lunedì 31 dicembre 2012

IV MEMORIAL LUDEC - CATEGORIA UNDER 14
UN OTTIMO SECONDO POSTO


IV Memorial Ludec - Finale 1/2 posto
Comark Bergamo - Junior Casale 67-69 (30-35)

Comark: Del Ben 3, Foresti 15, Zanellato, Mazzoleni, Capelli 6, Bonalumi 12, Epis 2, Albertini 2, Patroni 12, Pinotti, Celeri 15. All: Mostosi

Casale: Calvo, Todeschino 18, Kamar, Salvaneschi 2, Nicora, Renna, Valenti 11, Piovano 2, Nagari 3, Rhoubana, Poletti 10, Colli, Lerda, Gioda 23. All: Casalone

Arbitro: De Santi- Donati

Parziale quarti: 10-18; 20-17; 23-15; 14-19:

Statistiche Comark: tiri da 2 22/65 (33%), tiri da 3 3/21 (14% Foresti 2, Capelli 1), tiri liberi 14/24 (58%), falli 23, falli subiti 24, rimbalzi totali 38 (Celeri 16, Patroni 8), palle recuperate 20 (Patroni 4, Celeri, Foresti e Epis 3), palle perse 10 (Celeri 3, Epis 2), Assist 8 (Capelli 4, Celeri 2), Stoppate 2 (Patroni e Albertini 1).

Statistiche Casale: tiri da 3 3 (Poletti 2, Valenti 1), tiri liberi 10/17, falli fatti 24 (Valenti uscito per falli).
Classifica finale:   1)    Junior Casale
                                 2)    Bluorobica Bergamo
                                 3)    Montepaschi Siena
                                 4)    Scavolini Pesaro
                                 5)    Progetto Giovani Cantù
                                 6)    Don Bosco Livorno
                                 7)    Fortitudo Bologna
                                 8)    Pistoia 2000

Miglior marcatore del torneo: Gioda Stefano (Junior Casale)
MVP del torneo: Celeri Gabriele (Bluorobica Bergamo)

Si chiude con il secondo posto l'avventura del gruppo 99-00 al IV memorial Ludec.

Nella finalissima contro Casale Celeri e compagni partono contratti e un po' spaesati tanto da subire un parziale di 10-2. Al quinto minuto gli orobici iniziano a carburare e a producendo un gioco più fluido che cambia il ritmo della partita.

I raddoppi a tutto campo mandano in confusione gli avversari e permettono ai blu di correre in contropiede, ma qualche banale errore consente a Casale di chiuedere il primo quarto in vantaggio 18-10.

Nel secondo periodo l'intensità difensiva aumenta.

Albertini prosegue l'ottimo lavoro di Epis, difendendo sul loro giocatore più pericoloso e prendendo rimbalzi in difesa.

Foresti spacca la difesa con penetrazioni, Capelli mette la bomba, realizza in contropiede e serve un assist a Del Ben.

Con un parziale di 20-17 si va all'intervallo con Casale sopra di 5 lunghezze (35-30).

Nella ripresa sale in cattedra Andrea "Flash" Foresti, il quale ,particolarmente ispirato in questo match, diventa la spina nel fianco dei piemontesi con continue penetrazioni e una bomba che porta i blu al sorpasso.

Nell'ultimo periodo Gioda, il lungo di Casale, fa sentire il fisico prendendo molti  rimbalzi in attacco e subendo molti falli.

Nel  massimo vantaggio saranno i talentuosi Todeschino prima e Valenti poi, a ricucire lo strappo e a riportare l'inerzia dalla parte di Casale.

Purtroppo gli orobici non riusciranno a impattare il risultato con l'ultimo tiro e sarà quindi Casale ad aggiudicarsi la IV edizione del torneo Ludec.

A prescindere dal risultato finale che sicuramente lascia un po' di amarezza, i blu non hanno mai mollato e hanno dimostrato un grande mentalità sia in questa partita che in tutto il torneo.

Il Memorial Ludec e il memorial Zanatta, sono stati due ottime esperienze sia per i ragazzi del 2000 sia per i ragazzi del '99 in quanto un'occasione importante per aggregarsi ed affiatarsi dentro e fuori dal campo.

Ringraziamo calorosamente la società di Bancole per aver dato la possibilità alla sua stella Andrea Albertini di vivere questa splendida esperienza.

Un ringraziamento speciale per l’ospitalità dimostrata in questi giorni e un caloroso abbraccio vanno a Patrizia Fanucchi (presidente dell'associazione Ludec), a Marco Del Carlo e ai tutti i ragazzi che hanno dato vita alla manifestazione in memoria di Luca.


  



 





domenica 30 dicembre 2012

MEMORIAL ZANATTA UNDER14
UN GRAN BEL QUARTO POSTO FINALE!



Memorial Zanatta - Finale 3^-4^ Posto all'Ancilotto di Mestre (VE)
Comark Bergamo - Armani Junior Milano 68-90 (35-41)

Comark: Andreini , Nani 2, Della Torre 2, Moretti 7, Rota 2, Pirrone , Vizioli 15, Cioli , Belotti 11, Alari , Cavenaghi, Zanotti 29. All. Braga-Nissoli
Milano: Casanova, Bernardelli 2, Berta 4, De Conto 11, Ferraro 2, Latocca 13, Rajola 32, Spinelli 8, Valerinit, Verga 2, Buffo 16. All. Curtarelli

Parziali: 18-24,17-17,23-20,10-29
Arbitri: Melata e Crivellarò
Note: uscito per falli Zanotti al 34', Verga e Berta al 38'. Falli fatti: Comark 23, AJ 25. Triple: Comark 4 (Belotti 2, Zanotti, Moretti), AJ: 0. Tiri liberi: Comark 10/16, AJ 17/29.

Classifica Finale (prime 6 di 16 classificate): 1) Reyer Venezia 2)BSL San Lazzaro 3) AJ Milano 4) Comark Bergamo 5) Conegliano 6) Crabs Rimini

Miglior giocatore: Gabrieli Stefanini (BSL)

Vincitore Gara di tiro da 3: Gabriele Stefanini (BSL)

Premio Fair Play: Alessandro Buffo (AJ Milano)

Miglior Marcatore: Cristian Zanotti (Comark Bergamo)


Si conclude nel migliore dei modi per la Comark, che anche contro Milano, forte del prestito di Buffo da Cernusco, gioca una partita gagliarda! 

