lunedì 30 gennaio 2012

CAMPIONATO UNDER 19 PROVINCIALE BG
SBT TREVIGLIO-COMARK BERGAMO 46-91


Campionato Under 19 Provinciale - 7° giornata di andata
Scuola Basket Treviglio - Comark Bergamo 46-91 (20-44)


Treviglio: D'Adda 10, Marcosano, Taormina 10, Raimondi, Brano 2, Radaelli 10, Finardi 3, Scarano, Fignorelli 5, Ippolito, Verga 6. All. Omari
Comark: Flaccadori 15, Donadoni 16, Lussana 13, Santinelli 11, Lorenzetti 20, Zucchetti 9, Farella 7. All. Schiavi

Arbitri: Coffetti di Sesto San Giovanni

Parziale dei quarti: 10-17, 10-27; 13-29; 13-18

Note: nessuno uscito per cinque falli; Tiri liberi Treviglio 3/12 Comark 8/17; Triple Treviglio 3 (Guida, Finardi, Signorelli) Comark 4 (Flaccadori 2, Donadoni 1, Lussana 1)

Prossimo turno: si giocano gli spareggi per il titolo provinciale

TORNEO JOIN THE GAME - CATEGORIA UNDER 13
VITTORIA BLUOROBICA ARANCIO. SECONDA TERNO


Nella giornata dedicata alla manifestazione Join the Game, torneo di 3 contro 3 a metà campo, vittoria di prestigioso per il gruppo Bluorobica arancio. Sono state tre le squadre Bluorobica classificate ai primi quattro posti del torneo. Vittoria come detto per gli arancioni (Bonalumi, Pinotti, Foresti e Celeri) in finale contro Virtus Terno d'Isola, vera sorpresa del torneo.

Terzo posto per Bluorobica bianca (Chamba, Belotti, Paleari e Corsaro) battendo nella finale di consolazione proprio i cugini del gruppo Bluorobica azzurra (Rota, Steiner, Rigamonti e Sena).





OTTAVIO SOTTO I FERRI DEL PROF. BALDI
OPERAZIONE ALL'OSPEDALE DI ROMANO


Sarà operato nella mattinata di martedì 31 gennaio presso l'Ospedale SS. Trinità di Romano di Lombardia l'Atleta Bluorobica Ottavio Gerosa. Il giovane giocatore della squadra Under 17 della Comark lo scorso mese di novembre, durante la gara di Campionato tra Bergamo e Vismara si è procurato la rottura dei legamenti del ginocchio sinistro.

L'equipe medica del Prof. Baldi si prenderà cura di Ottavio fin dalle ore 10.00, con il ricovero fissato per le ore 7.00. Dopo un primo rinvio nei primi giorni di gennaio per un problema di versamento del ginocchio è arrivato finalmente il momento dell'operazione chirurgica.

A Ottavio il più grande in bocca al lupo per l'operazione da parte di Bluorobica. I tempi di recupero post operatorio fissano dai 4 ai 6 mesi il periodo necessario per riabilitazione e rieducazione.

Forza Otta, il parquet ti aspetta.

REPORTAGE FOTOGRAFICO UNDER 17
FOTOBASKET.IT SU COMARK-SOCIAL OSA


Solito super servizio fotografico di www.fotobasket.it sulle gare della squadra Under 17 d'eccellenza Comark Bergamo. Qui sotto si può ammirare parte del reportage pubblicato integralmente sul sito di riferimento.

www.fotobasket.it








CAMPIONATO DI SERIE C REGIONALE
TEAM MONTICHIARI-COMARK BERGAMO 84-67


Campionato Serie C Regionale - 2° giornata di ritorno
Team Basket Montichiari – Comark Bergamo 84-67 (54-28)


Montichiari: Montresor 2, Corona 19, Marzi 10, Buzzi 9, Pesenti 12, Orlandi, Marchetti 3, Chahab 21, Beltrami, Foschetti 8, All. Foschetti
Comark: Leone 16 (7/12, 0/1, 2/4 in 26), Mazzucchelli 10 (5/7, 0/3, 0/2 in 17), Franzoni 3 (1/1 da tre in 12) Kulin 2 (1/1 da due in 15), Giosuè 1 (1/2 in 9), Spatti 7 (3/7, 0/1, 1/2 in 27), Tedoldi 8 (4/4, 0/4, 0/1 in 24), Motta 9 (4/5, 1/1 in 12), Azzola 8 (3/5, 0/5, 2/5 in 33), Giacchetta 4 (2/2 in 25). All. Brescianini

Arbitri: Martinelli e Gallo di Brescia

Parziali dei quarti: 30-13, 24-15, 11-21, 19-18

Note: Usciti per cinque falli: Leone (Comark), Tiri da tre Comark 1 (Franzosi), Montichiari 3 (Buzzi, Marchetti e Chahab 1), Tiri liberi Comark 7/17 Montichiari 19/24.

