mercoledì 29 febbraio 2012

CAMPIONATO UNDER 19 PROVINCIALE BG
AURORA TRESCORE-COMARK BERGAMO 42-85


Campionato Under 19 Provinciale - 3° giornata (2° fase)
Aurora Trescore - Comark Bergamo 42-84 (19-40)


Trescore: Finazzi, Corti 2, Redondi 2, Redondi D., Pecis 3, Bresciani 2, Ladiane 6, Masneri 14, Facchinetti 2, Bresciani L. 7. All. Fracassetti
Comark: Silva 14, Flaccadori 10, Donadoni 6, Lussana 10, Franzosi 12, Lorenzetti 13, Zucchetti 16, Tonini 4. All. Schiavi

Arbitro: Marchesi di Bergamo

Parziale dei quarti: 15-23; 4-17; 13-22; 9-22

Note: nessuno uscito per cinque falli: Tiri liberi Trescore 6/19 Comark 13/16; Triple Trescore 2, Comark 3 (Flaccadori 1, Lussana 2); Falli commessi Trescore 15 Comark 16.

Prossimo turno: giovedì 8 marzo alle ore 19.00 al Palazzetto di Bergamo, si gioca contro Basket Verdello

martedì 28 febbraio 2012

CAMPIONATO UNDER 19 D'ECCELLENZA
ANGELICO BIELLA-COMARK BERGAMO 104-87


Campionato Under 19 Eccellenza - 7° giornata di ritorno
Angelico Biella - Comark Bergamo 104-87 (50-47)


Biella: Piana, Monfermoso 6, Lagana 19, Amoruso 2, Lombardi 11, Savio, Stassi 6, Marotto 2, De Vico 10, Magarity 19, Fanda Pichet 9, Sodero 20. All. Danna
Comark: Leone 7 (3/3, 0/1, 1/1 in 17), Carnovali 27,(2/3, 6/8, 5/5 in 31), Mazzucchelli 2 (1/1, 0/2 in 14), Kulin 2 (0/1, 2/4 in 16), Giosuè 5 (1/2, 1/1 in 8), Crippa (0/1 in 13), Tomasini 28 (6/8, 4/6, 4/7 in 37), Spatti 8 (4/8 in 14), Tedoldi 4 (2/2, 0/2, 0/2 in 8), Motta (0/1 in 12), Azzola 4 (0/2, 1/2, 1/2 in 16), Hussin (in 14). All. Zambelli

Arbitri: Pisanu e Pirazzi

Parziali dei quarti: 14-32; 36-15; 30-17; 24-23

Note: nessuno uscito per cinque falli; Tiri da tre Comark 12 (Carnovali 6, Tomasini 4, Azzola e Giosuè 1) Biella 5 (Margarity 2, Lombardi, De Vico e Sodero 1), Tiri liberi Comark 13/21 Biella 7/14

Statistiche Comark: Tiri da due 19/32, da tre 12/22, Rimbalzi difesa 19 (Carnovali 4) attacco 6 (Hussin 2), Palle perse 17 (Carnovali e Tomasini 4) recuperate 9 (Azzola e Carnovali 2); Falli fatti 20 subiti 20 (Tomasini 5), Assist 8 (Mazzucchelli e Tomasini 2).

Prossimo turno: lunedì 5 marzo alle ore 20.00 presso il Palablu di Treviglio, si gioca contro Basket Arona


Serviva un impresa per poter espugnare il Pala Lauretania di Biella e per un quarto sembrava essere la serata giusta. Biella entra in campo con un atteggiamento superficiale mentre Carnovali e compagni sembrano invece decisi a buttare sul parquet tutte le loro armi. Ed infatti la Comark scappa subito con la guardia di Melzo e Spatti che attaccano con energia il ferro (4-15 al 4'). Danna cerca con i panchinari di cambiare inerzia alla partita ma nonostante un buon impatto di Sodero gli ospiti sembrano averne di più. Sono Tomasini e Leone a mettersi in mostra con canestri a ripetizione che danno il massimo vantaggio al non minuto (10 a 30). Laganà e Stassi si scrivono a referto nell’ultimo minuto del periodo che si chiude sul 14 a 32.

Danna nella pausa mostra di non aver gradito e i ragazzi di Biella alla ripresa del gioco sembrano a dir poco trasformati. In un minuto Laganà e Lombardi operano un break di 10 a 0 che oltre a rimettere in partita Biella sembra togliere alla Comark le certezze fin li mostrate. Coach Zambelli chiama time-out per riordinare le idee e Carnovali rientra in campo mettendo subito a segno due triple che tengono Biella a distanza (28-38 al 13'). E' in difesa che la Comark non trova modo di contrastare i locali. Sodero, Margarity e Laganà arrivano al ferro troppo facilmente ed è un altro break pesante (14 a 0) Al 17' siamo 42 a 38. Carnovali non ci stà e realizza ancora 7 punti in fila ma è troppo solo per pensare di reggere contro l'Angelico (50-47 al 20').

Nel terzo periodo Biella non si ferma. E' Fauda Pichet a mettersi in evidenza con 8 punti che fanno scappare i padroni di casa (58-49 al 22'). La Comark trova in Tomasini (12 punti nel quarto) i canestri che le consentono di restare in scia sino al 66 a 60 del 26' ma è la difesa che lascia gustose praterie, dove Magarity, Laganà e De Vico si infilano a turno.

La partita sembra finita 80 a 64 al 30'. Nell’ ultimo periodo la Comark non ha i mezzi per poter rientrare e la partita serve solo a rimpinguare i bottini personali di Sodero da una parte e di Carnovali e Tomasini dall’altra.

Biella ha dimostrato di essere squadra di notevole caratura, ma la Comark dopo un primo parziale come quello giocato ad inizio match avrebbe dovuto e potuto approfittarne in maniera più efficace.

PASSA IL TEMPO MA IL RICORDO NON SVANISCE
"RAFFA PER SEMPRE CON NOI..."


A sei mesi esatti dalla scomparsa di Raffaele Martini (28 agosto 2011), siamo felici di pubblicare una lettera ricevuta in suo onore che ci ha commosso e che vorremmo diventasse l'emblema di una perdita mai pienamente interiorizzata.

"Recentemente ho perduto un mio intimo amico. Il nostro rapporto, sempre alimentato e tenuto in primo piano, durava da oltre vent'anni. In tutto questo tempo c'erano stati alti e bassi, ma sapevo per certo che nulla avrebbe potuto compromettere la nostra amicizia, in continua crescita ed evoluzione.

Ripenso sovente alle tante bizzarre, meravigliose vicende vissute insieme, ai molti cambiamenti che lui ed io abbiamo dovuto affrontare e alla profondità del legame che ci ha uniti nell'arco della vita.

Raffa per molti ha rappresentato un punto di riferimento importante. Sostegno deciso di percorsi di crescita e maturazione.

Nonostante l'assenza di questo ultimo periodo so per certo che non perdiamo mai le persone amate, nemmeno con la morte.

Raffa continua a essere partecipe di ogni nostra azione, di ogni nostro pensiero o decisione. Il suo affetto lascia nel ricordo un'impronta incancellabile. Troviamo conforto dalla consapevolezza che la nostra esistenza è stata arricchita dall'amore che abbiamo spartito con lui.

Prima o poi, tutti dovremmo accomiatarci da coloro che amiamo. Tuttavia i rapporti importanti, le emozioni vere, le amicizie di una vita non si perdono. Avere amato, oltre a renderci sempre di più persone migliori ci unisce nell'eternità.