In una partita punto a punto con ampio spazio per tutti gli elementi del roster orobico, i bergamaschi, trascinati dal costante Zanotti reggono per 35 minuti, per poi subire il parziale negli ultimi minuti col quintetto inedito di 2000. Milano spinge e piazza il break che gli permette di vincere con un sonoro 90-68...

Nella finalissima vince in modo meritato la Reyer con Bsl, forse un pò stanca per il super incontro della sera prima al Taliercio contro i nostri ragazzi! Alla fine piccola soddisfazione personale per Zanotti, che con 27.2 pt a partita si aggiudica per un solo punto la classifica marcatori, appassioannte fino all'ultimo la corsa con Rajola (AJ Milano).

Esce a testa altissima il nostro Vidas in semifinale nella gara del tiro dai 6.75, contro il futuro campione Stefanini, eletto a un'anime Miglior Giocatore di questa bellissima XV Edizione del Memorial Zanatta.





MEMORIAL PAPETTI DI ARONA UNDER 15
TERZA POSIZIONE FINALE PER LA COMARK!


Girone di Borgomanero al Palazzetto di Omegna - 1^ Partita Finali a 3
Comark Bergamo - Basket Arona 75-86 (37-42)
Comark: Erba 2, Dessì 7, Oliva 22, Galimberti 2, Coita, Bassani 4, Mezzanotte 8, Gerardi 16, Delli Paoli 12, Macario 2. All.Dominelli-Ape
Arona: Fornara, Petrillo, Dal Colle 4, Ceruti 2, Pelle, Bertolio, Bianchi 14, Veregoni, Galuppo 25, Ferreri 19, Cesani 23, Ielmini 19. All. Bruno
Parziali: 19-23,18-19,21-24,17-20


Girone di Borgomanero al Palazzetto di Omegna - 2^ Partita Finali a 3
Comark Bergamo - Aba Legnano 62-69 (32-43)
Comark: Erba 4, Dessì 17, Oliva 3, Galimberti 4, Coita 9, Mezzanotte 10, Gerardi 4, Delli Paoli 10, Macario 1. All.Dominelli-Ape
Aba: Roveda 4, Beotta 6, Tognatti 5, Panza 2, Bianchi 16, Nuchlic 19, Florio, Rondone 3, Dush, Albe, Colombo 2, Battiana 12. All. Castoldi
Parziali: 17-14,15-29,10-14,20-12


Si conclude la due giorni piemontese per l'Under 15 Eccellenza, che al Memorial Papetti di Borgomanero, Arona ed Omegna si classifica al terzo posto. Dopo la vittoria del mini girone di Borgomanero, la formazione orobica, con l'aggiunta dei tre prestiti made in SBT (Erba, Galimberti e Coita) e con l'inedita coppia Dominelli-Ape in panchina cede il passo nella giornata odierna ad Arona (attuale Piemonte 1) e una "rivale" storica come l'ABA Legnano di coach Castoldi...

MEMORIAL ZANATTA UNDER 14
UNA SORPRENDENTE COMARK SFIORA LA FINALISSIMA!


Memorial Zanatta - Semifinale al Taliercio di Mestre (VE)
Comark Bergamo - BSL San Lazzaro 70-73 dts (36-32,63-63)

Comark: Andreini , Nani (0/1), Della Torre , Moretti 19 (5/17,2/5,3/5), Rota 12 (6/13,0/2), Pirrone (0/2,0/1), Vizioli 17 (5/9,1/2,4/7), Cioli , Belotti (0/2), Alari , Cavenaghi, Zanotti 22 (8/17,6/14). All. Braga-Nissoli
Bsl: Cinti 5, Sermenghi, Brizzi, Bini 2, Mellara, Zucchini 3, Mazzini, Degli Esposti 30, Binelli 6, Pezzano, Stefanini 27, D'Amico. All. Rocca

Parziali: 15-24,21-8,11-8,16-23,7-10
Arbitri: Stabile, Bottin, Della Rosa
Note: uscito per falli Moretti al 43', e Pirrone al 44'. Falli fatti: Comark 19, Bsl 24. Triple: Comark 3 (Moretti 2, Vizioli), Bsl 6 (Degli Esposti e Stafanini 2, Cinti, Zucchini). Tiri liberi: Comark 13/26, Bsl 3/10.

Statistiche Comark: Tiri da 2: 24/58, Tiri da 3: 3/13. Rimbalzi Totali: 51 (Zanotti 12), Difensivi: 42 (Moretti 10), Offensivi: 9 (Zanotti 4).Palle Recuperate: 19 (Rota 8), Palle Perse: 31 (Vizioli 9). Assist 13 (Pirrone 5). Stoppate date: 2 (Zanotti 2), Stoppate Subite: 5 (Moretti 2).

Prossimo impegno: Finale 3^-4^ posto alle 13.30 all'Ancilotto di Mestre, si gioca contro l'Armani Junior Milano. A seguire ore 15.30 finale BSL San Lazzaro - Reyer Venezia

Enorme dispiacere alla fine, ma resta il fatto che i ragazzi della Comark son andati vicinissimi al conquistarsi un posto nella finalissima del Memorial Zanatta. Un gruppo che ha dimostrato di potersela giocare contro una formazione forte come quella di BSL San Lazzaro, attuale capolista in Emilia-Romagna.

Rammarico maggiore a pensare che i nostri, a 5 minuti dalla fine erano ben +12, per poi perdere di striscia un innumerevoli palloni contro i raddoppi avversari. Quei due minuti di follia che permettono a Stefanini e compagni di colpire dalla lunga distanza e, ancora con il loro giocatore più rappresentativo di mettersi in gas con giocate di talento.

Uscendo dal duplice timout ravvicinato, la Comark trova i canestri di Vizioli e Moretti per il +4, ma ancora una volta BSL piazza un 4-0 che porta tutti al supplementare, in quanto negli ultimi possessi nessuno dei team riesce a trovare la via del canestro.