Statistiche Comark: Tiri da due 29/43, da tre 1/17, Rimbalzi difesa 30 (Tedoldi 9) attacco 8 (Spatti e Leone 2), Palle perse 23 (Leone 9) recuperate 14 (Azzola 4), Falli fatti 20 subiti 20, Assist 8 (Leone 3), Stoppate date 7 (Spatti e Azzola 2) subite 1.

Prossimo turno: venerdì 3 febbraio alle ore 20.30 al Palablu, si gioca contro Cassano Adda

Impegno proibitivo per la formazione Under 19 della Comark in casa della capolista imbattuta Montichiari. Sin dalla palla a due i padorni di casa dimostrano di non voler sottovalutare l’avversario nonostante la differenza di classifica. Pesenti e Corona si mettono subito in evidenza, il primo con difesa e contropiede il secondo dominando sotto le plance e il punteggio dopo 3 minuti è 12 a 2. Leone e compagni faticano a trovare spazi nel pitturato e si affidano troppo al tiro dalla lunga che non funziona. Gli ospiti non hanno le energie soprattutto mentali per opporsi ai più esperti avversari che nel primo quarto chiudono facile 30 a 13.

Montichiari non è paga e anche nel secondo periodo continua a spingere forte. Pesenti è ispirato e trova modo di mandare a canestro Corona, Marzi e Foschetti. I Blu faticano in difesa dove la fisicità dei padroni di casa non trova ostacoli. In attacco gli ospiti con pazienza riescono a trovare buoni tiri e almeno limitano il passivo che comunque dopo i primi 20 minuti è pesante (54-28).

Dopo la pausa lunga la Comark si ripresenta trasformata e mette in campo una energia mai vista soprattutto in difesa dove Montichiari fatica a trovare spazi e tiri (6 stoppate nella ripresa) e Foschetti dopo tre minuti rimette in campo Pesenti e Chahab che avevano iniziato dalla panchina. Leone e compagni non si fermano e grazie a Giacchetta e Tedoldi, (quest'ulitmo molto utile trovando in attacco 6 punti di fila) il periodo si chiude con gli ospiti sul –16.

Foschetti non si fida e lascia in campo i titolari anche nell’ultimo periodo ma i ragazzi bergamaschi sono un altra squadra rispetto al primo tempo. Tutti danno il loro contributo. Azzola in contropiede, Leone trova buone soluzioni per se e per i compagni. Spatti rientrato dopo i problemi di falli trova due canestri importanti e porta i suoi sul –11 a 5 minuti dal termine.

Marchetti visibilmente nervoso si fa dare tecnico ma i Blu non capitalizzano e lo sforzo fatto per rientrare si fa sentire. Negli ultimi minuti è Chahab a salire in cattedra segnando nove degli ultimi dodici punti di Montichiari. Il quinto fallo di Leone unito alla stanchezza di Tedoldi e Spatti fanno il resto.

La capolista chiude sul +17 una partita sempre in controllo ma gli Under 19 della Comark hanno mostrato che con un approccio diverso potrebbero giocare alla pari con tutti.

domenica 29 gennaio 2012

TORNEO JOIN THE GAME - CATEGORIA UNDER 14
PRIMI DUE POSTI PER I GRUPPI COMARK BERGAMO


Si è svolta nella giornata di domenica la competizione provinciale del Torneo Join the Game 3 vs 3. Attraverso i gironi di qualificazione svoltasi nella mattinata alla Palestra Gatti di Treviglio e alla Palestra delle Scuole della Geromina, le tre compagini della Comark Under 14 hanno staccato il biglietto per la fase ad eliminazione diretta svoltasi nel pomeriggio al PalaFacchetti.

Nei sedicesimi finisce l'avventura del quartetto Blu (Soldani-Manzoni-Cacace-Rumi), sconfitto nel supplementare dalla formazione dell'SBT Treviglio. Il quartetto con Erba, Bosco, Coita e Vaccaro verrà poi "vendicata" nella semifinale contro il quartetto Arancio (Dessì-Oliva-Delli Paoli-Galimberti).

