mercoledì 30 aprile 2014

CAMPIONATO UNDER 16 ELITE:
LIBERTAS CERNUSCO - BLUOROBICA BG 68-72


Campionato Under 16 Elite - 13^ Giornata di Ritorno
Libertas Cernusco - Bluorobica Bergamo 68-72 (39-36)

Cernusco: Ragnolini, Cambiaghi 2, Premoli, Galletti 2, Saitto 18, Barbieri 2, Magnaghi, Tremolada, Belotti 2, Vivian 25, Mapelli 8, Binaghi 8. All.Alivia-Tarabini

Bluorobica: Oliva 9, Brembilla 2, Bassani 16, Dessì 23, Celeri, Macario 4, Zanotti 4, Mezzanotte 6, Albertini 4, Gerardi 4. All.Braga

Arbitri: Zambolin e Pilozzi
Parziali: 18-19, 21-17, 21-17, 8-19
Note: uscito per falli Vivian al 39'. Falli fatti: Cernusco 20, Bluorobica 11. Triple: Cernusco 5 (Vivian, Mapelli 2, Cambiaghi, Saitto), Bluorobica 5 (Bassani 2, Dessì 2, Oliva). Tiri liberi: Cernusco 7/14, Bluorobica 9/19.

Prossimo incontro: si giocherà la serie dei quarti di finale con l' 8^ classificata (probabile UCC Casalpusterlengo).

domenica 27 aprile 2014

CAMPIONATO UNDER 13 ELITE
PALL. CANTU' - BLUOROBICA BERGAMO 38-46


Campionato Under 13 Elite - 4^giornata di ritorno
Pall Cantù - Bluorobica Bergamo 38-46 (21-28)

Cantù: Marelli, Giova 1, Berona 4, Palmieri 9, Sirtori 8, Gatti 7, Ligiato 1, Hamoar, Annoni, Caviezel 4, Molteni 4, Molteni. All Costacurta - Del Vecchio

Bergamo: Bosatra, Corini 14, Riboni 4, Merisio, Donzelli, Riva 2, Pividori 2, Milanesi 2, Longobardi 6, Ubbiali, Doneda 16. All. Mostosi - Ubbiali. 

Parziale dei quarti: 9-16;  12-12;  10-12; 7-6

Arbitro: Cavadini

Note Cantù: Falli Fatti 17; Tiri Liberi 6/11; Tiri da 3pt 1 (Palmieri);  Gatti uscito per cinque falli.

Note Bergamo: Falli Fatti 15; Tiri Liberi ;4/18 Tiri da 3pt 0; Nessuno uscito per cinque falli.

Prossimo Turno: giovedì 08/05/2014 ore 18:30 Palazzetto - Via Lavello s.n.c. CALOLZIOCORTE (LC) contro Bluceleste

UNDER18: TORNEO SCHWEITZER A MANNHEIM
ITALIA - STATI UNITI 86-73
STORICO TRIONFO PER GLI AZZURRINI


Under 18 maschile: Torneo “Schweitzer” a Mannheim. 
Finale 1^-2^ Posto - Italia vs Stati Uniti 86-73 

Flaccadori super protagonista 

da www.fip.it ...

Mannheim. Battendo gli Stati Uniti 86-73, la splendida Italia Under 18 di Andrea Capobianco ha vinto la ventisettesima edizione del Trofeo Internazionale Albert Schweitzer: dopo 31 anni, dunque, l’Italia torna a trionfare in quello che viene considerato una sorta di Mondiale a livello Under 18, quarto successo in assoluto per i nostri colori (nel 1966, 1969 e 1983 gli altri).

“E’ stata una finale durissima - ha commentato coach Capobianco - i ragazzi sono stati fantastici ancora una volta nel ricaricarsi sulle nostre strategie anche quando le cose andavano male ed eravamo scivolati a -11. Nel momento peggiore invece di disgregarci ci siamo compattati a conferma della straordinaria forza mentale di questo gruppo: voglio ringraziare lo staff tecnico, i funzionari Fip e tutti coloro che anche a distanza mi hanno supportato, come Simone Pianigiani che ho sentito tutti i giorni e Antonio Bocchino con cui ho condiviso tutte le scelte. Questa non è la vittoria di una squadra, è la vittoria di un movimento. A livello personale fatico a spiegare cosa stia provando: ho sempre detto che quando avrei vinto qualcosa con la Nazionale, avrei dedicato il successo a Francesco, Giuseppe e Gigi, tre ragazzi che ho allenato a livello giovanile e che oggi sicuramente hanno fatto il tifo per me dal cielo”.

Anche nell’ultimo episodio del Torneo, contro gli imbattuti Stati Uniti che ci avevano sconfitto nell’ultima partita della seconda fase, l’Italia ha incantato per la qualità della propria pallacanestro. Gli Azzurri sono scivolati a -11 (40-29) nel secondo quarto, con Happ (poi votato Mvp della manifestazione) e Williams grandi protagonisti ma sono stati capaci di tornare a contatto sul 35-41 prima dell’intervallo lungo. In apertura di terzo parziale è arrivato il break di 14-0 che ci ha portato sul +8 (49-41), con gli Stati Uniti tenuti a digiuno dei primi quattro minuti del terzo periodo e Mussini (per il playmaker di Reggio Emilia citazione nel miglior quintetto del Torneo) a dettare legge: una fiammata di Williams ha riavvicinato Team Usa e un’incredibile tripla da metà campo a fil di sirena di Lindsey è valso il 61 pari allo scadere del terzo quarto.

L’Italia ha però ritrovato fluidità in attacco allungando sul 72-67, di Daniel Donzelli dall’angolo la tripla che ha di fatto chiuso i giochi sul 76-69 a 100 secondi dalla fine. Legittima la festa degli Azzurri al suono della sirena, un trionfo legittimato giorno dopo giorno attraverso una pallacanestro di rara qualità.

Tra i ragazzi di Andrea Capobianco, 20 punti di Mussini, 19 di Flaccadori, 17 di Donzelli, 10 di Picarelli.