Nel supplementare i molti minuti sulle gambe del quintetto orobico si fanno pesare. Nonostante ciò Moretti trova la bomba che riporta a -1 i bergamaschi a un minuto dalla fine. Dopo un'ottima difesa Rota, ha la possibilità del sorpasso a 28 secondi dal termine, ma il suo tiro dai 6 metri finisce sul ferro.

Gli emiliani conquistano nel finale l'ennesimo rimbalzo offensivo (25 alla fine), decisivo per l'approdo alla finale che li vedrà di fronte coi padroni di casa della Reyer.

Al suono della sirena, applausi per tutti i ragazzi che hann preso parte a questo bellissimo spettacolo, nella solita cornice unica del Taliercio. Per la Comark grande amarezza, ma anche la consapevolezza di aver affrontato nei migliori dei modi una corazzata come quella in mano a coach Rocca. Un risultato che comunque fa ben sperare in ottica futura!


Piccola nota a margine la qualificazione del nostro Vidas Belotti alla semifinale nella Gara dei 3 punti, grazie a un 7/15 nelle qualificazioni e un 6/15 nel quarto di finale svolto nella serata. Domani le semifinali e finali!

Si conclude nel migliore dei modi la serata, con un ottima pizzata in compagnia dei genitori ed i ragazzi della Reyer 2000, splendidi compagni di avventura per tutti i nostri giocatori. Grandissima esperienza (come tutti gli anni) fuori di casa, momento unico per confrontarsi nel corso dell'annata sportiva con realtà di altre regioni... Domani giornata conclusiva con le finali, dove i bergamaschi affronteranno l'AJ Milano nella finalina per il 3^-4^ posto!


sabato 29 dicembre 2012

IV MEMORIAL LUDEC
COMARK BERGAMO - PISTOIA 2000 113-47
COMARK BERGAMO - SCAVOLINI PESARO 104-82


IV Memorial Ludec - 2° Gara girone di qualificazione
Comark Bergamo -Pistoia 2000 113-47 (54-26)

Comark: Del Ben 13 (6/8, 0/2, 0/2 in 22’), Foresti 10 (5/5, 0/1 in 19’), Zanellato 7 (3/5,1/2L in 21), Mazzoleni  13 (5/8, 1/4 in 20’), Capelli 11 (4/7, 1/4 in 19’), Bonalumi 18 (7/9, 1/4, 1/2 in 18’), Epis 2 (1/6 in 17’), Albertini 6 (2/5, 2/2L in 18’), Patroni 12 (3/10, 1/2, 3/4 in 17’), Pinotti 14 (7/13, 0/2L in 17’), Celeri 8 (4/5, 0/1 in 16’). All. Mostosi.

Pistoia 2000: Caddeo 4, Lombardi 10, Agostini 2, Navicelli 10, Saracini 4, Niccoli 6, Ferro , Coppola 1, Nardi 12. All. Marcello

Arbitri: Giovannetti e Donati.

Parziale Quarti: 18-14; 36-12; 29-12; 30-9

Statistiche Comark: Tiri da 2 46/80 (57%); Tiri da tre 4/18 (22%) ( Mazzoleni, Capelli, Bonalumi e Patroni); Tiri liberi 7/14 (50%); Falli fatti 22, Falli subiti 10; Rimbalzi totali 51 ( Capelli 9, Epis 8); Palle recuperate 27 (Capelli, Bonalumi, Pinotti e Celeri 4); Palle perse 17 (Foresti e Celeri 3); Assist 25 (Celeri 7, Zanellato 5); Stoppate 4 (Celeri, Mazzoleni, Epis e Albertini).

Statistiche Pistoia: TL 14/28; T3p 0; FF 11.

IV Memorial Ludec -3° Gara girone di qualificazione
Comark Bergamo – Scavolini Pesaro 104–82 (60-33)

Comark: Del Ben 12 (5/10, 0/1, 2/4 in 24’), Foresti 5 (1/1, 1/1 in 11’), Zanellato 8 (4/10, 0/1 in 24), Mazzoleni  3 (0/3, 1/3 in 20’), Capelli 11 (4/8, 1/4 in 18’), Bonalumi 13 (3/5, 1/4, 4/5 in 21’), Epis 10 (5/6, 0/2L in 14’), Albertini 8 (4/10 in 21’), Patroni 17 (7/9, 1/1 in 14’), Pinotti 8 (4/7, 0/1 in 15’), Celeri 9 (3/3, 1/1 in 16’). All. Mostosi.

Scavolini Pesaro: Fulvi 8, Lorenzi 8, Agostinelli 13, Bonazzoli 18, Ronci, Galdelli 10, Marazzo 8, Staurenghi 9, Cerri 1, Barbieri, Benedetti 8. All. Mattioli.

Arbitri: Marsili e De Santi

Parziale Quarti: 39-13; 21-20; 27-21; 17-28.

Statistiche Comark: Tiri da 2 40/72 (55%); Tiri da tre 6/17 (35%) (Celeri, Foresti, Mazzoleni, Capelli, Bonalumi e Patroni); Tiri liberi 6/11 (54%); Falli fatti 14, Falli subiti 8; Rimbalzi totali 43 (Albertini 9, Bonalumi 8); Palle recuperate 20 (Capelli, Bonalumi, Pinotti e Epis 3); Palle perse 22 (Del Ben e Zanellato 4); Assist 25 (Celeri 5, Zanellato 4); Stoppate 2 (Albertini e Patroni).

Statistiche Scavolini: TL 4/12; FF 8.
Prossimo turno: domenica 30/12 ore 16:30 presso Palaterme di Montecatini. Si gioca la finalissima contro Casale Monferrato
Il gruppo orobico dopo aver battuto Pistoia senza problemi nella mattinata, batte anche la Scavolini nell'ultima partita del girone di qualificazione con un buon margine di vantaggio.
La partenza è tutta per i Bergamaschi che entrano determinati e affamati, si battono su ogni pallone e in soli 2 minuti piazzano un break impressionante di     10-0.
Pesaro tenta di correre ai ripari con il tiro da fuori, ma l'inerzia rimane sempre dalla parte dei blu che recuperano palloni su palloni e trasformano ogni azione in contropiede.
All'intervallo il punteggio è 60-33.
Il terzo quarto risulta piu' equilibrato, ma Celeri e compagni non indietreggiano di un passo e producono un altro miniparziale che di fatto chiuderà i conti.
Nell'ultimo periodo la Scavolini stringe i denti e, affidandosi alle iniziative di Bonazzoli, recupera terreno arrivando a -17, ma ormai i conti son fatti e Bergamo stacca il biglietto per la finalissima del prestigioso torneo.