Nell'altra sfida, ad affrontare il terzetto made in Gorle, il terzetto Bianco (Macario-Gerardi-Mezzanotte). Con Mezzanotte assai ispirato, la finale è un derby Comark appassionante e combattutto. Con i bianchi sempre avanti fino a 5 secondi dal termine, dove Dessì recupera il rimbalzo in attacco e trasforma dalla media il sorpasso decisivo.

Da segnalare comunque l'ottima prestazione del terzetto Bianco, che, con il recupero di Bassani, potrà dire la loro anche nella prossima fase della competizione.
Nella finalina, l'SBT stacca l'ultimo biglietto per la regionali...







sabato 28 gennaio 2012

CAMPIONATO UNDER 17 D'ECCELLENZA 1995-96
SOCIAL OSA MILANO-COMARK BERGAMO 66-77


Campionato Under 17 d'eccellenza - 2° giornata di ritorno
Social Osa Milano - Comark Bergamo 66-77 (35-43)


Social Osa: Fanelli 4, Ghezzi 2, Galletti, Vitale 4, Perego, Piraccini 10, Santoruvo 2, Bocola 2, Iaccuri 16, Galimberti 6, Caffarra 19, Castelli 2. All. Meszeli
Comark: Ubiali (0/1 in 6'), Savoldelli 2 (1/5 in 15'), Flaccadori 31(10/17, 2/4, 5/9 in 38'), Donadoni 2 (0/6 in 19'), Lussana (0/1 in 16'), Bassi (0/1 in 5'), Santinelli 6 (3/4, 0/2 in 15'), Spatti 8 (2/8, 4/9 in 25'), Lorenzetti 24 (8/12, 1/3, 5/6 in 34'), Farella 6 (3/4, 0/2, 0/2 in 28'). All. Schiavi

Arbitri: Quadrelli e Parisi

Parziale dei quarti: 12-24; 23-19; 18-19; 13-15

Statistiche Comark: Tiri da due 27/53 (50%); Tiri da tre 3/15 (20%); Tiri liberi 14/28 (50%); Rimbalzi difensivi 25 (Lorenzetti 5) offensivi 13 (Lorenzetti 5); Palle perse 15 (Farella 5) recuperate 15 (Spatti 4) Assist 23 (Savoldelli 8) Stoppate date 6 (Lorenzetti 2, Flaccadori 2); Falli subiti 20 (Spatti 6).

Prossimo turno: giovedì 2 febbraio 2012 alle ore 20.00 presso il Palazzetto dello Sport di Bergamo, si gioca contro Vismara Milano

Festeggia nel migliore dei modi il Titolo di Campione d'inverno il gruppo Under 17 Comark nell'insidiosa trasfera a Milano (zona Cormano) giocando in casa della Social Osa. Dopo la sconfitta di qualche giorno fa di Desio a Milano (dopo over time) la Comark guadagna così la testa della classifica alla fine del girone di andata, con una sola sconfitta, mettendo dietro Casalpusterlengo, Desio (2 sconfitte) e Milano (3 sconfitte).

La gara contro Social Osa è di quelle da affrontare con il giusto atteggiamento e le assenza a referto di alcuni giocatori in casa Bluorobica (out Silva, Zucchetti, Ferri, Gerosa e Franzosi) e le condizioni precarie di altri (Donadoni e Savoldelli siu tutti) alzano automaticamente il potenziale livello di prestazione degli altri con tre 97 a referto e in campo fin dai primi minuti.

La partita si mette subito sui binari giusti per la Comark. I padroni di casa sbagliano due o tre conculsioni facili al ferro e Bergamo ne approfitta senza errori dal campo per qualche minuto. Il 4 a 13 iniziale dopo 5 minuti è già un buon indizio di superiorità. Flaccadori dalla media, Lorenzetti da tre e Santinelli nel pitturato fanno segnare le prime note positive in casa Comark. Anche l'ingresso di un positivo Mario Farella aiuta gli ospiti a staccare il primo vantaggio importante alla fine del primo periodo (12-24).

Nel secondo parziale Social Osa alza il livello d'intensità e per un attimo Bergamo smarrisce energie e precisione (28-28 al 15'). Il pareggio dei padroni di casa, non demoralizza troppo la truppa orobica e con la solita operosità difensiva e cose facili in attacco anche alla seconda sirena Bergamo conduce (35-43).

