emozionante finale di ieri tra Toscana e Lombardia.

La Lombardia concede il bis. La selezione regionale 2002 guidata da Marco Malavasi conquista l'edizione 2015 della Ludeccup disputata tra Porcari e Lucca, seguendo nell'albo d'oro i fratelli maggiori del 2001 vittoriosi nel 2014. Il gruppo biancoverde Under 14 conferma il successo ottenuto lo scorso giugno nel Trofeo Bulgheroni e fa il pieno di fiducia nella tappa inaugurale del ciclo di lavoro che la porterà al Trofeo delle Regioni 2016 (in totale sono previsti 6 allenamenti prima dell'appuntamento pasquale, il primo atto della preparazione dovrebbe svolgersi il 16 gennaio). Un poker di successi - agevoli quelli iniziali contro Friuli e Marche, più sofferto quello contro l'Emilia Romagna nell'ultima tappa delle eliminatori - culminato nella finalissima contro la Toscana, decisa in un terzo quarto da 30 punti realizzati. A coronamento del trionfo della rappresentativa biancoverde, Lorenzo Ziviani di Curtatone e Soma Tourè della Blu Orobica sono stati inseriti nel quintetto ideale della manifestazione.
"Esperienza molto positiva sotto tutti i punti di vista - commenta soddisfatto il selezionatore Marco Malavasi - Il gruppo è molto ricettivo e si è messo a disposizione con grande entusiasmo, abbiamo valutato elementi già visti insieme a volti nuovi rispetto al Bulgheroni. Io e i ragazzi abbiamo fatto conoscenza reciproca, bravi e lucidi soprattutto in finale con un terzo quarto davvero brilante. Il torneo è stato utile per accumulare un vissuto collettivo dopo quello di 6 mesi fa che ci sarà utilissimo più avanti, giocando anche un paio di partite vere".
 
Ecco i tabellini della Lombardia nelle quattro gare della LudecCup: 
--> Lombardia vs. Friuli Venezia Giulia 115-42 (24-8; 20-3; 35-18; 36-13) 
LOMBARDIA: Pozzi 17, Raimondi 2, Lanzi 6, Braghini 8, Riboli 5, Ziviani 12, De Feo 8, Merlo 16, Oberti 9, Marazzi 4, Tourè 13, Casati 15. All. Malavasi
--> Lombardia vs. Marche 89-60 (29-18; 23-19; 22-1; 15-22)
LOMBARDIA: Pozzi 10, Lanzi 14, Braghini 5, Ziviani 19, Riboli 2, De Feo 4, Tourè 9, Merlo 5, Marazzi 2, Casati 10, Raimondi, Oberti 2. All. Malavasi
--> Lombardia vs. Emilia Romagna 77-73 (26-27; 11-19; 14-8; 22-23)
LOMBARDIA: Pozzi 8, Lanzi 15, Braghini 15, Ziviani 8, Raimondi, Merlo 2, Oberti, Marazzi, Riboli 2, Tourè 10, Casati 17, De Feo ne. All. Malavasi
--> Finale: Lombardia vs. Toscana 78-71 (23-21; 16-22; 30-16; 9-12)
LOMBARDIA: Pozzi, Lanzi 4, Braghini 10, Ziviani 14, Riboli 2, De Feo 4, Tourè 16, Merlo 4, Marazzi ne, Casati 24, Raimondi ne, Oberti ne. All. Malavasi 

 

GLI UNDER 14 VOLANO IN FINALE ALLO ZANATTA
AL TALIERCIO AFFRONTERANNO TREVISO


"Memorial Andrea Zanatta" - Quarto di Finale 1^/8^ posto
Bluorobica Bergamo vs. Pallacanestro Varese 89-56 (46-29)
Bluorobica: Colombo, Belloli 2, Coppola 15, Siciliano 8, Belotti 10, Chiappa 6, Aiello 4, Capponi 16, Parigi 5, Amboni 8, Munzone 6, Abbiati 9. All. Stazzonelli-Trapletti
Parziali: 30-16; 16-13; 20-16; 23-11

Comunicato stampa dell'organizzazione:
Terminati i quarti di finale che hanno promosso le quattro squadre che avranno l’onore di giocarsi l’accesso alla finalissima: alle ore 17 nel meraviglioso salottino del Taliercio, i padroni di casa dell’Umana Reyer Venezia sfideranno i lombardi della Bluorobica Bergamo, mentre alle 19 la Benetton Treviso incontrerà l'Olimpia Milano.
Bluorobica domina il primo quarto della gara trovando da subito le mani calde di Belotti e Coppola, nonostante l’impegno del varesino Maruca, Bergamo è gaà sopra a fine primo quarto 30 a 16. Nonostante il pressing di Varese riporti i ragazzi di coach Sterzi a meno 8, non si ha mai la sensazione che Varese possa davvero vincere, tanto che il coach per provarle tutte trova anche un espulsione. Coach Stazzonelli dall’altra parte predica calma e attenzione, portando i suoi ragazzi a vincere tutte le frazioni di gioco grazie al grande impatto fisico ed aggiudicarsi la semifinale!

