venerdì 30 dicembre 2011

TORNEO GARATTONI - ESORDIENTI (2000-01)
UN BELLISIMO 3^ POSTO PER LA COMARK


Torneo Garattoni Categoria Esordienti
Fase di qualificazione - 1^ Partita
Comark - Junior Porto Recanati 119-15
Comark : Cioli 18, Mazzoleni 6 , Sena 10, Zanellato 6,Fustinoni 10, Capelli 12 , Rinaldi 16, Nani 20 , Dalmagioni 1 , Della Torre 6, Bosatelli 10, Cimili 6 ,. all. Mostosi
Junior Porto Recanati : Bortoli, Citadini, Senna 1, Zippoli , Cingolani 5, Cristelli 3, Guaretti , Rossi ,Castellani 6, Stoduto, Cristiani, Pelati, all. Gurini.
Parziali : 32-0 22-5 32-1 23-9
Note: Falli Fatti Comark 9, Porto Recanati 7.

Fase di qualificazione - 2^ Partita
Comark - Synergy Valdarno 80-33 (40-18)
Comark : Cioli 3, Mazzoleni 8 , Sena , Zanellato 8, Fustinoni 2, Capelli 8 , Rinaldi 7, Nani 15 , Dalmagioni 4 , Della Torre 9, Bosatelli 5, Cimili 11 ,. all. Mostosi
Synergy Valdarno: Delchiappa 6, Vieri 2,Amato 8, Pelucchini 2,Nocentini , Sciortes 4, Carrari 2, Frattoli 6, Nei 1, Nepi 2. all. Basiglio.
Parziali : 19-9 21-9 22-11 18-4
Note:Falli Fatti Comark 9, Valdarno 14.

Quarti di finale
Stelle Marine Ostia - Comark 38-58 (20-29)
Stelle Marine : Braccalenti , Rocchi 16, Caracci, Cioffi, Daraccio 1, Nannuzzio 4, Iudicone, Sichera 10, Pasquali 7, Carmelino , Maghi, all : Martinoia
Comark : Cioli 3, Mazzoleni 6 , Sena 2, Zanellato 8, Fustinoni 6, Capelli 11 , Rinaldi 2, Nani 11 , Dalmagioni , Della Torre 3, Bosatelli 2, Cimili 4. all. Mostosi
Parziali : 13-12 7-17 14-10 4-19
Note: Falli Fatti Comark 14, Stelle Marine 29.

Semifinale
Comark - Bees Pesaro 50-66 (25-22)
Comark : Cioli 2, Mazzoleni 9 , Sena 2, Zanellato 4, Fustinoni , Capelli 16 , Rinaldi , Nani 8 , Dalmagioni 2 , Della Torre 2, Bosatelli 2, Cimili 5 . all Mostosi
Bees Pesaro : Bonci 17, Paradisi 4, Magi 4, Onorazio , Centis , Porgià , Venerandi , Giunta 11, Parlani 2, Mancini 6, Macchialli 4, Del Prete 7.
Parziali : 12-6 13-16 15-24 10-20
Note: Falli Fatti Comark 16, Bees Pesaro 18.

Finale 3°-4° posto
Comark – Fileni Jesi 57-45 (28-26)
Comark : Cioli 2, Mazzoleni 9 , Sena , Zanellato 2, Fustinoni , Capelli 12 , Rinaldi 3, Nani 19, Dalmagioni , Della Torre 2, Bosatelli 5, Cimili 3 . all Mostosi
Jesi : Bellagamba 4, Pierandrei , Marcantogni 5, Rasicci 2, Esposito , Massani 6, Bargnesi 6, Moretti 3, Antognoni 2, Bartolucci 2, Bordoni 4, Galliano 11. All Costantini
Parziali : 18-10 10-16 16-12 13-7.
Note: Falli Fatti Comark 16, jesi 23; TL Comark 14/26 Jesi 2/16

Grandi cose e grande potenziale si è potuto vedere da questa squadra che ha affrontato ogni incontro con grande serietà, entusiasmo.
Le prime due partite (con Porto Recanati e con Valdarno) risultano piuttosto facili per gli orobici che colgono l’occasione per rompere il ghiaccio e provando senza problemi a giocare insieme per la prima volta.
Dopo esserci qualificati primi nel nostro girone gli incroci ci vedono accoppiati con Le stelle Marine Ostia nei Quarti di Finale.
Finalmente arrivano le prime difficoltà, un po’ di nervosismo in campo, un po’ di tensione dovuto sicuramente al pubblico piuttosto vivace e alla difesa romana molto aggressiva ci portano a giocare con poca serenità e a faticare piu’ del previsto per piazzare il break decisivo e a garantirci la prima semifinale. Ma alla fine il divario tecnico e il gioco di squadra da i suoi frutti e alla sirena il punteggio 58-38 non da nessun dubbio.
Si arriva in semifinale contro la favorita Pesaro, si gioca al palazzetto di santarcangelo e la timidezza degli orobici nel cambiarsi nello spogliatoio e negli atteggiamenti non sono un bellissimo segnale.
La fama di Pesaro certo non aiuta : una squadra selezionata che gioca insieme e non perde una partita da 3 anni.
Nonostante l’impressione i Bergamaschi partono alla grande con un’ottima difesa e buone giocate in attacco chiudono il primo parziale avanti di 6 lunghezze (12-6) , nel secondo periodo Pesaro accorcia le distanze e con un parziale a suo favore si riporta sotto di 3 lunghezze 29-26.
Il livello tecnico delle 2 squadre è molto alto e in ogni momento poteva nascere una giocata da far brillare gli occhi di tutti i presenti.
Nel terzo periodo Il gioco di squadra già collaudato di Pesaro inizia a dare i suoi frutti , Bergamo è in difficoltà e chiude il periodo sotto di 6 lunghezze.. l’ultimo periodo è battaglia, per i primi 4 minuti Bergamo rimane in partita, poi pero’ molla in difesa e in un batter d’occhio Pesaro chiude i conti e si guadagna meritatamente la finalissima.
Nel pomeriggio con Jesi è la finale 3°4° posto. Una super partita per gli orobici che iniziano a far vedere azioni individuali alternate a giocate di squadra.
Partita molto combattuta fino all’ultimo quarto dove tutti hanno dato il loro contributo e il loro talento per guadagnarsi il terzo posto di questo bellissimo torneo.

Classifica finale : 1- Pesaro
2- Virtus Bologna
3- Bluorobica
4 – Jesi


Commento di coach Livio Mostosi al termine della competizione: "Sono Davvero soddisfatto di questa esperienza sia per il risultato sia per l’entusiasmo che questi ragazzi hanno dimostrato.
Volevo inoltre complimetarmi con loro e con i genitori per l’educazione e il rispetto che hanno dimostrato dentro e fuori dalla palestra.
Un ringraziamento speciale alle società che hanno permesso ai loro talenti di vivere questa bellissima esperienza e ovviamente ai genitori che ci hanno accompagnato e scarrozzato in questi tre giorni da una palestra all’altra.
Grazie di cuore e colgo l’occasione per fare gli auguri a tutti di buon anno
"








TORNEO ZANATTA (1998-99) - FINALE 3^-4^ POSTO
BSL SAN LAZZARO - COMARK BERGAMO 81-78


Torneo Zanatta (1998-99) - Finale 3^-4^ posto
BSL San Lazzaro - Comark Bergamo 81-78 (45-41)

BSL: Baietti 7,Bettini, Curti, Zambonelli, Woldetensae 10, Guardasoni 2,Messori 5, Rigliaco 20, Puzzo 26, Stefanini 6. All.Nieddu
Comark: Rumi , Dessì , Galimberti 4, Oliva 15, Bonalumi 12, Cacace 2, Mezzanotte 6, Gerardi 26, Manzoni, Soldani 6, Delli Paoli,Macario 7. All.Braga

Arbitri: Trevisan e Borgo

Parziali: 16-17,29-24,14-22,22-15

Note: uscito per falli Woldetensae al 39'. Falli Fatti: BSL 20, Comark 15. Triple: BSL 2, Comark 5 (Oliva 3,Macario,Bonalumi). Tiri Liberi: BSL 7/15, Comark 9/22

Classifica Finale(Prime 4): 1) Benetton Treviso 2) Libertas Cernusco 3) BSL San Lazzaro 4)Comark Bergamo

Miglior Giocatore: Moretti (Benetton)

Premio Fair Play: Antelli (Cernusco)

Altra partita tirata per la Comark, che ancora una volta rimane agganciata alla partita fino all'ultimo.
Veramente un peccato non raggiungere un terzo posto che avrebbe dato maggior importanza ad un Torneo giocato in maniera impeccabile, per lo meno dal punto di vista dell'atteggiamento.
Nonostante le condizioni precarie di molti elementi, gli orobici dopo una partita punto a punto trovano il massimo vantaggio ad inizio quarto quarto col contropiede di Soldani.
Usciti dal timeout BSL piazza un 6-0 in meno di un minuto. Palle perse e rimbalzi in attacco sarann decisivi.
In un incontro dove le difese non brillano, BSL sfrutta le a
maggiori amnesie dei bergamaschi, a tratti veramente sulle gambe.
Nel finale concitato il piccolo Baietti segna il sorpasso, l'imprecisone ai liberi non permette il controsorpasso.
Nel ribaltamento di fronte dopo l'ennesimo errore difensivo Rigliaco dalla lunetta segna il primo, e sull'errore Woldetensae si impadronisce del rimbalzo e trasforma col fallo.
Sul +4, BSL può gestire fino alla fine, e ancora una volta è la linea della carità che consegna agli emiliani il podio dello Zanatta.
Si conclude così il torneo per gli orobici classe 98, sperando che le ultime due sconfitte non abbiano ridimensionato la fiducia accumulata in questi giorni.
Con l'atteggiamento messo in campo e il recupero dei vari acciaccati non si può far altro che migliorare..