Anche dopo l'intervallo Social Osa prova con energia a trovare falle nel sistema Bluorobica. La gara procede in equilibrio e la zona proposta da Bergamo verso la fine del terzo periodo viene attaccata bene dai padroni di casa che ricuciono lo strappo portandosi a due lunghezze (53-55 al 28'). Un fallo tecnico a Caffarra (Social Osa) seguito dopo un paio di minuti da un antisportivo regalano ai Blu tanti liberi e la Comark ringrazia (53-62 al 30').

Sostanziale equilibrio nel parziale dell'ultimo periodo (13-15) con Bergamo che si mantiene a distanza di sicurezza gestendo ritmo, giocate e inerzia. La coralità della manovra per Donadoni e compagni appare superiore e il canestro e fallo di Spatti a tre minuti dalla fine (59-74) mette la parola fine sul verdetto finale.

Social Osa come già dimostrato nella gara di andata, conferma di essere ottima squadra e di poter lottare per provare a raggiungere la quinta piazza del torneo. Per Bluorobica un altra giornata in ufficio con il massimo della resa potendo contare sull'apporto di tutti.




CLINC PAO CON CAPOBANCO E CUZZOLIN
A TREVIGLIO I DIMOSTRATORI SONO I BLU



Serata diversa dal solito quella vissuta dalla mista Under 17 e 15 venerdì 26 gennaio presso la Palestra Gatti di Treviglio. Andrea Capobianco, Responsabile Tecnico del Settore Squadre Nazionali Maschili e Francesco Cuzzolin Preparatore Fisico della Nazionale Italiana, si sono avvalsi infatti dei giovani tesserati Bluorobica per svolgere una importante lezione tecnica ad oltre 250 Allenatori e Preparatori Fisici presenti.

Argomento della lezione è stato il gioco senza palla, aspetti fisici e aspetti tecnici. Due ore intense di concetti importanti che i due ralatori hanno potuto "spiegare meglio" grazie anche al contributo dei giovani della Comark.



A CARAVAGGIO FORUM SUI SETTORI GIOVANILI
TANTE LE SOCIETA' LOMBARDE PRESENTI



Nella serata di giovedì 26 gennaio presso l'Hotel Verri di Misano Gera d'Adda, durante il raduno PQN Nord Italia, si sono riuniti gli Stati Generali del Basket Lombardo a livello di Settore Giovanile.

Durante le serata, organizzata dal Comitato Regionale, Antonio Bocchino, Coordinatore della Commissione Tecnica del Settore Giovanile della FIP ha illustrato ai presenti considerazioni e pensieri che gli organi tecnici della FIP stanno valutando per poter miglorare il percorso delle giovanili.

Sono state oltre 70 le persone tra Allenatori, Dirigenti e Preparatori Fisici della Lombardia (ma non solo) che hanno affollato la sala riunioni dell'Hotel Verri e che grazie ad interventi di spessore hanno contribuito a rendere l'incontro di Caravaggio un importante momento di confronto pubblico sulle proposte in campo.

Per Bluorobica, oltre ad Andrea Schiavi, Responsabile del Settore Giovanile, che nel corso della serata ha però vestito i panni del Coordinatore della Commissione Tecnica Regionale, presente, Carlo Ballini, Dirigente Responsabile Comark Bergamo.

Si è parlato della validità della formula del Campionato Under 19, interregionale da subito, della validità dell'istituto del "Doppio Utilizzo" con la nascita di interessanti progetti in giro per la regione e proprio il Presidente Regionale, Enrico Ragnolini, presente al Forum si è dichiarato favorevole ad una valutazione sulla modifica del valore dei parametri.



TERMINATO IL RADUNO PQN A SPIRANO (BG)
OTTIMA ESPERIENZA PER LUCA DELLI PAOLI


Terminato nella mattina di sabato il Raduno PQN dell'annata 1998 svolto a Spirano (BG) dal 24 al 28 gennaio. Esperienza molto positiva per Luca Delli Paoli (giocatore del gruppo Under 14 Comark) che per cinque giorni, con doppie sedute di allenamento, si è potuto confrontare con i migliori 24 atleti del Nord Italia.

Prossimo appuntamento con il percorso PQN, raduno dal 27 aprile al 1 maggio durante l'Alta Specializzazione.