--------------------------------------------------------------------------------------------------

"Memorial Andrea Zanatta" - Semifinale 1^/4^ posto
Reyer Venezia vs. Bluorobica Bergamo 53-74 (32-34)
Bluorobica: Belloli 1, Coppola 18, Paganelli, Siciliano 21, Belotti 4, Chiappa, Aiello 2, Capponi 5, Amboni 17, Piavani 2, Munzone, Abbiati 4. All. Stazzonelli-Trapletti 
Parziali: 12-20; 20-14; 15-21; 6-19 

Comunicato stampa dell'organizzazione:
Siamo arrivati all’ultima fermata del tragitto, esaurite le semifinali domani sarà il giorno di verdetti e chiusura. Quasi tutte le gare di oggi sono state davvero belle, ed anche le due partite che davano l’accesso alla finalissima di domani, sono state entrambe giocate con grande spirito ed intensità dalle squadre, nonostante la posta in palio.
L’emozione del Palasport Taliercio tocca più i padroni di casa che gli ospiti, così Bergamo sembra più decisa, allunga, la Reyer fa errori banali e chiude il quarto sotto 12-20. Poi dall’intervallo esce una squadra molto più decisa, Minincleri con la bomba suona la carica ed in men che non si dica Reyer chiude il gap, recupera e torna a più uno. Ma quando la partita sembra avere un padrone, subito l’inerzia cambia radicalmente e Bergamo riprende il vento giusto… Venezia torna sotto 8. Ma questa è la partita, sembra incredibile ma ancora Venezia, da sotto 31 a 23 va 31 a 29. Sembra un elastico infinito. Nel terzo quarto entrambe le squadre spingono sull’accelleratore ma il duo Coppola - Siciliano da ai bergamaschi quel quid in più che li fa allungare ancora, toccano il +11 e Reyer forza troppo con Minincleri e Spellanzon. Due buone difese di Calzolari fanno esultare la panchina veneziana, ma il problema è in fase realizzativa, dove Bergamo vede premiata la fisicità dei suoi atleti. De Marchi ruota la panchina ma non trova mai il bandolo della matassa. Sul più 13 i cori dei tifosi bergamaschi sottolineano una partita che ormai ha un padrone a 5’ dalla fine, perché i ragazzi orogranata sentono ora anche la fatica sulle gambe e nella testa. Al contrario di Siciliano che sembra avere davvero le duracell… Bergamo è la prima finalista di questa edizione del Memorial Zanatta!

Commento dei nostri inviati in terra veneta... Partita vera contro Venezia, i Blu partono carichi e vogliosi di conquistare la prestigiosa finale. Intensi in difesa e fluidi in attacco andiamo subito in vantaggio di otto lunghezze, ma la reazione di Venezia arriva prima dell'intervallo e riapre i giochi. Nel terzo quarto Siciliano e compagni spingono sull'acceleratore e minuto dopo minuto aumentano il vantaggio andando a vincere una gran bella partita. Complimenti ai nostri ragazzi che meritatamente andranno a giocarsi la finale del torneo contro la Benetton Treviso dopo cinque ottime gare. Daje

Prossimo impegno: mercoledì 30/12/2015 alle ore 16:00 (Palasport "Taliercio" di Mestre), finale 1^/2^ posto contro Benetton Treviso




martedì 29 dicembre 2015

TORNANO LE GIORNATE AZZURRE IN LOMBARDIA
CONVOCATI SEI ATLETI BLUOROBICA


Come ogni stagione, tornano le Giornate Azzurre in terra lombarda, che avranno luogo presso il PalaBertelli di San Giorgio su Legnano (MI) nei giorni 9 e 10 gennaio 2016. 

Tanti i convocati Bluorobica per il pomeriggio di sabato, tra cui i classe '98 Luca Delli Paoli, Nicholas Dessì e Andrea Mezzanotte, ai quali si aggiungono Luigi Cacciani e Lorenzo Rota ('99), tutti provenienti dal gruppo Under 18.
Il giorno seguente sarà il turno di Simone Doneda del 2001, che rappresenterà i nostri colori nell'ultimo gruppo di lavoro in programma nel primo pomeriggio di domenica.

Di seguito, i comunicati ufficiali delle Giornate Azzurre in Lombardia:  

DIRETTAMENTE DA ITALHOOP...
SCHIACCIATA DI TOURE' CON LA LOMBARDIA!


Con grande soddisfazione pubblichiamo un filmato tratto dalla ormai famosa pagina ITALHOOP, che tratta quotidianamente dei più interessanti giovani sparsi per l'Italia: protagonista di questo video è Soma Tourè, impegnato in questi giorni a Lucca con la Selezione Lombardia del 2002. Una schiacciata fatta in riscaldamento, che è stata poi replicata in contropiede nel corso della stessa partita contro l'Emilia Romagna... Bravo Soma, avanti così!

4^ EDIZIONE MEMORIAL RAFFA MARTINI
LUSSANA/BLUOROBICA ACCEDE ALLA FINALISSIMA

Il gruppo Lussana-Bluorobica accede con merito alla finalissima del 4° Memorial Raffa Martini: davvero entusiasmante la semifinale giocata nel pomeriggio di ieri alla Palestra "Pesenti", contro una coriacea CAP Lissone che ha messo in grande difficoltà i nostri. I ragazzi allenati da Lele Locatelli - nonostante il tentativo finale di rimonta da parte dei brianzoli - sono riusciti a portare a casa l'incontro con il punteggio di 40 a 37, conquistando così la finale 1^/2^ posto contro Urania Milano (vincente 48-39 contro SBT Treviglio).

La partita è in programma oggi alle ore 18:45 presso il Palazzetto di via Donizetti a Torre Boldone, a seguito della quale avverranno le premiazioni di tutte le squadre partecipanti... Vi aspettiamo numerosi!