Per questo l'amore ha il potere di trascendere la morte ed è per questo che Raffaele sarà sempre insime a noi."

CAMPIONATO UNDER 13 ELITE 1999-2000
LIBERTAS CERNUSCO-COMARK BERGAMO 59-81


Campionato Under 13 Elite – 3° giornata ritorno
Libertas Cernusco - Comark Bergamo 59-81 (33-48)


Cernusco: Crespi 2, Castigliano 2, Negretto, Sieve, Mainetti 18, Civeni 3, Zapponi,
Marotta 4, Criscione, Longo 2, Gatti 5, Buffo 23. All. Di Maria
Comark: Foresti 4, Tonsi 8, Rota 9, Sena, Bonalumi 29, Belotti 5, Rigamonti 7, Steiner 1, Celeri 13, Cavenaghi 5. All. Maltecca

Arbitro: Manahan

Parziale dei quarti: 12-25; 22-23; 13-20; 13-13

Note: nessuno uscito per 5 falli, Tiri liberi Comark 7/10 Cernusco 4/6; Triple Comark 1 (Cavenaghi) Cernusco 0; Falli commessi: Comark 26, Cernusco 19

Prossimo turno: domenica 4 marzo ore 11.15 presso il Centro Sportivo Italcementi, si gioca contro Lussana Bergamo.

lunedì 27 febbraio 2012

RASSEGNA STAMPA GIOVANILI COMARK BERGAMO
DALLA PREALPINA DI LUNEDI' 27 FEBBRAIO 2012


Pubblichiamo gli articoli apparsi sull'inserto sportivo del quotidiano "La Prealpina" che parlano dei Campionati d'eccellenza dove partecipano anche le squadre Bluorobica. Qui sopra ampio resoconto delle seconde fasi dei Campionati giovanili con i dettagli riguardo a spareggi e fasi interregionali.




SELEZIONE PROVINCIALE 1999 PER IL BULGHERONI
11 MARZO ALLENAMENTO A MOZZO


Riceviamo dal Comitato Provinciale e pubblichiamo:

Il Comitato Provinciale di Bergamo, in collaborazione con il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale, e in preparazione al Trofeo Bulgheroni 2012, che si svolgerà a Bormio nel mese di Giugno 2012, sta predisponendo la selezione per comporre il gruppo che rappresenterà la
Provincia di BERGAMO.

E’ stato programmato un terzo allenamento per il giorno: DOMENICA 11/03/2012 presso la Palestra di Mozzo, Via Verdi, con il seguente programma:

DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 16.30 – CONVOCATI 1° GRUPPO (RITROVO ORE 14,45)
DALLE ORE 16.45 ALLE ORE 18.15 – CONVOCATI 2° GRUPPO (RITROVO ORE 16,30)

Trattandosi di convocazione ufficiale per una manifestazione Federale, la presenza deve ritenersi doverosa ed in caso di mancata partecipazione all’allenamento, l’assenza deve essere opportunamente documentata da parte della Società.

I convocati dovranno presentarsi con la divisa di gioco della Società di
appartenenza.

11/03/2012 - 1°TURNO (ore 15.00-16.30)
1 ALESSO FEDERICO Pall. Aurora 1966
2 BRESCIANI NICOLA Bk Gorle 2009
3 CAPELLI ALBERTO Bk 86 Caravaggio
4 CARMINATI ROBERTO Virtus Isola
5 CAVAGNA TOBIA Virtus Isola
6 DADDA DAVIDE Virtus Isola
7 EPIS ALESSANDRO Lussana Bergamo
8 MAGNI EDOARDO Virtus Isola
9 MION MICHELE Lussana Bergamo
10 PICOTTI NICOLO’ MB Olimpia Mornico
11 PIRRONE TOMMASO Scuola Basket Treviglio
12 RIGAMONTI DENIS Blu Orobica Bergamo
13 ROTA LORENZO Blu Orobica Bergamo
14 SENA MATTEO Blu Orobica Bergamo
15 STEINER LUCA Blu Orobica Bergamo
16 VIGOTTI DANIELE Scuola Basket Treviglio

11/03/2012 - 2°TURNO (16.45-18.15)
1 BEDINI FERDI Virtus Isola
2 BELOTTI TAUTVYDAS Blu Orobica Bergamo
3 BONALUMI ALEMAYEHU Blu Orobica Bergamo
4 BOSCO LEONARDO Virtus Isola
5 BUSSETTI FILIPPO Scuola Bk Treviglio
6 CELERI GABRIELE Blu Orobica Bergamo
7 FORESTI ANDREA Blu Orobica Bergamo
8 FOSSATI MASSIMILIANO Pol. Brembate Sopra
9 GILARDI UMBERTO Lussana Bergamo
10 GOTTI ANDREA Pol. Brembate Sopra
11 MORETTI ALBERTO Basket Mozzo
12 PINOTTI MOHAN Blu Orobica Bergamo
13 PRESSIANI PAOLO Virtus Isola
14 VALDAMERI ESHETU Romano L.do Basket
15 VITALI MARCO Virtus Isola
16 ZANOTTI CRISTIAN Desenzanese Basket

RESPONSABILE ORGANIZZAZIONE: SAVOLDELLI CLAUDIO
CAPO ALLENATORE: LONGANO FABRIZIO
ASSISTENTI CNA BERGAMO: BLASIZZA MARCO (Lussana); MOSTOSI LIVIO (Excelsior Bg);
CORNOLTI MARCO (Gorle); PAREDI MARCO (Virtus Isola); MARTINI PAOLO (Pedrengo);
REFERENTE FISICO PROVINCIALE: LUCCHINI ELISABETTA

CONVOCAZIONE DEL COMITATO REGIONALE
PER I BLU ALLENAMENTO 4 MARZO A DESIO

Riceviamo dal Comitato Regionale e pubblichiamo

Il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale e in preparazione al Trofeo delle Regioni, che si svolgerà a Porto San Elpidio dal 3 al 10 aprile 2012, convoca, per l’allenamento in programma a Desio (MB) – “Pala Banco Desio” Via Gaetana Agnesi 218 domenica 4.03.2012 dalle ore 15.00 alle ore 17.00, i seguenti atleti:

BASSI LEONARDO 194 A.S. DIL. BLU OROBICA
CARZANIGA MATTEO 177 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
COLOMBO STEFANO 191 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
DI MECO MANUEL 196 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
DONADONI ALESSIO 187 US PALL. AURORA DESIO 94 ASDIL
GALLINARI FEDERICO 190 U.C.C. SRL ssd
LO BIONDO MATTEO 194 PALLACANESTRO VARESE SPA
LOIZATE RONALDO 190 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
MALGRATI DAVIDE 184 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
NORBIS ALBERTO 192 A.S. DIL. BLU OROBICA
NWOHUOCHA CURTIS 197 PALLACANESTRO CANTU' SPA
PONZELLETTI PIETRO 194 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
ROSSI MANUELE 181 PALLACANESTRO VARESE SPA
SAVOLDELLI NICOLA 183 A.S. DIL. BLU OROBICA
TESTA FILIPPO 189 PALLACANESTRO VARESE SPA
TURELLI MATTEO 191 A.S. DIL. BLU OROBICA

Staff C.R.L.:
Presidente FIP-CRL: RAGNOLINI Enrico
Dirigente FIP-CRL: CRIVELLI Pierangelo
Referente Tecnico Territoriale: SCHIAVI Andrea
Preparatore Fisico Territoriale: MOLINA Andrea
Capo Allenatore: GANDINI Marco
Assistente: MANETTA Andrea
Preparatore Fisico: BOTTAGISIO Micaela
Massiofisioterapista: CERIANI Gabriele

Gli Atleti convocati dovranno essere pronti e cambiati per le ore 14.45 direttamente presso l’impianto di gioco, possibilmente con l’abbigliamento fornito dal Comitato ai precedenti raduni.