Ad affrontare la compagine Bergamasca sarà Casal Monferrato (una vecchia conoscenza per i 99) che poche ore prima batteva in volata la Montepaschi Siena.
Forza ragazzi !!!!!



MEMORIAL PAPETTI DI ARONA
2 SU 2 PER LA COMARK! DOMANI LE FINALI...


Memorial Papetti di Arona / Borgomanero - Categoria Under 15

Girone di Borgomanero al PalaCadorna - 1^ Giornata
Comark Bergamo - CAT Vigevano 83-48 (44-20)
Comark: Erba 7, Dessì 8, Oliva 6, Galimberti 15, Coita, Bassani 3, Mezzanotte 8, Gerardi 18, Delli Paoli 6, Macario 12. All.Dominelli-Ape
Parziali: 24-12,20-8,23-15,16-13

Girone di Borgomanero al PalaCadorna - 2^ Giornata
Comark Bergamo - College Basket Borgomanero 86-68
Comark: Erba, Dessì 15, Oliva 5, Galimberti 6, Coita 1, Bassani 2, Mezzanotte 5, Gerardi 38, Delli Paoli 8, Macario 6. All. Dominelli-Ape
Parziali: 17-23,20-20,24-19,25-6

Prossimi impegni:
GIRONE 1°-3° POSTO – Omegna – Palazzetto dello Sport piazzale Lodi, 1 - fraz. Bagnella
10.30 Incontro sorteggiato la sera prima
15.30 Perdente 1° Incontro - Altra Squadra
18.00 Incontro Mancante

venerdì 28 dicembre 2012

IV MEMORIAL LUCA DEL CARLO CATEGORIA U14
COMARK BERGAMO-DON BOSCO LIVORNO 107-41


IV Memorial Del Carlo – 1°gara del girone di qualificazione
Comark Bergamo – Don Bosco Livorno 107-41 (57-19)

Comark: Del Ben 8 (3/11, 0/1, 2/2 in 21’), Foresti 9 (3/5, 1/2 in 15’), Zanellato 2 (1/3, 0/3 in 19), Mazzoleni  14 (5/6, 1/2, 1/2 in 21’), Capelli 6 (3/10, 0/3 in 16’), Bonalumi 18 (8/9, 0/3, 2/4 in 19’), Epis 12 (6/10 in 20’), Albertini 20 (10/19 in 22’), Patroni 10 (5/10 in 16’), Pinotti 2 (1/6, 0/2L in 18’), Celeri 6 (2/3, 2/2L in 13’). All. Mostosi.

Don Bosco Livorno:  Pallai 5, Sainati 2, Pino 2, Mameli 4, Tassara 2, Gennai 5, Formigli , Tosi 4, Sardi 4, Rocchiccioli , Galeani 5, Graziani 8. All. Bottinelli.

Arbitri: Luppichini, Donati.

Parziale Quarti: 35-10; 22-9; 30-7; 20-15.

Statistiche Comark: Tiri da 2 47/92 (51%); Tiri da tre 2/14 (14%) (Foresti e Mazzoleni 1); Tiri liberi 7/12 (58%); Falli fatti 16, Falli subiti 15; Rimbalzi totali 43 (Albertini e Capelli 7); Palle recuperate 42 (Capelli 8, Patroni 7); Palle perse 21 (Foresti e Epis 4); Assist 26 (Celeri e Foresti 6); Stoppate 5 (Albertini 2).

Statistiche Don Bosco: TL 5/17, T3P 0, FF 14.

Prossimo Turno : Sabato 29/12 ore 11:00 presso Palasuore, si gioca contro Pistoia

Parte alla grande il gruppo misto Under 14 / Under 13 al torneo Luca Del Carlo.
Con grande atteggiamento e ottimo impatto sin dai primi minuti i Blu dattano il ritmo della gara con una difesa aggressiva tutto campo e molti contropiedi.
Ottimo contributo da parte del prestito Albertini Andrea che rompe il ghiaccio nei primi istanti di gioco trasformando i passaggi smarcanti di Celeri in sicuri canestri da sotto.
Più che positivo  anche l'atteggiamento e il rendimento dei quattro 2000 che si sono integrati perfettamente nel gioco dei fratelli maggiori portando intensità e punti agli Orobici.
Nella giornata di sabato altri 2 incontri : alla mattina contro Pistoia e al pomeriggio contro la Scavolini Pesaro.

Al torneo partecipano 8 squadre divise in due gironi da 4.
Nel primo girone : Comark, Pistoia 2000, Don Bosco Livorno e Scavolini Pesaro.
Nel secondo girone: Montepaschi Siena , Cantù, Virtus Bologna e Casal Monferrato.

Solo i primi classificati nel girone potranno scontrarsi con i primi dell'altro girone per il Primo posto.

MEMORIAL ZANATTA UNDER 14
COMARK VOLA IN SEMIFINALE!


Memorial Zanatta - 3^ Giornata a Dolo (VE)
Comark Bergamo - Bassano del Grappa 88-70 (45-38)
Comark: Andreini 6, Nani , Della Torre , Moretti 20, Rota 15, Pirrone 6, Vizioli 8, Cioli , Belotti 7, Alari 2, Cavenaghi, Zanotti 24. All.Braga-Nissoli
Bassano: Vivian, Baron, Gabrielli 8, Stallone 4, Primon, Agugiaro 14, Marini 17, Stocco 18, Bizzotto 3, Salvalaggio 2, Morosin, Lazzarotto 4. All. Intini-Furlon
Parziali: 28-28,17-10,23-20,20-12
Arbitri: Guarini, Lavdanna, Della Rosa
Note: uscito per falli Stocco al 37, e Salvalaggio al 39'. Falli fatti: Comark 15, Bassano 25. Triple: Comark 1 (Rota), Bassano 5 (Agugiaro 4, Marini). Tiri liberi: Comark 15/39, Bassano 9/11.