Italia-Stati Uniti 86-73 (22-26, 35-41, 61-61)
Italia: Severini 3, Merella, Mastellari ne, Lupusor, Spera 6, Picarelli 10, La Torre 6, Mussini 20, Flaccadori 19, Cacace 5, Mascolo, Donzelli 17. All: Capobianco
Stati Uniti: Newkirk 13, White 10, O’Hearn, Garnes, Williams 17, Delaney 1, Kuenstling, Miller, Burns 7, Happ 20, Lindsey 5, Gerber. 

Quintetto ideale: Federico Mussini (Italia), Ludvig Hakanson (Svezia), Stefan Lazarevic (Serbia), Ethan Happ (USA), Akif Egemen Güven (Turchia).

MVP: Ethan Happ (USA)
Classifica finale 
1. Italia
2. USA
3. Serbia
4. Turchia
5. Svezia
6. Ucraina
7. Germania
8. Spagna
9. Francia
10. Inghilterra
11. Bosnia Erzegovina
12. Slovenia
13. Cina
14. Argentina
15. Cile
16. Giappone

Tutti i tabellini
SEMIFINALE
Italia-Turchia 102-98
Italia: Severini 4, Merella 1, Mastellari, Lupusor 3, Spera 6, Picarelli 10, La Torre 9, Mussini 19, Flaccadori 19, Cacace 14, Mascolo, Donzelli 19. All: Capobianco
Turchia: Bayram 5, Ulubay 7, Sariaslan, Cevik, Arslan 8, Korkmaz 23, Gecim, 8, Baykam 7, Metehan 6, Guven 18, Arar 13, Olmez 2.

SECONDA FASE
Italia-Stati Uniti 76-84 (18-25, 17-21, 26-16, 15-22)
Italia: Severini, Merella 2, Mastellari, Lupusor 23, Spera 12, Picarelli, La Torre 2, Mussini 16, Flaccadori 8, Cacace 2, Mascolo, Donzelli 11. All: Capobianco
Stati Uniti: Newkirk 12, White 5, O’Hearn, Garnes, Williams 10, Delaney 5, Kuenstling, Miller 22, Burns 9, Happ 21, Lindsey, Gerber. 

Italia-Ucraina 89-70 (19-18, 21-11, 25-22, 24-19)
Italia: Severini 3, Merella 6, Mastellari, Lupusor, Spera 2, Picarelli 4, La Torre 3, Mussini 29, Flaccadori 23, Cacace 7, Mascolo, Donzelli 12. All: Capobianco
Ucraina: Miroshnichenko 2, Sidodrov 6, Voevoda, Ruslov 4, Lebedintsev 2, Mikhailiuk 24, Shalamov 7, Tarasenko, Balaban 9, Berozkin, Slivancanin 4, Kobets 12.

PRIMA FASE
Italia-Spagna 83-67 (25-22, 10-14, 24-16, 24-15)
Italia: Severini 6, Merella, Mastellari, Lupusor, Spera, Picarelli, La Torre 2, Mussini 25, Flaccadori 16, Cacace15, Mascolo, Donzelli 19. All: Capobianco
Spagna: Oroz 3, Costa, Itturia 8, Sima13, Garcia 14, Perez 3, Martinez C. 2, Bauza 10, Diaz 13, Sabata, Omeragic 1, Martinez D.

Italia-Bosnia 85-66 (20-14, 22-19, 16-14, 25-19)
Italia: Severini 6, Merella3, Mastellari, Lupusor, Spera 2, Picarelli 11, La Torre 6, Mussini 24, Flaccadori 13, Cacace 5, Mascolo, Donzelli 15. All: Capobianco
Bosnia: Aleksic 8, Atic 15, Hadzic 5, Dedovic 8, Gagic 4, Luzaic ne, Pilavdzic 2, Memic 9, Beronja 8, Smajlovic 6, Predic 1, Piric ne. 

Italia-Cina 92-51 (23-6, 21-10, 24-18, 24-17)
Italia: Severini 14, Merella3, Mastellari 1, Lupusor, Spera 6, Picarelli 6, La Torre 9, Mussini 9, Flaccadori 20, Cacace 11, Mascolo 2, Donzelli 11. All: Capobianco
Cina: Xu 2, Luo2, Liu 4, Wang, Zhao 22, Liao, Wang 6, Miao, Fu 4, Zhang 5, Hu 6, Fan.

I 12 Azzurri di coach Capobianco
4 Federico Mussini (1996, 190, P, Grissin Bon Reggio Emilia)
5 Enrico Merella (1996, 180, P, Tavoni SNC Sassari)
6 Martino Mastellari (1996, 190, G, Tulipano Fortitudo Bologna)
7 Ion Lupusor (1996, 190, A, Viola Reggio Calabria Ssdarl)
8 Andrea Spera (1996, 203, A/C, Sidigas Avellino)
9 Andrea Gennaro Picarelli (1996, 192, G, E.A.7 Emporio Armani Milano)
10 Andrea La Torre (1997, 202, A, Stella Azzurra Roma)
11 Luca Severini (1996, 202, A/C, Virtus Siena)
12 Diego Flaccadori (1996, 190, G, Blu Orobica Bergamo)
13 Alberto Cacace (1996, 193, A, Azimut Loano)
14 Bruno Mascolo (1996, 185, P, Manital PMS Torino Srl)
15 Daniel Donzelli (1996, 198, A, UCC Casalpusterlengo)

Staff
Allenatore: Andrea Capobianco
Assistente: Fabrizio Ambrassa
Assistente: Maurizio Lasi
Preparatore Fisico: Paolo Guderzo
Medico: Antonio Mancino
Massofisioterapista: Francesco Ferri
Capo Delegazione: Roberto Premier
Team Manager: Pietro Pietrazzini

Il programma
Dal 19 al 26 Aprile 
27° Torneo Int. “A.SCHWEITZER” A Mannheim (GER)

19 Aprile
Italia-Cina 92-51

20 Aprile
Italia-Bosnia Erzegovina 85-66

21 Aprile
Italia-Spagna 83-67

23 aprile
Italia-Ucraina 89-70

24 aprile
Italia-USA 76-84

25 aprile, semifinale 
Italia-Turchia 102-98

26 aprile, finale
Italia-USA 86-73

TROFEO DELLE REGIONI MASCHILE
LA LOMBARDIA CHIUDE AL TERZO POSTO


Finale 3^-4^ posto . Lombardia-Toscana 67-65 dts
LOMBARDIA: Laffitte 3, Nasini 6, Berra 12, Chinellato 6, Ferrari 6, Capelli 11, Spila 1, Puglisi 14, Cipolla ne, Maccan ne, Bosatelli 8, Cremaschi. All. Saibene.