PROGRAMMA FINALI DAL 1^ AL 16^ POSTO 
  • 1^/2^ ore 18.45 (Torre Boldone): Lussana/Bluorobica vs. Urania
  • 3^/4^ ore 17.15 (Torre Boldone): Lissone vs. Treviglio
  • 5^/6^ ore 15.45 (Torre Boldone): Seriana vs. Segrate
  • 7^/8^ ore 15.45 (Terno d'Isola): Virtus Isola vs. Brembate Sopra
  • 9^/10^ ore 17.00 (Osio Sotto): Osio Sotto vs. Alto Sebino
  • 11^/12^ ore 16.30 (Villa di Serio): Crema vs. Romano
  • 13^/14^ ore 17.45 (Pesenti): Martinengo vs. Mozzo
  • 15^/16^ ore 16.30 (Pesenti): Brembadda vs. Divertibasket

UNDER 14 AL MEMORIAL ANDREA ZANATTA
CONQUISTATO IL 1^ POSTO NEL GIRONE ORO


Da Treviso...

Partita che grazie ad un ottimo primo quarto chiuso 25 a 6 viene giocata in tranquillità. Tutti e dodici i giocatori scesi in campo hanno dato segnali di crescita, soprattutto dal punto di vista difensivo. Domani ci aspetta una gara decisiva per entrare nelle prime quattro, contro la vincente tra Varese e Mirano; nel frattempo, ci godiamo il pomeriggio di riposo come primi del girone... Daje Ragà!

Benetton Treviso - Bluorobica Bergamo 46-81
Bluorobica: Colombo 2, Belloli 6, Coppola 3, Paganelli 2, Siciliano 17, Belotti 15, Chiappa 3, Capponi, Parigi 2, Amboni 11, Piavani 10, Abbiati 10. All. Stazzonelli/Trapletti
Parziali: 6-25; 11-18; 16-24; 13-14

Prossimo impegno: martedì 29/12/2015 alle ore 10:00 (campo "Silea"), quarto di finale 1^/8^ posto contro Pallacanestro Varese

Aggiornamenti live del torneo sulle pagine ufficiali Facebook e Twitter.

LA LOMBARDIA 2002 IN FINALE ALLA LUDECCUP
VITTORIE CON MARCHE ED EMILIA ROMAGNA


Dal sito ufficiale della LUDECCUP 2015:

LOMBARDIA - MARCHE 89-60 

LOMBARDIA: POZZI 10, LANZI 14, BRAGHINI 5, ZIVIANI 19, RIBOLI 2, DE FEO 4, TOURE' 9, MERLO 5, MARAZZI 2, CASATI 10, RAIMONDI, OBERTI 2.

MARCHE: PRIMITIVO, GULINI 2, CALBINI 8, MAOLONI 10, MUJAKOVIC 3, BENDIA 8, SAMPAOLESI 5, REGGIANI 8, PAGLIARO 4, BARZOTTI 4, MOLO.

Parziali: 29-18; 52-37; 74-38; 89-60

Seconda partita al PalaCavanis di Porcari dove si affrontano la delegazione regionale della Lombardia, reduce del trionfo spettacolare di ieri al PalaSuore contro il Friuli, e quella della Marche, vincitrice nello scontro con l'Emilia. Inizia con equilibrio, ma passati i primi minuti di gioco la squadra lombarda si scalda e fa capire subito di che pasta è fatta. Si chiude con 11 punti di differenza questo primo quarto. La squadra marchigiana reagisce e gioca bene, attacca e segna, ma la Lombardia non perdona nemmeno il più piccolo errore e allunga, seppur in maniera contenuta, la distanza sulla squadra avversaria. Terzo quarto che vede la Lombardia controllare senza troppi problemi, nonostante gli sforzi delle Marche.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------

EMILIA ROMAGNA - LOMBARDIA 73-77

Tabellini non disponibili

Parziali: 26-27; 37-46; 51-54; 73-77

La partenza è tutta per gli emiliani che partono sul 6-2 sfruttando al meglio le disattenzioni dei "bianchi" che lasciano facili contropiedi. La Lombardia si tiene però a contatto grazie a giocate in isolamento e al tiro sugli scarichi. La seconda parte di quarto presenta ritmi più lenti che sembrano favorire i lombardi che posso contare sull'ottimo apporto di Tourè che fa sentire il fisico in difesa e si toglie pure lo sfizio della schiacciata in contropiede che porta in vantaggio i bianchi che chiudono sul +1 alla prima sirena. Il secondo quarto si apre mantenendo i ritmi del primo, con i lombardi che aumentano l'aggressività sulle linee di passaggio e segnano in facili contropiedi. Tra i lombardi si distinguono Pozzi e Tourè che che arrivano spesso a segnare da sotto mentre i romagnoli rimangono agganciati grazie a canestri piuttosto estemporanei di Fussi e Squarcia. Il primo tempo si conclude con i lombardi in vantaggio di 9 punti difesi con due stoppate imperiose negli ultimi 30 secondi. Il terzo quarto parte a ritmi lenti, e i pochi canestri sono per lo più figli di errori sul lato debole. Tra gli emiliani spicca l'intensità di Rossi mentre in casa lombarda Ziviani cerca di ritagliarsi un ruolo da protagonista. La Lombardia mantiene piuttosto costantemente nonostante i tentativi degli esterni dietro emiliani di ricucire lo strappo. Ultimo periodo che si apre seguendo l'andamento della gara, con i rossi in versione Penelope alle prese con la proverbiale tela. I giochi a 7 minuti alla fine appaiono fatti, con gli emiliani che ci provano ma non riescono mai a superare la barriera del -9. Negli ultimi 3 minuti la partita cambia, gli emiliani ci credono e si portano sul -5 aiutati da una serie di errori dei lombardi. A 70 secondi dalla fine Ruina porta i suoi al -4. Sempre Ruina regala il -2 ai suoi ma subito Ziviani riporta i lombardi sul +4 . Gli emiliani hanno la possibilità di giocarsela fino all'ultimo ma gestiscono male l'ultimo possesso. La Lombardia per il secondo anno consecutivo si giocherà la finale della ludeccup contro la Toscana.

lunedì 28 dicembre 2015

ESORDIO U/14 AL MEMORIAL ZANATTA 2015:
VITTORIE CONTRO BOLOGNA E TREVISO


Direttamente da Treviso...