CAMPIONATO UNDER 14 PROVINCIALE (BG)
VIRTUS GORLE-COMARK BERGAMO 69-61


Campionato Under 14 Provinciale - 7° giornata di ritorno
Virtus Gorle - Comark Bergamo 69-61 (34-25)


Gorle: Galluzzo 2, Caironi, Poloni 19, Bresciani 2, Sarti, Gandini, Beretta 10, Manni 2, Fabretti, Quadrini 6, Monselli 28, Marenzi. All. Fantoni
Comark: Tonsi 2, Foresti 6, Carrara, Sena 4, Paleari 2, Belotti, Rigamonti 3, Steiner 7, Cavenaghi, Pinotti 10, Celeri 27, Chamba. All. Mostosi

Arbitro: Marchesi di Bergamo

Parziale dei quarti: 21-13; 13-12; 14-16; 21-20

Note: nessuno uscito per cinque falli; Tiri Liberi Gorle 4/15, Comark 4/12. Triple Gorle: 1 (Monselli) Comark 1 (Steiner); Falli commessi: Gorle 14, Comark 12.

Prossimo turno: 2° fase del Campionato provinciale, da definire.

domenica 26 febbraio 2012

CAMPIONATO UNDER 15 D'ECCELLENZA (1997-98)
COMARK BERGAMO-BRIDGE PAVIA 83-53


Campionato Under 15 d'eccellenza - 4° giornata di andata
Comark Bergamo - Bridge Pavia 83-53 (34-35)


Comark: Nani 3 (0/1, 1/5 in 15'), Battaioni 6 (3/6 in 16'), Ubiali 20 (10/13 in 26'), Sirtori 6 (3/6, 0/1 in 19'), Boccafurni 7 (2/2, 1/7, 0/1 in 20'), Veronesi 2 (1/3, 0/3 in 20'), Fumagalli 6 (3/6 in 20'), Turelli 14 (7/14, 0/1, 0/4 in 24'), Norbis 15 (6/10, 0/2, 3/6 in 26'), Dessì 4 (1/2, 0/1, 2/2 in 14'). All. Schiavi
Pavia: Parmigiani, Mussio, Preti 6, Fornari 14, Schiavi 2, Pareti, Rosso F. 18, Rosso D. 9, Falcone 4, Chiaramondia. All. Noli

Arbitri: Demicheli e Carissimi di Cremona

Parziale dei quarti: 16-20; 18-15; 23-12; 26-6

Statistiche Comark: Tiri da due 36/60 (60%); Tiri da tre 2/19 (10%); Tiri liberi 5/13 (38%); Rimbalzi difensivi 39 (Norbis 8, Ubiali 7), offensivi 19 (Turelli 5); Palle perse 23 (Norbis 5, Fumagalli 4, Ubiali 4) recuperate 16 (Norbis 3, Turelli 3); Assist 17 (Ubiali 6); Stoppate date 6 (Fumagalli 3).

Prossimo turno: sabato 3 marzo alle ore 16.00 si gioca al Palaradi contro Vanoli Cremona

Vittoria più sofferte del previsto per i colori bluarancio di Bluorobica contro la coriacea formazione Bridge Pavia. Gli ospiti per i primi 25 minuti con grinta, determinazione e ottime percentuali dal campo, tengono in scacco i padroni di casa che solo sul finire del terzo periodo riescono a portarsi avanti con la faccia giusta.

Dopo il più uno per Pavia all'intervallo (34-35) e il meno sette al 34' (38-45) i Blu trovano finalmente positivi riscontri da un ispirato Ubiali (20 punti, 9 rimbalzi, 6 assist) e da un concreto Norbis (11 rimbalzi, 3 recuperi, 2 assist).

Il più 10 alla fine del terzo parziale (57-47) è il primo segnale di resa per Pavia che nell'ultimo quarto subisce la ritrovata precisione dei padroni di casa (26-6). Nel frangente si fanno notare con spunti positivi sia Fumagalli (7 rimbalzi, 3 stoppate) che Turelli (10 rimbalzi).







Foto tratte da www.fotobasket.it

CAMPIONATO DI SERIE C REGIONALE
COMARK BERGAMO-CRAL DALMINE 73-59


CampionatoSerie C Regionale - 6° giornata di ritorno
Comark Bergamo - Cral Dalmine 73-59 (35-32)


Comark: Leone 17 (4/8, 1/4, 6/8 in 30), Mazzucchelli 11 (3/6, 1/3, 2/2 in 30), Franzosi 5 (1/3, 1/3 in 21), Giosuè 6 (1/1, 3/4 in 9), Crippa 4 (2/2 in 14), Spatti 6 (3/5 in 16), Tedoldi (0/3 0/1 in 8), Motta (0/3 in 14), Azzola 16 (6/7, 0/6, 4/6 in 35), Giacchetta 8 (3/5, 2/4 in 23). All. Zambelli
Dalmine: Cesa, Gerbelli 6, Lodovici 14, Perna 1, Colleoni, Capelli 2, Sorzi 2, N’Diaye 10, Ravasio 4, Locatelli 20. All. Maffioletti

Arbitri: Basile e Cortese

Parziali dei quarti: 17-14, 18-18, 17-15, 21-12

Note: Usciti per cinque falli Borgo nessuno Dalmine (Ravasio), Tiri da tre Borgo 4 (Giosuè, Leone, Franzosi e Mazzucchelli 1) Dalmine 4 (Locatelli 3 Gerbelli 1), Tiri liberi Borgo 17/24 Dalmine 15/22

Statistiche Comark: Tiri da due 22/42, da tre 4/18, Rimbalzi Difesa 25 (Leone 7) attacco 12 (Giacchetta e Azzola 3), Palle perse 14 (Leone 4) recuperate 14 (Leone 6), Falli fatti 23 subiti 21 (Leone 5), Assist 12 (Leone 5).

Prossimo turno: venerdì 2 marzo alle ore 21.15 si gioca a Busnago

Era una partita cruciale quella che vedeva i ragazzi della Comark affrontare il Cral Dalmine al Palablu. Coach Zambelli recupera Crippa ma deve fare ancora a meno di Orlandi e Franzoni mentre nel Dalmine è assente Fall.

Il Borgo parte con il doppio play e la scelta paga visto che Mazzucchelli trova in via di continuità la via del canestro e Leone manda a canestro Spatti e Giacchetta. Dalmine si affida a Locatelli e N’Diaye, ma fatica a reggere il ritmo alto e al 6° siamo 17 a 5. Con i primi cambi i padroni di casa perdono il bandolo della matassa e gli ospiti con Lodovici e Locatelli tornano in partita già alla fine del primo parziale (17-14).

Dopo la prima pausa il Borgo ripropone il doppio play e sembra che di nuovo Giacchetta e compagni possano riallungare con Leone che adesso oltre che mandare a canestro i suoi lunghi si mette anche in proprio. Al 14° siamo 25 a 19 ma la squadra ospite facendo leva sull’esperienza dei suoi giocatori riesce a rallentare il ritmo e rientrare di nuovo grazie alle penetrazioni di Lodovici e Gerbelli che da fuori buca la retina. Al 18° siamo 32 a 30. Sono Giosuè con tre liberi e ancora Lodovici a chiudere il primo tempo 35 a 32.