Chiusa al terzo posto l'avventura della Lombardia maschile Under 14 al Trofeo delle Regioni Kinder+Sport "Memorial Cesare Rubini". Dopo lo stop in semifinale contro il Lazio (51-54 pagando percentuali di tiro decisamente polari), i ragazzi di Guido Saibene si riscattano nella finalina contro la Toscana che vale il gradino più basso del podio. Per il terzo anno consecutivo dunque la Lombardia chiude la manifestazione maschile al terzo posto; bilancio complessivamente soddisfacente pur col rammarico del passaggio a vuoto della semifinale. "In due anni abbiamo vinto 11 partite, l'unica sconfitta nella semifinale è stata frutto dell'eccessiva tensione che ci ha portato a sbagliare di tutto - commenta il selezionatore regionale Guido Saibene - La reazione nella finalina è stata comunque testimonianza di spessore caatteriale per un gruppo che al di là del risultato di questa manifestazione deve continuare a lavorare con lo stesso impegno di questi 11 mesi: per loro l'avventura a Rimini è stata soltanto la prima in una carriera auspicabilmente lunghissima e ricca di soddisfazioni. Sono convinto che abbiano imparato tanto lungo tutto il percorso; a livello personale considero ampiamente positivo il bilancio della spedizione, l'unico rammarico è legato agli infortuni di Cipolla e Maccan".


-------------------------------------------------------------------

Quarti di Finale : Lombardia-Friuli Venezia Giulia 76-45
LOMBARDIA: Capelli 11, Laffitte 5, Berra 11, Ferrari 10, Bosatelli 8, Spila 5, Puglisi 7, Cipolla ne, Nasini 11, Maccan ne, Chinellato 8, Cremaschi.

Prosegue la corsa della selezione regionale maschile Under 14 al Trofeo delle Regioni Kinder "Memorial Cesare Rubini". I ragazzi di Guido Saibene superano a pieni voti il test della prima gara ad eliminazione diretta, portando a quota 4 la serie di vittorie consecutive e conquistando l'accesso alle Final Four: domani alle 11,30 semifinale a San'Arcangelo contro il Lazio, che ha regolato il Piemonte per 78-74. "Una prova corale di sostanza che ci ha permesso di allungare con decisione già nella prima metà del match - commenta soddisfatto il RTT Andrea Schiavi - Confermarci per il quarto anno consecutivo tra le prime quattro d'Italia ribadisce la qualità del nostro movimento giovanile, adesso cercheremo di proseguire il più a lungo possibile ed ottenere il massimo da questa bella avventura".

-------------------------------------------------------------------

LOMBARDIA-SARDEGNA 76-32
LOMBARDIA: Laffitte 12, Puglisi 10, Maccan 8, Bosatelli 4, Cremaschi, Capelli, Spila 5, Cipolla ne, Nasini 7, Berra 2, Chinellato 14, Ferrari 14. All. Saibene

Prosegue il percorso netto della Lombardia maschile al Trofeo delle Regioni Kinder "Memorial Cesare Rubini" in pieno svolgimento a Rimini. Dopo la visita mattutina a San Patrignano che ha coinvolto tutte le selezioni presenti in Romagna, la competizione è ripresa nel pomeriggio con la formazione di Guido Saibene ed Emanuele Ricci che ha superato nettamente la Sardegna nel turno conclusivo della fase eliminatoria. L'unica nota negativa è il nuovo infortunio occorso ad un altro elemento importante del gruppo: dopo Cipolla ha dovuto dare forfait anche Maccan. "Abbiamo sfruttato l'occasione per far accumulare minuti ai ragazzi che avevano meno esperienza - spiega il selezionatore regionale - Peccato per gli infortuni che adesso ci rendono un po' corti, e tolgono a questi ragazzi la possibilità di vivere una grande esperienza: abbiamo lavorato molto per arrivare fino a qui, adesso cerchiamo di dare il massimo". 
Da domani la manifestazione entra nel vivo con il tabellone dei quarti di finale ad eliminazione diretta: la Lombardia testa di serie del girone A sfiderà la seconda classificata del girone B (Friuli, Campania o Sicilia) nel match delle 15 a Sant'Arcangelo di Romagna.


-------------------------------------------------------------------

LOMBARDIA-ABRUZZO 87-16
Lombardia: Capelli 11, Cipolla 10, Nasini 2, Berra 9, Cremaschi, Spila 4, Laffitte 11, Puglisi 8, Maccan 7, Chinellato 11, Ferrari 8, Bosatelli 6. All. Saibene.

LOMBARDIA-PIEMONTE 78-68
LOMBARDIA: Capelli 13, Puglisi 9, Nasini 10, Berra 11, Ferrari 13, Spila 3, Laffitte 7, Cipolla ne, Maccan, Chinellato 5, Bosatelli 2, Cremaschi 1. All. Saibene.