Si è chiusa la prima giornata del "Memorial Zanatta", che ha visto i nostri ragazzi vincere le prime due gare del girone. Ottima partita contro la Virtus Bologna, dove i Blu - dopo oltre trenta minuti giocati punto a punto - nell'ultimo quarto prendono il controllo della partita vincendo un match difficile.
Neanche il tempo di festeggiare e si torna subito in campo contro Basket Treviso: l'ottima partenza dei nostri spiana la strada per una partita sempre in controllo, gestita bene nonostante un'evidente stanchezza. 
Domani si gioca alle ore 11.00 contro la Benetton per conquistare il primo posto nel girone, vista la vittoria di quest'ultima contro Bologna.

Bluorobica Bergamo - Virtus Bologna 54-45 (23-20)
Bluorobica: Belloli 2, Coppola 14, Paganelli, Siciliano 10, Belotti 10, Chiappa, Aiello 4, Parigi 2, Amboni 6, Piavani 4, Munzone, Abbiati 2. All. Stazzonelli/Trapletti
Parziali: 12-8; 11-12; 15-17; 16-8 

Treviso Basket - Bluorobica Bergamo 40-63 (18-33)
Bluorobica: Colombo, Coppola 13, Paganelli, Siciliano 2, Belotti 5, Chiappa 6, Aiello 2, Capponi 6, Parigi 6, Amboni 9, Piavani 10, Munzone 4. All. Stazzonelli/Trapletti
Parziali: 8-24; 10-9; 12-10; 10-20 

Prossimo impegno: lunedì 28/12/2015 alle ore 11.00 (campo "Silea"), 3^ giornata contro Benetton Treviso 

Potete trovare altre news (in tempo reale) riguardanti il torneo andando sulla pagina ufficiale Facebook e/o Twitter


CATEGORIA ESORDIENTI - ANNATE 2004/2005
1^ GIORNATA "TROFEO RAFFA MARTINI"


Dal blog del Lussana Basket:

Trofeo Raffa Martini – 1° giornata
 
Lussana Bluorobica Bergamo - Brembate Sopra 25-10 
Lussana: Alari, Ambrosio 2, Ceruti 8, Corini 3, Ghisleni, Guerci 2, Luciano 2, Mora 2, Moro 2, Simonetti, Rota 4, Zonca. Istr. Locatelli
Brembate: Lussignoli 2, Carrara D 4, Mazzoleni 3, Boles, Fadini, Bertoldo, Berrahelkheir, Carrara, Maestroni 3, Sana, Messi, Tham. All. Rancoroni

Lussana Bluorobica Bergamo - ABC Crema  48-6
Lussana: Alari 2, Ambrosio 2, Ceruti 2, Corini 16, Ghisleni 2, Guerci 6, Luciano 2, Mora 4, Moro, Simonetti 2, Rota 4, Zonca 6. Istr. Locatelli
ABC Crema: Barbaglio, Madeo, Sudati, Ginelli, Sbarufatti, Doldi, Longari, Martellosio, Marcarini 6, Russo, Paladini. Istr. Bissi/Raimondi

Lussana Bluorobica Bergamo - Martinengo   49-5
Lussana: Alari 2, Ambrosio 5, Ceruti 2, Corini 4, Ghisleni 4, Guerci 4, Luciano, Mora, Moro 4, Simonetti 6, Rota 10, Zonca 8. Istr. Locatelli 
Martinengo: Bonaita, Bottini, Busetti, El Tarass 2, Fratus, Plebani, Montoglio, Seck, Sporchia 2, Vecchierelli 1, Cristiani. Istr. Fratus

Prossimo turno: domani ore 16,00 semifinale contro CAP Lissone a Torre Bordone via Donizetti al Palazzetto dello Sport

Bergamo - Convincente esordio per il gruppo 2004/05 allestito per il Torneo Raffa Martini dal sodalizio Lussana-Bluorobica.
Dopo una buona prestazione contro gli ottimi avversari di Brembate, i verdi liceali alzano man mano l'asticella trovando belle giocate di squadra e canestri spettacolari.
Domani semifinale contro l'ostico Lissone. 
 
Lele
 

LA LOMBARDIA AL TORNEO LUDECCUP 2015:
SUBITO UNA VITTORIA PER SOMA E COMPAGNI


Dal sito ufficiale della LUDECCUP 2015:

LOMBARDIA - FRIULI VENEZIA GIULIA 115 - 42

TABELLINI:

LOMBARDIA: POZZI 17, LANZI 10, BRAGHINI 12, ZIVIANI 8, RIBOLI 5, DE FEO 8, TOURE' 13, MERLO 16, MARAZZI 2, CASATI 15, RAIMONDI 2, OBERTI 7. 

FRIULI VENEZIA GIULIA: BOSA 11, COGOI 13, DEVETTA 3, BERTUZZI, MARCASSA 11, ERMAN, ZANELLI 2, BREMEC, BRANCATI 1, DEL COL, VENTURINI 1, PIERI. 

