sabato 30 aprile 2011

UNDER 16: TORNEO DELLA VICTOR RHO
COMARK BERGAMO-ABC ROBUR VARESE 75-79


Torneo Victor Rho Under 16 - Semifinale 5° posto
Comark Bergamo - ABC Robur et Fides Varese 75-79 (28-38)


Comark: Ferri 15, Silva 1, Ubiali 3, Lussana 3, Franzosi 8, Farella 19, Zucchetti 4, Rabaglio, Donadoni 14, Flaccadori 7. All. Schiavi
Varese: Cassinelli 2, Pastori 11, Pietroboni 3, Bernasconi 6, Brega 4, Piccoli 8, Bardelli 2, Faggiana 14, De Jace 22, Greico 4, Crespi 3, Macchi. All. Todisco

Arbitri: Stinga di Abbiategrasso e Bianchi di Milano

Parziale dei quarti: 10-26; 18-12; 23-29; 24-12

Note: uscito per cinque falli Zucchetti (Comark); Tiri liberi Comark 7/18 Varese 9/16; Triple Comark 8 (Ferri 5, Farella 1, Ubiali 1, Flaccadori 1) Varese 5 (De Jace 3, Piccoli 1, Pietroboni 1); Falli commessi Comark 16 Varese 19.

Prossimo turno: Finale 7°-8° posto, si gioca domenica 1.05 a Rho (Palestra San Carlo) alle ore 9.00 contro Sabonis Basketball

Impresa solo sfiorata per il gruppo Under 16 della Comark che pur finendo (dall'avvio) sotto di una ventina di punti contro la più esperta formazione varesina dell'ABC Robur, riesce con un ritrovato spirito e grande orgoglio a giocarsela in volata negli ultimi due minuti.

E' ancora una volta Andrea Ferri a ridare luce alla partita dei Blu. Con cinque triple in sei minuti tra il finale del terzo e l'inizio del quarto periodo, praticamente in solitaria (bene anche Donadoni e Farella) ricuce lo strappo tra le due squadre e fa diventare avvincente e intenso un finale di partita che non avrebbe avuto storia senza di lui.

Sono i due canestri finali di Michel De Jace a firmare il successo per Varese con qualche errore di troppo dalla lunetta per Bergamo. Rimangono comunque diversi gli spunti positivi per i Blu.

In serata partecipazione super positiva di Alessandro Spatti all'All Star Game del torneo con diverse schiacciate a repertorio durante la gara firmate dall'Airone di Costa Volpino.

UNDER 16: TORNEO DELLA VICTOR RHO
NAZIONALE REP.CECA-COMARK BERGAMO 111-87


Torneo Victor Rho Under 16 - Quarti di Finale
Nazionale Repubblica Ceca - Comark Bergamo 111-87 (50-56)


Rep. Ceca: Vlgek 3, Sovla 4, Kouril 28, Dedek 9, Zumer, Pumpria 5, Rubeg 6, Jubert, Vobdda 17, Bukal 4, Meinzl 9, Peterka 26. All. Treml
Comark: Ferri 10, Silva 2, Lussana, Franzosi 2, Farella 11, Zucchetti 2, Rabaglio, Donadoni 12, Flaccadori 15, Spatti 20, Lorenzetti 13. All. Schiavi

Arbitri: Silva di Seregno e Mignona di Milano

Parziale dei quarti: 21-29; 29-27; 42-14; 19-17

Note: nessuno uscito per cinque falli; Tiri liberi Rep. Ceca 8/11 Comark 7/11 Triple Rep. Ceca 3 Comark 4 (Ferri 2, Farella 1, Flaccadori 1); Falli commessi Rep. Ceca 16 Comark 10.

Altri risultati quarti di finale: Fenerbache Istambul-Armani Milano 93-58; CSKA Mosca-Sabonis Basketball 84-73; Houston Select-ABC Robur Varese 84-70

Prossimo turno: sabato 30.04 si gioca la semifinale nel tabellone per il quinto posto, si gioca ad Arluno alle ore 16.00 contro ABC Robur Varese.

Svanisce dopo l'intervallo il sogno di approdare alle semifinali del Torneo Internazionale di Rho per il gruppo Under 16 della Comark. Con venti minuti di valore assoluto sotto l'aspetto offensivo i Blu chiudono in vantaggio all'intervallo (50-56) facendo strabuzzare gli occhi ai presenti in tribuna per atteggiamento e qualità. Venti minuti di elevata fattura per la Comark che trae inerzia e fiducia dalla partita vinta alle ore 15 contro Goteborg per armare ancora di più il proprio potenziale offensivo, tenendo il passo dei forti avversari.