Dopo la pausa lunga le due compagini sembrano stanche e il ritmo cala e chi ne beneficia è Dalmine che grazie ai soliti noti riesce ad agganciare prima e poi con una tripla di Locatelli trovare il primo vantaggio dell’incontro (44-45 al 25'). Il Borgo non ci sta e allunga la difesa a tutto campo e recupera diversi palloni che la coppia Azzola/Leone trasforma in punti pesanti consentendo ai cittadini di rimettere il muso avanti (52-47 al 30'). Il Borgo capisce che è il momento di spingere a tutta e grazie ad una difesa molto aggressiva e al solito duo (Leone/Azzola) confeziona un break di 16 a 4 nei primi sei minuti dell’ultimo quarto mette la partita in cassaforte (68-49). Dalmine non ha le energie per reagire e nei minuti finali riesce solo a limitare i danni.

CAMPIONATO UNDER 14 ECCELLENZA
BASKET SEREGNO - COMARK BERGAMO 58-93


Campionato Under 14 Eccellenza - 3° giornata di ritorno
Basket Seregno - Comark Bergamo 58-93 (21-50)

Seregno: Gabatel 7, Toffano 3, Dell'Orto 14, Giani 2, Piva 6, Tommasi 2, Farina, Polizzi 6, Angelini 13, Muccia 5. All. Pugliano
Comark: Rumi 1, Dessì 10, Galimberti 7, Oliva 4, Bassani 9, Cacace 2, Mezzanotte 15, Gerardi 10, Manzoni 11, Soldani 12, Delli Paoli 4, Macario 8. All. Braga

Arbitri: Pugliatti e Brambilla

Parziali dei quarti: 10-21, 11-29, 16-26, 21-17

Note: uscito per falli Muccia al 38'. Tecnico ed espulsione per Toffano al 16'.Falli Fatti: Comark 28, Seregno 25. Triple: Comark 0, Seregno 2.

Prossimo turno: si gioca sabato 3 marzo alle 17.00 all'Italcementi, si gioca contro UCC Casalpusterlengo

venerdì 24 febbraio 2012

PROGRAMMA ALLENAMENTI COMARK BERGAMO
DA LUNEDI' 27 FEBBRAIO E DOMENICA 4 MARZO


Ecco pubblicati il programma degli allenamenti e delle partite per le squadre Bluorobica d'eccellenza per la settimana che va da lunedì 27 febbraio a domenica 4 marzo 2012. Più sotto è possibile scaricare anche il dettaglio degli impegni dei giocatori delle squadre Under 17, 15 e 14.

Programma completo QUI

Dettaglio gruupi Under 17, 15 e 14 QUI

CAMPIONATO UNDER 17 D'ECCELLENZA 1995-96
COMARK BERGAMO-AURORA DESIO 66-78


Campionato Under 17 d'eccellenza - 6° giornata di ritorno
Comark Bergamo - Aurora Desio 66-78 (32-34)


Comark: Ubiali 3 (0/1, 3/5 in 12'), Silva (0/1 in 3'), Savoldelli 7 (2/6, 1/2 in 31'), Flaccadori 16 (1/4, 2/9, 8/10 in 38'), Lussana (in 9'), Bassi, Franzosi 5 (1/1, 1/2 in 4'), Santinelli 7 (3/3, 1/2 in 15'), Spatti 14 (5/8, 0/1, 4/5 in 30'), Lorenzetti 9 (4/15, 0/2, 1/2 in 37'), Zucchetti 2 (1/1 in 5'), Farella 3 (0/1, 1/4 in 16'). All. Schiavi
Desio: Carcereri 1, Villa N. 6, Tornari 22, Verlato 9, Pellizoni, Lanzani 9, Villa L. 9, Verucchi 8, Meroni 9, Bonvino, Longoni, Martin. All. Villa

Arbitri: Quaia e Grandi di Milano

Parziale dei quarti: 17-13; 15-21; 12-26; 22-18

Statistiche Comark: Tiri da due 15/35 (42%), Tiri da tre 6/24 (25%), Tiri liberi 18/26 (69%), Rimbalzi difensivi 24 (Lorenzetti 7), offensivi 15 (Lorenzetti 7), Palle perse 23 (Savoldelli 5, Spatti 5) recuperate 9 (Lorenzetti 4), Assist 6, Falli subiti 17 (Flaccadori 6), Stoppate date 6 (Spatti 4).

Prossimo turno: giovedì 1 marzo alle ore 20.00 al Palablu a Treviglio, si gioca contro Pallacanestro Cantù

Una brutta Comark deve cedere il passo, come già successo nella gara di andata, perdendo l'imbattibilità casalinga, contro l'Aurora Desio. Bergamo dopo un buon avvio (6-0 al 3') e rimanendo in vantaggio anche alla prima sirena (17-13) si perde contro la difesa di Desio, arrocata a dovere nel pitturato.

Nel secondo parziale gli ospiti conquistano fiducia (15 a 21) e Flaccadori e compagni non trovano il solito moto perpetuo. Si sbaglia anche parecchio tirando da lontano, e la gara prende una piega pericolosa. Non c'è una squadra che comanda l'inerzia, ma il punteggio piuttosto basso non è punto a fovore dei Blu. Si segna con il contagocce e dopo il 28 pari al 15', Desio mette la freccia finendo in bellezza con il canestro del sorpasso proprio sulla sirena (32-34).

Il peggio per i Blu deve ancora arrivare e tutto si avvera ad inizio terzo periodo. Il quintetto altissimo per i padroni di casa (Spatti, Lorenzetti, Zucchetti insieme a Flaccadori e Savoldelli) non porta i benefici sperati e la zona prodotta dai padroni di casa è solo una formalità per Desio che con quattro triple nel quarto piazza un break mortifero (12-26).

Ad inizio dell'ultimo quarto è meno 16 (44-60). Bergamo prova con una concetrazione superiore a ritrovarsi nonostante le grandi difficoltà. L'inizio del periodo è il miglior momento per la Comark che piazza un 12 a 0 che pare cambiare l'inerzia. Finalmente si riesce a servire Spatti nella tonnara dell'area ospite e il lungo di Costa Volpino trova due canestri da sotto. Savoldelli dall'arco con Flaccadori che lo imita, sempre da tre. Si torna sotto (54-60). Ancora Spatti sull'ennesimo contatto subito con un 2 su 2 dalla lunetta (56-60).

Desio chiama time-out e dopo quattro minuti realizza il primo canestro del quarto con Verlato (56-62). Le energie per Bergamo calano vistosamente e Desio ne approfitta riportandosi a distanza di sicurezza (58-68 al 36').

Finisce con Bergamo che spara a salve ancora dall'arco in più di un occasione e con Desio che può festeggiare il primato in classifica battendo per due volte in stagione la sua diretta concorrente.