Fila col vento in poppa la selezione regionale maschile Under 14 a punteggio pieno dopo le prime due gare del Trofeo delle Regioni Kinder "Memorial Cesare Rubini". Dopo aver rotto il ghiaccio col nettissimo successo inaugurale contro l'Abruzzo (peccato per l'infortunio occorso a Cipolla, bloccato dalla frattura di un dito) i ragazzi di Guido Saibene si sono imposti anche nella seconda giornata contro il Piemonte. Successo decisamente più sofferto per la Lombardia, che ha guadagnato un piccolo margine nella fase centrale del secondo quarto ed ha poi allungato fino al più 21 di metà terzo quarto con le triple di Capelli. Nel finale della frazione però gli avversari hanno limato fino al 61-52 del 30'; bravi i biancoverdi ad ammistrare il gap nell'ultimo quarto. "Dopo un esordio agevole abbiamo faticato di più contro un'avversaria competitiva - commenta il selezionatore regionale Guido Saibene - Siamo andati a strappi e qualcuno paga ancora in termini di esperienza a questi livelli; ora confido che i ragazzi possano fare un passo avanti nel match conclusivo del girone eliminatorio contro la Sardegna per arrivare preparati all'appuntamento con i quarti di finale". 

 Gli atleti che hanno composto la selezione Lombardia: 

BERRA GABRIELE 2000 ACCADEMIA BK ALTOM.SE SSDARL
BOSATELLI NICOLA 2000 AS. DIL. BLUOROBICA BERGAMO 
CAPELLI THOMAS 2000 AS. DIL. BLUOROBICA BERGAMO 
CHINELLATO RICCARDO 2000 PALLACANESTRO CANTU' SPA
CIPOLLA ALESSANDRO 2000 US. PALL. AURORA DESIO 94 ASDIL.
CREMASCHI LORENZO 2000 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
FERRARI TOMMASO 2000 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
LAFFITTE DOMINC 2000 AS DIL. LESMO 2004
MACCAN DENNIS 2000 US. PALL. AURORA DESIO 94 ASDIL.
NASINI PIETRO 2000 PALLACANESTRO CANTU' SPA
PUGLISI FABIO 2000 ACCADEMIA BK ALTOM.SE SSDARL
SPILA SIMONE 2000 VIRTUS ISOLA TERNO


Staff C.R.L.:
Presidente Comitato Regionale: MATTIOLI Alberto
Responsabile - Dirigente FIP-CRL: GUFFANTI Enrico
Referente Tecnico Territoriale: SCHIAVI Andrea
Allenatore SAIBENE Guido
Assistente Allenatore: RICCI Emanuele
Preparatore Fisico Territoriale: MOLINA Andrea
Fisioterapista: CERIANI Gabriele

sabato 26 aprile 2014

CAMPIONATO UNDER 15 ECCELLENZA:
BLUOROBICA BG - AURORA DESIO 64-80

 
Campionato Under 15 Eccellenza - 4^ Giornata della Fase Gold
Bluorobica Bergamo - Aurora Desio 64-80 (29-38)
 
Bluorobica: Moro 4, Epis, Foresti 2, Belotti 3, Moretti 6, Celeri 4, Patroni ne, Rota 24, Zanotti 19, Albertini 2. All.Braga-Ubbiali
Desio: Canzi 6, Beretta 2, Sangalli, Favalessa 9, Riva 18, Meroni 8, Andolina 5, Orsi 21, Torchio 8, Archesso 2. All. Bonacina-Ghirelli
 
Arbitri: Giudici e Rossini
Parziali: 9-19, 20-19, 21-20, 14-22
Note: usciti per falli Meroni al 36' e Favalessa al 39'. Falli fatti: Bluorobica 17, Desio 25. Triple: Bluorobica 4 (Zanotti 2, Moro, Belotti), Desio 9 (Orsi 4, Riva 3, Canzi 2). Tiri liberi: Bluorobica 24/33, Desio 7/8.
 
Pessima prestazione per la Bluorobica Under 15, che di fronte ad un ottima Aurora Desio, mette in mostra un atteggiamento superficiale concedendo tutto quello che ai ragazzi di Bonacina esce meglio! Orsi e Riva sparano con ottime medie dai 6.75 e i bergamaschi paiono assai inceppati in attacco, limitandosi alle iniziative di Zanotti e Rota! Troppo poco... Un po' con lo stomaco pieno dopo la vittoria del Garbosi e magari è subentrata anche un po' di stanchezza, fatto sta che la prestazione dei locali è assai preoccupante, anche se da oggi all'Interzona c'è ancora un mese di lavoro! Serve sudore e spirito di sacrificio per rientrare velocemente nei binari...   
 


CAMPIONATO DI C REGIONALE:
ROMANO BASKET - BLUOROBICA BG 83-78 DTS


Campionato di C Regionale - 13^ Giornata di Ritorno
Romano Basket - R.B. Bergamo 83-78 (29-39) dts

Romano: Pirotta, Armanni 9, Bellazzi, Raimondi 19, Gualandris 10, Malgarini 9, Ciaccio, Cozzi 17, Prandelli 5, Gritti 4, Scaravaggi 10. All. Colonnello

Rb Bluorobica: Savoldelli 12 (2/6 1/5 5/6 TL) Lorenzetti 22 (7/11 2/6 2/5 TL) Milovanovic 8 (4/9) Spatti 5 (1/5 1/1) Ferri 3(0/1 1/3) Donadoni 26 (7/11 2/5 6/8 TL) Dessì 2 (0/3 0/1 2/2 TL) Perego (0/1) Nani (0/1) Norbis. All. Zambelli - Tusa - Dominelli 

Parziali: 13-21, 16-18; 21-24, 21-7, 12-7

Note: Ferri Milovanovic Lorenzetti (Bluorobica) usciti per falli. Falli fatti: Romano 21 Bluorobica 26. Triple: Romano 3 (1 Raimondi gualandris e Cozzi) Bluorobica 7/22 ( 2 Donadoni e Lorenzetti 1 Savoldelli Ferri Spatti) Tiri liberi: Romano 16/21 Bluorobica 15/21

Prossimo impegno: Venerdì 2 Maggio alle ore 20.30 a Treviglio contro la Seriana Basket per la 14^ Giornata di Ritorno

La pausa pasquale non giova ai giovani orobici che si presentano allo scontro salvezza di Romano privi di Silva e Turelli e con Spatti recuperato in extremis dopo una settimana di malattia. I padroni di casa devono invece rinunciare a Barcella e a Duiella ma recuperano il totem Malgarini.