LA COMARK UNDER 16 SI AGGIUDICA TORNEO DI PORDENONE



Torneo Under 16 di Pordenone - Finale
Reyer Venezia - Comark Bergamo 64-94 (31-46)

Reyer: Tinsley 4, Ragazzi 3, Don 8, Carlotto 4, Perzolla 8, Bolpin 7, Pellegrinotti 4, Sarto 6, Trevisan 15, Farinella 5. All. Ballarin
Comark: Ferri 4, Silva, Flaccadori 18, Lussana 6, Franzosi 1, Santinelli 18, Verri 12, Rabaglio 11, Bianchi 15, Ferrari 9. All.Bugada

Note: Nessuno uscito per falli. Triple: Reyer 0, Comark 5 (Flaccadori, Verri, Bianchi 2, Ferrari). Falli commessi: Reyer 17, Comark 18.

Arbitri: Zancolò A. - Meneguzzi F.

Parziale dei quarti: 17-25; 14-21; 13-24; 20-24

Classifica Finale del Torneo: 1) Comark Bergamo, 2) Reyer Venezia, 3) Benetton Treviso, 4) Sistema Basket Pordenone

Miglior Giocatore: Diego Flaccadori (Comark Bergamo)


Nel tardo pomeriggio di martedì i Blu avevano avuto la meglio in semifinale sulla Benetton Treviso,
al termine di una partita molto equilibrata e combattuta. Parte forte la Comark nel
primo quarto, grazie all'energia di Franzosi e Santinelli ed alle giocate in velocità di un
positivo Bianchi, ma i 10 personali di Milella tengono Treviso in scia. Al primo gong è 18-24.
Nel secondo periodo si segna poco, Marchetti due volte di forza e poi ancora Milella di talento
siglano il sorpasso Benetton, ma prima un dardo di Ferri e poi un paio di invenzioni di Flaccadori
propiziano un nuovo mini-allungo Comark.

La risposta di Treviso arriva dopo l'intervallo: coach Galligani ordina ai suoi una zona 2-3 che mette
in difficoltà i Blu in attacco, e dall'altra parte del campo si fatica a contenere la maggior fisicità
trevigiana, che con Busetto e Marchetti trovano facilmente la via del canestro. Ma è proprio nel
momento peggiore che capitan Flaccadori si erge a protagonista assoluto dell'incontro, mostrando pezzi
pregiati del suo repertorio che fruttano 13 punti nel quarto e permettono ai ragazzi di Bergamo di rimanere a galla.

Lo stesso Diego verrà poi premiato a fine manifestazione come miglior giocatore del torneo da un volto
noto del recente passato della BluBasket, Claudio Pol Bodetto.
Nell'ultimo periodo Treviso appare stanca, ed al contrario la Comark stringe le maglie difensive e
trova ulteriori risorse da Ferrari, Santinelli e Bianchi per assestare l'allungo decisivo.

In finale contro la Reyer la Comark fa ben presto valere la maggior capacità di giocare insieme e trovarsi con passaggi
veloci. Le giocate corali dei Blu richiamano spesso gli applausi del pubblico, così come la tecnica spalle a
canestro del centro Trevisan e le iniziative interessanti del gioiellino 97 Bolpin. Molto positiva anche la partita di Verri e Rabaglio,
che condiscono una prestazione attenta con canestri e passaggi smarcanti per i compagni.

La giornata si conclude con le premiazioni ed un ricco buffet, allestito dall'ottima organizzazione del Sistema Basket Pordenone,
che cogliamo l'occasione di ringraziare. Una due giorni di pallacanestro sicuramente utile e costruttiva
per il percorso di crescita dei Blu, che si sono ben comportati dentro e fuori dal campo. La strada è lunga,
ma già andare nella giusta direzione è un traguardo.



TORNEO GALLO (1997-98) - FINALE 3^-4^
COMARK BERGAMO - VIS 2008 FERRARA


Torneo Gallo - Finale 3^-4^ posto
Comark Bergamo - VIS 2008 Ferrara 70 - 78

Bluorobica: Nani 4, Battaioni 1, Ubiali 2, Savoldelli 8, sirtori 7, Boccafurni 4, Veronesi 0, Fumagalli 11, Bassi 8, Norbis 18, Turelli 5, Masenelli 2. All: Maltecca
Ferrara: Verrigni 21, Gnani 1, Pancaldi R 9, Belloni 2, Bergami 13, Stefanelli 2, Bonaldi 9, Pancaldi L. 0, Gamberini 0, Castaldini 0, Di Russo 21, Gavagni 2. All: Franchella.

Arbitri: Gasterini e Ragazzi di Bologna

Parziali: 16-20, 20-15, 17-19, 17-24

Note: Falli Fatti: Comark 23, Ferrara 22. Tiri liberi: Comark 13/25, Ferrara 21/30; Triple: Comark 3 (Savoldelli, Turelli e Sirtori), Ferrara 3 (Verrigni 3); Statistiche Comark: T2: 24/49, T3: 3/19; Rimbalzi Dif: 22, Rimbalzi Off: 11; Palle Perse 22, Palle Rec. 18, Assist 7.

Il gruppo 1997 per l'occasione allenato da Maltecca, chiude al 4° posto finale l'esperienza al Torneo Gallo, che ha visto la partecipazione di otto tra le migliori formazioni Under 15 d'Italia.

Dopo il positivo esordio nei quarti di finale con la BSL San Lazzaro, battuta solo nel minuto finale (73-72), nella semifinale disputata nella serata del 28 Dicembre, la Comark non è riuscita ad avere la meglio contro la fisicata e più pronta Virtus Bologna.

I ragazzi di Maltecca giocano i primi due periodi in modo troppo altalenante, subendo troppo spesso la velocità e gli attacchi dei piccoli bolognesi; la reazione di carattere è giunta dopo l'intervallo: con i recuperi di Fumagalli e le penetrazioni del rientrante Savoldelli, ancora lontano da una normale condizione fisica, i Blu arrivano a -2 (55-53). Nicola esce per crampi e la squadra di Maltecca subisce di nuovo un parziale che apre di nuovo la strada della finale ai bolognesi (-9 al terzo quarto).

Da quel momento la Comark lotta su ogni pallone, ma è solo nel minuto finale (sul -11) che ha di nuovo una reazione di orgoglio che la porta sul -2 a pochi secondi dalla sirena, ma il tempo per ribaltare le sorti della gara è troppo poco.

Nella giornata finale la Blu Orobica gioca la finalina contro la Vis Ferrara, che comanda i giochi nel primo quarto. Solo piccoli e temporanei vantaggi nel secondo e terzo periodo per i ragazzi di Maltecca, che faticano un sacco a dimostrare il loro valore e il gioco di squadra. Quandoi inizia l'ultimo tempo Ferrara è ancora avanti di un punto; i troppi banali errori nei possessi penalizzano pesantemente i Blu che, pur arrivando a - 2 ad un minuto dalla fine, sprecano malamente e subiscono i canestri decisivi che portano Ferrara sul gradino più basso del podio, occupato dalla vincitrice Milano, che ha sconfitto Bologna in una tiratissima finale.

Esperienza comunque positiva per gli under 15 di Maltecca, che hanno schierato Michael Masenelli in prestito dal Basket Bancole, che ha avuto occasione di dimostrare tutte le sue qualità; un ringraziamento alla perfetta organizzazione del Torneo e i particolare al Sig. Fabretti, che ha brillantemente soddisfatto tutte le necessità logistiche.