"Non abbiamo giocato bene - commenta Schiavi a fine partita - sbagliando molte delle cose che di solito facciamo abbastanza bene. La troppa frenesia unita a poca lucidità nella gestioni delle nostre azioni offensive, sono state le cose che ci hanno danneggiato maggiormente e di cui dovremo trovare spiegazione. Desio ha sbagliato poco, flottando per bene nel pitturato ed è stata brava nel momento in cui siamo rientrati a non disunirsi. Perdere una partita ogni tanto ci sta e superare le sensazioni nagative di questa sera, cercando di non ripetere gli stessi errori in futuro, sarà il nostro compito per migliorare ulteriormente come squadra."

martedì 21 febbraio 2012

REPORTAGE FOTOGRAFICO SFIDA UNDER 17
ULTIMA GARA GIOCATA A MALASPINA


Ancora un reportage fotografico di primo livello per il gruppo Under 17 d'eccellenza nella sfida esterna a Malaspina valovele per la quinta giornata di ritorno.

Tutte le foto scattate possono essere visualizzate cliccando su www.fotobasket.it

Sullo stesso sito internet è possibile anche vedere delle belle immagini della Selezioni Regionale del 1997 nella gara amichevole di domenica 19 febbraio giocata a Cameri contro la Selezione Regionale del Piemonte.





UNDER 15: TORNEO DELL'AMICIZIA
COMARK BERGAMO-ARMANI JUNIOR MILANO 58-84


Torneo dell'Amicizia - 3^ Giornata
Comark Bergamo - Armani Junior Milano 58-84 (28-43)

Comark: Nani 2, Battaioni 2, Ubiali 16, Sirtori 8, Boccafurni 2, Veronesi 8, Fumagalli 2, Bassi 2, Turelli 2, Norbis 15, Dessì 1. All. Braga
AJ: Tiengo, Villa 2, Rossi 8, Carzaniga 11, Malgrati 12, Delos Reyes, Garini, Pecchia 27, Colombo 7, Ciancio 6, Mori 9, Di Meco 2. All. Gandini

Arbitro: Panades e Carrara di Bergamo

Parziali: 10-22, 18-21, 14-26, 16-15

Note: nessuno uscito per falli. Falli Fatti: Comark 16, Milano 15. Triple: Comark 3 (2 Ubiali,Veronesi), Milano 4. Tiri Liberi: Comark 11/20, Milano 18/18

Note: Uscito per falli Lima al 38'. Falli fatti: Comark 14, Lussana 16. Triple: Comark 1 (Norbis), Lussana 2. Tiri Liberi: Comark 9/17, Lussana 6/13

CLASSIFICA FINALE: 1) AJ Milano 2) Comark Bergamo 3) Lussana Basket 4) Leonessa Brescia

Premi individuali: Malgrati (AJ), Veronesi (Comark), Alfieri (Lussana), Bolis (Leonessa)

CAMPIONATO UNDER 19 PROVINCIALE BG
VIRTUS GORLE - COMARK BERGAMO 70-93


Campionato Under 19 Provinciale BG - 2^ Giornata Seconda Fase
Virtus Gorle - Comark Bergamo 70-93 (29-51)

Gorle: Bresciani 4, Tironi, Guerini 15, Coletti 9, Consonni 9, Gallizia, Santinelli 10, Guerini S. 4, Miglioli 19. All. Calvo
Comark: Silva 6, Flaccadori 21, Donadoni 15, Lussana 2, Franzosi 2, Santinelli 14, Lorenzetti 15, Zucchetti 8, Farella 4, Tonini 6. All. Lucchini

Arbitro: Rossetti di Almè

Parziali dei quarti: 15-31, 14-20, 21-23, 20-19

Note: nessuno uscito per falli. Falli Fatti: Comark 13, Gorle 9. Triple: Comark 4 (3 Flaccadori, Donadoni), Gorle 5. Tiri Liberi: Comark 9/12, Gorle 11/16

Prossimo turno: mercoledì 29 febbraio alle 19.30 al PalaTerme di Trescore, si gioca contro l'Aurora.

CAMPIONATO UNDER 19 D'ECCELLENZA
COMARK BERGAMO-CAMPUS VARESE 63-56


Campionato Under 19 d'eccellenza - 6° giornata di ritorno
Comark Bergamo - Campus Varese 63-56 (36-22)


Comark: Leone 7 (3/4, 0/1, 1/2 in 20), Carnovali 11 (2/4, 1/7, 4/4 in 33), Mazzucchelli (0/1 da tre in 2), Franzosi 7 (2/2, 1/5 in 20), Kulin (in 6), Giosuè, Crippa 6 (3/3 in 22), Tomasini 11 (1/5, 1/3, 6/7 in 26), Spatti 6 (3/4, 0/1 in 20), Tedoldi (0/1 da due in 10), Motta 14 (7/12 in 23), Azzola (0/2, 0/3 in 18). All. Zambelli
Campus: Gardini, Gaspari, Bessi, Riccio 2, Nalesso, Mugaca 2, Bellotti 11, Balanzoni 23, Valeri, Corazzon 6, Sabbadini 12. All. Malavasi

Arbitri: C’è e Caroli

Parziali dei quarti: 25-11; 11-11; 12-10; 15-24

Note: Usciti per cinque falli Comark (Crippa e Motta) Campus (Riccio), Tiri da tre Comark 3 (Tomasini, Carnovali e Franzosi 1) Campus nessuna, Tiri liberi Comark 12/15 Campus 20/33.

Statistiche Comark: Tiri da due 21/35, da tre 3/21, Rimbalzi difesa 34 (Spatti 7) attacco 8 (Motta 4), Palle perse 17 (Leone 5) recuperate 16 (Carnovali e Azzola 3), Falli fatti 31 subiti 18 (Tomasini 6), Assist 11 (Tomasini 4).

Prossimo turno: lunedì 27 febbraio alle ore 20.00 in Via Buscaglione si gioca contro Pallacanestro Biella

E' un successo importante in ottica qualificazione alle seconde fasi, quello ottenuto dal gruupo Under 19 della Comark nello scontro diretto con il Campus Varese. Al Palablu di Treviglio i Blu vendicano la sconfitta dell'andata e conquistano due punti importanti per il proseguo del proprio campionato.

Partenza sprint per i ragazzi di Zambelli che sin dalla palla a due si dimostrano aggressivi e concentrati. Sono Leone, Spatti e Crippa a trovare la via del canestro, mentre Varese fatica a segnare. Da fuori le percentuali per la squadra di coach Malavasi sono basse e nel pitturato è difficile trovare gli spazi per Balanzoni e compagni. Dopo tre minuti 12 a 6. Franzosi si alza dalla panchina ed entrando in campo trova subito cinque punti di qualità. Lo segue a ruota Tomasini che con due liberi porta Bergamo sul 19 a 7. Spatti va a sedersi con due falli a carico ma Motta (che lo sostituisce) dimostra subito di essere in un gran periodo, trovando immediatamente due canestri di spessore. Carnovali da una parte e Sabbadini dall’altra chiudono il primo parziale sul 25 a 11. Il più 14 alla prima sirena è notizie positiva per i Blu.

Nel secondo periodo Tomasini e Motta ricominciano a macinare gioco e canestri (31-13 al 12'). Improvvisamente dopo l'adrenalina dei primi minuti Bergamo cala nella qualità delle giocate, mentre Varese (che era sembrata timorosa nei primi minuti) comincia ad alzare la propria intensità. Nel pitturato il Campus trova perle preziose (bene Balanzoni e Sabbadini). Gli ospiti tentano di rientrare in partita brekkando la Comark con un pericoloso 9 a 0. La strana coppia Spatti - Tomasini si fanno notare per belle iniziative e per i ragazzi di coach Zambelli torna il sereno (36-22 al 20').