Il primo quarto è tutto di stampo RB. La coppia Savoldelli-Milovanovic fa impazzire la difesa di casa e il giovane serbo è bravissimo a concretizzare gli assist del compagno. Armanni e Cozzi sono bravi a bucare la difesa ospite ma Spatti e Donadoni portano i Blu sul +8 dopo i primi 10'.

All'inizio della seconda frazione l'RB non toglie il piede dall'acceleratore e grazie a Savoldelli e Lorenzetti arriva fino al +14 al 15'. Una palla rubata concretizzata in contropiede di Gualandris e una tripla di Cozzi riportano a -10 Romano. Scaravaggi mette a segno 6 punti consecutivi ma Ferri e 5 tiri liberi di Savoldelli riportano sul +13 gli ospiti prima della tripla di Gualandris che manda tutti negli spogliatoi sul 29 a 39 Bluorobica.

Dopo la pausa la gara non sembra cambiare. Gli ospiti sono molto bravi a trovare la soluzione migliore sfruttando gli errori difensivi dei padroni di casa salvo poi regalare qualche contropiede di troppo agli avversari. Guidata da un inspirato Donadoni e da un Lorenzetti molto efficace, i ragazzi di Zambelli arrivano sul +18 (44-62) a 2' dalla fine del quarto. Con un 6-2 firmato Scaravaggi-Cozzi Romano limita i danni prima degli ultimi 10'.

L'ultima frazione di gioco è tutta dei padroni di casa che ingolfano l'attacco dell'RB con una zona che sfrutta al meglio il campo molto piccolo e un arbitraggio molto fiscale nel fischiare passi o doppie ma poco premiante nei chiari contatti su tiratori e penetratoti ospiti. Con questa premessa Romano  guidata da Malgarini  Cozzi e Raimondi ritorna in partita completando la rimonta con il canestro del sorpasso di Malgarini nel pitturato a 55'' dalla fine: 71 a 70. Bergamo e successivamente Romano non concretizzano i propri possessi ma sul rimbalzo offensivo Prandelli commette fallo su Donadoni che dalla lunetta fa l'1/2 che vale il pareggio 71-71. Una bella difesa ospite non permette ai padroni di casa di trovare un canestro nei 24'' rimasti e così si va ai supplementari.

Nell'extra time la musica non cambia. L'area dei padroni di casa risulta ancora inespugnabile e dalla distanza i giovani Blu non trovano il canestro avendo anche dovuto rinunciare a Ferri Lorenzetti e Milovanovic usciti per falli da tempo. Donadoni prova a tenere in partita l'RB realizzando tutti i 7 punti del supplementare ma Raimondi , Malgarini e Gritti chiudono la partita consegnando la vittoria al Romano.

venerdì 25 aprile 2014

SETTORE GIOVANILE BLUOROBICA:
PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 27/04 AL 4/05


In anteprima il programma settimanale da Lunedì 27 Aprile a Domenica 4 Maggio 2014.

Settimana a dir poco impegnativa per gli Under 14, che nel decisivo incontro di Legnano si giocheranno un posto per le Finali Nazionali di Bormio! Infine, domenica ultimissima giornata, dove i giovani bergamaschi ospiteranno i Bufali di Cernusco.

Stessa avversaria per gli Under 16, che, già capolisti, risulteranno "arbitri" della corsa al secondo posto fra i ragazzi di coach Alivia e il Basket Bernareggio. 

Da Giovedì 1 Maggio, g li Under 13 affronteranno il 20^ Memorial Innocentin a Brugherio per mettersi a confronto con realtà importanti provenienti anche da fuori regione!

Nota a margine, Domenica 4 Maggio ospiteremo la Spareggio Interregionale Under 17 fra la Pallacanestro Biella e la Dinamo Sassari. Palla a due al PalaNorda alle 14.00...

A breve il DETTAGLIO...
 
AGGIUNTO ALLENAMENTO UNDER15 PER GIOVEDI 1 MAGGIO.. 


 

CAMPIONATO UNDER 17 ECCELLENZA:
BLUOBICA BG - CAT VIGEVANO 72-90


Campionato Under 17 Eccellenza - 5^ Giornata della Fase Silver
Bluorobica Bergamo - CAT Vigevano 72-90 (38-48)

Bluorobica: Nani 22, Finardi 9, Oliva 3, Boccafurni 17, Brembilla, Bassani, Sacchetti 3, Dessì 2, Norbis 16, Bertocchi, Macario. All.Braga
Vigevano: Zandi 6, Buzzin 20, Gennaro 2, Pioltino, Colombo 10, Bottacin 2, Negri, Bassi 16, Marchese 13, Sivieri 21. All.Rossberger

Arbitri: Pisoni e Colombi
Parziali: 8-30, 30-18, 25-22, 9-20
Note: usciti per infortunio Dessì al 8' e Bertocchi al 28'. Nessuno uscito per falli. Falli fatti: Bluorobica 17, Vigevano 15. Triple: Bluorobica 9 (Boccafurni 4, Finardi 3, Nani, Oliva), Vigevano 6 (Sivieri 4, Bassi, Buzzin).  Tiri liberi: Bluorobica 3/14, Vigevano 18/24.

giovedì 24 aprile 2014

XXXV TORNEO GARBOSI: UNDER12:
I BLU ALLA PRIMA ESPERIENZA...


Si conclude con un buon 8^ posto la prima esperienza del nuovissimo gruppo di Bluorobica.

Nei momenti caldi della XXXV Edizione del Memorial Garbosi, i giovani atleti orobici hanno pagato a caro prezzo la poca esperienza. Nel match contro Pallacanestro Varese, i molti errori in contropiede non hanno permesso ai piccoli Blu di avere la meglio nel quarto di finale, ma delle cose buone si sono viste.