TORNEO ZANATTA (1998-99) - SEMIFINALE
LIBERTAS CERNUSCO - COMARK BERGAMO 94-91


Torneo Zanatta (1998-99) - Semifinale
Libertas Cernusco - Comark Bergamo 94-91 (46-42)

Libertas: Ragnolini, Morse, Cambiaghi, Mercuri 2, Antelli 16, Saitto, Barbieri 2, Belotti 12, Franco 27,Buffo 6, Vivian 17,Mapelli 12. All.Cornaghi
Comark: Rumi , Dessì , Galimberti ne, Oliva 28, Bonalumi 2, Cacace 2, Mezzanotte 10, Gerardi 22, Manzoni, Soldani 4, Delli Paoli 4,Macario 19. All.Braga

Arbitri: Palcatorre, Bianchini, Spizzica

Parziali: 24-19,22-23,22-24,26-25

Note: uscito per falli Gerardi al 39'. Falli Fatti: Libertas 16, Comark 24. Triple: Libertas 1, Comark 5 (Oliva 4,Macario). Tiri Liberi: Libertas 11/22, Comark 8/13

Prossimo Impegno: venerdì 30 Dicembre ore 16.00 al Taliercio di Mestre, si gioca la Finale 3^-4^ contro BSL San Lazzaro

Che dire.. Da elogiare ancora una volta il gruppo Comark Under 14, che dopo la sofferta vittoria con Eurobasket, a distanza di sole 8 ore vann vicino all'impresa con Cernusco.
Sfortuna che si accanisce sui bergamaschi, che devono far a meno di Dessì dopo 2 minuti, uscito per crampi.
Partono forte Oliva e compagni, che allungano nel primo quarto a suon di raddoppi e un ottima difesa sulle bocche da fuoco avversarie.
Gerardi è un fattore, ed Oliva non sbaglia mai. Al quinto minuto il risultato è sul 7-17.
Proprio sul più bello, i bergamaschi smettono di difendere e Franco trascina i suoi ad un parziale mortifero (2-16) che permette ai ragazzi di Cornaghi di chiudere il primo quarto in vantaggio.
Nel secondo parziale numerosi i cambi di entrambe le panchine. Cernusco prova la fuga più volte, ma Oliva tiene a contatti i propri compagni.
Dalla panchina Macario sembra in difficoltà, ma si rifarà con gli interessa nei momenti caldi del match.
Si va al riposo sul 46-42 Cernusco. Oliva miglior marcatore a quota 20 e Franco con 17.
Rientrati dagli spogliatoi, i Bufali cercano di allungare, ma un timeout orobico sveglia Mezzanotte e compagni.
Quest'ultimo è artefice di una super prova contro i più fisicati lunghi avversari, strappando anche 11 rimbalzi. Macario si mette in partita dalla distanza.
Cernusco prova più volte l'allungo, ma la Comark reagisce sempre, trovando anche il sorpasso con l'esterno di Costa Volpino a 4 minuti dal termine.
Nel finale è decisivo Antelli con due furti e 4 punti consecutivi.
Sul +6 a 6 secondi dalla fine, la giocata di Oliva col fallo chiude il match sul 94-91.
Per il play argentino partita da incorniciare: 28 punti (7/14,4/10,2/3,9r,7fs,3as) e un ottima difesa sul pariruolo Antelli.
Finisce fra gli applausi di tutto l'Ancillotto per un incontro giocato su altissimi livelli da entrambe le compagini.
Ora la Libertas affronterà in finale la favorita Benetton, mentre i nostri cercheranno di conquistare quello che sarebbe un ottimo terzo posto!
Avanti così....

giovedì 29 dicembre 2011

TORNEO ZANATTA (1998-99) - QUARTO DI FINALE
COMARK BERGAMO - EUROBASKET ROMA 98-92


Torneo Zanatta (1998-99) - Quarto di Finale
Comark Bergamo - EuroBasket Roma 98-92 (51-48)

Comark: Rumi, Dessì 13, Galimberti ne, Oliva 10, Bonalumi 24, Cacace, Mezzanotte 4, Gerardi 21, Manzoni, Soldani 9, Delli Paoli 12,Macario 5. All.Braga
Roma: Ribunetti 8, Liguori 8, Buccione 12, Finizii 23,Fateore 8, Bocca 4, Medici L., Medici R. 6, Crisci 3, Iacovelli 8, Conte 7, Reale 4. All.Ravaioli

Arbitri: Dalla Torre, Spizzica, Borgo

Parziali: 27-25,24-23,21-20,26-24

Note: Usciti per falli: Delli Paoli, Dessì, Oliva, Rubinetti. Falli Fatti: Comark 27, Roma 33. Triple: Comark 2 (Bonalumi,Dessì). Tiri Liberi: Comark 26/32, Roma 12/19

Prossimo Impegno: giovedì 29 Dicembre ore 21.00 all'Ancillotto di Mestre, si gioca la Semifinale contro Cernusco

Clamorosa sorpresa all'Ancillotto di Mestre. Grazie ad un prestazione importante dal punto di vista mentale, la Comark si aggiudica il match delle difese...
In un incontro dove gli attacco hanno la meglio, i bergamaschi nonostante le assenze affrontano a testa alta i favoriti romani, mix fra Eurobasket e Virtus Roma.

Il quintetto iniziale prova a scappar via da subito, con un positivo Delli Paoli e le prime scorribande di Gerardi e Bonalumi.
Roma si tiene a contatto coi canestri di Finizii.

Nel secondo quarto è costretto ad uscire per infortunio Reale, uno dei punti di forza della formazione di Rivaioli.
Partita si tiene a punto a punto e il canestro di fine quarto di Gerardi manda tutti al riposo 51-48.

Le difese faticano, numerosi problemi di falli fanno si che le rotazioni siano ampie per entrambe le panchine.
Delli Paoli ne ha 4, ma rimane in campo nel terzo e per i primi minuti del quarto, esattamente come Dessì.

La Comark è brava nel terzo periodo a scappare via, sfruttando al meglio le ingenuità degli avversari.

Nel quarto quarto i tecnici assegnato all'Eurobasket vengono trasformati dall'MVP Bonalumi, e una bomba di Dessì da il +12.
Roma esce dal timeout vogliosa di compiere la rimonta a tre minuti dal termine proponendo una zona 3-2 che manda in confusione gli orobici.
Anche Oliva abbandona il campo per falli, anima difensiva degli arancioblu.
Qualche palla persa di troppo nei concitati minuti finali riporta in gara la compagine laziale, ma Mezzanotte dalla media chiude l'incontro.

Impresa che consegna una inaspettata semifinale contro Cernusco, vincente nel supplementare contro i favoriti di Aba.
Palla a due alle 21 per uscire nuovamente a testa alta (risultato a parte), consapevoli che con l'atteggiamento si può far bene durante tutta la stagione!

TORNEO GALLO (1997-98) - SEMIFINALE
VIRTUS BOLOGNA - COMARK BERGAMO 88-81



Torneo Gallo (1997-98) - Semifinale
Virtus Bologna - Comark Bergamo 86-81 (51-40)

Virtus: Dalla 7, Costa, Sitta 12, Donati 2, Molinari, Mattioli 7, Verbitoni 2, Martelli 7, Zani 10, Bonanno 12, Pozza 4, Penna 23. All. Fedrigo
Comark: Nani, Battaioni, Ubiali 9, Savoldelli 26, Sirtori 8, Boccafurni 3, Veronesi, Fumagalli 8, Bassi 12, Turelli 3, Norbis 4, Masenelli 8. All.Maltecca

Parziali: 25-18,26-22,14-16,21-25

Note: uscito per falli Norbis. Falli Fatti: Virtus 28,Comark 29. Triple: Virtus 3, Comark 5(Savoldelli 2, Turelli, Ubiali, Sirtori). Tiri Liberi: Virtus 23/40, Comark 14/27

Prossimo Impegno: si gioca giovedì 29 Dicembre alle 17.00 al Palazzetto Gallo di Poggio Renatico (Ferrara),si gioca la Finalina 3^-4^ posto.

TORNEO ZANATTA (1998-99) - OTTAVO DI FINALE
DOLPHINS DOLO - COMARK BERGAMO 49-88


Torneo Zanatta (1998-99) - Ottavo di Finale
Dolphins Dolo - Comark Bergamo 49-88 (25-31)

Dolo: Garasso 2, Demori 2, Corrò, Tompolato 4, Vesco 9,Bernardi 2, Gialletto, Griffoni 4, Zuccarato 7, Rossi 6, Franchin 9, Greco 4. All.Rossi
Comark: Rumi 5, Dessì 11, Galimberti ne, Oliva 10, Bonalumi 10, Cacace, Mezzanotte 12, Gerardi 24, Manzoni, Soldani 4, Delli Paoli 6,Macario 6. All.Braga

Arbitri: Pilotto,Borgo e Vitiello

Parziali: 7-19,18-12,14-29,10-28

Note: Nessuno uscito per falli. Falli Fatti: Dolo 23, Comark 18. Triple: Dolo 0, Comark 5 (Oliva 2,Dessì,Macario,Rumi). Tiri Liberi: Dolo 9/19, Comark 7/22

Prossimo Impegno: giovedì 29 Dicembre ore 15.00 all'Ancillotto di Mestre, si gioca il Quarto di Finale contro Eurobasket Roma

Nonostante il risultato finale alquanto sonoro, l'Ottavo di Finale per la Comark al Torneo Zanatta non è stato poi così facile..
I locali Dolphins Dolo son secondi nel Veneto dietro la Benetton, e son certamente formazione da prendere con le pinze.