Alla ripresa del gioco, dopo l'intervallo lungo, Varese si affida di nuovo ai suoi lunghi visto che Nalesso e Corazzon non sembrano in giornata. E' soprattutto Balanzoni che lavora bene nel pitturato costringendo i lunghi avversari a tanti falli. Rotazione accorciate in casa Comark che come spesso capita trova iniziative positive da Tomasini e Carnovali (43-25 al 26'). Prima della terza sirena sono Riccio e Sabbadini a cercare una timida reazione per i giocatori della Città Giardino. Totale generale, parziale di 7 a 0. La Comark risponde a tono e al 30' il punteggio è 48 a 32.

Sembra ormai finita ma Bellotti e Balanzoni non ci stanno e approfittando di un calo dei Blu riportando di forza i propri compagni sotto le dieci lunghezze (52-45 al 35'). Carnovali con l'unica tripla di giornata e l'esuberanza del sempre più carico Motta ristabiliscono le distanze (59-47 al 38'), arrivando sotto controllo alla sirena finale.

Varese in apnea per il difficile doppio impegno settimane tra DNC e Under 19 raccoglie poco chiedendo molto sempre ai soliti. Bergamo incassa due punti importanti nella lotta per le posizioni di rincalzo e dimostra (a tratti) le solite belle qualità. La prossima gara a Biella (unica squadra in Italia già qualificata alle Finali Nazionali con 5 giornate di anticipo) è una bella prova di maturità a cui i Blu dovranno sottoporsi per sapere veramente di che pasta sono fatti.

lunedì 20 febbraio 2012

UNDER 15 D'ECCELLENZA: TORNEO DELL'AMICIZIA
COMARK IN FINALE CON L'ARMANI MILANO


Torneo dell'Amicizia - 1^ Giornata
Lussana Basket Bergamo - Comark Bergamo 54-68 (27-42)

Lussana: Boccia 6, Capelli, Finati, Colombo 2, Cortinovis 5, Verzeroli 2, Lima 2, Fiorona, Grazioli 6, Zanchi 15, Alfieri 14, Briguglio 2. All. Devicenzi
Comark: Nani 10, Battaioni 2, Ubiali 14, Savoldelli 8, Boccafurni 2, Veronesi 6, Fumagalli 6, Bassi 8, Turelli 6, Norbis 6. All. Maltecca

Arbitro: Ruggeri di Bergamo
Parziali: 12-17, 15-25, 12-12, 16-14

Note: Uscito per falli Lima al 38'. Falli fatti: Comark 14, Lussana 16. Triple: Comark 1 (Norbis), Lussana 2. Tiri Liberi: Comark 9/17, Lussana 6/13

Torneo dell'Amicizia - 2^ Giornata
Comark Bergamo - Leonessa Brescia 95-68 (51-36)

Comark: Nani 4, Battaioni 11, Ubiali 20, Savoldelli 14, Sirtori 10, Boccafurni 7, Veronesi 3, Fumagalli 7, Bassi ne, Turelli 4, Norbis 15. All. Braga
Brescia: Borghetti 12, Savesi 6, Riccardi 2, Rampini 4, Bertoni 11, Marziana 2, Paterlini 3, Vertova 6, Bolis 6, Piantoni 15. All. Cullurà

Arbitro: Nossa e Bettera di Bergamo
Parziali: 26-18, 25-18, 30-21, 14-11

Note: Uscito per falli Bolis al 38'. Falli fatti: Comark 22, Leonessa 21. Triple: Comark 1 (Boccafurni), Leonessa 1. Tiri Liberi: Comark 12/21, Leonessa 16/33

Prossimo Impegno: si gioca la 3^ giornata martedì 21 Febbraio contro l'Armani Junior Milano alle 17.15 alla Pesenti, in palio il Torneo dell'Amicizia

domenica 19 febbraio 2012

CAMPIONATO DI SERIE C REGIONALE
BASKET LUSSANA-COMARK BERGAMO 74-64


Campionato Serie C Regionale Serie - 5° giornata di ritorno
Basket Lussana – Comark Bergamo 74-64 (42-33)


Lussana: Caffi 8, Motta 3, Galbiati 22, Aljai 4, Burini 9, Mora 16, Degli Agosti 12, Brusamolino, Mino, Frigeni. All. Galli
Comark: Leone 10 (3/15, 1/6, 1/1 in 33), Mazzucchelli (0/1 da tre in 7), Franzosi 5 (1/3, 1/1 in 12), Kulin, Giosuè, Spatti (0/1 0/1 in 18), Tedoldi 5 (1/4, 1/5 in 37), Motta 20 (8/9, 4/8 in 22), Azzola 14 (2/6, 2/5, 4/4 in 31), Giacchetta 10 (4/6, 2/6 in 28). All. Brescianini

Parziali dei quarti: 22-22; 20-11; 12-16; 20-15

Arbitri: Ferrari e Piantadosi di Bergamo

Note: Usciti per cinque falli, nessuno; Tiri da tre Borgo 5 (Azzola 2, Leone, Tedoldi e Franzosi 1) Ferretti 4 (Caffi, Mora, Burini e Galbiati 1), Tiri liberi Borgo 11/19 Ferretti 10/16.

Statistiche Comark: Tiri da due 19/43, da tre 5/18, Rimbalzi Difesa 24 (Motta 7) attacco 10 (Giacchetta 5), Palle perse 18 (Leone 8) recuperate 10 (Azzola e Spatti 2) Falli fatti 20 Subiti 19, Assist 10 (Leone 5).

Prossimo turno: venerdì 25 febbraio alle ore 20.30 si gioca al Palablu contro Dalmine.

Bellissima partita alla Pesenti tra due compagini che hanno messo in campo tutte le energie che avevano. La vittoria finale del Lussana non si discute ma il divario finale non rende giustizia agli Under 19 della Comark che per 37 minuti hanno tenuto testa ai padroni di casa. Borgobasket deve fare a meno per infortunio di Orlandi e Franzoni e per la giornata di squalifica comminata dal Giudice Sportivo non è della gara anche Riccardo Crippa. La Ferretti non presenta nei dieci Padova ma recupera Burini e Aljai anche se non al meglio.

Partenza lanciata di Galbiati che domina in entrambi le metà campo e con 10 punti nei primi 3 minuti lancia i suoi sul 15 a 2. Sembra una domenica tranquilla per coach Galli e i suoi. Dalla panchina della Comark entra in campo Alex Motta e l’incontro cambia registro. L’ala di Nembro prima limita Galbiati e poi trova anche punti importanti in attacco. Azzola e Giacchetta danno il loro contributo e gli ospiti rientrano in partita già prima della prima sirena (20-19 al 9'). Un canestro di Motta (sponda Lussana) e una tripla di Leone chiudono il primo periodo sulla perfetta parità.

Nel secondo parziale le squadre procedono punto a punto sino al 32 a 29 del 17'. Il passaggio in panchina per il riposo di Giacchetta lascia spazio nel pitturato a Degli Agosti che subito ne approfitta trovando sei punti di fila (40-31). Andrea Leone ferma l'emorragia con un canestro in arresto e tiro. I padroni di casa però hanno gioco facile vicino al cenatro e a rimbalzo e alla pausa lunga il punteggio è di 41 a 32 Lussana.

Nel terzo periodo la difesa del Borgo si fa molto più intensa e dopo aver segnato i primi due punti dopo la ripresa per quattro minuti la Ferretti non segna più. Leone e compagni non ne approfittano come avrebbero dovuto, sbagliando troppi tiri presi con fretta. I Blu comunque gettano il cuore oltre l'ostacolo e riescono conunque a chiudere il terzo parziale ancora in scia (54-49).

