domenica 31 marzo 2013

A GENOVA TROFEO DELLE REGIONI ANNATA 1998
LA LOMBARDIA SI FERMA IN SEMIFINALE


Dal sito del Comitato Regionale Lombardo

Si ferma in semifinale la corsa della selezione regionale maschile al Trofeo delle Regioni di Genova. I ragazzi di Natola, Cornaghi e Cornolti si arrendono contro la favorita Toscana, che vola così alla finalissima della kérmesse ligure; i biancoverdi si giocheranno domani (ore 13) il terzo gradino del podio nella sfida di consolazione con l’Emilia Romagna, sconfitta dal Piemonte nell’altra semifinale.

Fatale l’avvio ad handicap in un primo quarto a fari spenti (11-26 al 10’) che ha costretto la Lombardia a giocare stabilmente ad inseguimento per tutto il match: il massimo sforzo nel terzo quarto (50-54 al 25’) è stato poi respinto dagli avversari (58-70 al 30’).

Così la rivincita della finale del Bulgheroni del giugno 2011 a Bormio ha avuto un esito differente rispetto al successo della formazione biancoverde di quasi due anni fa: “Purtroppo l’avvio ad handicap è stato condizionante e dover inseguire sin dalle battute iniziali ci ha costretto a spendere tante energie fisiche e mentali - commenta coach Natola - Stavolta abbiamo avuto un buon apporto dal quintetto ma la panchina ha faticato ad avere impatto; peccato per l’inizio negativo perché a parte l’inizio abbiamo comunque retto l’urto di un’avversaria che ha comunque mostrato tutte le sue qualità. Ora però non abbattiamoci perchè domani abbiamo davanti un altro impegno importante: ci teniamo a chiudere l'avventura nel miglior modo possibile, dunque massima concentrazione in vista della finalina".

Lombardia-Toscana 80-95 (11-26; 38-48; 58-70)
LOMBARDIA: Pasini, Ferrabue, Antelli 20, Franco 2, Badocchi 11, Calzavara 3, Dessì 6, Toffali 23, Calò, Nuclich 12, Pagani 1, Corti. All. Natola-Cornaghi-Cornolti

TORNEO U14 "LA COLOMBA FA CANESTRO"
COMARK BERGAMO BATTUTA IN FINALE...



dal sito della Pms Moncalieri

L'ARMANI JUNIOR VINCE LA XVI COLOMBA FA CANESTRO
31 Mar 2013

L'Armani Junior Milano si aggiudica la sedicesima edizione del trofeo La Colomba fa Canestro, battendo in finale la Blu Orobica Bergamo al termine di una partita molto combattuta e spettacolare, in cui il risultato finale è quasi ingeneroso nei confronti dei bergamaschi, in partita fino a pochi minuti dalla fine. Ciò non toglie che Milano abbia meritato ampiamente la vittoria finale, trascinata da un Belli premiato alla fine della manifestazione "miglior giocatore del torneo".

Inizio di partita molto combattuto, con le due squadre a darsi battaglia da una parte all'altra del campo: Milano si affida alle iniziative offensive di Belli, la Blu Orobica trova nei centimetri e nella tecnica di Zanotti il motore per rimanere attaccati sul 14-14 del 6'.

Le due squadre entusiasmano il pubblico che, come tradizione, gremisce le tribune del PalaEinaudi: rapidi rovesciamenti di fronte, attacchi spumeggianti nonostante la pressione difensiva, rendono la partita divertente ed incerta. Bonalumi finalizza un contropiede bergamasco segnando il nuovo vantaggio Blu Orobica sul 19-20, ma si tratta di un titolo momentaneo, visto che Milano, spinta da una tripla di Berta costringe al timeout coach Braga sul 26-23 del 9'.

Al rientro in campo la difesa orobica si allunga a tutto campo, mettendo in difficoltà i portatori di palla milanesi: ma i continui errori in fase realizzativa da parte dei biancoblù permettono a Milano di chiudere in vantaggio la prima frazione sul 28-25.

In avvio di secondo quarto, l'Armani Junior non rallenta e, grazie ad un Belli entusiasmante, intorno a cui ruotano i compagni, riesce ad aumentare il vantaggio sul 37-31 del 15'; la reazione d'orgoglio della Blu Orobica costringe coach Bizzozero al timeout, ma il vantaggio di Milano rimane minimo ma costante fino al 46-41 del 20'.

Inizia con una tripla la terza frazione di Bergamo, ma il vantaggio milanese viene ristabilito in breve tempo con le iniziative di Belli che costringono al timeout la Blu Orobica sul 54-44 del 23'. L'Armani fa la differenza in difesa, chiudendo bene le penetrazioni, ma a ricucire lo strappo ci pensano le triple di Bonalumi e Patroni per il 57-56 del 27'. Il PalaEinaudi si scalda, Foresti dalla lunetta ribalta il punteggio dando il vantaggio alla Blu Orobica: i cambi alla guida del match si susseguono continuamente fino al 64-62 del 30'.

Una tripla di Rota in avvio di ultima frazione riporta sul +1 i bergamaschi, Belli con quattro punti consecutivi riprende per mano i compagni fissando il punteggio sul 74-68 del 34'. AL rientro dal timeout è ancora Belli, con una tripla, a portare l'Armani sul 77-68 con poco più di 5' da giocare, De Conto segna nel cuore dell'area verniciata a coach Braga è nuovamente costretto a richiamare i suoi in panchina per non lasciarsi sfuggire di mano la partita sul -11. Foresti capisce il momento e trova dall'arco dei 6.75 la tripla del -8, Bergamo prova più volte a riaprire la partita ma una serie di errori in attacco da parte dei biancoblù lasciano invariato il comando del match, ancora di marca milanese. Negli ultimi minuti di gioco la squadra di Bizzozero non perde più il controllo del match, conducendo in porto una vittoria prestigiosa: il sedicesimo torneo La Colomba fa Canestro lo vince l'Armani Junior Milano.

EA7 OLIMPIA MILANO-BLU OROBICA BERGAMO 91-71
(28-25, 46-41, 64-62)

MILANO: Rajola 14, Berta 7, Vecerina 2, Casanova 5, Ferraro 7, Civaschi, Spinelli, Verga 2, Belli 33, Tremolada, Bonfanti 4, De Conto 17. All. Bizzozero. Ass. Rabbolini.
BERGAMO: Bonalumi 7, Epis 2, Foresti 11, Cavenaghi, Belotti, Moretti 8, Celeri 2, Patroni 13, Rota 9, Pinotti 2, Zanotti 17. All. Braga.

Note: nessuno uscito per falli. Moretti out per infortunio al 17'. Triple: Milano 7, Comark 6 (Foresti 2, Patroni 2, Rota, Bonalumi)

CLASSIFICA FINALE (prime 8): 1) Armani Junior Milano 2) Comark Bergamo 3) BSL San Lazzaro 4) Crabs Rimini 5) Basket Giovane Vicenza 6) PMS Moncalieri 7) Stella Azzurra Roma 8) Beers Pescara

MVP: Belli Jacopo (AJ Milano)
Miglior quintetto: Stefanini (BSL), Vizioli (Pescara), Marchini (Vicenza), Zanotti (Comark), De Conto (AJ Milano)
Miglior Realzzatore: De Santis (PMS Next Generation)


Un ringraziamento doveroso alle famiglie della PMS San Mauro, che anche quest'anno hanno ospitato i nostri ragazzi con grande disponibilità, senza far mancare nulla, sia a casa che in palestra, con un tifo a dir poco sfegatato! Grazie mille ancora...



UNDER 17 TORNEO GIOVANI LEGGENDE A VARESE
CIMBERIO VARESE - COMARK BERGAMO 81-70

 
Torneo Giovani Leggende - Varese, Via Aquileia  finale 5°-6° posto
Pallacanestro Varese - Comark Bergamo 81-70 (47-43)

Pall. Varese:  Chiapparo 2, Innocenti 7, Bellotto, Lanzani, Cattano 10, Corsaro 8, Galante 5, Barbieri 8, Testa 14, Lo Biondo A 2, Lo Biondo M 22, ASsur 3; All. Bianchi
Comark: Ferri 8 (1/1, 2/6), Savoldelli 18 (2/10, 4/9, 2/2), Lussana 4 (1/2, 0/1, 2/2), Franzosi 5 (1/4, 1/2, 0/2), Santinelli 10 (3/4, 1/2, 1/3), Silva 14 (5/9, 0/2, 4/4), Manini (0/2), Tonini 4 (2/3, 0/1), Mezzanotte 7 (2/3, 1/2, 0/1). All. Maltecca.