Dopo l'intervallo però iniziano a mancare le energie alla truppa bluarancio e la solida e concreta Nazionale della Repubblica Ceca, alimentata dalla poca reattività difensiva dei Blu, piegano a loro favore una partita nata diversamente. Nel terzo periodo, parziale decisamente perentorio per la Rep. Ceca (41-14) che si mantiene in vetta fino alla fine.

Porte aperte quindi per la semifinale per il tabellone del quinto posto con la sfida tutta italiana tra la Comark (assente Spatti che giocherà alla sera l'All Star Game del torneo) e l'ABC Robur et Fides di Giovanni Todisco. Una nuova occasione per vedere all'opera il mix di atleti (rimasti) tra 95-96 e qualche 97.

Articolo della Federazione della Repubblica Ceca QUI





venerdì 29 aprile 2011

UNDER 16: TORNEO DELLA VICTOR RHO
KFUM GOTEBORG-COMARK BERGAMO 66-73


Torneo Victor Rho Under 16 - Ottavo di Finale
KFUM Goterbog - Comark Bergamo 66-73 (45-39)


Goteborg: Andersen 11, Pedersen, Thorberson 2, Behjoo 12, Friberg 2, Ioeberg 14, Blomqvist, Gustavon 4, Bergang 12, Sogolv 9, Stehnde. All. Crnic
Comark: Ferri 14, Lussana 6, Farella 7, Zucchetti 2, Rabaglio, Donadoni 19, Flaccadori 2, Spatti 23. All. Schiavi

Arbitri: Giovannetti e Civitelli di Milano

Parziale dei quarti: 29-21; 16-24; 12-18; 9-16

Note: uscito per cinque falli Lussana (Comark); Tiri liberi Goteborg 4/11 Comark 7/12; Triple Goteborg 5 Comark 8 (Ferri 4, Farella 1, Donadoni 2, Spatti 1); Falli fatti Goteborg 24 Comark 12.

Altri Ottavi di Finale:
KK Spalato-Rober Varese 83-85 d2ts; Sabonis Basketball-Pall. Cantù 99-53; Ontario Gold Medal-Armani Milano 62-67

Prossimo turno: venerdì 29.04 alle ore 21.15 quarto di finale del torneo si gioca a Parabiago contro la Nazionale della Repubblica Ceca.

Impresa del gruppo Under 16 targato Comark nella sfida degli ottavi di finale contro KFUM Goteborg. I Blu dopo una gara ad inseguire gli altissimi svedesi, impone il proprio talento, con una prova tutta sostanza e determinazione. Molto bene Donadoni, vero trascinatore della squadra, insieme al "piccolo" Ferri (40 minuti di utilità) con buone prove di Spatti (ottimo terzo periodo) e Farella.


giovedì 28 aprile 2011

PROGRAMMA ALLENAMENTI COMARK BERGAMO
DA LUNEDI' 2 A DOMENICA 8 MAGGIO 2011


Pubblichiamo gli orari di allenamenti e partite per le squadre Bluorobica d'eccellenza per la settimana che va da lunedì 2 a domenica 8 maggio 2011.



Programma completo QUI

Dettaglio atleti Under 17, 15 e 14 QUI

Programma trasporti QUI

Programma stagionale QUI

UNDER 16: TORNEO DELLA VICTOR RHO
OSAL NOVATE-COMARK BERGAMO 63-99


Torneo Victor Rho - Girone Qualificazione (3)
Osal Novate - Comark Bergamo 63-99 (30-50)


Novate: Ricci 3, Cafagna 8, Valenti 16, Peri 1, Argentieri, Zanardo 10, Abruzzini 8, Invernizzi, Paggionato 12, Ferrari, Vagetti 2, Cukali 2. All. Pagani
Comark: Ferri 3, Silva 6, Lussana 3, Franzosi 4, Farella 4, Zucchetti 10, Rabaglio 6, Donadoni 16, Flaccadori 15, Spatti 32. All. Braga

Arbitri: Protano di Rho e Colombo di Pregnana

Parziale dei quarti: 15-31; 15-18; 19-24; 14-26

Prossimo turno: ottavo di finale venerdì ore 15.00 Palestra Molinello a Rho, si gioca contro KFUM Goteborg (Svezia)

Nella terza e ultima partita del girone di qualificazione del Torneo organizzato a livello Under 16 dalla Victor Rho, Bluorobica vince la sua prima partita e approda (come terza classificata) agli ottavi di finale contro la squadra svedese del Goteborg (seconda classificata). Le prime di ogni girone sono già ammesse ai quarti di finale.