Parziali: 24-8; 44-11; 79-29; 115-42

Il primo quarto vede subito in attacco la squadra della Lombardia che con una serie di azioni vincenti si porta subito in netto vantaggio rispetto alla delegazione del Friuli. Non c'è partita già nel secondo quarto per i friulani - solo 3 punti in questa frazione - che tentano un timido e sfortunato attacco ad una squadra, la Lombardia, la quale, al contrario, non si arresta nella corsa verso la vittoria (+33). 

Terzo quarto con la squadra friulana che parte in attacco cercando di arginare lo strapotere della Lombardia, macinando gioco, ma non basta, alla fine il risultato è 79-29. I lombardi controllano senza problemi demotivando i ragazzi di coach Chierusin. Si chiude 115-42 per la Lombardia. 

giovedì 24 dicembre 2015

BUON NATALE!
AUGURI DA BLUOROBICA.COM


La società Bluorobica Bergamo, nella persona del Presidente Paolo Andreini (a cui si uniscono dirigenti, accompagnatori, allenatori e giocatori), augura a tutti un Buon Natale!

AGGIORNAMENTO PROGRAMMA SETTIMANALE:
DAL 28/12/2015 AL 03/01/2016


Ecco a voi l'aggiornamento del programma della prossima settimana: vi consigliamo di controllare con attenzione, poichè abbiamo apportato diverse modifiche su tutti i gruppi rispetto a quanto pubblicato qualche giorno fa.

Per gli Under 13 i trasporti saranno autonomi sia lunedì che mercoledi.

Di seguito trovate il dettaglio giocatori, sempre riguardante la Settimana da lunedì 28 dicembre a domenica 3 gennaio, con l'incognita per Amboni, Tourè e Doneda riguardante i Tornei con la Selezione Lombarda.



Auguriamo Buon Natale...

CAMPIONATO DI C SILVER:
GARDONESE - BLUOROBICA BERGAMO 82-49


Campionato di C Silver, Girone C - 14^ Giornata di Andata
Pall. Gardonese - Bluorobica Bergamo 82-49 (34-22)

Gardonese: Beccagutti 4, Scalvini, Belleri, Balogun 6, Patti 2, Brunelli 13, Coppi 9, Marelli 21, Scieghi, Pedretti 7, De Marco 16, Pilati 4. All.Poli-Marchioni

Bluorobica: Celeri, Moretti 9, Dessì 5, Veronesi 7, Cacciani 6, Moro 8, Mezzanotte 4, Delli Paoli 2, Rota 8. All.Braga-Dominelli

Arbitri: Piccardi e Finazzi

Parziali: 27-11, 7-11, 21-12, 27-15

Note: uscito per falli Moretti al 36'. Falli fatti: Gardonese 15, Bluorobica 24. Triple: Gardonese 2 (Pedretti 2), Bluorobica 6 (Moro 2, Rota, Veronesi, Cacciani, Moretti). Tiri liberi: Gardonese 22/29, Bluorobica 9/12.

Prossimo impegno: Sabato 9 Gennaio alle 18.00 al PalaFacchetti, si gioca contro la Virtus Brescia

martedì 22 dicembre 2015

PRESENTAZIONE GRUPPI BLUOROBICA BERGAMO
ALTRE FOTOGRAFIE DELL'EVENTO


Pubblichiamo con piacere le fotografie che ci sono state inviate da Paolo Giavazzi, il quale ha immortalato i momenti migliori della presentazione ufficiale avvenuta nel pomeriggio di domenica presso il PalaFacchetti di Treviglio. Ringraziamo Paolo per la disponibilità, e auguriamo a tutte le nostre squadre un brillante proseguimento di stagione.

Vincitore Contest U/13: Davide Vanoncini

Vincitore Contest U/14: Andrea Belloli

Vincitore Contest U/15: Paolo Longobardi

Vincitore Contest U/16: Andrea Alari



CIAO GIANNI...


In un articolo pubblicato ieri, vi avevamo parlato del malore occorso ad un tifoso 72enne della Remer Blubasket Treviglio... Purtroppo Gianmario Vailati non ce l'ha fatta: nel pomeriggio di ieri si è spento all'ospedale di Treviglio, lasciando senza parole tutti coloro che lo conoscevano o che domenica hanno assistito a quegli attimi struggenti. Di seguito, trovate l'articolo pubblicato sul sito ufficiale della Blubasket Treviglio:

Ciao Gianni.... 
Non abbiamo parole per esprimere quello che proviamo e quello che abbiam provato ieri sera. 
Speravamo ti riprendessi e tornassi a sostenere i nostri ragazzi dietro la panchina. Non sarà così, ma con Pino tiferete "Forza Blu Basket" dal cielo.
Condoglianze Luisa da tutti i Dirigenti, Soci, Staff tecnico e medico, Giocatori e tifosi tutti!
 
Anche la società Bluorobica Bergamo esprime le proprie sentite condoglianze a Luisa e a tutta la sua famiglia.

VITA DA EX BLUOROBICA...
4° AGGIORNAMENTO STAGIONALE

Tommaso Carnovali con la maglia #15 di Ferentino
Quarto appuntamento di questa nuova rubrica, che andrà ad analizzare partita per partita le prestazioni dei ragazzi passati dal settore giovanile Bluorobica nel corso di queste stagioni di attività; ogni inizio di settimana pubblicheremo le statistiche degli ex, a partire dal capofila Flaccadori diviso tra le partite di Serie A e di Eurocup con la Dolomiti Energia Trento, fino ad arrivare ai tanti atleti che militano in C/Gold.