Arbitri: Vita e Spinetto.

Parziale dei quarti: 31-14, 16-29, 18-11, 16-16

Note: uscito per 5 falli Ferri (Blu);Tiri liberi Varese 18/34, Comark 9/14 ; Tiri da tre Varese 6, Comark 8 (Savoldelli 4, Ferri 2, Franzosi 1, Mezzanotte 1, Santinelli 1);  Falli commessi Varese 15, Comark 22. Fallo tecnico alla panchina Comark.

Statistiche Comark: tiri da due 17/40; tiri da tre 9/25; tiri liberi 9/14; rimbalzi dif. 22 (Santinelli 7, Tonini 5), rimbalzi off. 7 (Santinelli 4), palle perse 11 (Silva 4), Palle recuperate 11 (Santinelli 4), Assist 9 (Santinelli 3, Savoldelli 3), stoppate date 3, Stoppate subite 4; Falli subiti 15 (Lussana 5, Silva 5).

Il Torneo si è concluso con la finalissima tra Ohio e Armani Jeans MIlano (in attesa del risultato); la Blu orobica si classifica sesta alle spalle della Pall. Varese. Terza piazza per i croati del Cedevita e quarto posto per la Pall. Pistoia.

TORNEO SAM MASSAGNO U16
3 POINTS CONTEST



Domenica Pomeriggio si è disputata la gara del tiro da 3 punti. 3 partecipanti per ogni squadra per un totale di 30 Shooter.
A rappresentare la Comark Bergamo: Nani Matteo, Bassi Leonardo, Ubiali Lorenzo.
Il livello della gara è risultato molto elevato e gli orobici si sono certamente difesi.
Nani nella suo turno riesce a mettere a segno un bellissimo canestro, Ubiali infila 2 centri e Bassi risulterá il più preciso dei bergamaschi con addirittura 3 canestri di rara bellezza su soli 15 tentativi.
Stranamente non basta per vincere il Three points contest.
Sará il playmaker tascabile di Alba Berlino Daniel Kirchner ad aggiudicarsi la coppa del torneo con 11/15.



UNDER 16 - X TORNEO MASSAGNO
TIBER ROMA - COMARK BERGAMO 63-64




10° TORNEO INTERNAZIONALE SAM BASKET MASSAGNO
Ultima Giornata del girone di qualificazione

Tiber Roma - Comark Bergamo  63-64 (46-33)

Tiber: Vicinanza 14, Francisci 4, Codazzi, Troiani 5, Pomponio 10, Moretti, Amendola 10, Zingaretti 2, Pop 2, Scasciatelli 8, Gini 2, Cullar 6.

Comark: Nani 16, Oliva 5, Bassani 2, Bassi 9, Macario, Ubiali 8, Sirtori 1, Delli Paoli 4, Norbis 19, Gerardi. All Mostosi

Arbitri: Galiano e Espinosia

Parziali: 17-13, 29-20, 6-20, 11-11

Note: Tiri 3p Tiber 4 (Vicinanza), Comark 5(3 Norbis, Nani, Oliva); TL Tiber 7/14, Comark 12/23; Ff  Tiber 13, Comark 15;

Possimo turno: si gioca Lunedì 1 Aprile ore 12:30 per il 5^ - 6^ posto contro Leoncino Mestre 

CLASSIFICA DEI GIRONI DI QUALIFICAZIONE
GIRONE A
 Belgrado batte Tenerife 54-43 e si piazza al 1^ Posto del Girone 
 2^ Tenerfe, 3^ Bluorobica, 4^ Swiss National Team, 5^ Tiber Roma

GIRONE B
1^ Zagabria, 2^ Cantù, 3^ Leoncino, 4^ Berlino, 5^ Massagno .

Questa sera in semifinale si incrociano: Belgrado vs Cantù e Zagabria vs Tenerife

Resoconto della fase di qualificazione
Nella partita di esordio con Tenerife, gli orobici fin da subito sembrano intimoriti dalla fisicità degli Spagnoli. Si fatica a trovare spunti offensivi, difficile penetrare, le percentuali da fuori non aiutano, ma soprattutto difficile sperare in secondi tiri contro 4 giocatori oltre i 2 metri, (2,10 e il più alto 2,17).
La difesa a zona nel terzo periodo permette ai Bergamaschi di fermare l'emorragia e di riguadagnare terreno, ma non basta, Tenerife aggiusta il tiro e chiude l'ultimo periodo in controllo sul + 17.

Molto bella la partita del giorno dopo contro la Nazionale Svizzera, grande energia da subito permette agli orobici di dettare i ritmi con grandi giocate di talento e ottime soluzioni di squadra. La svizzera non molla mai, e riesce comunque a rimanere sempre aggrappata al risultato con tiri da tre punti e giocate di pura energia.
È Solo nel quarto periodo che l'ottimo lavoro di squadra sia in fase offensiva che difensiva fatto in tutta la partita, da il via ad un break che permetterá Bassi e compagni di chiudere l'incontro sul più 11 tra gli applausi del numeroso pubblico presente.

 Poche ore dopo sarà il turno della Stella Rossa Belgrado, forse la squadra favorita della manifestazione insieme a Zagabria.
Incredibili i primi due quarti giocati alla perfezione dagli orobici : una carica agonistica da vendere, la velocità di esecuzione in attacco, la precisione al tiro e il grande cuore in difesa permettono di rimanere agganciati alla corazzata Serba di soldati tutti alti 2 metri e molto atletici.
Purtroppo le energie calano presto, complice anche la panchina forzata di Norbis e Bassi per problemi fisici, le rotazioni sono molto tirate e alla lunga i serbi prendono un margine di vantaggio che non sarà piu recuperato.

Nella mattinata di Pasqua i Blu si giocano la qualificazione per il 5^-6^ posto con la Tiber Roma.
Si parte a senso unico, i romani dettano i ritmi e dimostrano di voler la vittoria: pressano , corrono e lottano a rimbalzo strapazzando i bergamaschi che sembrano aver esaurito tutte le energie... All'intervallo la Comark è sotto di 13 lunghezze (46-33). Calcolando che i tempi sono da 8 minuti, 46 punti subiti sono davvero troppi.
La reazione dei blu nella ripresa non si fa attendere un 7-0 di parziale fa subito generare l'energia e la fiducia necessaria per riagganciare i Romani.
Le carte in tavola sono ora cambiate e l'inerzia è tutta bergamasca. Nell'ultimo periodo la zona avversaria non crea problemi anzi con buone spaziature e buone scelte offensive si riesce a piazzare un break importante che ci illude di mettere il risultato in cassaforte. 
Con + 7 a meno di 2 minuti da giocare, occorre gestire con intelligenza usando se possibile il cronometro. Ma un paio di forzature e 2 rimesse letteralmente buttate via lascia tutti con gli occhi incollati sul rettangolo di gioco.
Roma ha l'ultimo tiro per vincere, ma il ferro dice no e la Comark si guadagna il terzo posto del girone.   

XXXIV TORNEO GARBOSI UNDER 13
EUROBASKET ROMA - COMARK BERGAMO 73-68



XXXIV Torneo Garbosi - Semifinale
Eurobasket Roma - Comark Bergamo 73-68 (33-41)

Roma: Torresani 10, Santini 4, Incitti 10, Saltarelli 8, Mordini 20, De Marchi 4, Leretporer, Mariotti, Capuani 14, Navarra 3, Pasquali, Cupellini. All. Zanchi.
Comark: Andreini, Zanellato 7, Cioli 3, Capelli 15, Nani 10, Resmini 1, Mazzoleni 6, Bosatelli 4, Del Ben 13, Cimili 3, Scaini, Alari 6. All. Ubiali.

Arbitro: Daga S.

Parziale dei quarti: 14-21; 19-20; 22-13; 18-14.