Dopo un primo quarto giocato in maniera quasi perfetta, la Comark subisce la voglia di rimonta di Vesco e compagni.

Nel secondo quarto il play avversario fa male costantemente alla difesa orobica e permette ai suoi di riavvicinarsi anchhe a soli 3 punti.
Importante il canestro di Dessì dalla media sul possesso seguente che ridà fiducia ai bergamaschi.

Nel terzo quarto sale in cattedra Gerardi, artefice di 14 punti scavando quasi in solitario il break.
Sul +11 un'azione rocambolesca permette di allungare a 20 punti grazie a ben 3 canestri consecutivi con fallo senza segnare mai il libero aggiuntivo, recuperando però il rimbazlo in attacco.

Una volta allungato, nel quarto quarto è garbage time, con le panchine che pensano già ai prossimi impegni.
Senza Bassani da segnalare l'ottima presenza sotto le plance di Delli Paoli.

Ora recuperare le forze per affrontare una corazzata come l'Eurobasket Roma, che insieme a Benetton ed Aba son le formazioni che hann destato maggior interesse fino ad ora...

mercoledì 28 dicembre 2011

TORNEO ZANATTA (1998-99) - 2^ GIORNATA
VIS FERRARA - COMARK BERGAMO 59-108


Torneo Zanatta (1998-99) - 2^ Giornata
Vis Ferrara - Comark Bergamo 59-108 (26-56)

Vis Ferrara: Andreoli 6, Baraldi, Bianchi 9, Buzzolani 11, Cervellati 3, Grazzi 4, Mari, Oseliero 12, Rossi, Tosi 6, Trombin, Zaghi 8. All.Spettoli
Comark: Rumi 7, Dessì 2, Galimberti 7, Oliva 5, Bonalumi 18, Bassani 11, Cacace 7, Mezzanotte 11, Gerardi 12, Manzoni 10, Delli Paoli 11, Macario 6. All.Braga

Arbitri: Bolognesi, Laudan, Garfizzi

Parziali: 11-31,15-25,16-25,17-27

Note: usciti per falli Delli Paoli al 37', Oseliero al 38'. Falli Fatti: Vis 19, Comark 17. Triple: Vis 0, Comark 5(Bassani, Rumi, Galimberti,Delli Paoli, Cacace). Tiri Liberi: Vis 13/25, Comark 17/25

Prossimo Impegno: mercoledì 28 alle 21.00 a Dolo, si gioca l'Ottavo di Finale contro i Dolphins Dolo.

Vittoria e primato nel girone per la Comark Under 14 allo Zanatta. Buonissima prestazione in attesa dell'ottavo finale che si svolgerà in serata contro Dolo, vincente dopo un tempo supplementare contro Balocco Roma.

Uniche note negative le scavigliate di Bassani e Galimberti, il primo sarà certamente out per tutto il resto della competizione, mentre il secondo desta minor preoccupazione.

TORNEO DI PORDENONE - SEMIFINALE
BENETTON TREVISO - COMARK BERGAMO 68-80


Torneo di Pordenone - Semifinale
Benetton Treviso - Comark Bergamo 68-80 (30-42)

Benetton: Rubbo 4, Domenins 8, Gatto, Grubissa, Spessotto 2, Milella 19, Busetto 18, Palù, Martinato, Pozzoobon 2, Marchetti 15. All. Galligani
Comark: Ferri 8, Silva, Flaccadori 30, Lussanaa 2, Franzosi 6, Santinelli 14, Verri, Rabaglio, Bianchi 12, Ferrari 8. All.Bugada

Note: Uscito per falli Domensis al 38'. Fallo tecnico a Domensis al 38'. Triple: Treviso 3 (Milella 3), Comark 5 (Ferri 2, Flaccadori 2, Bianchi).

Prossimo Impegno: mercolledì 28 Dicembre alle 17.15, si gioca la Finale contro Reyer Venezia.


TORNEO GALLO (1997-98) - 1^ GIORNATA
COMARK BERGAMO - BSL SAN LAZZARO 73-72


Torneo Gallo (1997-98) - 1^ Giornata
Comark Bergamo - BSL San Lazzaro 73-72 (41-42)

Comark:Nani, Battaioni, Ubiali 15, Savoldelli 5, Sirtori 4, Boccafurni 9, Veronesi 2, Fumagalli 6, Bassi 8, Turelli 2, Norbis 20, Masenelli 2. All.Maltecca
BSL: Sgorbati 14, Pederzoli, Roncarati 4, Fornasari 18, Betti 21, Bernardi 4, Forni 2, Rocchi, Alberti, Masrè 7, Gamberini, Campagna 2. All.Baffetti

Arbitri: Tedorani di Cesena, Vecchiè di Vignola

Parziali: 21-24,20-18,14-14,18-16

Note: Nessuno uscito per falli. Falli Fatti: Comark 18, BSL 9. Triple: Comark 4 (Boccafurni 3, Savoldelli), BSL 1. Tiri Liberi: Comark 1/1,BSL 9/14

Prossimo Impegno: mercoledì 28 Dicembre ore 19.00 al Palazzetto Gallo di Poggio Renatico (Ferrara),si gioca contro Virtus Bologna

Come ogni sfida con Bsl San Lazzaro, anche nel primo appuntamento del Torneo Gallo l'incontro non smentisce le attese.

Match tiratissimo e giocato in maniera gagliarda da entrambe le compagini.
Sorpassi e controsorpassi, dove negli ultimi minuti la Comark alterna svariate difese, e Sgorbati e compagnia non trovano la via del canestro dalla distanza.

Proprio da una situazione simile sul +2 BSL, scaturisce la giocata di un positivo Ubiali, che su assist di Savoldelli (7 totali per lui) segna col fallo trasformando anche il tiro libero del sorpasso.

Ad una trentina di secondi dal termine gli emiliani sciopano l'azione del controsorpasso, e nonostante il fallo sistematico non ragginge il bonus per mandare in lunetta i bergamaschi.

Buono l'esordio di Masenelli, e son da segnalare il ritorno sul parquet della coppia Savoldelli-Turelli.

Mercoledì altra super partita contro la Virtus Bologna, vincente nel pomeriggio in un altro incontro deciso negli ultimi possessi contro Leoncino Mestre.

TORNEO ZANATTA (1998-99) - 1^ GIORNATA
VIRTUS PADOVA - COMARK BERGAMO 50-78


Torneo Zanatta (1998-99) - 1^ Giornata
Virtus Padova - Comark Bergamo 50-78 (29-47)
Virtus: Osellari 2, Padovan 2, Clark 3, Azzi 4, Ulliana 5, Pavan 2, Punis 14, Gasparri 5, Carci 7, Gervasutti, Morandin 2, Scagnellato 2. All. Santinon
Comark: Rumi, Dessì 7, Galimberti 12, Oliva 7, Bonalumi 10, Bassani 5, Mezzanotte 4, Gerardi 10,Manzoni, Soldani 6, Delli Paoli 9, Macario 8. All.Braga

Arbitri: Da Dalt, Scarin e Bianchin

Parziali: 11-26,18-21,8-167,13-15

Note: Nessuno uscito per falli.Falli Fatti: Padova 13, Comark 16. Triple: Padova 1, Comark 3(Delli Paoli,Dessì, Galimberti). Tiri Liberi: Padova 3/9, Comark 3/15

Prossimo Impegno: mercoledì 28 Dicembre ore 12.30 a Dolo, si gioca contro Ferrara.

Non stecca il gruppo Under 14 all'esordio nel prestigioso Memorial Zanatta.
Contro una formazione di tutto rispetto come la Virtus Padova, la compagine orobica parte forte e controlla per i restanti minuti.

Artefice principale nel break del primo quarto Galimberti, autore di 9 punti nei primi dieci minuti.

Buona la prestazione di tutti gli elementi, anche se i soliti minuti di superficialità hann sporcato la prestazione di alcuni.