Memorial Zanatta - Quarto di Finale a Dolo (VE)
Comark Bergamo - CAP Genova 90-48 (54-24)
Comark: Andreini 4, Nani 5, Della Torre 2, Moretti 8, Rota 14, Pirrone 4, Vizioli 19, Cioli 2, Belotti 4, Alari 2, Cavenaghi, Zanotti 26. All.Braga-Nissoli
Genova: Sciutto, Zejno 2, Bianco 1, Spina 6, Signoretti 2, Millo Spinetti 11, Saluci 5, Pincelui 2, Guaragno, Castellani, D'Erba 18, Martini 1. All. Innocenti-Baiardo
Parziali: 31-12,23-12,25-8,11-16
Arbitri: Bottin, Lenlo e Stabile
Note: uscito per falli Zejno al 38'. Falli fatti: Comark 12, Genova 14. Triple: Comark 2 (Nani, Belotti), Genova 3 (Spina 2, Saluci). Tiri liberi: Comark 4/13, Genova 3/10.

Prossimo impegno: sabato 29 dicembre alle 18.00 al Taliercio di Mestre, si gioca contro BSL San Lazzaro (semifinale Memorial Zanatta XV)

Si è conclusa anche la seconda giornata della prestigiosa competizione veneta riservata alla categoria Under14, con gli orobici ancora imbattuti in attesa dei prossimi test certamente più provanti.

I bergamaschi si sono imposti in mattinata contro la formazione del Bassano (selezione degli intorni di Marostica-Vicenza) per consolidare il primato nel girone di Dolo. Ampie rotazioni, con l'aggiunta del nuovo arrivato Rota, autore subito di una buona prestazione. Ancora sugli scudi la coppia Moretti-Zanotti, anche se il vero MVP dell'incontro è il "piccolo" Andreini...

Nel pomeriggio vittoria agevole con Cap Genova, vincente con la Benetton in mattinata per il secondo posto del girone di Silea, dominato dalla prossima avversaria della Comark, la BSL Basket San Lazzaro. 

Palla a due alle 18.00 al Taliercio di Mestre, per affrontare i principali candidati alla vittoria finale senza pressioni e senza nulla da perdere!

giovedì 27 dicembre 2012

MEMORIAL ZANATTA DI MESTRE
LA COMARK INIZIA COL PIGLIO GIUSTO!


Memorial Zanatta - 1^ Giornata a Dolo (VE)
Comark Bergamo - Progetto Reyer Venezia 86-55 (51-27)
Comark: Andreini 5, Nani 11, Della Torre 2, Moretti 29, Pirrone 6, Cioli 3, Belotti 9, Alari, Cavenaghi, Zanotti 21. All.Braga-Nissoli
Reyer: Zecchini 4, Schraulech 1, Freguia 12, D'Ambrosio, Secchi 1, Tenderini 2, Bettiol 5, Rigutti 5, Piccinini 6, Milone , Serena 14, Trapasso 5. All. De Marchi-Cacco
Parziali: 22-16,29-11,16-13,29-15
Arbitri: Melita, Berto e Gavanin
Note: uscito per falli Zanotti al 37, e Piccinini al 39'. Falli fatti: Comark 18, Reyer 24. Triple: Comark 1 (Nani), Reyer 1 (Trapasso). Tiri liberi: Comark 9/29, Reyer 4/18.

Memorial Zanatta - 2^ Giornata a Dolo (VE)
Crabs Rimini - Comark Bergamo 71-85 (39-49)
Rimini: Di Blasi 2, Alfarano 11, Grossi 2, Clementi, Ciabatta 2, Muccioli 2, Giovanardi 14, Demaio 21, Casadei 7, Moffa 4, Lavatta 4, Della Vittoria 2. All. Luongo-Carli
Comark: Andreini , Nani 8, Della Torre 2, Moretti 20, Pirrone 2, Vizioli 16, Cioli , Belotti 1, Alari, Cavenaghi, Zanotti 36. All.Braga-Nissoli
Parziali: 16-25,23-24,13-23,19-13
Arbitri: Bottin, Lavdanna, Lenzo
Note: nessuno uscito per falli. Falli fatti: Comark 12, Rimini 16. Triple: Comark 3 (Moretti 2, Nani), Rimini 1 (Casadei). Tiri liberi: Comark 6/22, Rimini 2/7.

Prossimo impegno: si gioca venerdì 28 dicembre ore 12.00 alla Palestra delle scuole di via Velluti a Dolo, si gioca la 3^ giornata contro Bassano del Grappa.

Nella mattinata ha preso il via l'XV Edizione del Memorial Zanatta. A differenza degli scorsi anni saranno 16 le squadre a contendersi il prestigioso trofeo riservato alla categoria Under14. Come tutti gli anni è presente anche la rappresentativa della Comark, composta da un misto di giocatori fra i nostri classe 99 e altri classe 2000, in aggiunta ai due prestiti Pirrone dall'SBT Treviglio e Vizioli, esterno di talento proveniente dall'Amatori Pescara.

Primo match contro i giovani del Progetto Reyer (tutti giocatori del 2000 che ospiteranno i nostri in questi 4 giorni), dove Moretti e compagni scappano via nel terzo parziale. Ottimo l'apporto anche dai più "piccoli", utilissimi su entrambi i lati del campo.

Nel secondo match, quello delle 20.00, nonostante che la sfida premetteva maggior difficoltà, grazie ad un dominante Zanotti, la Comark piazza il break ancora una volta nel terzo parziale.