Un eventuale vittoria contro Goteborg (vincente sulla Robur Varese di un solo punto nella loro gara inaugurale del torneo) aprirebbe le porte del quarto di finale per i Blu, già nella serata di venerdì contro la Nazionale della Repubblica Ceca.

UNDER 16: TORNEO DELLA VICTOR RHO
SPLIT SPALATO-COMARK BERGAMO 60-53


Torneo Victor Rho - Girone Quailificazione (2)
Split Spalato - Comark Bergamo 60-53 (24-25)


Spalato: Turudic 2, Jukic I. 23, Filipovic 11, Jukic J., Boskic, Kujundzic, Dominovic 2, Tesija 3, Babetc 4, Cikes, Katic 2, Jozicic 10. All. Marovic
Comark: Ferri, Silva 4, Lussana, Franzosi 3, Farella 2, Zucchetti, Rabaglio, Donadoni 17, Flaccadori 11, Spatti 16. All. Schiavi

Arbitri: Ghilardi e Lo Iodice di Cinisello

Parziale dei quarti: 15-15; 9-10; 24-16; 12-12

Note: nessuno uscito per cinque falli; Tiri liberi Spalato 14/20 Comark 12/16; Triple Spalato 7 Comark 3 (Franzosi, Donadoni, Flaccadori); Falli commessi Spalato 18 Comark 16.

Prossimo turno: giovedì ore 19.00 si gioca a Parabiago contro Novate






mercoledì 27 aprile 2011

CONVOCAZIONI PER IL BULGHERONI A BORMIO
SEI ATLETI BLUOROBICA CONVOCATI A MOZZO


Il Comitato Provinciale di Bergamo, in collaborazione con il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale, e in preparazione al Trofeo Bulgheroni 2011, che si svolgerà a Bormio dal 14 al 19 Giugno 2011 sta predisponendo la selezione per comporre il gruppo che rappresenterà la Provincia di BERGAMO.

E’ stato programmato un quarto allenamento per il giorno: DOMENICA 08/05/2011 presso la Palestra di Mozzo, Via Verdi, DALLE ORE 15.15 ALLE ORE 17.15.

CONVOCATI:
1 Balossi Leonardo Virtus Isola
2 Bassani Alessandro Blu Orobica Bergamo
3 Bresciani Giacomo Virtus Gorle
4 Crippa Cristofer Virtus Isola
5 Dessì Nicholas Blu Orobica Bergamo
6 Erba Roberto Blu Orobica Bergamo
7 Gerardi Filippo Lussana Bergamo
8 Invernizzi Luca Angels Pontirolo
9 Macario Gianni Blu Orobica Bergamo
10 Marchesi Ernesto Basket Treviolo
11 Mezzanotte Andrea Virtus Isola
12 Moretti Leonardo 69 Ers Grumello
13 Oliva Bautista Blu Orobica Bergamo
14 Porro Gianluca Visconti Brignano
15 Quarti Simone Virtus Isola
16 Rovetta Gabriele Seriana Nembro
17 Salvi Luca Virtus Isola
18 Soldani Lorenzo Blu Orobica Bergamo
19 Vanotti Stefano Seriana Nembro

Staff Provinciale:
RESPONSABILE ORGANIZZAZIONE: SAVOLDELLI CLAUDIO
R.T.P. CNA: MARTINI RAFFAELE
CAPO ALLENATORE: LONGANO FABRIZIO
ASSISTENTI CNA BERGAMO:
MALTECCA ROBERTO (Blu Orobica);
FRACASSETTI DANIELE (Trescore);
NISSOLI ANDREA (Allievo Allenatore);
BISSOLA STEFANO (CMB Almè);
CORNOLTI MARCO (Allievo Allenatore);
MAGNI ROBERTO (Calusco),
FINAZZI DENIS (Almenno).

REFERENTE FISICO PROVINCIALE: LUCCHINI ELISABETTA

UNDER 16: TORNEO DELLA VICTOR RHO
C.S.K.A. MOSCA-COMARK BERGAMO 106-49


Torneo di Rho - Girone Qualificazione (1°)
C.S.K.A. Mosca - Comark Bergamo 106-49 (57-23)


Mosca: Maleiko 3, Martynov 5, Klyundikov N. 2, Klyundikov T. 2, Fedorghenko 18, Krason 8, Zhulkov 12, Tiptson 16, Gakevich 5, Kulikov 12, Sokolov 15. All. Zhukov
Comark: Ferri 4, Silva 1, Lussana, Franzosi 7, Farella, Zucchetti 2, Rabaglio 2, Donadoni 7, Flaccadori 8, Gerosa, Spatti 16. All. Schiavi