Dopo il lungo riposo, ospiti proprio delle famiglie padovane, capitan Oliva e compagni torneranno in campo mercoledì contro Ferrara per giocarsi la leadership nel girone, visto che gli emiliani, nel pomeriggio hann sconfitto di misura i veneti.

sabato 24 dicembre 2011

GLI AUGURI DI BUON NATALE DA BLUOROBICA


PER I BLU DEL 99 GLI AUGURI PIU' BELLI
MESSAGGIO DELLA MAMMA DI RAFFAELE MARTINI


Riceviamo e pubblichiamo con piacere gli auguri di Buon Natale che ci sono pervenuti dalla mamma di Raffaele Martini. Il messaggio è rivolto ai più giovani del Settore Giovanile Bluorobica, ulteriore segno tangibile dell'eterna vocazione di Raffa per i più piccoli. Ecco il messaggio:

Ciao ragazzi, sono la mamma di Raffa.
Ho seguito sul giornale partita per partita i vostri successi fino alla strepitosa vittoria contro l'Armani jeans.
Complimenti! vi siete fatti onore e non avete deluso le "Sue" aspettative, sarà sicuramente fiero di voi.
Un abbraccio e... continuate così!.
Buon Natale a tutti voi, ai vostri genitori e al vostro coach Maltecca.

Egilda Martini


Un ringraziamento particolare alla mamma di Raffaele, per questo messaggio che davvero nessuno aspettava. La mente corre veloce verso ricordi indelebili di feste di Natale passate insieme a Raffa tra un torneo e l'altro, tra una partita e l'altra.

Grazie di cuore Egilda. Auguri anche alla vostra famiglia da parte di Bluorobica.

Nella notte di Natale il pensiero per Raffa non mancherà certamente.

LA STORIA DI BLUOROBICA A PUNTATE
GRANDE CUORE, GRANDE PARTITA VINTO CON UCC

venerdì 23 dicembre 2011

ROBERTO MARULLI SI CONFIDA A BLUOROBICA.COM
"SPIRITO E DIVERTIMENTO. LA STRADA E' QUELLA"


Roberto Marulli, classe 91, alla seconda stagione alla Blubasket Treviglio, in Serie A Dilettanti ha un lungo passato in maglia Bluorobica. Partito fin da giovanissimo dalla categoria Under 13, sotto le sapienti cure di Raffaele Martini, ha saputo poi arrivare in prima squadra a Treviglio dopo un percorso ricco di crescita personale e di successi di squadra. Ecco in esclusiva per bluorobica.com le parole di Roby Marulli dopo questa prima parte di stagione in maglia Comark Treviglio.

Allora Roberto, la passata stagione la squadra di Treviglio è stata davvero ad un soffio da una storica promozione in Legadue. Quali le sensazioni più belle e i ricordi che ti sono rimasti? Innanzitutto un saluto a tutti gli amici di Bluorobica. Mi collego spesso al vostro sito per avere in tempo reale le notizie aggiornate di cosa succede nelle giovanili. E' un piacere vedere che più passa il tempo più Bluorobica cresce e migliora.

L'anno scorso quasi ci scappava la promozione in Legadue (semifinale persa in gara 5 ad Ostuni ndr). Di sensazioni belle ce ne sono state un infinità. Dall'esordio assoluto al Pala Facchetti, al primo canestro in serie A dilettanti, dalla conquista dei playoff a giocare davanti a 4 mila spettatori urlanti e festosi. Inoltre impossibile scordare tutte le serate passate insieme ai miei compagni-amici di squdra! Ci sono stati anche momenti brutti. Quelli capitano ma vanno gestiti, come dev'essere gestita una sconfitta in volata.


Quest'anno una bella rivoluzione in casa Blu Basket con l'arrivo di molti giovani giocatori, qualcuno addirittura tuo coetaneo. In più un allenatore giovane come Adriano Vertemati "uscito" dall'eperienza della Benetton Treviso. Differenze rispetto al passato? Quest'anno ho ritrovato molti miei coetanei o comunque giocatori giovani che avevo già affrontato nel mio percorso di settore giovanile. Con Adriano (Vertemati ndr) sono state tante le sfide da avversari, qualcuna pure vinta... Beh, le differenze sono molte rispetto ad un campionato giovanile. Quella principale è la fisicità e l'atletismo in campo. In questo tipo di campionati non ti puoi permettere di essere molle, nemmeno per un istante. Gli avversari ti spazzerebbero via. Sotto questo aspetto coach Vertemati insiste molto sulla mentalità a dare importanza ad ogni singolo pallone e siamo tutti convinti dei passi necessari per poter migliorare in quell'aspetto.

Cosa ti aspetti dalla tua stagione in maglia Comark e quali sono le cose che vorresti evitare? Mi aspetto di sicuro di fare meglio dell'anno scorso e quindi di avere piu continuità nelle prestazioni. Poi di poter dare un solido contributo a questa squadra affinchè si possano raggiungere gli obiettivi prefissati. Vorrei evitare di incappare sempre nelle mie difficoltà nel superare un problema, superandolo immediatamente. Poi visto che siamo sotto Natale avrei intenzione di scrivere una bella letterina a Babbo Natale per poter chiedere una grazia particolare contro tutti i problemi fisici che hanno contraddistinto questa prima parte di stagione. Spero proprio che Babbo Natale mi ascolti...

Che tipo di consiglio ti sentiresti di dare ai ragazzi più giovani di te che stanno iniziando la loro carriera giovanile per aiutarli nel loro percorso sportivo e umano? Durante le giovanili in tanti ti dicono di credere fino in fondo in te stesso e di provarci. Certo che credere in se stessi aiuta tanto, ma secondo me, la cosa altrettanto fondamentale è divertirsi. Avere entusiasmo in ogni cosa che fai per miglioare è determinanate. Divertendosi avvengono le cose piu belle. Sei felice di giocare, di confrontarti, di migliorare. Solo così i risultati e le soddisfazioni potranno arrivare. Poi qualità, determinazione, fortuna, perseveranza... potranno aprire scenari importanti. Ma se il sogno non si dovesse avverare, essersi divertiti e avercela messa tutta saranno cose importanti comunque. Quindi ragazzi, divertiti!

Negli anni delle giovanili hai sempre dichiarato che il tuo sogno fosse un scudetto giovanile. Adesso che sei passato definitivamente nel mondo dei "grandi" c’è un sogno che vorresti realizzare? Beh un paio di cosette ci sarebbero. Lo scudetto rimane un bel sogno, ma potrei modificarlo leggermente con una promozione, che sarebbe altrettanto gratificante come un Titolo Italiano. Salire di categoria con la Blu Baket, con la Società che mi ha lanciato nel Basket senior sarebbe veramente un bellissimo sogno che si avvera. Forse però il sogno piu grande che ho nel cuore è quello di poter tornare (un giorno) a giocare in un Campionato senior, insieme con molti dei miei amici delle annate 91, 92 e 93 con cui ho condiviso il percorso delle giovanili. Sarebbe perfetto, due obiettivi in uno solo: promozione sul campo con la Blu Basket dove sono inseriti i miei amici della Bluorobica. Chissà, magari un giorno...

Vuoi salutare qualcuno? Tanti saluti ovviamente alla mamma, un abbraccio anche al Flacca - ne hai di strada per arrivare a battermi 1c1 al campetto - e a tutti gli amici che ci seguono e ci sostengono. Un saluto anche a chi ci sottopone a queste interviste... torture. Ma va bene così.

Ah in ultimo, siccome leggo sempre bluorobica.com e mi piacciono le interviste individuali, mi faccio una domanda anche io e mi rispondo da solo:
Ti senti una persona migliore dopo questa intervista? Si, ragazzi, adesso mi sento veramente una persona migliore! Ahahah.
Buone Feste. Auguri.

LA BLUOROBICA DEL 2000 SI METTE IN GIOCO
TORNEO GARATTONI DAL 27 AL 29 DICEMBRE 2011


Ci si avvicina al Natale, ma il gusto per l'attesa per i ragazzini del 2000 è (oltre ai festeggiamenti per il Natale) anche quella riferita al prossimo Torneo Garattoni, che si svolgerà tra Rimini e Santarcangelo organizzato per la categoria Esordienti.

Tutto sembre ormai pronto per la prima esperienza forte in maglia Bluorobica per i ragazzi del 2000. Le squadre partecipanti al torneo saranno ben 28, divise in otto gironi.

Il gruppo Bluorobica (un ricco assemblaggio di cestisti provenienti dalle Società vicine a Bluorobica) è stato inserito nel girone F insieme a Synergy Basket Valdarno (AR) e Junior Basket Porto Recanati. La prima fase del torneo prevede un girone all'italiana con partite di sola andata.