Nella giornata di venerdì ultimo match del mini-girone di Dolo. Palla a due alle 12.00 contro Bassano, sconfitta da Rimini allo scadere (-2) e vincente contro la Reyer (+22). Obiettivo centrare il quarto di finale, evitando magari l'accoppiamento con BSL San Lazzaro, principale candidata alla vittoria finale.

martedì 25 dicembre 2012

AUGURI DI BUON NATALE

            La società augura un Felice Natale a tutti

 
Ecco qui di seguito gli auguri da parte del Gruppo Under 13
durante la cena di Natale
 


con affetto
tutto lo staff  Bluorobica

domenica 23 dicembre 2012

CAMPIONATO UNDER 14 ECCELLENZA
AJ OLIMPIA MILANO - COMARK BERGAMO 80-93


Campionato Under 14 Eccellenza - 12^ Giornata di Andata
Armani Junior Milano - Comark Bergamo 80-93 (44-51)

Milano: Rajola 20, Berta 2, Vecerina, Bernardelli 1, Casanova 2, Spinelli, Verga, Belli 23, Latocca 9, Ruzzon, De Conto 14, Ferraro 9. All.Bizzozero
Comark: Bonalumi 19 (3/4,2/2,7/7), Epis, Foresti 6 (3/6,0/2), Capelli 6 (1/2,1/1,1/2), Zanellato ne, Belotti ne, Moretti 8 (1/5,1/2,3/4), Celeri 15 (5/8,5/8), Patroni 7 (3/8,0/1,1/2), Rota 7 (2/8,3/4), Pinotti 9 (4/6,1/2), Zanotti 17 (8/12,0/1,1/3). All.Braga-Maltecca

Arbitri: Garofali e Veludo
Parziali: 26-29,18-22,22-17,14-25
Note: uscito per falli Capelli al 29'. Falli Fatti: AJ: 23, Comark 30. Triple: AJ: 0, Comark: 4 (Bonalumi 2, Capelli, Moretti). Tiri Liberi: AJ 24/42, Comark 21/33

Statistiche Comark: Tiri da 2: 30/59, Tiri da 3: 4/9. Ribalzi difensivi: 16 (Zanotti 6), Rimbalzi offensivi: 12 (Patroni 4). Palle perse: 17 (Foresti e Patroni 4). Palle recuperate: 17 (Foresti 4). Assist: 5 (Rota 2)

Prossimo impegno: domenica 13 Gennaio alle 11.00 al PalaNorda, si gioca contro Pall. Cantù.

Che fosse il primo grande test per il gruppo Under 14 Eccellenza lo so sapeva, ma in pochi avrebbero scommesso su un risultato simile... A Milano, l'ultimo match prima della vacanze di Natale, la Comark scopre il vero spirito di questa squadra, la forza del gruppo nel momento di difficoltà, avendo di fronte un'ottima avversaria come quella formata dai ragazzi di coach Bizzozero.

Nei primi minuti De Conto e Belli (recuperato all'ultimo dall'influenza) scavano un break importante ( 12-5), facendo si che l'inerzia sia spesso nelle mani delle scarpette rosse. I primi cambi fruttano il contro break, Rota e Capelli su tutti mettono in partita un fattore come Zanotti. Il prodotto di Albino mette a referto 11 dei suoio 17 totali nel primissimo quarto! La prima bomba di Bonalumi e il tiro libero di Moretti allo scadere permette di chiudere i primi sul 26-29.

Ritmo alto e molti errori da una parte e dall'altra... Bonalumi entra in striscia con 7 punti consecutivi che permettono di allungare e costringono lo staff locale  a chiamare timeout. Il match rimane con la Comark a comandare nel punteggio, anche se la difesa spessa traballa di fronte alle penetrazioni di Rajola e Belli. Oltre ai punti, arrivano i primi problemi di falli (Capelli, Bonalumi e Zanotti con 3 falli)... Si và al riposo lungo sul 44-51, gap i sette punti che poteva esser anche maggiore, ma la nota positiva è l'atteggiamento messo sul campo da gran parte degli elementi orobici!

Nel terzo parziale parte forte il quintetto "atipico" dei bergamaschi, con Pinotti decisivo in varie situazioni e utile difensivamente sui giocatori avversari più pericolosi. Celeri si prende molte responsabilità permettendo agli ospiti di comandare per lunghi tratti. Milano non ci sta, e con le solite scorribande di Rajola e le soluzioni di talento di Belli torna a un solo possesso al suono della sirena (66-68). Esce dal match Capelli, unico vero stopper su Rajola, e oltre a lui, ci son ben 5 elementi carichi di 4 falli (Patroni, Zanotti, Rota e Pinotti)!

Col quintetto piccolo la Comark non riesce a scappare via... Col ritorno in campo di Zanotti le cose cambiano, specialmente sotto i tabelloni, e Foresti, prossimo MVP, comincia a prendere le misure sul playmaker avversario. La difesa sale di ritmo, e un paio di contropiedi fanno riscappare i blu! Celeri il leader, Bonalumi e Zanotti i finalizzatori, e la coppia Foresti-Pinotti decisivi con le piccole cose. Negli ultimi minuti son decisive una giocata di Bonalumi da 3 punti da rimbalzo offensivo, e due 1vs1 di Foresti attaccando De Conto dal palleggio. Finisce 80-93 per gli orobici, applauditi alla fine dal numeroso pubblico accorso alla secondaria del PalaLido per assistere ad un bellissimo spettacolo di basket giovanile!

Dopo questa sfida arriverà al PalaNorda la Pall.Cantù, vincitrice del titolo regionale lo scorso anno. Ma prima importanti esperienze per il gruppo Under 14, assieme ai 13 di coach Mostosi nel Torneo Porcari di Lucca e, in contemporanea al Memorial Zanatta a Mestre. Altro passo decisivo verso la costruzione di un gruppo forte e in crescita, sotto molti aspetti!

CAMPIONATO UNDER 13 ELITE
COMARK BERGAMO - VIRTUS TERNO 86-47


Campionato U13 elite - 11° giornata di andata
Comark Bergamo - Virtus Isola Terno 86-47 (53-26)

Comark: Cioli 8 (4/7, 0/2L in 17'), Nicoli 2 (1/2, 0/1 in 16'), Della Torre 3 (1/2, 1/2L in 8'), Zanellato 9 (4/11, 1/1L in 20'), Capelli 13 (5/13, 1/3 in 20'), Mazzoleni 6 (2/8, 0/1, 2/2 in 19'), Nani 6 (3/9, 0/2 in 15'), Resmini 9 (4/8, 0/1, 1/1L in 16'), Alari 4 (1/5, 2/2L in 22'), Bosatelli 8 (4/6, 0/2L in 14'), Del Ben 16 (6/12, 0/1, 4/6L in 24'), Scaini 2 (1/3 in 11'). All: Mostosi

Terno: Acquaroli 2, Augeri 5, Cattaneo, Dossi 4, Bloisi 2, Alessio, Spila 28, Manzoni, Corna 4, Mangili, Rossini 2, Menga. All: Preda

Arbitro: Terragni

Parziale quarti: 34-13, 19-13, 17-8, 17-13

Statistiche Comark: Tiri da 2 36/86 (41%), Tiri da 3 1/9 (11% Capelli 1), Tiri liberi 11/18 (61%), Falli fatti 19 (Della Torre uscito per falli), Falli subiti 18, Rimbalzi totali 56 (Bosatelli 10, Capelli 9), Palle recuperate 24 (Capelli 7, Mazzoleni e del Ben 3), Palle perse 22 (Zanellato, Capelli e Resmini 3), Assist 12 (Capelli 4, Resmini 3), Stoppate 13 (Mazzoleni e Bosatelli 4, Capelli 3).