SERIE A/1 - Diego Flaccadori (classe '96 @Trento): sconfitta in quel di Bilbao per "Flacca", che nell'ultimo turno della 1^ Fase di Eurocup mette a segno ben 7 punti (2/4 da 3 p.ti) in oltre 15 minuti di gioco, con la sua Dolomiti Energia che passa comunque alla "Last 32" classificandosi al 2^ posto del Girone A; la settimana si è conclusa con un'altra sconfitta, stavolta nel campionato di Serie A sul difficile campo di Cantù, dove Diego non è riuscito ad andare a segno nei 13' passati in campo (1 rimbalzo e 1 assist).

SERIE A/2 - Roberto Marulli ('91 @Roseto): scende in campo per la seconda partita consecutiva (stavolta solo per 2 minuti) il nostro Roberto, il quale sta cercando di ritrovare il giusto ritmo dopo oltre un mese di inattività; Roseto senza il proprio playmaker di riferimento perde sul campo di Ravenna dopo un supplementare, fermando così a 6 la propria striscia di vittorie. Alessandro Spatti ('95 @Treviglio): pochi minuti trascorsi in campo ma grande apporto quello di Alessandro, importante nella vittoria contro Brescia grazie ad un canestro più fallo subito dopo pochi secondi dal suo ingresso nel primo tempo; nel concitato finale rientra a causa dei problemi di falli di Chillo e Sorokas, facendosi trovare pronto alla chiamata di coach Vertemati. Nicola Savoldelli ('97) Andrea Ferri ('96) - invece - hanno dovuto assistere alla partita in borghese, a causa di problemi fisici che hanno impedito loro di andare in panchina. Tommaso Carnovali ('93 @Ferentino): torna alla vittoria dopo un periodo negativo la Ferentino di Tommaso, che vince nel turno casalingo contro Omegna; per "Tommy" 5 punti in 11 minuti e 20 secondi di gioco. Davide Reati ('88 @Tortona): ennesima prestazione di assoluto livello per Davide, autore di ben 29 punti (7/9 dalla lunga distanza) in 36' di gioco; nonostante questo, Tortona esce sconfitta dalla trasferta sul campo di Biella. Sebastiano Bianchi ('92 @Tortona): importante anche il contributo di "Seba", che mette a segno 7 punti in 22 minuti, conditi da 4 rimbalzi e 1 assist.

SERIE B - Eugenio Beretta ('96 @Roma): indisponibile per la partita contro Stella Azzurra, con la sua Luiss Roma che risente dell'assenza perdendo di 19 punti (74-55). Simone Tomasini ('93 @Valsesia): periodo sfortunato per i nostri ex, tra cui Simone che a causa di precarie condizioni fisiche non è sceso in campo nella difficile sfida persa contro Lugo. Marco Planezio ('91 @Bergamo): nella facile vittoria sul campo di Padova, Marco ha prodotto 10 punti (5/6 da 2 p.ti), 4 rimbalzi, 2 recuperi e 2 assist in 23' di gioco. Mattia Bertocchi ('97 @Bergamo): finalmente anche Mattia mette piede in campo, senza però andare a referto nei quasi 2' che gli son stati concessi da coach Ciocca. Pietro Permon ('96 @Bergamo): nessun punto ma quasi 7 minuti di utilizzo per Pietro, che sta lentamente guadagnando spazio all'interno delle rotazioni di BB14. Andrea Mazzucchelli ('94 @Orzinuovi): solo panchina per "Mazzu" nella vittoriosa trasferta di Orzi sul difficile campo di Varese. Marco Pasqualin ('97 @Vicenza): sconfitta al supplementare per Marco e la sua Vicenza, con il playmaker locale che è stato in campo per oltre 38', nei quali ha segnato 7 punti, catturato 4 rimbalzi e servito 5 assist. Davide Perego ('96 @Lecco): sconfitta di misura anche per Lecco, sul campo dell'Urania Milano; 1 solo minuto di utilizzo per Davide, nel quale ha tentato un tiro dal campo.

SERIE C/GOLD - Claudio Gotti ('91 @Torino): 16 punti, 2 rimbalzi e 2 stoppate in 25' contro Ciriè. Loris Giacchetta ('92 @Calolziocorte): 10 punti, 5 rimbalzi e 1 assist in 23' contro Cislago. Marco Tedoldi ('94 @Casorate): 15 punti e 5 rimbalzi in 26' contro Cermenate. Omar Darwish ('90 @Sesto S. Giovanni): 0 punti, 3 rimbalzi e 2 stoppate in 12' contro Lierna. Mattia Franzoni ('93 @Sarezzo): 18 punti, 4 rimbalzi e assist in 34' contro Opera. Andrea Leone ('94 @Iseo): 17 punti, 7 falli subiti e 2 recuperi in 26' contro Lungavilla. Antonio Lorenzetti ('95 @Iseo): 12 punti e 9 rimbalzi in 21'. Matteo Cancelli ('92 @Iseo): 11 punti, 5 rimbalzi e 2 stoppate in 22'. Marco Azzola ('94 @Iseo): 11 punti, 5 rimbalzi e 2 assist in 28'.

Al prossimo aggiornamento! 

CAMPIONATO UNDER 18 ECCELLENZA:
MILANO3 BSK - BLUOROBICA BERGAMO 57-85


Campionato Under 18 Eccellenza - Girone Silver - 3^ Giornata di Andata
MilanoTre Basket - Bluorobica Bergamo 57-85 (39-42)

Milano3: Spinoglio 3, Cinquepalmi ne, Sorrentino 10, Valdameri 8, Cavagnera 11, Abellera 6, Chiesa 6, Smaldone 2, El Rawi 2, Ferrari 7, Virtuani 2. All.Pugliese-Rustioni
Bluorobica: Celeri 3, Moretti 3, Dessì 6, Oliva 18, Veronesi 20, Cacciani 1, Moro 3, Mezzanotte 18, Delli Paoli 2, Rota 11. All.Zambelli-Braga

Arbitri: Langella e Marzulli
Parziali: 19-14, 20-28, 7-28, 11-15
Note: fallo antisportivo a Oliva al 27'. Falli fatti: Milano3 13, Bluorobica 13. Triple: Milano3 5 (Sorrentino 2, Abellera, Cavagnera, Spinoglio), Bluorobica 12 (Oliva 4, Veronesi 4, Moretti, Moro, Rota, Celeri). Tiri liberi: Milano3 10/13, Bluorobica 8/12.