Grazie all'ottimo reportage fotografico del funzionario del Settore Squadre Nazionale, Pietro Petrazzini, è possibile vedere le foto del raduno copiando nel browser l'indirizzo che segue: https://picasaweb.google.com/112539582210961983782/RADUNOSELEZIONENORDUNDER14NATI98?authuser=0&feat=directlink

venerdì 27 gennaio 2012

PROGRAMMA ALLENAMENTI COMARK BERGAMO
DA LUNEDI' 30 GENNAIO A DOMENICA 5 FEBBRAIO


Pubblichiamo il programma di allenamenti per le squadre Bluorobica d'eccellenza per la settimana che va da lunedì 30 gennaio a domenica 5 febbraio 2012.

Seconda edizione

Programma completo QUI

Dettaglio Under 17, 15 e 14 QUI

CAMPIONATO UNDER 19 ECCELLENZA - 3^ DI RITORNO
JUNIOR CASALE - COMARK BERGAMO 80-72


Campionato Under 19 Eccellenza 3° Turno ritorno
Junior Casale Monferrato - Comark Bergamo 80-72 (31-27)

Junior Casale: Moniarolo , Vigliaturo n.e, Di Prampero 19, Mecca , Pogliani , Giovara 16, Strotz 19, Ruiu , Ottone , Biankowsky n.e, Negro 8, Francione 18, All Pansa
Comark: Leone 6(2/2 0/3 2/4 in 30), Carnovali 20(0/2 6/9 2/2 in 37), Mazzucchelli n.e, Franzosi (0/1 da due in 1), Kulin 3(1/2 1/2 in 17), Crippa 11(5/6 1/4 in 21), Tomasini 6(0/7 1/4 3/6 in 35), Spatti 9(4/7 0/2 1/2 in 19), Tedoldi 3(1/1 da tre in 4), Franzoni (in 3), Motta n.e , Azzola 14(4/6 2/6 in 33), All Zambelli

Arbitri: Ceratto e Pisanu
Parziali: 19/13, 12/14, 21/22, 28/23

Note: Usciti per falli: Carnovali (Comark), Tiri da tre Comark 10 (Carnovali 6 Azzola 2 Tomasini e Tedoldi 1) Casale 4 (Francione 3 Di Prampero 1), Tiri liberi Comark 10/20 Casale 20/33
Statistiche Comark: Tiri da due 16/33 da tre 10/25, Rimbalzi difesa 22 (Spatti 5) Attacco 8 (Crippa 3), Palle perse 17 (Carnovali 5) recuperate 11 (Tomasini 3), Falli fatti 23 subiti 17 (Tomasini 6), Assist 10 (Tomasini 3)

Mvp: Francione

Perde anche a Casale la squadra Under 19 della Bluorobica ma a differenza di Moncalieri, dove era sembrata stanca e abulica la compagine orobica gioca una buona partita con voglia e energia ma viene punita oltremodo da alcuni fischi dubbi e affrettati nel finale di partita.

Casale (che non ha demeritato di vincere) parte forte grazie a Strotz e Giovara che come spesso accade dominano nel pitturato bergamasco dove Spatti e Kulin soffrono la fisicità degli avversari, la Comark si affida al tiro da lontano di Carnovali e al pick and roll di Tomasini e Leone che trovano Kulin e Spatti (11-10 al 7°).
Sono Francione (tripla) e due liberi di Di Prampero a dare il primo vantaggio significativo ai locali 19-13 alla prima pausa

Nel secondo quarto Crippa da più sostanza in difesa e la Comark ne beneficia chiudendo gli spazi a Strotz e compagni ma non ne approfitta come dovrebbe perdendo troppi palloni in transizione. Sono ancora Carnovali dalla lunga e Spatti e Crippa nel pitturato a riportare la partita in parità (22-22) ma Strotz con un gioco da tre punti e un tiro dalla media riallunga per i suoi prima di sedersi in panchina causa terzo fallo (proteste reiterate di Pansa). E' Tedoldi con una bomba a portare il match sul 27-27 ma Di Prampero con 4 punti consecutivi chiude il primo tempo sul 31-27.

Il secondo tempo è bellissimo con le squadre che si sorpassano in continuazione e se per la Comark oltre al solito Carnovali dalla lunga sono Crippa, Leone ed Azzola a trarre vantaggio dai raddoppi sistematici su Tomasini per Casale salgono in cattedra Francione e Giovara che bucano ripetutamente la retina grazie a iniziative personali in 1vs1 arrivando all’ultima pausa sul 52-49 per i locali.