Statistiche Terno: Tiri da 3 1 (Spila), Tiri liberi 5/11, Falli fatti 18 (Augeri uscito per falli).

Prossimo turno: Campionato U14 Provinciale venerdì 10 gennaio alle ore 18.30 si gioca contro Basket Albino presso la palestra di via Roma, Nembro.


E' finita nel migliore dei modi l'annata 2012 per il gruppo under 13 della Comark, giocando una partita intensa e di sostanza per aggiudicarsi la vetta della classifica, a discapito dei diretti concorrenti della Virtus Terno.

L'approcio all'incontro è quello delle grandi occasioni: capitan Capelli e la sua ciurma non si fanno attendere e rifilano subito un parziale di 10 a 0, dando ad intendere che questa volta l'atteggiamento c'è ed è quello corretto.

Scioltasi anche la tensione pre-partita, i padroni di casa impostano il gioco sulla corsa mettendo i ragazzi di Terno in difficoltà, che si affidano alle giocate del loro capitano Spila per cercare di arginare gli avversari.

Il primo quarto parla chiaro: 34 punti segnati è il segnale che i Blu vogliono vincere e convincere, cancellando le prestazioni in bianco e nero della settimana precedente.

Nei secondi 10 minuti qualche difficoltà difensiva nel tenere l'uno contro uno riporta un po' di speranza agli ospiti, che con le penetrazioni del solito Spila e la rapidità del 2001 Augeri si rifanno sotto e contrastano la travolgente offensiva avversaria, non riuscendo però a ridurre lo svantaggio (19 a 13 il parziale).

Qualche correzione tattica della Comark nella propria metacampo al rientro dalla pausa lunga annulla completamente la verve dei ragazzi dell'isola che, con le sue carte migliori ormai in affanno, alzano bandiera bianca e si preparano ad affrontare l'ultima frazione di gioco.

Con l'inerzia del vantaggio accumulato, i 2000 in maglia Blu chiudono un match ottimo per intensità e voglia, un buon auspicio in vista di un entusiasmante 2013.



sabato 22 dicembre 2012

CAMPIONATO UNDER 17 D'ECCELLENZA
EA7 OLIMPIA MILANO-COMARK BERGAMO 69-68


Campionato Under 17 d'eccellenza - 12° giornata di andata
EA7 Olimpia Milano - Comark Bergamo 69-68 (35-35)

Milano: Navarini 24, Villa, Fumagalli 3, Restelli 2, Carzaniga, Vercesi 3, Pecchia 2, Bristot 2, Hamadi 4, Toso 2, Di Meco 13, Picarelli 14. All. Galbiati
Comark: Ferri 14 (1/4, 4/7 in 30'), Silva 11 (1/1, 1/5, 4/8 in 22'), Savoldelli 5 (1/5, 1/5 in 22'), Sirtori (0/1 in 4'), Flaccadori 16 (1/7, 2/4, 8/12 in 34'), Lussana 3 (1/1 in 11'), Bassi 6 (3/4, 0/1, 0/4 in 14'), Franzosi 6 (2/4 in 12'), Santinelli, Norbis (0/1 in 8'), Beretta 4 (2/10, 0/4 in 21'), Tonini 3 (1/2 in 18'). All. Schiavi - Braga

Arbitri: Liberali e Treccani

Parziale dei quarti: 21-24; 14-11; 14-15; 20-18

Statistiche Comark: Tiri da due 9/32 (28%); Tiri da tre 12/30 (40%); Tiri liberi 14/28 (50%); Rimbalzi difensivi 22 (Beretta 7) offensivi 11 (Ferri 2, Bassi 2); Palle perse 13 (Tonini 2, Norbis 2, Flaccadori 2) recuperate 12 (Flaccadori 3); Assist 11 (Savoldelli 2, Tonini 2); Falli subiti 21 (Flaccadori 7, Silva 6).

Prossimo turno: venerdì 11 gennaio 2013 alle ore 19.00 presso il Palazzetto dello Sport di Bergamo, si gioca contro Vanoli Cremona

Nella palestra secondaria del Palalido il gruppo Comark Under 17 perde l'imbattibilità nel proprio campionato e dopo una gara equilibrata lascia i due punti alla Milano sponda EA7 nel momento chiave della gara più cinica e pronta.

L'inizio del match è tutto di marca Olimpia (17-11 al 5'). A turno sono un po' tutti protagonisti per i padroni di casa con le solite mani morbide per Picarelli, ma anche cose belle da Di Meco, Hamadi e Vercesi. Sul finire del primo periodo Bergamo si riprende dal torpore generale e ricuce lo strappo oltre che con le triple di Flaccadori e Tonini, anche con delle belle inziative di Silva (21-24 al 10').

Ci vogliono tre minuti del secondo periodo perchè il punteggio si sblocchi e guarda caso è ancora una tripla del neo entrato Franzosi che insacca dall'angolo (21-27 al 13'). Ancora Ferri da tre consegna il massimo vantaggio ospite (22-30). Milano però non ci sta e giocando in avvicinamente al ferro riguadagna un po' d'inerzia nella gara (28-32 al 15'). Sono comunque troppi i passaggi a vuoto per i Blu. Il ritmo offensivo non riesce a decollare e il bottino del secondo periodo è davvero scarso per una squadra che viaggia a oltre 80 punti di media. Milano, tesse la tela e il recupero è dietro l'angolo, già prima dell'intervallo (35-35 al 20').