Prima gara fissata per mercoledì 27/12 alle 16.00 contro Porto Recanati (MC) presso il centro sportivo San Mauro. La seconda partita si gioca il 28/12 alle 8.45 contro la Synergy Valdarno presso il Palasport Igea Marina.

Nella seconda fase la prima del nostro girone si scontrerà con la prima del girone C per il 1° - 8° posto. La seconda classificata con la seconda e la terza con la terza del girone C per i posti dal nono classificato in poi.

Ecco i convocati al torneo: 1 – CIOLI FILIPPO (Villaggio Sposi); 2 – ZANELLATO JACOPO (Stezzano); 3 – MAZZOLENI ROBERTO (Brembate); 4 – CAPELLI THOMAS (Pedrengo); 5– SENA RICCARDO (Excelsior); 6 – NANI FILIPPO (Brembate); 7 – FUSTINONI ANDREA (Excelsior); 8 – DALMAGIONI FEDERICO (Excelsior); 9 – RINALDI MICHELE (Visconti Brignano); 10 – DELLA TORRE MARCO (Excelsior); 11 – CIMILI LEONARDO (Caravaggio); 12 – BOSATELLI NICOLA (Virtus Gorle)

E allora tutti carichi per la partenza del 27 dicembre. Buon divertimento. Ritrovo fissato alla Pesenti alle ore 8.30. Per il calendario completo cliccare QUI

ALESSANDRO SPATTI ANCORA AZZURRO ITALIA
TORNEO IN SPAGNA CON LA NAZIONALE UNDER 18


Pubblichiamo l'articolo on line su fip.it della nuova convocazione della Nazionale Under 18 in occasione del Torneo di Barakaldo 29-30 dicembre. Alessandro Spatti, dopo il raduno svolto a Roma dal 20 al 22 dicembre, con grande soddisfazione sua e della Società Bluorobica, sarà presente anche in Spagna.

Il Settore Squadre Nazionali Maschili per il Torneo Internazionale di Barakaldo (29-30 dicembre 2011) convoca i seguenti giocatori:

Nicola Akele ('95, 1.96, G, Umana Reyer Venezia)
Giovanni Allodi ('94, 2.02, A/Pv, Trenkwalder Reggio Emilia)
Andrea Amato ('94, 1.90, G, Ea7 Emporio Armani Milano)
Lorenzo Benvenuti ('95, 2.02, A/Pv, Nesti & Nelli Livorno)
Camillo Bianchi ('94, 1.96, A, Montepaschi Siena)
Simone Fontecchio ('95, 1.98, A, Canadian Solar Bologna)
Umberto Meschini ('94, 1.92, G, Reale Mutua Perugia)
Vincenzo Pipitone ('94, 2.05, A/Pv, Umana Reyer Venezia)
Alessandro Procacci ('94, 1.92, G, Asd Montecatini S.C. 1949)
David Rath John ('94, 1.92, G, Reale Mutua Perugia)
Alessandro Spatti ('95, 2.00, A, Co.Mark Bergamo)
Davide Zattra ('94, 2.05, A/Pv, Cimberio Varese)

Il raduno della squadra è previsto per le ore 13.00 presso il Centro di Preparazione Olimpica "Giulio Onesti" dell'Acqua Acetosa a Roma.

Si comunica altresì che gli allenamenti del 26 dicembre - dalle ore 17.30 alle ore 20.00 - e del 27 dicembre - dalle ore 10.00 alle ore 12.30 - si svolgeranno all'Acqua Acetosa.

L'allenamento del 27 dicembre, presso il Palapass di VIA Tripolitania 34, si svolgerà dalle ore 17.00 alle ore 19.30.

Ufficio Stampa Fip

PROGRAMMA ALLENAMENTI COMARK BERGAMO
DA LUNEDI' 26 DICEMBRE A DOMENICA 8 GENNAIO


Pubblichiamo gli orari di allenamenti e partite per le squadre Bluorobica d'eccellenza per le due settimane della vacanze di Natale. Da lunedì 26 dicembre 2011 a domenica 8 gennaio 2012.

Programma completo 26 dicembre - 1 gennaio QUI

Programma completo 2 gennaio - 8 gennaio QUI

Dettaglio 1 QUI

Dettaglio 2 QUI

Programma completo stagionale QUI

Notizie utili rispetto a tutti i tornei in programmazione durante le vacanze di Natale:

Torneo a Pordenone (solo per Under 16 – 1996)

Squadra: Flaccadori, Ferri, Lussana, Franzosi, Santinelli, Silva, Verri Paolo (Excelsior), Rabaglio Matteo (Exceslior), Ferrari Andrea (Basket Seriana), Giulio Bianchi (San Giovanni Valdarno)
Periodo: 27-28 dicembre 2011
Programma partite (presso Forum, Via Rosselli a Pordenone):
27-12 ore 17.15 Comark Bergamo – Benetton Treviso
28-12 ore 15.30 Finale 3°-4° posto ore 17.15 Finale 1°-2° posto

Accompagnatori: Alessandro Bugada e Beppe Verri
Soggiorno presso EuroHotel ad Azzano Decimo Via Don Bosco, 3 – Pordenone Tel. 0434633205
Logistica camere: 5 doppie (Ferri-Ferrari; Flaccadori-Verri; Lussana-Bianchi; Santinelli-Franzosi; Silva-Rabaglio)
Partenza dalla Pesenti 27-12 ore 12.00 (1 pulmino + 1 macchina) avendo già mangiato, comunque prevista una sosta.

Torneo S. Stefano a Gallo - Ferrara (Under 15 - 1997)

Squadra: Bassi, Battioni, Boccafurni, Fumagalli, Nani, Norbis, Savoldelli, Sirtori, Ubiali, Turelli, Veronesi, Michael Mesenelli (Basket Bancole)
Periodo: 27-29 dicembre 2011
Programma partite presso il Palazzetto Gallo, Via Europa 2
27-12 ore 17.00 Comark Bergamo – BSL San Lazzaro
28-12 ore 15.00 se perdenti prima gara o ore 19 se vincenti prima gara
29-12 orario da stabilire in base ai risultati

Accompagnatori: Roberto Maltecca e Claudio Savoldelli
Soggiorno presso: Albergo Garden - Via Uccellino, 33/35 - 44028 - Poggio Renatico (FE) - tel. 0532.825015 - fax 0532.824007 mail: info@albergoristorantegarden.it
Logistica camere: (triple: Bassi – Battaioni – Ubiali; Boccafurni – Norbis – Sirtori; Fumagalli – Masenelli – Savoldelli; Veronesi – Nani – Turelli)
Partenza dalla Pesenti 27-12 (1 pulmino + 1 macchina) ore 12.30 (già mangiati)

Torneo Andrea Zanatta – Venezia/Treviso (Under 14 - 1998)

Squadra: Bassani, Cacace, Delli Paoli, Dessì, Galimberti, Gerardi, Macario, Manzoni, Mezzanotte, Oliva, Rumi, Soldani, Bonalumi (tutti ospiti in famiglia)
Periodo: 27-30 dicembre 2011
Programma prime partite presso l’impianto di Dolo, Via Curzio Frasio 27 – Palestra Liceo Scientifico “G. Galilei”
27-12 ore 11.00 campo Dolo Comark Bergamo-Virtus Padova
28-12 ore 12.30 campo Dolo Comark Bergamo-Ferrara
28-12 ore ?? Ottavi di finale
29-12 ore ?? Quarti e semifinali
30-12 ore 18.00 Finalissima al Taliercio

Accompagnatori: Raffaele Braga – Cristian Sincinelli
Soggiorno allenatori presso Hotel Titian Inn a Lanzago di Silea (Tv) Via Callalta, 87 Tel. +39.0422.361770 Fax +39.0422.460150 E-mail: treviso@titianinn.com
Logistica della squadra presso le famiglie dei ragazzi della Virtus Padova
Partenza dalla Pesenti 27-12 (1 pulmino + 1 macchina) alle ore 7.00 con colazione al sacco per il pranzo (doppia partita di Padova)

Torneo Cristina Garattoni – Santarcangelo (Under 12 - 2000)

Squadra: Cioli, Mazzoleni, Sena, Zanellato, Fustinoni, Capelli, Rinaldi, Nani, Dalmagioni, Della Torre, Bosatelli, Cimili.
Periodo 27/29 dicembre 2011
Programma partite come da programma.
27-12 ore 16.00 Comark Bergamo – Porto Recanati
28-12 ore 8.45 Comark Bergamo – Sinergy S.G. Valdarno
28-12 ora da stabilire quarti di finale vincenti o perdenti
29-12 ora da stabilire semifinali vincenti o perdenti
29-12 ora da stabile finali vincenti o perdenti

Accompagnatori: Mostosi Livio (allenatore) e Nani Marco (accompagnatore)
Soggiorno in Hotel presso: non ancora comunicato dall’organizzazione
Logistica: idem.
Partenza dalla palestra Pesenti il giorno 27-12 alle ore 8.30 con auto genitori