Solo un paio di allenamenti non sono bastati per trovare l'amalgama necessaria per vincere questo tipo di partite. Resta comunque la soddisfazione dello staff tecnico bergamasco per l' impegno dimostrato da parte di tutti i ragazzi, che, nonostante le poche energie nelle ultime partite, non hanno mai mollato!

Ecco alcune parole di coach Maltecca: "Si tratta di un gruppo nuovissimo, assemblato in poco tempo per affrontare un Torneo di livello. Dalla nostra parte abbiamo il fatto che questi questi ragazzi hanno dei margini di miglioramento molto ampi e sono convinto che con qualche allenamento in più potremo toglierci delle grosse soddisfazioni già a partire dal prossimo torneo"

Ricordiamo che la formazione Under12 Bluorobica parteciperà alla prossima edizione dei "Campetti", che si svolgerà a Bologna il 17/18 Maggio. 

Un grande ringraziamento alle società che hanno reso possibile questa esperienza importante per i loro giovani atleti: SBT TREVIGLIO, BREMBADDA BASKET, BASKET OSIO SOTTO, AZZANESE BASKET, BASKET86 CARAVAGGIO, BASKET VERDELLO E BASKET VALTESSE.


UNDER13: ECCO IL CALENDARIO
DEL 20^ MEMORIAL DENIS INNOCENTIN


Girone A VANOLI CREMONA, AURORA DESIO, BASKET COSTA BASKET
Girone B TEVA VARESE, VIRTUS ISOLA,  CERNUSCO
Girone C PALL CANTU, LIBERTAS PESARO, CGB BRUGHERIO
Girone D ARMANI JUNIOR MILANO, BLUOROBICA BERGAMO, LIDI DI ROMA

Calendario 20° Memorial Innocentin

1 GIO 01-05-14 10.00 TEVA VARESE BASKET CERNUSCO C. S. Paolo VI
2 GIO 01-05-14 12.00 VANOLI CREMONA AURORA DESIO C. S. Paolo VI
3 GIO 01-05-14 15.00 ARMANI MILANO BLUOROBICA BERGAMO C. S. Paolo VI
4 GIO 01-05-14 17.00 PALLACANESTRO CANTU CGB BRUGHERIO C. S. Paolo VI
5 GIO 01-05-14 19.00 TEVA VARESE VIRTUS ISOLA C. S. Paolo VI
6 GIO 01-05-14 21.00 VANOLI CREMONA BASKET COSTA C. S. Paolo VI
7 VEN 02-05-14 10.00 LIBERTAS PESARO CGB BRUGHERIO C. S. Paolo VI
8 VEN 02-05-14 12.00 ARMANI MILANO LIDI DI ROMA C. S. Paolo VI
9 VEN 02-05-14 15.30 BASKET COSTA AURORA DESIO C. S. Paolo VI
10 VEN 02-05-14 17.15 BASKET CERNUSCO VIRTUS ISOLA C. S. Paolo VI
11 VEN 02-05-14 19.00 PALLACANESTRO CANTU LIBERTAS PESARO C. S. Paolo VI
12 VEN 02-05-14 21.00 LIDI DI ROMA BLUOROBICA BERGAMO C. S. Paolo VI

X1 SAB 03-05-14 10.00 1°Gir A 2°Gir B C. S. Paolo VI
X2 SAB 03-05-14 10.00 1°Gir C 2°Gir D Palestra Kennedy
X3 SAB 03-05-14 12.00 1°Gir B 2°Gir A Palestra Kennedy
X4 SAB 03-05-14 12.00 1°Gir D 2°Gir C C. S. Paolo VI
Y1 SAB 03-05-14 14.30 3°Gir A 3°Gir C C. S. Paolo VI
Y2 SAB 03-05-14 14.30 3°Gir B 3°Gir D Palestra Kennedy
Y3 SAB 03-05-14 16.30 Perdente X1 Perdente X2 Palestra Kennedy
Y4 SAB 03-05-14 18.30 Perdente X3 Perdente X4 Palestra Kennedy
Y5 SAB 03-05-14 16.30 Vincente X1 Vincente X2 C. S. Paolo VI
Y6 SAB 03-05-14 18.30 Vincente X3 Vincente X4 C. S. Paolo VI

F1 DOM 04-05-14 10.00 Perdente Y1 Perdente Y2 Palestra Kennedy
F2 DOM 04-05-14 12.00 Vincente Y1 Vincente Y2 Palestra Kennedy
F3 DOM 04-05-14 9.30 Perdente Y3 Perdente Y4 C. S. Paolo VI
F4 DOM 04-05-14 11.30 Vincente Y3 Vincente Y4 C. S. Paolo VI
F5 DOM 04-05-14 13.30 Perdente Y5 Perdente Y6 C. S. Paolo VI
F6 DOM 04-05-14 15.30 Vincente Y5 Vincente Y6 C. S. Paolo VI

Palestra Kennedy: c/o Scuola Media E. De Filippo, Via F.lli Kennedy - Brugherio
C.S.Paolo VI: Via Manin 73 Brugherio

mercoledì 23 aprile 2014

LA NUOVA GALLERIA FOTOGRAFICA

Per vedere tutte le foto del trofeo Garbosi cliccare a destra sul nuovo link ''GALLERIA FOTOGRAFICA''...