Statistiche Roma: Falli Fatti 32;Tiri Liberi 14/38; Tiri da tre punti 3 (Navarra, Capuani, Mordini); Nessuno uscito per cinque falli.
Statistiche Comark: Tiri da due punti 23/57 (40%); Tiri da tre punti 3/9 (33%); Tiri Liberi 13/32 (40%); Falli Fatti 30; Nani e Capelli usciti per cinque falli; Rimbalzi Totali 57; Palle Recuperate 14; Palle Perse 39; Assist 12; Stoppate 4.

Le premiazioni avverranno lunedì 1 Aprile nella palestra di Malnate in via Gasparotto al termine della finale 1/2° posto della categoria under 14, che avrà inizio alle 10:45.

Consapevole di trovarsi di fronte ad una formazione di tutto rispetto, i 2000 scuola Comark partono subito spingendo al massimo sull'acceleratore, imponendo un parziale di 14 a 2 nei primissimi minuti del match.

Roma reagisce ricucendo lo svantaggio fino al -7 allo scadere del primo quarto e i Blu, invece di tornare a macinare gioco, soffrono psicologicamente la forte carica agonistica degli avversari, riuscendo però a tamponare la rimonta ed a chiudere il secondo periodo sul +8 (33-41).

I Laziali cavalcano l'onda anche al rientro dagli spogliatoi, annichilendo i 12 bergamaschi a suon di 1 contro 1, dove spiccano gli 11 punti di un incontenibile Mordini.

Il parziale della terza frazione fa crollare moralmente i giovani della Comark che, con poca lucidità e molta confusione, cercano disperatamente di rimettere la testa avanti, ma l'uscita per falli di Capelli unita alle numerose palle perse e ad uno sconfortante 0/6 ai liberi sul punteggio in parità a poco più di due minuti dal termine complica ulteriormente la situazione.

Gli ultimi istanti di gioco vedono i ragazzi dell'Eurobasket ripetutamente in lunetta ed i Blu tentare invano di riagganciarsi, ma il punteggio finale consegna a Roma l'accesso alla finale del torneo, nella quale si giocherà il primo posto contro ABA Legnano.


A GENOVA TROFEO DELLE REGIONI ANNATA 1998
LA LOMBARDIA DI DESSI' VOLA IN SEMIFINALE


Dal sito del Comitato Regionale Lombardo

Missione compiuta anche per la selezione regionale maschile nel tabellone ad eliminazione diretta del Trofeo delle Regioni di Genova. I ragazzi di Natola, Cornaghi e Cornolti superano la strenua resistenza dell'Abruzzo e bissano il risultato già ottenuto dalla rappresentativa femminile conquistando l'accesso per le Final Four della kèrmesse ligure (semifinale domani alle 16 al 105 Stadium contro la vincente della sfida tra Toscana e Veneto).

Dopo tre vittorie con ampio scarto i biancoverdi hanno dovuto lottare fino in fondo per regolare i combattivi avversari: dopo il 26-33 del 13' un buon finale di secondo quarto ha permesso di chiudere sul 45-41 della pausa lunga, allugando fino al 55-47 del 25'. Ma nella seconda metà della terza frazione l'Abruzzo ha riaperto i giochi (68-68 al 30') rispondendo al nuovo allungo lombardo (77-76 al 36' dopo il 75-68 del 33'). Ma un 7-0 firmato dai guizzi di Badocchi e Pasini e da una tripla di Franco ha firmato l'affondo decisivo (84-76 al 37'). Per i biancoverdi in evidenza Badocchi (6/10 da 2), Franco (3/4 da 3) e Nuclich (9/15 al tiro e 8 rimbalzi) oltre ad Antelli (7/19 al tiro più 7 rimbalzi e 7 assist) ma tutto il collettivo si è mosso bene (5 in doppia cifra).

"Partita più sofferta del previsto contro un'avversaria determinata, però nel quarto periodo è uscita la nostra profondità - commenta coach Natola - Siamo andati in campo con troppa sicurezza e abbiamo pagato questo approccio dopo 3 partite vinte con facilità. Alla fine però abbiamo fatto le cose giuste difendendo forte e giocando in campo aperto, e trovando spunti offensivi da tutti. Però sono convinto che domani giocheremo una partita migliore e più intensa".
Così' il tabellino:

Lombardia-Abruzzo 90-78 (24-23; 45-41; 68-68)
LOMBARDIA: Pasini 4, Ferrabue 5, Antelli 19, Franco 15, Badocchi 13, Calzavara, Dessì, Toffali 11, Calò, Nuclich 19, Pagani 4, Corti. All. Natola-Cornaghi-Cornolti


10° TORNEO INTERNAZIONALE A MASSAGNO
RISULTATI SECONDA E TERZA GIORNATA



10° TORNEO INTERNAZIONALE SAM BASKET MASSAGNO - 2^ GIORNATA

Swiss National Team - Comark Bergamo 62-73 (33-36)

SNT: Beretta 8, Moite, Cafisi 5, Barrel 14, Tucama 3, Despons, Blaser 2, Polite 11, Snider, Fragniere 6, Ibragic 5, Majtrovic 7. All Hunziker
Comark: Nani 2, Oliva 2, Bassani 5, Bassi 22, Macario, Ubiali 12, Sirtori 6, Delli Paoli, Norbis 14, Gerardi 10. All Mostosi

Arbitri: Guelzani e Zailander

Parziali: 20-19, 13-17, 14-25, 14-12

Note: Tiri 3p SNT 2 (Barrel, Ibragic), Comark 3 (2 Ubiali, 1 Bassi); TL SNT 10/17, Comark 14/23; Ff SNT 22, Comark 15;

------------------------------------------------------------

SAM BASKET MASSAGNO - 3^ Giornata

Stella Rossa Belgrado - Comark Bergamo 68-46 (30-26)

Belgrado:
Popovic 2, Rebic, Trifkonic, Petrovic 4, Vulikic 10, Stosanovic 13, Nicolic, Drljaca, Rakicevic 21, Kenic 5, Stankovic 1, Miladinovic 10. All. Guja
Comark: Nani 1, Ubiali 7, Sirtori 4, Bassani 10, Delli Paoli 8, Bassi 10, Norbis, Macario 4, Gerardi, Oliva 2. All. Mostosi

Arbitri : Galiuri e Panza

Parziali: 14-11, 16-15, 14-6, 24-14

Note: T 3p Belgrado: 1(Stosanovic), Comark 4 (2 Bassi, Ubiali, Delli Paoli); TL Belgrado 14/28, Comark 7/11; FF Belgrado 18, Comark 19.

Prossimo turno: Domenica 31 Marzo ore 11:45. Si gioca l'ultima partita del girone di qualificazione contro Tiber Roma. La vincente giocherà lunedì mattina per il 5^/6^ Posto.


UNDER 17 TORNEO GIOVANI LEGGENDE A VARESE
VIVI BK NAPOLI - COMARK BERGAMO 77-80


Torneo Giovani Leggende - Induno Olona
semifinale 5°-8° posto

Vivi Basket Napoli - Comark Bergamo 77-80 (43-41)

Napoli: Varriale 13, Castellamare 0, Spera 37, Marra 10, Esposito 8, Buongiovanni 2, Paro 0, Finamore 0, Traballesi, Cerciello, Romano 5, Errico 2; All: Barresi, Rossi.

Comark: Ferri 9 (1/3, 2/8, 1/2), Savoldelli 15 (3/10, 3/7), Lussana 2 (1/1, 0/1, 0/2), Franzosi 10 (2/5, 2/2), Santinelli 7 (3/6, 1/2), Silva 20 (7/10, 1/1, 3/7), Minini 2 (1/2), Tonini 11 (4/6, 1/3), Mezzanotte 4 (1/1, 2/2). All: Maltecca.

Arbitri: Reguzzoni e Musolino

Parziale dei quarti: 21-21, 22-20, 13-24, 21-15.

Note: nessun uscito per 5 falli; Tiri liberi Napoli 13/23, Comark 7/15; ; Tiri da tre Napoli 0, Comark 9 (Savoldelli 3, Ferri 2Franzosi 2, Silva 1, Tonini 1); Falli commessi Napoli 17, Comark 16. Fallo tecnico alla panchina Comark.