Nei primi minuti dopo la pausa lunga non si segna praticamente mai. Non è un bel segnale per la Comark che sbaglia tanto, soprattutto da sotto. Beretta finalmente fa gol dopo nove tentativi (39-41) e la successiva tripla di Ferri sembra dare vero gas ai Blu (42-45 al 28'). Milano non ci pensa nemmeno un attimo di mollare e Navarini si mette in proprio in più di una occasione tenendo la gara in equilibrio (49-50 al 30').

I padroni di casa provano a scappare (53-50) ma la solita tripla di Ferri rimette tutto ancora in parità. Fumagalli e ancora Navarini danno respiro alla manovra dell'Olimpia che rifiata. La precisione di Lussana e l'unica tripla di serata di Savoldelli regalano cinque punti agli ospiti (63-58 al 26'). Dopo il solito acuto di Navarini, quando Flaccadori segna da sotto con il fallo a 1'58'' dalla fine (60-66) sembra tanta roba per Bergamo. Picarelli raccoglie due liberi importanti (62-66). Ancora la personalità di Navarini regala equilibrio (65-66 al 39'). Bassi da sotto firma ancora il più tre (65-68), ma ancora il play di casa piazza la tripla del pareggio a quota 68. Bergamo sbaglia l'azione del nuovo allungo a Milano va in lunetta con Picarelli che fa 1/2 (69-68). Ancora un errore per la Comark che però a 12 secondi dalla fine recupera il pallone per l'ultima chance di vittoria. L'iniziativa per il ferro non è convinta e Milano può festeggiare il Natale con il primato in tasca.

"Non abbiamo giocato bene - commenta Schiavi a fine gara - e abbiamo pagato con una sconfitta una serie di errori, anche su cose semplici. Ci rammarichiamo di questo e del fatto che in modo inusuale non siamo riusciti ad esprimere come avevamo in mente, il potenziale di un gruppo profondo numericamente, valido tecnicamente e capace di risolvere problemi. Rimaniamo ovviamente convinti della bontà dei nostri ragazzi, anche in considerazione del fatto che abbiamo perso a Milano in casa di una delle squadre più accreditate per il titolo tricolore in Italia. La sconfitta in volata ci può dare, in questo senso, qualche certezza in più e non in meno. Siamo oltremodo convinti che se questa sconfitta può servire per migliorare come squadra e come gruppo allora, ci sta e ben venga. Siamo certi che potremo in futuro ricordarci cosa è mancato questa sera per provare a non commettere più gli stessi errori nella prossima occasione."

venerdì 21 dicembre 2012

TROFEO DELLE REGIONI A MONTECATINI
CONVOCATI: BONALUMI, MORETTI E ZANOTTI


Riceviamo dal Comitato Regionale e pubblichiamo:

Il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale convoca per il Trofeo delle Regioni – annata 1999, che si svolgerà a Montecatini dal 2 al 6 gennaio 2013, i seguenti atleti:

ALBERTINI ANDREA ASD BASKET BANCOLE
BIRAGHI FRANCESCO ACCADEMIA BASKET ALTOMILANESE
BONALUMI ALEMAYEHU A. DIL. BLUOROBICA BERGAMO
BRUNELLI MARCO NBB BRESCIA S.S.D. A R.L
BUFFO ALESSANDRO POL. DIL. LIBERTAS CERNUSCO
CANZI ALESSANDRO US PALL. AURORA DESIO 94 ASDIL
DE CONTO PAOLO PALL. OLIMPIA MILANO
MORETTI ALBERTO A. DIL. BLUOROBICA BERGAMO
RAJOLA ALESSANDRO PALL. OLIMPIA MILANO
TESSARO MICHAEL PALLACANESTRO CANTU' SPA
TREMOLADA MICHELE AS. DIL. BASKET COSTA PER L'UNICEF
ZANOTTI CRISTIAN A. DIL. BLUOROBICA BERGAMO

Riserve a disposizione
BELLI JACOPO PALL. OLIMPIA MILANO
ORSI MATTIA US PALL. AURORA DESIO 94 ASDIL

Staff C.R.L.:
Presidente FIP-CRL: RAGNOLINI Enrico
Dirigente FIP-CRL: GUFFANTI Enrico
Referente Tecnico Territoriale: SCHIAVI Andrea
Allenatore: GHIRELLI Gabriele
Assistente: COTELLI Matteo
Assistente: PREMOLI Matteo
Preparatore Fisico Territoriale: MOLINA Andrea
Fisioterapista: GERVASONI Marta

La partenza con pullman gran turismo messo a disposizione dal Comitato è fissata per Atleti e Tecnici convocati alle ore 9.30 di mercoledì 2.01.2013 presso la sede del Comitato Regionale della Lombardia in Via Piranese 46.

La Selezione durante i giorni del Torneo sarà alloggiata presso l’Hotel Impero in Viale Bicchierai 83 a Montecatini, Tel. 0572.386623 www.montecatinitravel.it/hotel-impero-montecatini .

Si comunica ai convocati di presentarsi al raduno possibilmente con l’eventuale materiale sportivo consegnato dal Comitato ai precedenti raduni, con copia del certificato medico (se non già consegnato recentemente), avendo con se il proprio documento d’identità e con copia della tessera sanitaria. E’ possibile che durante il soggiorno vengano svolti degli allenamenti.

Per avere notizie riferite al torneo e alla manifestazione in modo dettagliato e aggiornato, collegarsi al sito internet www.sportevents.it/TDR113.htm

Programma Gare Trofeo delle Regioni:
Mercoledì 2.01 ore 20.00 LOMBARDIA – FRIULI VENEZIA GIULIA (PalaTerme)
Venerdì 4.01 ore 15.00 LOMBARDIA – MARCHE (Palestra Vinci)
Sabato 5.01 ore 15.00 Gara di Semifinale
Domenica 6.01 ore 9.00/11.00 Gara di Finale – Premiazione ore 13.00

La fine del raduno è fissata al termine della cerimonia di premiazione, per le ore 13.30 circa. L’arrivo a Milano nella giornata di domenica 6.01 con il pullman è fissato per le ore 18.30 circa.