Nell’ultimo quarto la Comark parte forte grazie alla bravura di Azzola e Leone nel trasformare in punti le giocate di Tomasini contro la difesa di Casale e si porta sul 54-57. I locali alzano ulteriormente la fisicità nei raddoppi sul play bergamasco che dopo l’ennesimo fallo non fischiato protesta e prende tecnico 2/2 di De Prampero e tripla di Francione nell’azione successiva 59-57. Sul 62 pari con Casale in attacco dopo una mischia a rimbalzo la coppia arbitrale da la palla ai locali Zambelli accenna una protesta e il primo arbitro fischia un secondo tecnico contro gli ospiti che subiscono un parziale di 6-0 ma non ci stanno e reagiscono con una tripla di Tomasini per il –3 ma Di Prampero risponde con la stessa moneta. Carnovali prima di uscire per falli mette la sesta tripla della serata che porta i suoi ancora a contatto 72-69 ma sono Strotz e Francione a ricacciarli definitivamente indietro 78-70 consegnando la vittoria a Casale.

Partita bella ma rovinata da un arbitraggio prima troppo permissivo e dopo troppo frettoloso nei provvedimenti, nulla da togliere ai meriti di Casale ma la squadra di Zambelli esce sicuramente rinfrancata dal Palaferraris visti i progressi nel gioco e nell’atteggiamento per tutti i 40 minuti.

giovedì 26 gennaio 2012

CAMPIONATO UNDER 15 D'ECCELLENZA (1997-98)
COMARK BERGAMO-AURORA DESIO 84-63


Campionato Under 15 d'eccellenza - 13° giornata di andata
Comark Bergamo - Aurora Desio 84-63 (47-31)


Comark: Nani 7, Battaioni, Ubiali 3, Savoldelli 22, Sirtori 11, Veronesi 2, Boccafurni, Fumagalli 10, Bassi 12, Turelli 2, Norbis 15. All. Schiavi
Desio: Danelli, Corbetta, Castigloni 9, Zanello 6, De Faveri 5, Caglio 13, Donadoni 9, Anton 4, Scroccaro 2, Livolsi 7, Cattaneo, Albione 8. All. Ghirelli

Arbitri: Treccani e Magri di Milano

Parziale dei quarti: 27-24; 20-7; 14-15; 23-12

Statistiche Comark: Tiri da due 27/51; Tiri da tre 8/18; Tiri liberi 6/9; Rimbalzi difensivi 26 (Ubiali 5) offensivi 15 (Fumagalli 4); Palle perse 17 (Ubiali 5) recuperate 10 (Fumagalli 3); Assist 21 (Bassi 4, Savoldelli 4).

Prossimo turno: domenica 5 febbraio ore 11.00 si gioca in Via Parma a Legnano contro Accademia Alto Milanese

NOTIZIE SOCIETA' BLUOROBICA BERGAMO
FRANCESCO TONINI IN MAGLIA BLUOROBICA


Bluorobica é lieta di annunciare che Francesco Tonini sarà da questo momento nuovamente in forza alle proprie squadre.

La Società e la Famiglia hanno intrapreso un percorso comune per la crescita dell'Atleta convinte della bontà della scelta.
A Francesco, che tornerà così a farsi apprezzare da tutti, un grande bentornato.

martedì 24 gennaio 2012

CAMPIONATO UNDER 19 PROVINCIALE BG
COMARK BERGAMO - CRAL DALMINE 126-27


Campionato Under 19 Provinciale - Sesta Giornata di RitornoComark Bergamo - Cral Dalmine 126-27 (65-16)

Comark: Silva 25, Flaccadori 13, Donadoni 14, Lussana 4, Franzosi 10, Santinelli 10, Lorenzetti 24, Zucchetti 15, Farella 12. All.Braga
Cral: Ruggiero, Cesa 6, Locatelli 2, Stucchi 5, Errico, Cortinovis, Lupini 3, Santini 9, Piazzalunga, Colombo, Giudici, Bonfanti. All. Fagiani

Arbitro: Ferrari di Bergamo

Parziali: 33-10,32-6,33-3,28-8

Note: nessuno uscito per falli. Falli Fatti: Comark 9, Cral 11. Triple: Comark 9 (3 Lorenzetti, 2 Silva, 2 Flaccadori, Silva, Lussana), Cral 2.