Statistiche Comark: tiri da due 23/44; tiri da tre 9/22; tiri liberi 7/15; rimbalzi dif. 19 (Santinelli 6, Savoldelli e Silva 4), rimbalzi off. 12 (Franzosi 3, Tonini 3, Santinelli 3); palle perse 10 (Silva 3), palle rec. 12 (Ferri 5, Savoldelli 4), Stoppate date 6 (minini 2, Silva 2), Assist 12 (Savoldelli 6), Falli subiti 17 (Tonini 5, Silva 4)

Prossimo turno: domenica di Pasqua, alle ore 16.30 alla Palestra di Valle Olona, Via Aquileia, si gioca la finale 5°-6° posto contro la Palacanestro Varese

XXXIV TORNEO GARBOSI UNDER 13
SECONDA GIORNATA


XXXIV Torneo Garbosi Under 13 - Ottavi di finale
Paffoni Omegna - Comark Bergamo 34-89 (16-44)

Omegna: Minari 3, Coziatti 2, Grieco, Gulotta 2, Carone 2, Tamiazzo, Preatoni 10, Ferraris 1, Paredespeguero 2, Ramenghi 6, Tiberio, Oglina 6. All. Lodetti.
Comark: Andreini 2, Zanellato 4, Cioli 4, Capelli 18, Nani 6, Resmini 6, Bosatelli 12, Dalmagioni 4, Del Ben 8, Cimili 6, Scaini 6, Alari 12. All. Ubiali.

Parziale dei quarti: 7-20; 9-24; 11-26; 7-16.

Statistiche Omegna: Falli Fatti 15; Tiri Liberi 5/10; Tiri da tre punti 3 (Preatoni 2, Minari); Nessuno uscito per cinque falli.

Statistiche Comark: Tiri da 2 43/99 (43%); Tiri da tre punti 0/4; Tiri Liberi 3/10; Falli Fatti 7; Rimbalzi Totali 57; Palle Recuperate 31; Palle Perse 17; Assist 13; Stoppate 5; Nessuno uscito per cinque falli.



XXXIV Torneo Garbosi Under 13 - Quarti di finale
Comark Bergamo - Castiglione Murri 93-58 (52-32)

Comark: Andreini 5, Zanellato, Della Torre 12, Capelli 25, Nani 9, Resmini 8, Mazzoleni 10, Bosatelli, Dalmagioni, Del Ben 11, Cimili 2, Alari 11. All. Ubiali.
Castiglione Murri: Cascaval 2; Secchi 27, Dugato 6; Tognetti 3, Orsi 1, Cosco 4, Giordano 13, Rossetti, Venturi 2. All. Ricci.

Parziale dei quarti: 26-15; 26-17; 23-11; 18-15.

Statistiche Comark: Tiri da 2 39/72 (54%); Tiri da tre punti 3/15 (20%); Tiri Liberi 6/17 (35%); Falli Fatti 27; Rimbalzi Totali 64; Palle Recuperate 18; Palle Perse 31; Assist 16; Stoppate 8; Nessuno uscito per cinque falli.

Statistiche Castiglione Murri: Falli Fatti 21; Tiri Liberi 17/38; Tiri da tre punti 1 (Secchi); Nessuno uscito per cinque falli.

Prossimo turno: si gioca domenica 31 marzo  alle ore 10:30 al Campus di Varese in via Pirandello, contro Eurobasket Roma.

Si è chiusa con un percorso netto di vittorie anche la seconda giornata del XXXIV torneo Garbosi per i ragazzi della Comark categoria under 13.

Nella partita valida per l'accesso ai quarti di finale giocata in mattinata, Bergamo  parte subito forte, obbligando gli avversari a correre più del dovuto per coprire i numerosi contropiedi lanciati da Capelli e compagni e limitando dall'altra parte del campo le loro manovre d'attacco.

La differenza fisica delle due formazioni determina in gran parte il risultato finale del match.

Nel pomeriggio, invece, la partita resta in equilibrio durante tutto il primo parziale, dove i ragazzi bolognesi trascinati dal dominante Secchi lottano con grinta e determinazione su ogni palla, trovando allo scadere della prima sirena la tripla che li riporta a -11.

Nei quarti successivi la situazione falli del comparto lunghi dei Blu permette a Secchi e compagni di colpire ripetutamente in penetrazione e a rimbalzo d'attacco, subendo però molti punti in contropiede che tengono le due formazioni a distanza di 20 punti al ventesimo minuto di gioco.

Nel secondo tempo la Comark allunga ulteriormente e negli ultimi minuti gestisce il vantaggio accumulato, ipotecando così un posto tra le quattro finaliste del torneo.


XXXIV TORNEO GARBOSI UNDER 13
GIORNATA DI QUALIFICAZIONE



XXXIV Trofeo Garbosi categoria Under 13 - Giornata di qualificazione
 
1^ partita del girone di qualificazione:
Comark Bergamo - Borgomanero 47-11

Comark: Zanellato 10, Della Torre 2, Cioli 10, Capelli 2, Nani 6, Resmini 3, Mazzoleni 2, Dalmagioni 5, Del Ben 2, Cimili 4, Scaini 6, Alari 4. All. Ubiali.
Borgomanero: La Palombella, De Vecchi, Puricelli, Campanella 2, Tinivella 3, De Carli, De Ferrari, Vercelli 2, Zanoletti, Fornara 3, De Grandis, Albano. All. Mascarino.

2^ partita del girone di qualificazione:
Pallacanestro Palestrina - Comark Bergamo 62-8

Palestrina: Carnevali 2, Moretti, Conti, D'Uffizi, Zagaria, Marrocco, Bosi 2, Cecconi, Rosicarelli 2, Toader, Porretta 2, Chierchia. All. Bernassola.
Comark: Andreini 7, Zanellato 4, Della Torre 4, Cioli 2, Capelli 12, Resmini 10, Mazzoleni 6, Dalmagioni, Del Ben 6, Cimili 2, Scaini 6, Alari 2. All. Ubiali.


3^ partita del girone di qualificazione:
Comark Bergamo - Hydroterm Casorate 40-21
 
Comark: Andreini 4, Della Torre 4, Cioli, Capelli 6, Nani 4, Resmini 4, Mazzoleni 2, Dalmagioni 2, Del Ben 10, Cimili, Scaini, Alari 2. All. Ubiali.
Casorate: Chiglioni, Gusella 3, Malino, Chiarelli 5, Colombo 2, Memelli 4, Pandolfi, Giuliato 2, Gasparoli, Carlotti 3, Della Costa 2, Mosele. All. Chiarelli.
 
Partenza sprint per la spedizione in maglia Bluorobica durante la giornata di qualificazione del XXXIV trofeo Garbosi, nella quale i Blu i impongono sulle altre tre formazioni del mini-girone C, accedendo così come prima squadra classificata agli ottavi di finale del torneo.




sabato 30 marzo 2013

TORNEO U14 "LA COLOMBA FA CANESTRO"
CRABS RIMINI - COMARK BERGAMO 62-78


Torneo "La Colomba fa canestro" - 2^ Giornata Silver
Basket Rimini Crabs - Blu Orobica Bergamo 62-78 (29-37)


Crabs: Alfarano, Clementi, Ciabatta , Campori 18, Muccioli, Giovanardi 6, De Maio 7, Della Vittoria, Casadei 9, Moffa 6, Tani, Puntolini 16. All. Luongo
Comark: Bonalumi 14, Epis , Foresti , Cavenaghi, Belotti , Moretti 4, Celeri 6, Patroni 22, Rota 4, Pinotti 8, Zanotti 20. All. Braga

Arbitri: Ressico, Salatino

Parziali dei quarti: 13-18; 16-19, 18-20, 15-21

Note: nessuno uscito per falli. Falli fatti: Crabs 13, Comark 19. Triple: Crabs 5 (Moffa 2, Giovanardi, De Maio, Casadei), Comark 3(Patroni 2, Bonalumi). Tiri liberi: Crabs 7/18, Comark 9/16

Prossimo impegno: domenica 31 marzo alle 17.00 al PalaEinaudi di Moncalieri, si gioca la Finale 1^-2^ contro Armani Junior Milano, vincente in rimonta 75-71 contro BSL San Lazzaro.

dal sito della PMS Moncalieri:

SILVER: BERGAMO È LA PRIMA FINALISTA
31 Mar 2013

SAN MAURO: L'ultima partita al PalaBurgo è la sfida per la finale che conta, si affrontano la Blu Orobica Bergamo e i Basket Crabs Rimini. Grande ritmo subito dall'inizio per entrambe le compagini, che si danno battaglia a viso aperto senza risparmiarsi. Solo sul finire del primo quarto gli orobici rompono l'equilibrio trovando il canestro con più continuità, cucendo un mini break che li porta a metà secondo quarto sul +10. I riminesi non sfruttano al meglio le occasioni per rientrare a contatto, ma, approfittando di un calo difensivo bergamasco, si riportano a meno due a trenta secondi dal termine (31-29). E qui la Blu Orobica fa un piccolo capolavoro: sull'azione successiva una tripla 'ignorante' centra il fondo della retina, e dopo aver recuperato il rimbalzo difensivo sull'azione riminese, con sei secondi sul cronometro, un'altra tripla va a bersaglio, appena prima del suono della sirena. Con l'inerzia dalla loro i bergamaschi allungano fino al più tredici di metà terzo quarto, non riuscendo però a scappar via, arrivando così all'ultimo mini riposo con dieci lunghezze di vantaggio, e una Rimini ancora viva. Ed è proprio di Rimini il mini break all'inizio dell'ultima frazione di gioco che riduce le distanze sotto la doppia cifra (59-55 al 6') e fa rientrare i Crabs in partita. Dopo un minuto di equilibrio dove nessuno sporca le retine, è Bergamo a rompere gli indugi, con un parziale di 18-5 dà lo scossa decisiva all'incontro portandosi a diciassette lunghezze di vantaggio (77-60) ad un minuto dal termine, chiudendo definitivamente il match ed aggiudicandosi il diritto di disputare la finalissima di domani pomeriggio.
Mara Bisi

TORNEO U14 "LA COLOMBA FA CANESTRO"
VICENZA BASKET - COMARK BERGAMO 60-85


Torneo "La colomba fa canestro" San Mauro T. - 1^ Giornata 2^ Fase
Vicenza Basket Giovane - Comark Bergamo 60-85 (30-34)

Vicenza:
Seganfreddu 2, Rigon, Marchini 14, Lago 2, Nichols 2, Giavazzi 5, Serraiotto, Lazzarotto, Agnolin 12, Zurzevic 6, Gonzo, Chemello 17. All. Tona
Comark: Bonalumi 7, Epis 1, Foresti 2, Cavenaghi, Belotti 14, Moretti 13, Celeri 4, Patroni 15, Rota 7, Pinotti 8, Zanotti 16. All. Braga

Arbitri: Prinetti, Marini

Parziali dei quarti: 13-15; 17-19; 18-27; 12-24

Note: uscito per falli Chemello al 39'. Falli fatti: Vicenza 31,Comark 21. Triple: Vicenza 0, Comark 8 (Belotti 4, Patroni, Bonalumi, Rota, Moretti). Tiri liberi Vicenza 6/16, Comark 18/28.

Prossimo appuntamento: sabato 29 marzo alle 20.30 al PalaBurgo di San Mauro Torinese, si gioca contro Crabs Rimini, in palio il posto nella finalissima (altro match decisivo AJ Milano-San Lazzaro).

dal sito della PMS:

SILVER: BERGAMO CONTINUA A VINCERE
30 Mar 2013

SAN MAURO: Primo scontro della seconda fase al Pala Burgo (girone Silver), che vede affrontarsi le compagini del Vicenza Basket Giovane e della Blu Orobica Bergamo, rispettivamente seconda e prima del proprio girone. I vicentini iniziano bene l'incontro trovando buone soluzioni dall'1vs1 con palla, mentre i bergamaschi non paiono fluidi ed aggressivi come nei match precedenti. Bergamo si trova ad inseguire per quasi tutto il primo quarto prima di riportare la gara sul filo dell'equilibrio, che regna indisturbato per tutto il secondo periodo fino alla sirena della pausa lunga. Al rientro dagli spogliatoi gli orobici cambiano marcia ed in un amen scavano un break volando a +10, incrementandolo fino al + 19, prima di subire il rientro vicentino e finire la frazione sul 48-61. L'ultimo quarto chiude definitivamente il match, con Bergamo ad alzare l'intensità difensiva e segnare sul tabellone il break decisivo a suon di triple.


SELEZIONE REGIONALE LOMBARDIA ANNATA 2000
IL 3 APRILE RADUNO COLLEGIALE A CANTU'


Riceviamo dal Comitato Regionale e pubblichiamo:

Il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale e in preparazione al Trofeo Bulgheroni, che si svolgerà a Bormio dal 11 al 16 giugno 2013, convoca, per l’allenamento in programma a Cantù (CO) – Palestra Parini P.le Parini – mercoledì 3.04.2013 dalle ore 18.00 alle ore 20.30, i seguenti atleti:

BELLANDI NICOLA A. DIL. BASKET AQUILE LONATO
BELLOTTI PAOLO ROBUR ET FIDES POL.DIL.
BERRA GABRIELE ACCADEMIA BK ALTOM.SE SSDARL
BORTOLANO GIORDANO PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
BUTTINI GIOVANNI A. DIL. BASKET AQUILE LONATO
CAPELLI THOMAS AS.DIL. BLUOROBICA BERGAMO
CARBONI MANUEL A.DIL. BASKET CASALMAGGIORE
CIPOLLA ALESSANDRO US PALL. AURORA DESIO 94 ASDIL
COLOMBO GIOVANNI A.DIL. GAMMA BASKET SEGRATE
CORRADI GIACOMO PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
CREMASCHI LORENZO PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
DIENG OMAR PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
DONEGA' LUCA A.S.D. BASKET ROVELLO
DORDONI GABRIELE BASKET LODI A. DIL.
FRISON LEONARDO ACCADEMIA BK ALTOM.SE SSDARL
GOTTARI NATAN A.S. DIL. MORBEGNO 70
HU MATTEO A. DIL. SPORTIVA BASKET
LOTTI GIORGIO A.S. DIL. ABC BK CREMA 010
MACCAN DENNIS US PALL. AURORA DESIO 94 ASDIL
MENSAH OSCAR U.S. PADERNESE BASKET
MONTI GABRIELE BASKET OSIO SOTTO
NASINI PIETRO PALLACANESTRO CANTU' SPA
PUGLISI FABIO ACCADEMIA BK ALTOM.SE SSDARL
SAVINI NICCOLO' ASD VIRTUS BASKET CASTEGGIO
SIMONS BRYAN ACCADEMIA BK ALTOM.SE SSDARL
SPILA SIMONE VIRTUS ISOLA TERNO
TASSO LEONARDO U.C.C. SRL ssd
VARESANO DARIO PALLACANESTRO CANTU' SPA
VILLA JACOPO PALLACANESTRO VARESE SPA
ZANELLATO JACOPO AS. DIL. BLUOROBICA BERGAMO

Staff C.R.L.:
Presidente FIP-CRL: RAGNOLINI Enrico
Consigliere Delegato FIP-CRL: SACCHI Alberto
Dirigente FIP-CRL: GUFFANTI Enrico
Capo Allenatore: SAIBENE Guido
Assistente Allenatore: LO STORTO Dario
Assistente Allenatore: PELATI Filippo
Referente Tecnico Territoriale: SCHIAVI Andrea
Preparatore Fisico Territoriale: MOLINA Andrea
Massiofisioterapista: CERIANI Gabriele

Allenatori degli Atleti convocati:
Bianchi Bruno
Bissi Renato
Ferrari Enrico
Fontana Alessandro
Fornaroli Giacomo
Gerosa Giorgio
Morazzoni Luca
Mostosi Livio
Parola Stefano
Piferi Roberto
Preda Mattia
Turati Dario

Gli Atleti convocati dovranno essere pronti e cambiati per le ore 17.45 direttamente presso l’impianto di gioco, possibilmente con double di allenamento della propria Società e con copia del certificato medico valido.