L’ultimo periodo si apre con Leone in panchina con quattro falli e il Borgo pur continuando a lavorare bene in difesa fatica in attacco a trovare la via del canestro. La Ferretti prova di nuovo l’allungo con Aljai e Caffi (60-51 al 34'). Leone rientra in campo e Galli schiera i suoi a zona 3-2 ma prima Tedoldi e poi un immenso Motta con due canestri trovano il modo di perforarla. E' Franzosi con una tripla a riaprire di nuovo la partita (62-59 al 37'). Con la partita in bilico nei minuti finali la Ferretti si affida alla intramontabile classe cristallina di Burini che realizza due canestri di difficoltà assoluta. Il Borgo subisce il colpo (69-59 al 39') e non trova più le energie per riprovarci.

Finisce tra gli applausi convinti del pubblico presente. Alla squadra di casa vanno i due punti in classifica e alla Comark il riconoscimento di una bella prova considerando i tanti giovani e giovanissimi in campo. Di fatto un 92, un 93, un 95 e sette ragazzi del 94. Non è poco. Tra cinque giorni però non conterà l'età. Si torna in campo e la posta in palio è alta. C'è una salvezza ancora da provare a conquistare. Forza Blu.

CAMPIONATO UNDER 13 ELITE 1999-2000
CASALBASKET-COMARK BERGAMO 33-105


Campionato Under 13 Elite – 2° giornata ritorno
Casalbasket - Comark Bergamo 33-105 (13-54)


Casalbasket: Cavallanti 2, Cipolla 2, Corsino 5, Ferrari 9, Foroni 6, Forti 2, Peviani 7, Piazza, Rossi, Betti. All. Baratti
Comark: Foresti 6, Tonsi 10, Rota 15, Sena 6, Bonalumi 14, Belotti 12, Rigamonti 6,
Steiner 8, Pinotti 10, Celeri 4, Chamba 8, Cavenaghi 6. All. Maltecca

Arbitro: Zoni di Piacenza

Parziale dei quarti: 10-18; 3-36; 5-22; 15-19

Note: nessuno uscito per 5 falli; Tiri liberi Comark 4/7, Casalbasket 6/11; Triple Comark 1 (Belotti) Casalbasket 0; Falli commessi Comark 12, Casalbasket 11.

Prossimo turno: lunedi 27 febbraio alle ore 19.30 contro Cernusco in Via Buonarroti.

CAMPIONATO UNDER 14 PROVINCIALE (BG)
COMARK BERGAMO-BASKET SERIANA 73-36


Campionato Under 14 Provinciale – 6° giornata ritorno
Comark Bergamo - Basket Seriana 73-36 (34-20)


Comark: Foresti 18, Carrara 2, Tonsi, Paolini 4, Sena 6, Paleari 4, Belotti 5, Rigamonti 7, Steiner 8, Pinotti 11, Celeri 6, Chamba 2. All. Braga
Seriana: Pezzotta, Di Cicco, Valli, Signori 2, Vanotti 4, Salvi, Rovetta 9, Carrara,
Cortinovis 9, Noris Chiordam 8, Oberti 4, Desants. All. Boselli

Arbitro: Di Lillo di Ponteranica

Parziale dei quarti: 15-11; 19-9; 16-12; 23-4

Note: usciti per cinque falli Cortinovis e Signori (Seriana); Tiri liberi Comark 14/25, Seriana 6/15; Triple Comark 3 (1 Foresti 2 Steiner) Seriana 0, Falli commessi Comark 12, Seriana 20.

Prossimo turno: sabato 25 febbraio ore 15.30 si gioca contro Virtus Gorle al Palazzetto di Via Roma 2 a Gorle



sabato 18 febbraio 2012

CAMPIONATO UNDER 14 ECCELLENZA
COMARK BERGAMO - PALL. CANTU' 77-54


Campionato Under 14 Eccellenza - 2° giornata di ritorno
Comark Bergamo - Pallacanestro Cantù 77-54 (37-24)

Comark: Dessì 19, Galimberti 8, Rota 2, Oliva 8, Bonalumi 6, Bassani, Mezzanotte 10, Gerardi 7, Manzoni, Soldani 2, Delli Paoli 6, Macario 9. All. Braga
Cantù: Tomaselli 8, Banfi 4, Ballabio 8, Foschini 4, Bugatti 4, Crippa 5, Ben Salem, Mascheroni 4, Cerri 3, Cedri 6, Bargna, Castelli 8. All. Mosconi

Arbitri: Giudici di Bergamo e Di Lillo di Ponteranica

Parziali dei quarti: 16-16, 21-8, 23-17, 17-13

Note: uscito per falli Castelli al 37'. Falli Fatti: Comark 18, Cantù 30. Triple: Comark 1 (Galimberti), Cantù 0. Tiri Liberi: Comark 20/40, Cantù 4/21

Prossimo turno: si gioca sabato 25 febbraio a Seregno in Via Carroccio alle 16.30

Nella prima giornata di ritorno, la Comark ci mette oltre venti minuti per imporre il proprio gioco, contro una coriacea Pallacanestro Cantù.

Inizio difficile per Dessì e compagni. Cantù morde al punto giusto e con i propri "piccoli" arriva al ferro più di una volta. Bluorobica dopo cinque minuti di partita è sotto per 14 a 6. In uscita dal timeout obbligato per i padroni di casa è proprio Dessì a rimettere sui binari giusti l'inerzia della gara. Dopo i primi cambi e qualche bel recupero sulla pressione a tutto campo, si va al riposo in perfetta parità (16-16).

Il secondo parziale è decisivo. Il break dei locali è quasi immediato, grazie all'ottima coppia (uscita dalla panchina) Galimberti-Mezzanotte. Il primo fa segnare il + 10 con una bomba in transizione, mentre il prodotto di Almenno si fa trovare pronto su scarichi e a rimbalzo in attacco. Positivo anche il solito contributo di pura energia del play Oliva. Grazie al parziale convincente di 21 a 8, la Comark va al riposo con fiducia sul 37-24.

Pronti via e nel terzo quarto il gap aumenta. Dessì segna, Oliva gestisce e Delli Paoli finalmente si fa notare per diverse cose positive. In pochi minuti i bergamaschi toccano la ventina di punti di vantaggio, controllando inerzia e punteggio per il resto del match.

Ampie rotazioni per tutti i presenti a referto (pochi minuti per l'influenzato Bassani) e, nonostante una Cantù mai doma, i padroni di casa chiudono l'incontro con diversi acuti interessanti.

LA STORIA DI BLUOROBICA A PUNTATE
UNDER 17 D'ECCELLENZA VITTORIA A BERNAREGGIO

venerdì 17 febbraio 2012

CAMPIONATO UNDER 17 D'ECCELLENZA 1995-96
SPORTING MALASPINA-COMARK BERGAMO 50-91


Campionato Under 17 d'eccellenza - 4° giornata di ritorno
Malaspina Sporting Club - Comark Bergamo 50-91 (27-36)


Malaspina: Di Benedetto 5, Zucchelli 4, De Nardi 4, Giustini 9, Braghiroli 12, Longoni 6, Di Munno 11, Miotto 4, Biganzoli, De Monaco, Fumagalli 7. All. Petri
Comark: Ubiali 2 (1/2 in 10'), Flaccadori 21 (9/16, 1/3 in 33'), Donadoni 14 (2/4, 1/4, 6/6 in 30'), Lussana 2 (1/2 in 20'), Bassi 6 (0/1, 2/3 in 10'), Franzosi 7 (2/2, 1/2, 0/1 in 16'), Santinelli 10 (4/6, 2/3 in 19'), Lorenzetti 18 (9/15, 0/3 ai liberi in 29'), Zucchetti 3 (1/3 in 14'), Farella 7 (1/4, 1/2, 2/4 in 20'). All. Schiavi

Arbitri: Ce' di Cassina de Pecchi e Antonietti di Milano

Parziale dei quarti: 13-15; 14-21; 10-23; 13-33

Note: nessuno uscito per cinque falli; Tiri liberi Malaspina 7/11 Comark 11/17; Triple Malaspina 3 (Di Benedetto 1, Di Munno 2) Comark 5 (Farella 1, Bassi 2, Franzosi 1, Flaccadori 1); Falli commessi Malaspina 16 Comark 12.