Prossimo impegno: Lunedì 11 Gennaio alle 20.30 al PalaFacchetti, si gioca contro la Pallacanestro Varese.

La Bluorobica Bergamo Under 18 vince e convince nell'anticipo della 3^ Giornata del Girone Silver sull'insidioso campo di Basiglio.

Avvio affannoso dei bergamaschi, l'inerzia è in mano ai ragazzi di coach Pugliese, grazie ai numerosi contropiedi, alle buone soluzioni offensive della coppia Sorrentino-Cavagnera ed un positivo Chiesa in missione speciale su Mezzanotte. I Blu trovano risposte positive dalla difesa a zona, ma nei primi 10 minuti Dessì e compagni faticano a trovare la via del canestro.

La musica cambia già nel secondo quarto, dove Mezzanotte è lesto a farsi trovare sugli scarichi brevi e a rimbalzo (6+8) e i prossimi co-MVP Veronesi-Oliva cominciano a scaldare la mano dalla lunga e media distanza. Il play argentino è un fattore sui entrambi i lati del campo e chiudere la sfida con il 100% dal campo (3/3 da 2 punti e 4/4 da 3 punti), è lui a comandare l'allungo poco prima dell'intervallo.

Il terzo quarto sancirà la resa dei padroni di casa, sotto le triple di Veronesi e le ottime giocate corali degli ospiti sia contro le difese locali. Ottimo contributo anche da Rota, con un paio di giocate di intensità importanti.

Altri due punti importanti per la Bluorobica, che dopo l'impegno di mercoledì a Gardone e le vacanze natalizie ospiterà in rapida successione la Virtus Brescia (C Silver) e la Pallacanestro Varese, in un'altra sfida a dir poco decisiva per la corsa ad un posto al Girone Interzonale.

lunedì 21 dicembre 2015

PRESENTATE LE SQUADRE BLUOROBICA BERGAMO
RESOCONTO DI UN POMERIGGIO DA RICORDARE


Ci sembra più che doveroso iniziare questo articolo con un pensiero a Gianmario Vailati, storico tifoso della Remer Blubasket Treviglio che nel corso dell'ultimo quarto della partita di ieri è stato colpito da un malore (articolo apparso su L'Eco di Bergamo): grazie al pronto intervento delle persone sedute vicino a lui e successivamente dell'ambulanza, si è riusciti dopo oltre mezz'ora a rianimarlo; ora si trova in ospedale a Treviglio e le sue condizioni sono ancora gravi ma pare in leggero miglioramento. Ci auguriamo che possa riprendersi al meglio... Forza Gianni!

Nel corso della pausa di metà gara del derby Blubasket Treviglio - Leonessa Basket Brescia, si è svolta la presentazione ufficiale del settore giovanile Bluorobica Bergamo: nei dieci minuti che ci son stati gentilmente concessi dalla società trevigliese, sono scesi in campo tutti i nostri gruppi, a partire dai piccoli Aquilotti del Lussana Bergamo, per poi proseguire con le nostre squadre Under 13, Under 14, Under 15, Under 16 e Under 18. Più di sessanta ragazzi hanno calcato il parquet del PalaFacchetti annunciati nome per nome dallo speaker ufficiale della prima squadra, radunandosi poi in mezzo al campo per la più classica foto di gruppo. Sono stati premiati - inoltre - gli atleti più meritevoli di ogni squadra, nell'ambito dell'iniziativa "Bluorobica Contest: il lavoro ti premia"; di seguito l'elenco dei ragazzi premiati, i quali hanno ricevuto dal proprio allenatore un attestato di merito, mentre nelle prossime settimane avranno l'opportunità di andare a vedere al Forum di Milano una partita di Serie A o di Eurocup dell'Armani Jeans Milano... Vi terremo aggiornati.

- Under 18 --> Gabriele Celeri
- Under 16 --> Andrea Alari
- Under 15 --> Paolo Longobardi
- Under 14 --> Andrea Belloli
- Under 13 --> Davide Vanoncini

Ringraziando tutti i genitori per aver permesso ai ragazzi di vedere la bellissima partita tra Treviglio e Brescia (vinta 93-87 dai padroni di casa - cliccare qui per l'articolo) e di aver preso parte alla presentazione, vi comunichiamo che le altre fotografie del pomeriggio di ieri verranno pubblicate nei prossimi giorni.

domenica 20 dicembre 2015

CONVOCAZIONI NAZIONALE UNDER 18 MASCHILE:
PRESENTI I NOSTRI DESSI' E MEZZANOTTE


Da www.fip.it:

II Settore Squadre Nazionali, in occasione del Raduno della Nazionale Under 18 Maschile, in programma a Roma dal 27 al 30 dicembre 2015, convoca i seguenti giocatori:

Banchi Alessandro (dal 28/12) 1998, P, Cfg Prodotti Per Il Fai Da Te Livorno)
Barbante Simone (1999, A/C, Dino Bigioni Shoes Montegranaro)
Barbon Cesare (1998, G, United Colors Of Benetton Treviso)
Dessì Nicholas (1998, G/A, A.S.Dil. Blu Orobica Bergamo)
De Zardo Lorenzo (1999, G, De'longhi Appliances Treviso)
Di Fonzo Cristian (dal 28/12) (1998, G, Asd Amatori Pescara Basket)
Di Pizzo Marco (1998, A/C, Giorgio Tesi Group Pistoia)
Fazioli Filippo (1998, P, United Colors Of Benetton Treviso)
Fontana Edoardo (1998, P, Allmag Moncalieri)
Giustetto Andrea (1998, C, Allmag Moncalieri)
Guaccio Angelo (1998, A, Treofan Battipaglia)
Mezzanotte Andrea (1998, A/C, A.S.Dil. Blu Orobica Bergamo)
Pagani Giordano Ferdinando (1998, C, Coelsanus Varese)
Santucci Matteo (1998, G, U.S. Tiber Basket A.S.D. Roma)
Vigori Alessandro (1999, A/C, Grissin Bon Reggio Emilia)
Visentin Enrico (1999, A/C, Broetto Costr. Padova)

Giocatori a disposizione
Angelucci Simone (1998, A/C, Giorgio Tesi Group Pistoia)
Battilana Luca (1998, A, Europromotion Legnano)
Belloni Filippo (1998, G, Asd Eurobk Roma)
Creati Filippo (1998, A, Cfg Prodotti Per Il Fai Da Te Livorno)
Fiorucci Daniele (1999, A, A.Dil. Sam Basket Roma)
Gay Flavio (1998, P, A.S.D. College Basketball)
Morgillo Alessandro (1999, A/C, A.S.D. Vivi Basket Napoli)
Neri Matteo (1998, G, Allmag Moncalieri)
Piumatti Lorenzo (1998, G, S.A.T. Torino)
Valentini Andrea (1998, A, U.S. Tiber Basket A.S.D.)

Staff
Allenatore: Andrea Capobianco
Assistente: Fabio Di Tommaso, Francesco Marcelletti
Preparatore Fisico: Paolo Guderzo
Medico: Antonio Mancino
Massofisioterapista: Iacopo Mancini
Team Manager: Barbara Zelinotti

Programma 
- 27 dicembre
Ore 17:00 Raduno presso Centro Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo Giulio Onesti 1 - 00197 Roma; Tel. +39 06 36726.9366; Fax +39 06 32723741; e-mail : hdsonesti@coni.it
Ore 20:30 – 22:00 Allenamenti Palestra Polifunzionale CPO

- 28 dicembre
Ore 11:30 – 13:00 Allenamenti
Ore 20:30 – 22:00 Allenamenti

- 29 dicembre
Ore 11:30 – 13:00 Allenamenti
Ore 20:30 – 22:00 Allenamenti

- 30 dicembre
Ore 11:30 – 13:30 Allenamenti
Termine Raduno
  
Ufficio Stampa Fip 



CAMPIONATO DI C SILVER:
FORTITUDO BUSNAGO - BLUOROBICA BERGAMO 90-73


Campionato di C Silver - 13^ Giornata di Andata
Fortitudo Busnago - Bluorobica Bergamo  90-73   

Fortitudo Busnago :  Buzzini 13, Brioschi 19, Corno 3, Sala 0, Danelli L. 0, Galati 0, Bonomi 11, Danelli Giovanni 6, Mazzoleni 8, Bonacina 3, Farinatti 18, Ghislandi 9. All. Telesi
Bluorobica Bergamo :  Celeri 6, Mezzanotte 3, Moretti 18, Bertocchi 5, Dessi 8, Delli Paoli 9, Oliva 2, Rota 7, Veronesi 11, Cacciani 4. All. Braga-Dominelli

Arbitri: Fusari e Velardo
Parziali: 25-19, 52-31, 73-54   
Note: fallo tecnico a Braga al 14'. Fallo antisportivo a Brioschi al 32'. Espulsione di Oliva al 34'. Falli fatti: Busnago 27, Bluorobia 30. Triple: Busnago 8 (Farinatti 2, Bonomi 2, Mazzoleni 2, Ghislandi, Brioschi), Bluorobica 6 (Moretti 2, Veronesi 2, Delli Paoli, Dessì). Tiri liberi: Busnago 26/35, Bluorobica 17/25.

Prossimo impegno: Mercoledì 22 Dicembre alle ore 21.00 a Gardone, si gioca contro la Gardonese.

Ormai solito ritornello nel Campionato di C Silver, dove la nostra giovane formazione parte subito forte esattamente come la scorsa settimana in quel di Bergamo, salvo poi trovare difficoltà che ormai paiono incolmabili.

Si tratta di una categoria senior dove giocare coi lunghi pare difficilissimo, se non impossibile, immaginatevi se i lunghi son ragazzi classe 1998/1999. Oltre ai numerosi spunti tecnici sul quale lavorare nei prossimi giorni, in primis la difesa sui pick and roll con Brioschi e Buzzini protagonisti assoluti, la Bluorobica ha certamente da recrimarsi l'atteggiamento troppo nervoso e confusionario in fase offensiva.

Che ormai gli arbitri di questo livello abbiano un'idea di handchecking a dir poco severo, e di "verticalità" all'interno dell'area abbastanza singolare è appurato. Ora bisogna solamente accettare la cosa, sopportarla e proseguire sul nostro cammino di crescita.

Avanti, onore e merito agli avversari che riacciuffano la testa della graduatoria e speriamo che, prima o poi, qualcuno del comitato arbitri cominci davvero a capire che per il bene del movimento, si debba rivalutare il metro vicino e lontano da canestro nelle semplici situazioni di 1 vs 1...