Di seguito alcuni scatti dei nostri Under 12 nella partita con Varese










Qualche scatto durante le premiazioni...







martedì 22 aprile 2014

CAMPIONATO UNDER 16 ELITE:
BLUOROBICA BG - FORZE VIVE INZAGO 69-59


Campionato Under 16 Elite - 14^ Giornata di Ritorno
Bluorobica Bergamo - Forze Vive Inzago 69-59 (30-22)

Bluorobica: Oliva 11, Epis,  Brembilla, Bassani 7, Foresti 5, Dessì 21, Belotti 6, Macario, Mezzanotte 12, Gerardi 10. All.Braga-Ubbiali
Inzago: Buzzini ne, Brambilla, Morse 10, Conca 2, Musco, Brusamolino 1, Bindellini 19, Brambilla L. 4, Berti 5, Carcano, Osti, Barazzetta 11. All.Jovanovic-Leonardi

Arbitri: Formenti e Bovarini
Parziali: 19-12, 11-10, 20-15, 19-22
Note: nessuno uscito per falli. Falli fatti: Bluorobica 21, Inzago 18. Triple: Bluorobica 3 (Belotti 2, Oliva), Inzago 5 (Bindellini 3, Barazzetta, Morse). Tiri liberi: Bluorobica 6/15, Inzago 10/22.

Prossimo impegno: mercoledì 30 aprile alle 18.45 al Polivalente di Vi Buonarroti a Cernusco, si gioca contro Libertas Cernusco

SETTORE GIOVANILE BLUOROBICA:
PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21/04 AL 27/04

 
Ecco il programma della Bluorobica Bergamo per la settimana da Lunedì 21 Aprile a Domenica 27 Aprile! A breve pubblicheremo anche il DETTAGLIO...
 
Lunedì di Pasquetta in quel di Varese, con le Finalissime per la categoria U14 e U15, per chiudere con le Premiazioni di rito. Dopo la sfida per gli Under16 Elite che ospiteranno Inzago al PalaFacchetti, ci saranno gli ultimi incontri della seconda fase per gli Under17 e Under15. Partita decisiva a Romano per la C Regionale venerdì sera, per chiudere poi con gli Under13, domenica mattina a Cantù!
 
Ricordiamo che la formazione degli Under14. affronterà Mercoledì 30 Aprile il big match di Legnano!! 


lunedì 21 aprile 2014

TROFEO GARBOSI 2014 UNDER15:
E DOPPIETTA BLUOROBICA FU....

 
XXXV Trofeo Garbosi 2014 - Finale 1^ - 2^ Posto Under15
Bluorobica Bergamo - Leoncino Junior Mestre 73-52 (28-28)
 
Bluorobica: Moro 11, Epis, Foresti, Zanellato 6, Belotti, Moretti 16, Celeri 7, Agliardi, Rota 16, Pesenti, Zanotti 15, Albertini 2. All.Braga-Ubbiali
Mestre: Barbagallo, Tassan 7, Licciardi 2, Segato 4, Tagliapietra 11, Marini 16, Paletta 6, Cerello, Pettenati, Stocco 6, Bettio. All.Schiavon-Toffanin
 
Arbitri: Belotti T. e Belotti P.
Parziali: 14-8, 14-20, 18-14, 27-10.
Note: uscito per falli Licciardi al 39'. Falli fatti: Bluorobica 12, Mestre 19. Triple: Bluorobica 5 (Zanotti 2, Rota, Moretti, Moro), Mestre 6 (Tagliapietra 3, Segato, Marini, Tassan). Tiri liberi: Bluorobica 14/18, Mestre 6/11.
 
Il XXXV Trofeo Garbosi sarà certamente una edizione da ricordare per la società biancoblu bergamasca... Infatti, il successo arrivato nella giornata di domenica è stato bissato dagli Under15 nella mattinata di Pasquetta!
 
Di fronte ad un PalaWhirpool gremito, capitan Celeri e compagni affrontavano di nuovo il Leoncino Mestre. I veneti, sconfitti già nel girone, si affidano fin da subito ad una zone press assai fastidiosa. Decisiva nella semifinale contro la padrona di casa Robur et Fides Varese, la difesa schierata da coach Schiavon crea non pochi problemi nei primi 20 minuti dell'incontro.
 
Dopo un inizio spumeggiante, i bergamaschi subiscono l'intensità degli avversari nel secondo parziale. Un 13-0 piazzato da Tagliapietra e compagni sembra stordire i lombardi, ma una reazione nel minuto finale prima dell'intervallo lungo permette  di andare negli spogliatoi sul 28 pari.
 
La sfida riprende con una scelta ben chiara, alzare la difesa e rispondere con un quintetto basso alla pressione avversaria. Moro (un fattore importante in tutta la competizione), Zanotti e Moretti son protagonisti del primo allungo! La fuga però viene sedata da Marini, autore di canestri di pregevole fattura a fine terzo quarto.
 
Con il distacco ridotto a soli 4 punti, sale di livello la difesa biancoblu, e grazie ad un paio di contropiedi del rientrante Rota (limitato da falli fino ad allora) scavano di nuovo il solco! Mestre ci prova, ma una volta aver subito un 8-0 chiuso con la tripla di Moretti alza bandiera bianca. Finisce 73-52 con uno scarto fin troppo eccessivo per l'andamento reale del match!
   













 

TROFEO GARBOSI UNDER14
GRANDE VITTORIA FINALE PER I 2000 !!!!


XXXV Torneo Garbosi - Finale
Bluorobica Bergamo - Pallacanestro Cantù 67-63 (27-33)

Bergamo: Zanellato 10, Andreini n.e, Invernizzi 12, Resmini n.e, Ricci,  Airoldi 22, Nani, Del Ben 6, Lotti 3, Della Torre 8, Geroli 6, Alari 5. All. Mostosi.

Cantù: Terraneo 6, Valsecchi, Rho 4, Ballabio 5, Galosso 2, Caldiroli 17, Gavioli 2, Mangeruca, Esposito 6, Cattaneo 11, Molteni 2, Varesano 8. All. Del Vecchio.

Arbitri: Piotu e Gusmeroli

Parziale dei quarti: 14-12; 13-21;  22-14;  18-16;

Bergamo: Falli Fatti 9; Tiri Liberi 18/26; Tiri da 2pt 20/46; Tiri da 3pt 3/14 (2 Airoldi, 1 Zanellato); nessuno uscito per falli.