Statistiche Comark: Rimbalzi difensivi 31 (Farella 6, Flaccadori 6) offensivi 16 (Lorenzetti 6, Farella 6); Palle perse 20 (Farella 4) recuperate 19 (Donadoni 6); Assist 16 (Donadoni 3); Stoppate date 5; Falli subiti 16 (Donadoni 6).

Prossimo turno: giovedì 23 febbraio alle ore 20.00 al Palablu a Treviglio, si gioca contro Aurora Desio

Ancora una buona esibizione per gli Under 17 in terra milanese (sponda Malaspina), Blu chiamati a riscattare lo scialbo finale di gara della partita di andata contro lo Sporting Club, (vittoria Comark in volata per 86-74) e decisi a proseguire al meglio il percorso di preparazione per la sfida di cartello di settimana prossima contro l'Aurora Desio.

Malaspina punge in avvio (5-0 al 2') ma Bergamo dopo un paio di minuti di assestamento crea le solite mille occasioni (9-11 al 6'). I padroni di casa si affidano alle penetrazioni al ferro dei "piccoli" di casa e i Blu subiscono gli attacchi repentini di uno contro uno. Alla prima sirena, la gara è in equilibrio (13-15) e l'intensità delle giocate è di buona qualità.

L'inizio del secondo parziale è tutto di marca orobica che con otto punti di un ispirato Lorenzetti concretizza molto in contropiede (15-24). Malaspina si affida alle iniziative di Giustini e Longoni e fa bene (26-28). La gara torna ad essere equilibrata e intensa al punto giusto. Santinelli semina avversari (a volte anche qualche compagno) nei due cost to cost di giornata e deposita in lay-up quattro facili punti. Una magia di Flaccadori sulla sirena del periodo, ridà ai Blu ancora tanta inerzia e fiducia (27-36).

E' dopo l'intervallo che Bluorobica da il meglio. Lorenzetti in dominio assoluto sotto le plance. Flaccadori in svitamento regala qualche bel movimento in uno contro uno. Il neo entrato Leonardo Bassi, contro la zona 3-2 proposta da coach Petri, scaglia da tre due siluri che centrano la retina per il più 20 poco prima della terza sirena (37-57).

Anche gli ultimi dieci minuti (parziale 13-33) seguono il trend della gara. Bergamo prosegue nel suo moto perpetuo e infortuni e acciaghi vari non aiutano la squadra di casa per trovare le energie necessarie per rimanere mentalmente attaccati al match.




giovedì 16 febbraio 2012

PROGRAMMA ALLENAMENTI COMARK BERGAMO
DA LUNEDI' 20 A DOMENICA 26 FEBBRAIO 2012


Pubblichiamo gli orari di allenamenti e partite per le squadre Bluorobica d'eccellenza per la settimana che va da lunedì 20 a domenica 26 febbraio 2012. Qui sotto anche dettaglio degli Atleti Under 17, 15 e 14 e programma stagionale aggiornato dopo le ultime modifiche.

Programma completo QUI

Dettaglio Under 17, 15 e 14 QUI

Programma stagionale QUI

2° FASE CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 15
BLU INSIEME A GRUMELLO, LUSSANA E ALMENNO


Nella riunione svolta presso il Comitato Provinciale di Bergamo nella serata di mercoledì 15 febbraio, sono state programmate le partite della seconda fase del Campionato Under 15 Provinciale, giocato sotto età dalla squadra Under 14.

Qui di seguito potete vedere tutti i dettagli delle varie gare:

Girone di Andata
1) domenica 4.03 ore 11.00 Pesenti Vs. Lussana
2) martedì 6.03 ore 20.30 Palanorda Vs. Grumello
3) martedì 13.03 ore 19.00 Palanorda Vs. San Bartolomeo

Girone di Ritorno
1) sabato 24.03 ore 15.15 Italcementi Vs. Lussana
2) domenica 01.04 ore 11.00 Pontirolo Via Verdi Vs. Grumello
3) sabato 14.04 ore 18.00 Almenno Vs. San Bartolomeo

CAMPIONATO UNDER 15 D'ECCELLENZA (1997-98)
VIRTUS TERNO D'ISOLA-COMARK BERGAMO 53-103


Campionato Under 15 d'eccellenza - 3° giornata di ritorno
Virtus Terno d'Isola - Comark Bergamo 53-103 (26-54)


Terno: Foresti, Lombardoni 4, Gandossi 6, Bertoli 2, Bosco, Facheris 2, Lego 2, Saini 5, Locatelli 10, Pedrini 12, Ciani 11, Santini. All. Cataldo
Comark: Nani 10, Battaioni 8, Ubiali 19, Savoldelli 14, Sirtori 6, Boccafurni 2, Veronesi 6, Fumagalli 6, Bassi 15, Turelli 6, Norbis 11. All. Schiavi

Arbitri: Bassoricci e Crespiatico

Parziale dei quarti: 14-27; 12-27; 12-29; 15-20

Note: uscito per cinque falli Sirtori (Comark); Tiri liberi Terno 11/23 (47%) Comark 15/24 (62%); Triple Terno 2 (Lombardoni e Ciani) Comark 2 (Savoldelli); Falli commessi Terno 16 Comark 17.

Prossimo turno: domenica 26 febbraio 2012 alle ore 11.15 presso il Palazzetto dello Sport di Bergamo, si gioca contro Bridge Pavia

martedì 14 febbraio 2012

CAMPIONATO UNDER 19 PROVINCIALE BG
BASKET VERDELLO-COMARK BERGAMO 57-88


Campionato Under 19 Provinciale (2° fase) - 1° giornata di andata
Basket Verdello - Comark Bergamo 57-88 (35-51)


Verdello: Pacchetti 2, Brambilla 8, Galli 4, Sesana, Premartiri, Gavarchi 7, Ubbiali 9, Carminati, Morelli, Bonisso 11, Verzeroli 16. All. Riemma
Comark: Silva, Flaccadori 17, Donadoni 18, Lussana 5, Franzosi 7, Santinelli 4, Lorenzetti 12, Zucchetti 13, Farella 10, Tonini 2. All. Schiavi

Arbitri: Ferrari di Bergamo

Parziale dei quarti: 13-28; 22-23; 10-23; 12-14

Note: nessuno uscito per cinque falli; Tiri Libero Verdello 9/19 Comark 3/4; Triple Verdello 4 (Verzeroli 2, Brambilla 1, Ubbiali 1) Comark 3 (Flaccadori 2, Lussana 1); Falli commessi Verdello 9 Comark 15.

Prossimo turno: lunedì 20 febbraio alle ore 19.00 presso il Centro Sportivo di Gorle, si gioca contro Virtus Gorle