Torneo Malaguti a San Lazzaro (Under 17 1995 – 1996)

Squadra: Donadoni, Lorenzetti, Farella, Spatti, Zucchetti, Flaccadori, Ferri, Franzosi, Lussana, Santinelli, (Savoldelli), Donzelli Daniel (Vanoli Cremona)
Periodo: 2-6 gennaio 2012
Programma partite presso gli impianti di San Lazzaro (Palasavena. Via Caselle 26 e Palestra Rodriguez, Via della Repubblica 2:
2-01 ore 21.00 Palasavena Comark Bergamo – Virtus Padova
3-01 ore 19.00 Palasavena Comark Bergamo – PMS Moncalieri
4-01 ore 12.00 Palasavena Comark Bergamo – Pall. Latina
5-01 orario in base ai risultati (15 o 19)
6-01 orario in base ai risultati

Accompagnatori: Raffaele Braga – Venanzio Brescianini (+ Schiavi autonomo)
Soggiorno presso Hotel Holiday Inn Express (zona Fiera), Via del Commercio 3, Bologna. Contatti Hotel Tel. 0541.66334588 email: ricevimento@hiexpressbolognafiera.it
Logistica: 7 doppie Rooming-list: Flaccadori – Donzelli; Spatti – Lorenzetti; Donadoni – Santinelli; Zucchetti – Ferri; Franzosi – Lussana; Savoldelli – Farella
Partenza dalla Pesenti 2-01 (1 pulmino + 1 macchina) ore 14.30. Recupero di Franzosi, Spatti, Farella a Brescia e Donzelli a Cremona

Torneo della Befana – Ciriè (Under 13 - 1999)

Squadra: Bellotti, Bonalumi, Cavenaghi, Celeri, Foresti, Paleari, Pinotti, Rigamonti, Rota, Sena, Steiner, Tonsi, Zanotti
Periodo: 27-30 dicembre 2011
Programma partite come da programma
3-01 ore 15.00 Comark Bergamo-Collegno
3-01 ore 19.00 Comark Bergamo-Rivarolo
4-01 ore 11.00 Comark Bergamo-Angelico Biella
4-01 ore 15.00 Pall. Ciriè-Comark Bergamo
5-01 ore (da stabilire) semifinali
6-01 ore (da stabilire) finali (finalissima ore 17.00)

Accompagnatori: Roberto Maltecca e Livio Mostosi
Soggiorno allenatori presso Albergo Corona Grossa a Balengero Stradale Lanzo 2 10070 Balangero (TO) - Tel 0123 346225 - Fax 0123 346225 - info@hotelcoronagrossa.it
Logistica dei ragazzi, alloggiati in famiglia a Ciriè
Partenza dalla Pesenti 3.01 (1 pulmino + 1 macchina) alle ore 11.00 (con sosta)

TUTTA BLUOROBICA ALLA FESTA PER IL NATALE
ANDREINI: "AVANTI TUTTA VERSO IL FUTURO!"


Momento particolare quello vissuto nella serata di giovedì 22 dicembre presso la Pizzeria Ristorante "La Torre" nelle vicinanze del Palazzetto dello Sport di Bergamo, per la serata dedicata ai festeggiamenti per il Natale.

E così, per una volta tanto, tutte le squadre del Settore Giovanile Bluorobica si sono ritrovate insieme per festeggiare uniti le festività natalizie. Presenti oltre che i gruppi dall'Under 19 fino ai più giovani dell'Under 13, gli stati generali al gran compelto della Società Bluorobica, con Paolo Andreini Presidente, Gianni Comerio, Vice Presidente e Carlo Ballini, Dirigente Responsabile. Presenti gli Allenatori, Preparatori, Istruttori e Collaboratori della Comark a cui lo stesso Andreini ha rivolto i doverosi ringraziamenti per quanto fatto fino ad ora, con l'auspicio e l'augurio che il nuovo anno possa regalare al mondo Bluorobica altre pagine di belle e nuove imprese sportive.


COMARK BERGAMO SOTTO OSSERVAZIONE
GIORNATA DI TEST PER UNDER 17 E UNDER 15


Pomeriggio particolare quello svolto nella giornata di giovedì 22 dicembre per i due gruppi Under 17 e Under 15. Nell'ambito della ricerca di valutazioni fisiche che possano portare allo studio ed al miglioramento degli Atleti tesserati, il Preparatore Fisico della Blubasket Treviglio, Roberto Benis (in collaborazione con Betty Lucchini e Paolo Brambilla preparatori fisici delle squadre giovanili Bluorobica), ha iniziato a svolgere, test fisici di varia natura per proseguire nella organizzazione ottimale rispetto ai vari percorsi di crescita.

Avere un quadro strutturale completo ed esaustivo, sia sotto l'aspetto posturale che sotto l'aspetto fisico è di fondamentale importanza per programmare al meglio l'attività da svolgere. Migliorare il lavoro in palestra per contribuire alla costruzione di un giocatore compelto è obiettivo che Bluorobica sta già percorrendo da anni. Stare al passo con i tempi, sfruttando le risorse umane inserite negli staff delle società aggregate è altro valore fondamentale per poter crescere e svilupparsi al meglio.

CAMPIONATO UNDER 14 D'ECCELLENZA (1998-99)
COMARK BERGAMO-PALL. BERNAREGGIO 76-43


Campionato Under 14 Eccellenza - 12° giornata di andata
Comark Bergamo - Pall. Bernareggio 76-43 (34-17)


Comark: Dessì 12, Galimberti 6,Rota 2, Oliva 8, Bonalumi 12, Bassani , Cacace 1, Mezzanotte 2, Gerardi 15, Soldani 2, Delli Paoli 5, Macario 10. All. Braga
Bernareggio: Pozzoni 2, Gottarsi 4, Vismara 4, Greco 8, Galimberti 2, De Gaetano 2, Marelli 8, Urso 2, Brambilla 1, Sala 6, Chirico. All. Cont

Arbitri: Giudici e Cavalleri

Parziali dei quarti: 20-9; 14-8; 18-13; 24-13

Note: Nessuno uscito per falli. Fallo tecnico alla panchina Bernareggio al 28'. Falli Fatti Comark 21, Bernareggio 24. Triple Comark 2 (Macario, Galimberti), Bernareggio 3. Tiri Liberi Comark 22/35 , Bernareggio 6/18

Prossimo turno: domenica 15 gennaio 2012 alle ore 11.30 si gioca a Costamasnaga

Chiude in maniera positiva la prima fase di stagione del gruppo Under 14 d'eccellenza della Comark. La vittoria con Bernareggio consolida la posizione d'alta classifica che gli orobici si son guadagnati in attesa dei prossimi impegni del mese di gennaio.

Dopo Costamasnaga infatti ci saranno ottimi test come quelli di Cernusco e Pallacanestro Varese, la seconda e la terza forza di questo girone regionale. Una bella occasione per vedere progressi e prospettive.

Al PalaNorda Bernareggio rimane in gara nel primo periodo con le giocate di Sala, ma i padroni di casa alzano il ritmo con buona difesa e contropiedi pungenti.

Artefici principali del brak orobico Bonalumi e Macario, quest'ultimo entrato dalla panchina confermando il periodo positivo post infortunio.

Nel secondo periodo la Comark prosegue nella fuga. Grazie all'arcignia difesa (soli 17 punti nei primi 20 minuti subiti da Bluorobica) e alle giocate in velocità i padroni di casa si fanno apprezzare.

Ampie rotazioni e buone giocate di squadra contro le diverse difese proposte dagli ospiti nei restanti quarti. Finisce +33 per Bergamo con tante note positive da segnare sul taccuino.

Ora la Comark Under 14 sarà impegnata, tra Natale e Capodanno al prestigioso Torneo Zanatta in terra veneta che risulterà essere un ulteriore verifica per questo gruppo in costante crescita.



giovedì 22 dicembre 2011

CAMPIONATO UNDER 17 D'ECCELLENZA 1995-96
PALL. BERNAREGGIO-COMARK BERGAMO 62-64


Campionato Under 17 d'eccellenza - 12° giornata di andata
Pall. Bernareggio - Comark Bergamo 62-64 (37-32)


Bernareggio: Biffi G. 5, Buzzini 26, Gironi, Motta 6, Biffi E., Alajmo 10, Spaggiari, Di Valentin 2, Danelli 7, Lanza 6, Giardini. All. Bonacina
Comark: Ferri 8 (1/1, 2/8 in 32'), Ubiali 6 (3/5 in 10'), Flaccadori 15 (5/11, 0/5, 3/3 in 40'), Donadoni 17 (5/14, 2/3, 1/3 in 34'), Lussana (0/2 in 7'), Bassi 10 (5/7 in 27'), Franzosi 4 (2/3 in 7'), Santinelli 2 (1/5 in 32'), Zucchetti 4 (2/2 in 9'), Farella. All. Schiavi

Arbitri: Del Felice di Monza e Lunghi di Cantù

Parziale dei quarti: 22-13; 13-19; 20-23; 7-9

Statistiche Comark: Tiri da due 24/46 (52%); Tiri da tre 4/20 (20%); Tiri liberi 4/6 (66%); Rimbalzi difensivi 26 (Santinelli 10, Flaccadori 7) Offensivi 7; Palle perse 20 (Santinelli 5) Palle recuperate 15 (Flaccadori 4); Assist 11 (Santinelli 3) Stoppate date 5; Falli subiti 13 (Flaccadori 8).