Cantù: Falli Fatti 21; Tiri Liberi 11/13; Tiri da 3pt 2 (Ballabio e Caldiroli); Varesano uscito per 5 falli; Fallo Tecnico a Esposito.

Nella fase a girone i Blu non hanno avuto difficoltà con nessuna delle 3 squadre, nella prima partita c'è voluto un po' per amalgamare il sistema di gioco orobico con quello dei presiti, ma già nella seconda e terza partita le cose sono sicuramente andate meglio.

Nella semifinale con Varese i Bergamaschi partono bene con Zanellato letteralmente in gas che segna 11 punti di fila, ma presto il meccanismo si inceppa.
Varese alza decisamente l'intensità difensiva mettendo in difficoltà i nostri lunghi giunti in prestito per il tormeo, il ritmo viene spezzato spesso e gli Orobici faticano ha prendere il largo... Su tutti Del Ben che mette in campo una prestazione notevole sia in difesa che in attacco... é lui che da fiducia alla squadra e permette il break decisivo nell'ultimo quarto ai suoi.

Nella finalissima con Cantù i Bergamaschi partono un po' contratti, molto nervosismo e insicurezza da entrambi i fronti non fanno accendere la partita... per Cantu' a trascinare c'è Caldiroli che mette spesso in difficoltà con un palleggio arresto e tiro davvero efficace e preciso...  Della Torre e Invernizzi rispondono a con pentrezioni al ferro... il parziale si chiude in equilibrio con il punteggio di 14-12 per i Bergamaschi...

Nel secondo quarto Cantu' inizia ad alzare la difesa e a recuperare qualche pallone importante, migliora la circolazione di palla e prende fiducia con un break che mette in difficoltà Bergamo. Gli Orobici infatti sotto di 10 lunghezze sembrano spaesati e senza idee, ma è Airoldi (in prestito da Crema) a piazzare 2 bombe di fila che danno una scossa importante... 
Si va all'intervallo con Cantù in vantaggio per 33-27.

Nella Ripresa Bergamo parte con un' altro spirito, Airoldi precisissimo in lunetta, Del Ben e Gerloli (in prestito da Segrate) mettono 10 punti importanti che fan cambiare inerzia alla partita... si fa all'ultimo periodo con Bergamo avanti di 2 punti 49-47.

Nel quarto decisivo le due squadre si danno battaglia, invernizzi riesce a limitare Caldiroli con una difesa molto attenta e aggressiva e realizza una canestro in penetrazione di talento, Airoldi va piu' volte in lunetta e realizza 8/10 in totale... negli ultimi minuti Ballabio pareggia con una bomba pazzesca, ma Zanellato risponde con una delle sue da distanza siderale che risulterà decisiva per l' esito della gara...

Cantù nell'ultima azione ha la possibilità di impattare, ma la palla non entra ... Cattaneo commette fallo su Del ben per fermare il tempo... Alessandro segna il primo ed è ancora gradino più alto del podio per la seconda volta in tre anni...

Grandi ragazzi complimenti ancora per  l'ottimo risultato.
Un ringraziamento particolare alla società di Chiari, Segrate e Crema che hanno dato la possibilità ai loro atleti (Ricci Alessandro, Geroli Alessandro, Lotti Giorgio e Airoldi Roberto) di indossare la nostra maglia, vivere ed esprimere il loro talento in questo meraviglioso torneo...




domenica 20 aprile 2014

TROFEO GARBOSI UNDER13:
SCONFITTA DI MISURA CON LA VIRTUS ROMA


Torneo Garbosi U13 –  Finale 3o/4o posto Girone B.

Bluorobica Bergamo – Virtus Roma 53-54

Bluorobica:Corini 9, Del Carro 10,  Diallo , Doneda 12, Locatelli 2, Longobardi  Merisio 7, Pinotti D., Pinotti N. 6, Pividori 2, Riva 4, Rosada. All.Ubbiali

Virtus Roma: Ograja, Sottili 11, De Lullo 8, Marinucci 3, Ranocchi 12, Marinelli 5, Paris 5, Ludovici 6, Piacentini 2, Panicci, Farina 2, Bischetti. All. Zanchi-Danzi

Arbitro: Boccato

Statistiche Bluorobica: Falli fatti 21 Falli subiti 8, tiri liberi 4/10, Tiri da 3 punti: nessuno

Statistiche Roma: Tiri liberi: 8/23, tiri da 3 punti: Marinucci, Marinelli

Prossimo Impegno: Lunedì 21 aprile, ritrovo ore 10.15 PalaWhirpool di Varese per Premiazioni

Si conclude con il quarto posto nel Girone l'avventura dell'U13 Bluorobica all' XXV torneo Garbosi.

I Bluarancio del 2001,  non riescono mai a prendere le distante da una Virtus Roma mai doma, capace di rispondere prontamente ad ogni tentativo di allungo di Bergamo, obbligando i Blu a giocarsi un'altro finale punto a punto in cui controversi episodi, lasciano il rammarico per una sconfitta evitabile.
 
Esperienza comunque positiva per il gruppo u13, che dalla prima, bruciante sconfitta con Saronno nel minigirone di venerdì ha mostrato notevoli passi in avanti, soprattutto per la buona intesa raggiunta in campo con i ragazzi in prestito per il torneo, capaci di farsi trovare pronti e integrarsi nel gruppo in pochissimo tempo.

TROFEO GARBOSI UNDER 12
8^ POSTO FINALE PER I PICCOLI..


TROFEO GARBOSI U12
FINALE 7/8 POSTO 


Ore 9.00 BLU OROBICA- RIMINI 40-48
BLU OROBICA: Parigi 4, Carminati 6, Siciliano 1, Belloli, Badoni 3, Chiappa 4, Vincentini, Amboni 7, Munzoni 2, Paganelli, Antignati 5, Toure 6, Iacovone, Piavani 2 . All: Maltecca/Maltecca

Parziali dei quarti: 11-7; 10-18; 10-8; 9-15.
Falli commessi: Blu Orobica 8; Rimini 12.