Prossimo Impegno: si gioca lunedì 30 Gennaio alle 20.30 alla Palestra Gatti di Treviglio, si gioca contro l'SBT.

CAMPIONATO UNDER 13 ELITE 1999-2000
BASKET SAREZZO-COMARK BERGAMO 47-107


Campionato Under 13 elite - recupero 10° giornata andata
Basket Sarezzo - Comark Bergamo 47-107 (26-57)


Sarezzo: Franceschini 4, Pederzani 4, Peli, Arrighi 6, Guizzon 4, Botti 10, Pavoni 2, Zandara 11, Ghidoni 6, Colosio, Salvi. All. Saputo
Comark: Foresti 8, Carrara, Rota 8, Paolini 2, Bonalumi 15, Sena 4, Paleari 8, Belotti 14, Rigamonti 8, Steiner 8, Pinotti 20, Celeri 10. All. Maltecca

Arbitro: Ricci di Iseo.

Parziale dei quarti: 17-26; 9-31; 13-27; 9-21

Note: nessuno uscito per 5 falli; Tiri liberi Comark 5/12 , Sarezzo 7/10; Triple Comark 2 (Belotti) Sarezzo 0; Falli commessi Comark 11, Sarezzo 11.

Prossimo turno: domenica 5 febbraio ore 17.30 si gica in via Gogol contro San Giuliano Milanese

LA STORIA DI BLUOROBICA A PUNTATE
UNDER 15 D'ECCELLENZA: SBANCATO IL PALALIDO



Grazie all'ottimo reportage fotografico svolto durante la partita tra Armani Junior Milano e Comark Bergamo, pubblichiamo un po' di scatti d'autore.

Fotografie: Giulio Bassi
Intervista: Nicola Savoldelli e Leo Bassi
Pubblico: una mista Under 17 e Under 15
Musica: Adele
Regia: Bluorobica

lunedì 23 gennaio 2012

CAMPIONATO UNDER 13 ELITE 1999-2000
COMARK BERGAMO-CUSANO MILANINO 74-34


Campionato Under 13 Elite - 12° giornata di andata
Comark Bergamo – Cusano Milanino 74-34 (39-19)


Comark: Foresti 14, Carrara, Rota 9, Paolini, Paleari 1, Belotti 4, Rigamonti 14, Steiner 8, Cavenaghi, Pinotti 10, Chamba 2, Celeri 12. All. Mostosi
Cusano Milanino: Ciuffo, Testi, Mantovani 8, Zini, Genovese 5, Raidi 2, Testi 3, Giannini 6, Focchi 2, Moriggi 2, Bari 4, Spinosa 2. All D’Amore

Arbitro: Ruggeri di Bergamo

Parziale dei quarti: 25-2; 14-17; 27-3; 8-12

Note: nessuno uscito per cinque falli; Tiri Liberi Comark 4/8, Cusano 3/14; Falli commessi Comark 15, Cusano 16; Triple Comark 0, Cusano 1 (Mantovani).

Prossimo turno: lunedi 23 gennaio alle ore 19.00 presso la Palestra Scuole medie 'La Pira' - Via Verdi, si gioca contro Basket Sarezzo

CAMPIONATO UNDER 14 PROVINCIALE (BG)
LUSSANA BASKET-COMARK BERGAMO 53-77


Campionato Under 14 Provinciale - 3° giornata di ritorno
Lussana Basket - Comark Bergamo 53-77 (24-39)


Lussana: Longani, Moro, Teveri 4, Storto, Persiani 10, Rizzi 4, Epis 7, Viscardi 12, Baggi, Pagnoncelli 9, Briguglio 6. All. Devincenzi
Comark: Tonsi 2, Foresti 9, Paolini, Sena 6, Paleari 5, Belotti 12, Cavenaghi, Pinotti 14, Celeri 20, Chamba, Rigamonti 7, Steiner 2. All. Mostosi

Arbitro: Nossa di Bergamo

Parziale dei quarti: 11-23; 13-16; 18-22; 11-16

Note: nessuno uscito per cinque falli; Tiri Liberi Lussana 10/18, Comark 6/11; Falli commessi Lussana 9, Comark 18; Triple Comark 2 (Belotti)

Prossimo turno: sabato 4 febbraio presso Campus scolastico 'ALDO MORO' - Via Camozzi 2/A OSIO SOTTO (BG), si gioca contro Osio Sotto.