Per meglio favorire la programmazione delle Società, rispetto agli impegni della Selezione Regionale, riportiamo qui sotto elencate le date dei raduni e degli impegni ufficiali che il gruppo degli Atleti nati nel 2000 dovrà sostenere prima del Trofeo Bulgheroni Regionale:

Programma Allenamenti e Tornei:
Allenamento domenica 21 aprile ore 15.00-17.00 Cernusco sul Naviglio
Allenamento domenica 5 maggio ore 15.00-17.00 Cernusco sul Naviglio
Allenamento mercoledì 15 maggio ore 18.00-20.00 Pioltello
Allenamento mercoledì 29 maggio ore 18.00-20.00 Pioltello
Allenamento mercoledì 5 giugno orario e sede da definire
Allenamento lunedì 10 giugno orario e sede da definire
Trofeo Bulgheroni da martedì 11 a domenica 16 giugno

UNDER 17 TORNEO GIOVANI LEGGENDE A VARESE
BASKET PISTOIA - COMARK BERGAMO 71-56


Torneo Giovani Leggende - 3° giornata girone di qualificazione
Basket Pistoia - Comark Bergamo 71-56 (32-32)

Pistoia: D'Angelo, Della Rosa 25, Giusti 2, Natali 9, Navicolli, Macigni 3, Delucchini 3, Colombo 3, Romano 14, Lucherini 2, Lenti 13. All. Biagini
Comark: Ferri 3 (1/6), Savoldelli 9 (3/4,1/6,0/1), Lussana 2 (1/1,0/3), Franzosi 5 (1/2,1/4), Santinelli 4 (0/1,4/4), Silva 21 (7/13,1/4,3/6), Beretta 10 (4/9,0/1,2/2), Minini (0/1,0/2), Tonini 2 (1/2), Mezzanotte. All. Schiavi - Maltecca

Arbitri: Iovene e Di Luzio

Parziale dei quarti: 16-13; 16-19; 20-15; 19-9

Note: usciti per cinque falli Ferri e Santinelli (Comark); Tiri liberi Pistoia 17/24 Comark 10/13; Tiri da tre Pistoia 7 (Romano 1, Della Rosa 3, Colombo 1, Natali 2), Comark 3 (Franzosi 1, Savoldelli 1, Ferri 1); Falli commessi Pistoia 16 Comark 24.

Prossimo turno: sabato 30 marzo alle ore 21.00 sempre presso la Palestra di Induno Olona in Via Corci, si gioca (5°-8° posto) contro Vivi Napoli

UNDER 17 TORNEO GIOVANI LEGGENDE A VARESE
ABC ROBUR VARESE - COMARK BERGAMO 69-85


Torneo Giovani Leggende - 2° giornata girone qualificazione
ABC Robur et Fides Varese - Comark Bergamo 69-85 (40-53)

Robur: Zhao 7, Badalotti, Zanasca 4, Vanoni 8, De Vita 12, Ferretti 4, Pol, Macchi 6, Papadopoulos 6, Maruca 16, Balzaretti, Porrini. All. Pagani
Comark: Ferri 13 (2/3, 3/8 in 28'), Silva 17 (8/10, 0/1, 1/2 in 27'), Lussana 13 (4/5, 1/1, 0/1 in 26'), Franzosi (0/3 in 15'), Santinelli 22 (9/14, 1/3, 3/4 in 26'), Beretta 10 (5/11, 2/4 in 19), Minini (0/5 in 21), Tonini 10 (3/6, 0/1, 4/4 in 24'), Mezzanotte (0/1 in 13'). All. Schiavi - Maltecca

Arbitri: Comolli e Borri

Parziale dei quarti: 25-28; 15-25; 12-16; 8-16

Note: nessuno uscito per cinque falli; Tiri liberi Varese 12/16 Comark 8/14; Tiri da tre Varese 5 (Maruca 3, Vanoni 2) Comark 5 (Lussana 1, Santinelli 1, Ferri 3); Falli commessi Varese 19 Comark 14.

Prossimo turno: ultima gara del girone contro Basket Pistoia alle ore 21.00 di venerdì 29/03 a Induno Olona



TORNEO U 16 ''SAM BASKET MASSAGNO''
COMARK BERGAMO - BC TENERIFE 51-68


10° Torneo internazionale SAM BASKET MASSAGNO - 1^ Giornata
Comark Bergamo - Bc Tenerife 51-68 (19-40)

Comark: Nani 12, Oliva 6, Bassani 4, Bassi 10, Macario, Ubiali 7, Sirtori 6, Delli Paoli, Norbis 2, Gerardi 4. All Mostosi
Tenerife: Herrera 8, Fiores 4, Gueye B 20, Fuertes 6, Pedros 7, Albertos 3, Diagne 7, Feildiop 9, Adrian, Goya, Gueye M, Rodriguez. All Fernandez

Arbitri: Guelzani e Zailander

Parziali: 9-15, 10-25, 22-13, 10-15

Note: Tiri 3p: Comark 4/24 (2 Bassi, Nani, Ubiali), Tenerife 6; TL: Comark 7/13, Tenerife 9/21; Ff: Comark 19, Tenerife 15; Usciti per 5 falli: Bassi (Comark).

Prossimo turno: sabato  29 Marzo ore 15:15. si gioca la seconda partita del girone di qualificazione presso le Scuole Medie Camignolo contro la nazionale svizzera.



XXXIV TORNEO GARBOSI UNDER 12
COMARK AVANTI A PUNTEGGIO PIENO



Gara 1
Comark Bergamo - Gorizia 53-8

Comark: Bartolotta2, Bosatra 6, Erba 4, Belli 2, Maini 4, Corini 8, Riva, Zanoni, Riboni 11, Donzelli 4, Galbiati, Pinotti 5, Longobardi, Grigis, Doneda. All: Maltecca-Sincinelli

Gorizia: De Monte, Ferrara, Monadini 2, Ticozzi 1, Lainsce, Fione, Tortora, Lome; Caligamis, Munic 2, Potenzio. 

Miniarbitro: Monetero.

Parziali: 29-2, 24-6


Gara 2
Comark Bergamo - Malnate 46-6

Comark: Bartolotta2, Bosatra 6, Erba 4, Belli 2, Maini 4, Corini 8, Riva, Zanoni, Riboni 11, Donzelli 4, Galbiati, Pinotti 5, Longobardi, Grigis, Doneda. All: maltecca-Sincinelli

Malnate: Fontanel, Valdez, Neoletti, Della Bosca, Lunardi, Ghellemo, Mumaca 1, D'iddetta 2, Larmoi, Dessi, Bai 3, Tozzo.

Miniarbitro: Manero

Parziali: 26-0, 20-6


Gara 3
Comark Beragmo - Pall. varese 2002 35-13

Comark: Bartolotta, Bosatra 6, Erba 3, Belli 2, Maini, Corini 3, Riva 1, Zanoni 2, Riboni 3, Donzelli 4, Galbiati 8, Pinotti 1, Longobardi 2, Grigis, Doneda. All: Maltecca-Sincinelli
Pall. Varese '02: Alesini, Braghini, Cavallari 2, Fabbrini, Fossali 2, Ghielmi 2, Giacobbo, Guali, Marotta 5, Maruca 2, Vanoni, Veronesi.

Miniarbitro: Manero

Parziali: 19-10, 16-3

Prossimo turno: gara di quarto di finale: sabato 30 - ore 11,  Malnate, Via Gasparotto, contro l'Aurora Desio.

venerdì 29 marzo 2013

TORNEO U14 "LA COLOMBA FA CANESTRO"
PMS SAN MAURO - COMARK BERGAMO 57-99



Torneo "La colomba fa canestro" San Mauro Torinese - 3^ Giornata
PMS San Mauro Torinese - Comark Bergamo 57-99 (27-49)

PMS: Barosso 4,Ventricelli 2, Logozzo, Palazzina 3, Ghibaudo, Pasotti 14, Favale, Tapparo 4, Ferrarese 5, Ratto 2, Bregolin 22, Valenzano. All. Felletti-Armellino
Comark: Bonalumi 11, Epis 4, Foresti 6, Cavenaghi 4, Belotti 17, Moretti 8, Celeri 4, Patroni 19, Rota 9, Pinotti 8, Zanotti 9. All.Braga

Arbitri: Prinetti e Akli
Parziali: 17-26,10-23,14-24, 16-20
Note: nessuno uscito per falli . Falli fatti: PMS 11, Comark 3. Triple: PMS 0, Comark 6(Moretti 2, Bonalumi, Rota, Patroni, Belotti). Tiri liberi: PMS 1/2, Comark 7/13.

Prossimo impegno: sabato 29 marzo alle 9.30 al PalaBurgo di San Mauro Torinese, si gioca contro Vicenza Basket Giovane.