Prossimo turno: giovedì 12 gennaio 2012 alle ore 20.30 presso il Palazzetto dello Sport di Bergamo, si gioca l'ultima giornata di andata contro Armani Junior Milano

La Comark Under 17 si regala una vittoria al cardiopalma contro la coriacea e ben allenata formazione della Pall. Bernareggio. I Blu sudano le proverbiali sette camicie per avere la meglio su Buzzini e company e conquistano l'undicesimo referto rosa che al momento (con una partita in più giocata) vale il primato.

La partita all'inizio e un puro e semplice corri e tira. Bernareggio però sfrutta meglio (con due triple) la solita difesa rivedibile dei Blu oltre l'arco. Il totale generale per i padroni di casa fa 12 a 7. Nella seconda parte del primo periodo i Reds continuano a giocare bene. Il mancino play di casa (Buzzini) dispone a suo piacimento i vari difensori Bluorobica che si avvicendano a marcarlo. Non è solo Buzzini che gioca bene per Bernareggio, pure Alajmo e Danelli si fanno notare per tecnica e convinzione.

I padroni di casa dopo il più nove della prima sirena (22-13) raggiungono il massimo vantaggio (+13) al terzo minuto del secondo periodo (30 a 17). La Comark fatica a fare tutto. In difesa si subisce spesso nelle penetrazioni e l'attacco diventa troppo spesso prevedibile.

Per Bluorobica un quintetto un po' più da battaglia (Flacca, Ubiali, Donadoni, Santinelli e Bassi) favorisce l'aumento del ritmo della gara. Una ritrovata pressione a tutto campo fatta bene, manda in tilt in diverse occasioni la squadra di casa. Grazie soprattutto a Leo Bassi e Lollo Ubiali (due 97) la partita torna in sostanziale equilibrio e diventa pure intensa e maschia al punto giusto. Prima 30 a 23 al 7' e poi il definitivo 35-32 dell'intervallo.

Dopo la pausa lunga il ritmo appare comunque ancora molto intenso. Bernareggio tenta di nuovo la fuga con la tripla di Alajmo (38-32). Gli risponde per le rime Ferri (da due) ma sembra che Bernareggio abbia qualcosa in più (44-39 al 24').

Sono Mattia Donadoni (da vero capitano) e Diego Flaccadori (Vice) che si prendono sulle spalle le responsabilità offensive dell'intera squadra. Nel giro di cinque minuti, il play di Stezzano, realizza due triple abbastanza marcate. L'altro play di Cenate fa due canestri nel pitturato difficili e due liberi importanti. Di fatto per la prima volta nel corso della serata torna il sereno in casa Comark con il primo vantaggio esterno (50-54 al 28').

Nell'ultimo periodo il tono offensivo della gara scende di molto (punteggio parziale 7 a 9). La precisione nelle conclusioni lasca spazio alla stanchezza e per i Blu il piccolo vantaggio accumulato grazie ad una difesa arcigna e ben motivata, pare incenso, oro e mirra da serbare nello scrigno delle cose belle. Negli ultimi dieci minuti una tripla in transizione di Ferri (59-58 al 33') un canestro di Donadoni (59-60), una magia di Flaccadori (59-62) e un altro canestro difficile di Donadoni (60-64) fanno arrivare i Blu sotto controllo negli ultimi istanti di gara.

Bernareggio recupera un pallone importante e Lanza dopo aver subito fallo firma un 2/2 in lunetta imperioso (62-64). Bergamo non può tenere palla fino alla fine e una gestione brutta del possesso regala la palla del pareggio o del sorpasso ai padroni di casa. Buzzini prova la penetrazione al ferro in cerca di contatti fallosi. Tutti difendono nel cilindro e il rimbalzo premia Bergamo che subisce fallo a 2 secondi dal termine con Donadoni. Una volta sbagliato il primo, facile sbagliare anche il secondo per un rimbalzo che non permette a Bernareggio di poter sperare in un tiro plausibile.

Bergamo può festeggiare il Natale con il sorriso di chi sa che l'ha scampata bella. Bernareggio sa di aver giocato alla grande per tanti minuti del primo e secondo periodo e che un minimo di convizione in più sarebbe bastata per fare l'impresa.

mercoledì 21 dicembre 2011

LOMBARDIA DEL 97 AL MEMORIAL FABBRI A RIMINI
LEO BASSI CONVOCATO DAL 2 AL 6 GENNAIO


Riceviamo dal CRL e pubblichiamo:

Il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale e in preparazione al Trofeo delle Regioni, convoca, per l’allenamento del 2 gennaio 2012 (presso la palestra di Cusano M.no in Via Donizetti, 1) orario 15.30-17.30 e del successivo Memorial Fabbri che si svolgerà a Rimini dal 3 al 6 gennaio 2012, i seguenti atleti:

BASSI LEONARDO 194 A.S. DIL. BLU OROBICA
BONVICINI PAOLO 192 BASKET BRESCIA LEONESSA SRLSSD
CARZANIGA MATTEO 177 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
COLOMBO STEFANO 191 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
ESPOSITO ALESSANDRO 190 ASA A.S. DIL.
LO BIONDO MATTEO 194 PALLACANESTRO VARESE SPA
LOIZATE RONALDO 190 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
NWOHUOCHA CURTIS 197 PALLACANESTRO CANTU' SPA
PONZELLETTI PIETRO 194 PALL. OLIMPIA MILANO SSRL
ROSSI MANUELE 181 PALLACANESTRO VARESE SPA
SANDRINELLI LUCA 186 PALLACANESTRO VARESE SPA
TESTA FILIPPO 189 PALLACANESTRO VARESE SPA

Staff C.R.L.:
Presidente FIP-CRL: RAGNOLINI Enrico
Dirigente FIP-CRL: CRIVELLI Pierangelo
Referente Tecnico Territoriale: SCHIAVI Andrea
Capo Allenatore: GANDINI Marco
Assistente: MANETTA Andrea
Referente Fisico Territoriale: MOLINA Andrea
Massiofisioterapista: LUCA’ Massimo

Gli Atleti e i componenti dello Staff Tecnico dovranno essere presenti alla partenza per Rimini, per il trasferimento in autobus, nella giornata di martedì 3 gennaio 2012 alle ore 10.15 presso la sede del Comitato Regionale della Lombardia in Via Piranesi 46 a Milano. La Selezione Regionale durante la manifestazione sarà alloggiata presso l’Hotel Terminal Palace, Viale Regina Margherita, a Rimini http://www.terminalpalace.it

Programma partite:
martedì 3 gennaio ore 19.00: Lombardia - Piemonte
mercoledì 4 gennaio ore 9.15: Lombardia - Marche
ore 15.45: Lombardia - Toscana
giovedì 5 gennaio gare di semifinale
venerdì 6 gennaio gare di finale

I LOVE BLUOROBICA: LORAD ACCESSORI IN ZAMA
RICERCA E PASSIONE PER IL PROPRIO LAVORO


Dinamicità, modelleria e ricerca, passione per il proprio lavoro. Caratteristiche che dal 1990 fanno della Lorad una delle più importanti Aziende italiane produttrici di fibbie e accessori in zama.

Lorad è alla costante e continua ricerca di nuovi stili e finiture aggiornate alla mutevoli tendenze moda, al fine di offrire ogni giorno articoli nuovi e, su richiesta dei Clienti, collezioni esclusive. Grazie alla presenza nel proprio staff di designers, è in grado di offrire modelli e campionature in tempi decisamente brevi.


La produzione si avvale di macchine per stampa in pressofusione per le grandi serie, e di altre per fusione in centrifuga con stampi in gomma siliconica, per le piccole e medie serie, raggiungendo tirature giornaliere oltre i centomila pezzi; il tutto unito ad un eccellente rapporto qualità/prezzo. Tutto ciò fa della Lorad una grande Azienda leader nel settore sportivo, collaborando da 15 anni con le più famose griffes.