TORNEO U14 "LA COLOMBA FA CANESTRO"
STELLA AZZURRA - COMARK BERGAMO 69-100


Torneo "La colomba fa canestro" San Mauro Torinese - 2^ Giornata
Stella Azzurra Roma - Comark Bergamo 69-100 (33-55)

Stella Azzurra: Fedeli, Nicozzi 6, Latteri, Ilo 19, Giulian, Trapani 18, Rinaldi, Pierantoni 21, Poccioni 5, Gallo, Di Giovanni, Castillejos. All.Barban
Comark: Bonalumi 9, Epis 4, Foresti 9, Cavenaghi, Belotti 5, Moretti 20, Celeri 5, Patroni 13, Rota 4, Pinotti 6, Zanotti 25. All.Braga

Arbitri: Bosser e Ressico
Parziali: 18-32, 15-23, 18-25, 18-20
Note: uscito per falli Pierantoni al 39'. Falli fatti: Stella 19, Comark 15. Triple: Stella 3 (Trapani 2, Ilo), Comark 6 (Patroni 3, Bonalumi, Foresti, Belotti).

Prossimo impegno: venerdì 28 marzo alle 16.30 al PalaBurgo di San Mauro Torinese, si gioca contro PMS San Mauro.

Già stabilita la classifica del Girone Blu del Torneo "La colomba fa canestro" di Torino... Nella cornice del PalaBurgo di San Mauro Torinese, la Comark, grazie alla vittoria con Stella Azzurra, ha conquistato il primato nella classifca del girone, visto che il risultato della partita del pomeriggio non influirà su di essa. Venaria si giocherà in serata la sfida decisiva per il 2^ posto con i laziali.

La formula del torneo prevde che le prime due di ogni girone vanno a comporre due nuovi gironi (Blu con Verde, Rosso con Giallo) portandosi dietro i punti conquistati nello scontro diretto. La Comark partirà quindi da due punti, ed affronterà nella giornata di sabato Vicenza (9.30 al PalaBurgo) e con la capolista del Girone Verde, Crabs Rimini (20.30 sempre al PalaBurgo), vincente in mattina nel finale contro i veneti. Le finali saranno domenica al PalaEinaudi di Moncalieri...

PROGRAMMA ALLENAMENTI COMARK BERGAMO
DA LUNEDI' 1 A DOMENICA 7 APRILE 2013


Pubblichiamo il programma di allenamenti e partite delle squadre Bluorobica d'eccellenza per la settimana che va da lunedì 1 a domenica 7 aprile 2013. Al momento non è possibile ancora pubblicare il dettaglio degli impegni degli Atleti Under 17, 15 e 14. Non appenasarà possibile pubblicheremo anche quello.

Programma settimanale QUI

Dettaglio Under 17, 15 e 14 QUI

Programma stagionale QUI

DIEGO FLACCADORI CON LA NAZIONALE UNDER 18
AMICHEVOLE UFFICIALE CONTRO MORTARA DNC


Prosegue il raduno della Nazionale Italiana di Diego Flaccadori che nella serata di giovedì a Genova, ha di fatto, esordito in una amichevole ufficiale contro la DNC di Mortara in maglia azzurra nella categoria Under 18. Ottima la partita di Diego con statistiche di tutto rispetto per chi come lui è comunque sotto età rispetto ai compagni di Nazionale. Per Diego infatti 11 punti con 3/8 da due 1/1 da tre e 2/2 ai liberi, ma quello che più conta con una prova tutta sostanza anche in fase difensiva.

"Innanzitutto - commenta Diego - sono molto contento dell'opportunità che mi è stata data da coach Capobianco di giocare con questa Nazionale. Seppur perdendo la partita amichevole contro Mortara, abbiamo fatto vedere a tratti delle belle cose e sono fiducioso anche per gli attestati di stima ricevuti da tutto l'enturage azzurro per l'impegno profuso sui 28 metri. Ora non ci resta che stare concentrati ancora per i due giorni di allenamenti, cercando di assemblare al meglio la squadra in vista della seconda amichevole di sabato contro la DNB di Livorno."

In bocca al lupo allora a Diego e a tutta la squadra Nazionale Under 18. Ecco il tabellino dell'incontro:

Italia U18-Mortara 73- 77 (20- 24, 40- 44, 53- 59, 73- 77)

Italia U18: Mussini 2 (0/2, 0/1, 2/2), Maccaferri 11 (3/5, 1/2, 2/2), Sacchettini 0 (0/2), Spissu 10 (1/1, 2/4, 2/2), Rossato 3 (1/4, 0/0, 1/1), Donzelli 6 (1/5, 1/2, 1/2), Flaccadori 11 (3/8, 1/1, 2/2), Di Prampero 7 (2/6, 0/2, 3/4), Cucci 5 (2/3, 0/0, 1/2), Galli 0 (0/0,0/1), Visentin 0 (0/1), Vedovato 6 (3/3, 0/0, 0/2), Artioli 1 (0/0, 0/0, 1/2), Terenzi 0 (0/0, 0/1), Forte, Benvenuti 2 (1/4, 0/0, 0/0), Panzieri 9 (3/5, 1/3, 0/0).Allenatore: Andrea Capobianco. Assistente: Antonio Bocchino.
Totali. Tiri: T2: 20/49, T3: 6/17, TL: 15/21. Falli fatti: 22, Falli subiti: 15; Palle perse: 17, Palle recuperate: 9; Rimbalzi difensivi: 26, Rimbazi attacco: 15, Rimbalzi totali: 41.
Mortara: Del Sorbo 20 (5/8, 2/5, 4/6), Fant, Avanzini 1 (0/4,0/0,1/2), Grugnetti 15 (3/4,3/5), Mossi 18 (4/9, 1/8, 7/9), Gatti 17 (4/5, 3/4), Ferrari 0 (0/1), Di Paola 2 (1/3), Ferretti, Ne: Ratti, Francescato, Werlich. Allenatore: Zanellati. Assistente: Werlich.
Totali. Tiri: T2:19/36, T3: 9/22, TL:12/19. Falli fatti: 15, Falli subiti: 22; Palle perse: 19, Palle recuperate: 10; Rimbalzi difensivi: 28, Rimbalzi attacco: 4, Rimbalzi totali: 32.




giovedì 28 marzo 2013

UNDER 17 TORNEO GIOVANI LEGGENDE A VARESE
COMARK BERGAMO - PETRARCA PADOVA 68-64


Torneo "Giovani Leggende" - 1° giornata girone qualificazione
Comark Bergamo - Petrarca Padova 68-64 (30-33)

Comark: Nani 6 (2/3, 2/2), Ferri 16 (1/3, 4/7, 2/4), Ubiali 4 (2/2), Lussana 2 (1/6, 0/1, 0/2), Franzosi (0/2, 0/1), Santinelli 3 (0/2, 0/2, 3/4), Silva 20 (7/10, 1/2, 3/5), Beretta 15 (6/11, 0/2, 3/3), Minini (0/3), Mezzanotte 2 (0/2, 2/2). All. Schiavi
Padova: Buratto 4, Pasqualin 16, Santonastasio 2, Lago 4, Da Campo, Sorato, De Tomi, Idiaru 6, Tognon 5, Pavan 4, Zonta 10, Pozza 13. All. Turchetto

Arbitri: Botter e Bellotti

Parziale dei quarti: 15-18; 15-15; 19-14; 19-17

Statistiche Comark: Tiri da due 19/44 (43%); Tiri da tre 5/15 (33%); Tiri liberi 14/26 (53%); Rimbalzi difensivi 31 (Lussana 9, Santinelli 8, Silva 5), offensivi 14 (Beretta 4); Palle perse 30 (Silva 6) recuperate 12 (Lussana 3); Assist 14 (Lussana 3, Santinelli 3); Falli subiti 27 (Silva 8, Santinelli 6).

Prossimo turno: venerdì 29 marzo alle ore 11.45 presso l'impianto di Induno Olona 2° giornata del girone di qualificazione, si gioca contro la Robur et Fides Varese. Alla ore 21.00 terza gara contro Basket Pistoia.

Altri risultati del Torneo:

Girone A:
Team Ohio - Malnate 114-41
Virtus Roma - Venegono 115-50

Girone B:
Armani Milano - Basket Viva Napoli 62-60
Casoratese - Reyer Venezia 53-55

Girone C:
Aurora Desio - Basket Arezzo 80-55
Zedevita Zagabria - Cimberio Varese 75-65

Girone D:
Comark Bergamo - Petrarca Padova 68-64
Basket Pistoia - ABC Robur Varese 76-48


TORNEO U14 "LA COLOMBA FA CANESTRO"
VENARIA BASKETBALL-COMARK BERGAMO 47-96


Torneo "La colomba fa canestro" San Mauro Torinese - 1^ Giornata
Venaria Reale Basketball - Comark Bergamo 47-96 (20-48)

Venaria: Cuniglio, Carpentieri 9, Rossin 5, Lorgiat Loia 4, D'Oria, Francesia, Anderutti, Passone 2, Bensi 6, Benedetto 2, Capi 15, Rigolli 4. All. Carbone
Comark: Bonalumi 11, Epis 6, Foresti 8, Cavenaghi 2, Belotti 10, Moretti 12, Celeri 4, Patroni 16, Rota 10,  Pinotti 4, Zanotti 13. All. Braga

Arbitri: Dumbraveanu e Ferrarese

Parziali: 7-18, 13-30, 10-29, 17-19

Note: nessuno uscito per falli. Falli fatti: Venaria 10, Comark 16. Triple: Venaria 0, Comark 2 (Patroni 2). Tiri liberi: Venaria 5/17, Comark 6/12.

Prossimo impegno: venerdi 28 marzo alle 11.00 al PalaBurgo di San Mauro Torinese, si gioca contro Stella Azzurra Roma.

TROFEO DELLE REGIONI ANNATA 1998
GARA 1: LOMBARDIA - PUGLIA 105-60 (53-24)


Dal sito del Comitato Regionale della Lombardia

Buona la prima a Genova anche per la selezione maschile 1998 guidata da Fabrizio Natola e Marco Cornaghi. La compagine biancoverde ha regolato nettamente la Puglia nel turno inaugurale del girone eliminatorio della kèrmesse per rappresentative regionali iniziata oggi in Liguria.

Prova convincente sotto tutti i profili per la formazione biancoverde, che ha controllato senza affanni sin dalle battute iniziali e chiuso con tutti e 12 i giocatori a referto in vista dello spareggio di domani (ore 18) contro la Campania, vittoriosa per 80-55 sul Trentino: "Abbiamo fatto valere fin dall'avvio la nostra aggressività difensiva spingendo stabilmente in campo aperto, alla fine tutti gli effettivi hanno fatto la loro parte in una prova d'esordio sicuramente positiva - commenta soddisfatto il coach Fabrizio Natola - Ora contro la Campania potremo ipotecare già in anticipo il primo posto del girone, dunque massimo impegno e concentrazione in vista del match di domani".

Lombardia-Puglia 105-60 (29-12; 24-12; 24-13; 26-23)

LOMBARDIA: Dessì 6, Toffali 13, Calò 7, Pagani 10, Nuclich 14, Corti 6, Pasini 6, Ferrabue 7, Antelli 12, Franco 17, Badocchi 2, Calzavara 5. All. Natola-Cornaghi
PUGLIA: Pagliara 6, Totagiancaspro 2, Lorenzo, Introna, Passante 7, Cassano 2, Tollemeto 4, Fontana 7, Fantauzzi 14, Pinto 3, De Astis, Brilli 15. All. Cottignoli-Marinelli.

INTERVISTA AI TESSERATI COMARK BERGAMO
ANDIAMO A CONOSCERE MEGLIO FILIPPO NANI


1) Nome e Cognome? Filippo Nani
2) Scrivi tre aggettivi per definirti? Simpatico, curioso e testardo
3) Il tuo punto debole? Capire quando devo anticipare
4) Gli altri cosa ti dicono più spesso? Non bucare gli anticipi
5) Il giorno più bello della tua vita? Quando ho iniziato a giocare a basket
6) Quello più brutto? Quando è morto mio nonno
7) Una cosa che ti rende felice? Giocare a basket
8) Le tre cose che guardi in una bella ragazza? Fisico,viso e carattere
9) Un errore che ti riconosci? Non ascoltare i consigli
10) Il tuo miglior pregio? Essere molto determinato
11) La legge è uguale per tutti? No
12) L'emozione che vorresti sperimentare più spesso? La tranquillità
13) Invidi qualcuno ed eventualmente perché? No
14) Un buon motivo per andare tutte le mattine a scuola? Gli amici
15) Credi alla magia e perché? No
16) Hai paura del buio? No
17) Cosa non può mai mancare in una amicizia? La sincerità
18) Un solo aggettivo per definirti come Giocatore di Basket? Veloce
19) Concludi questa frase: La Difesa fa vincere le partite, l'attacco...? Pure
20) Se c'è qualcosa, di che cosa hai paura? Degli squali
21) L'ultimo pensiero della sera? Domani ho qualche verifica?
22) Chi ti dice più spesso: "come sei cresciuto!"? I miei nonni
23) Una frase storica di un tuo prof.? Quanto più sappiamo tanto più grande è la misura dell’infinito che ignoriamo
24) Una frase storica di un tuo compagno? Se non avrai nemici significa che hai sbagliato tutto
25) La tua peggiore figura di m...? chiamare il mio profe mamma
26) La tua esclamazione preferita? Sei un Rocco Papaleo
27) Fatti una domanda? Ma tra quanto finisco sta intervista?
28) Due giocatori liberi a chi passi la palla? A quello in una posizione più facile per segnare
29) Ricevi un passaggio cosa fai? Guardo come è messa la difesa e decido se attaccare, paleggiare o passare
30) Ti ritieni uno con dentro l'XFactor? Si, soprattutto quando canto sotto la doccia con Del Ben
31) Una ragazza bella. Meglio se…? Italiana
32) Una cosa da fare in autunno? Dormire
33) Una cosa da fare in primavera? Andare al campetto
34) Come definiresti il divertimento? Divertente
35) Un motivo per non fumare? Fa male
36) Hai 10 minuti liberi, cosa fai? Guardo la tele o ascolto la musica o messaggio
37) Per conquistare una ragazza? Essere simpatico, socializzo con lei e poi vedo come va….
38) Chi prepara la borsa per andare all’allenamento? Io
39) Dopo il Basket, lo sport è…? Il basket
40) Dopo aver giocato alla grande una partita pensi a...? Giocare così anche la prossima partita
41) TV, PC, IPHONE, IPAD, IPOD... dove ti rifugi? IPHONE
42) Nel Basket, il miglior quintetto di sempre? Julius Erving, Larry Bird, Patrick Ewing, Magic Johnson, Michael Jordan
43) Esprimi un desiderio…? Andare a giocare in NBA
44) Fai una domanda a un tuo compagno di squadra? Vinciamo il campionato…??
45) Il tuo motto? Il destino è contro di noi, peggio per lui

CAMPIONATO UNDER 19 PROVINCIALE - GARA 1
COSTA VOLPINO - COMARK BG 60-81

Campionato Under 19 Provinciale -
Quarti di finale - Gara 1
Pall. Costa Volpino - Comark Bergamo 60-81 (30-46)

Costa Volpino: Del Vecchio 8, Beggiato 2, Brahimi 13, Giudici 10, Finocchiaro 5, Martinelli 13, Calzoni 7, Macario 0, Bianchi 1, Trevisan 1, Nezosi 0. All: Lanzeni - Spatti

Comark: Nani 14, Ferri 15, Ubiali 2, Sirtori 4, Lussana 3, Franzosi 9, Beretta 14, Tonini 19. All. Maltecca

Arbitro: Giudici e Servalli

Parziale dei quarti: 15-21, 15-25, 15-15, 15-20
Note: uscito per cinque falli Beretta, Tonini e Lussana; Tiri Liberi Comark 10/19 Costa 15/25; Tiri da tre Comark  5 (Ferri 3, Nani e Franzosi) Costa 3; Falli commessi Comark 24 Costa 17.

Prossimo turno: martedì 2 Aprile alle ore 20.30 al palaNorda si giocherà gara 2 dei quarti di finale. In caso di vittoria del Costa Volpino varrà la differenza canestri. La vincente passerà alle finali provinciali in programma il giorno 8 e 10 aprile a Mornico al Serio.