Arbitri: Ce di Cassina de Pecchi e Elmallah di Cernusco

Parziale dei quarti: 32-11; 25-12; 23-13; 26-13

Altra partita del girone: Split Spalato-Basket Novate 113-43

Prossimo turno: mercoledì 27.04 alle ore 21.00 a Novate, si gioca contro Spalato



martedì 26 aprile 2011

TROFEO ENRICO GARBOSI UNDER 13 (1998)
GRANDE TERZO POSTO PER LA COMARK BERGAMO


Ottimo terzo posto finale nel Trofeo Garbosi per la formazione Under 13 della Comark Bergamo, arresa solo alla supremazia fisica di Legnano nella semifinale di Pasqua. Davvero buono il comportamento della squadra orobica in un torneo che vedeva ai blocchi di partenza parecchie squadre blasonate.

Venerdi nel girone di qualificazione dopo aver vinto le prime due minipartite che garantivano il passaggio alla fase successiva ed aver condotto per tutto l'incontro con la Scavolini Pesaro, i ragazzi di Brescianini si facevano sorprendere dalla difesa tutto campo dei pesaresi che si aggiudicano partita e girone con un rush finale degno di nota.

Sabato mattina contro Rimini i Blu hanno alzato fin da subito il livello di concentrazione e determinazione e grazie soprattutto alla grande voglia di Gerardi, (in prestito dal Lussana) integrato da subito nel gioco e cercato dai compagni con continuita, la partita dopo un primo quarto di sostanziale parità ha preso definitivamente la via di Bergamo.

Rivincita infuocata quindi nel quarto di finale contro Pesaro. La sconfitta dei Blu 24 ore prima, durante il girone di qualificazione non è stata ben digerita dai Blu e si vede subito dall'inizio. Orobici che prendono il largo fin dall'avvio controllando i rimbalzi e correndo in transizione con efficacia.

La reazione dei marchigiani e la loro difesa allungata stavolta trovano i bergamaschi pronti e alla fine il tabellone dice + 17 per Bergamo.

La domenica di Pasqua l'avversario della semifinale è la grande favorita del torneo Aba Legnano. Sul loro campo i primi due quarti sono i migliori giocati in tutta la stagione per intensità difensiva e pazienza in attacco per i Blu. Tutto questo consente ai ragazzi di coach Brescianini di terminare all'intervallo sotto solo di uno (29-28). Grazie anche ad un immarcabile Nuclich (34 punti alla fine di cui 19 nel primo tempo) dopo l'intervallo lungo i padroni di casa alzando ulteriormente la loro intensità difensiva e due palle perse in contropiede sul -7 a 6 minuti dalla fine unite ai problemi di falli di Macario e Oliva segnano la partita. Il meno 20 finale punisce oltremodo i ragazzi della Comark che comunque escono da Via Parma a testa altissima.

Bilancio comunque piu che positivo per i Blu che hanno dimostrato di avere qualità interessanti e grande voglia di fare bene. La strada per crescere ulteriormente non può che essere quella intrapresa in questi primi mesi di attività importante in Bluorobica.

Trofeo Garbosi Under 13 - Girone di qualificazione

Comark Bergamo-Altea Azzurra 36-8
Comark Bergamo-Sportlandia Tradate 28-18
Comark Bergamo-Scavolini Pesaro 18-21

Trofeo Enrico Garbosi - Ottavo di Finale
Comark Bergamo - Crabs Rimini 69-57


Comark :Bardi 1, Bassani 9, Bronzini 4, Erba, Oliva 2, Macario 12, Gerardi 22, Manzoni, Dessi 5, Cacace 4, Soldani 10, All. Brescianini
Crabs: Bologna 13, Frisoni, Obada, Succi 6, Martino, Provesi 22, Meluzzi 6, Stella 2, Rendina 2, Coppola 6, All. Luongo

Trofeo Enrico Garbosi - Quarto di finale
Comark Bergamo - Scavolini Pesaro 62-45


Comark: Bardi, Bassani 2, Bronzini, Erba 4, Oliva 6, Macario 11, Gerardi 19, Dessi 1, Cacace, Soldani 19, All. Brescianini
Scavolini: Balleroni 7, Mengucci 11, Testa 2, Crescenzi, Tamburinelli, Cesana 7, Magi 4, Terenzi, Mansoloni 4, Furiassi 2, Bartolini, Masini 8. All. Mattioli

Trofoe Enrico Garbosi - Semifinale
Comark Bergamo - ABA Legnano 44-64


Comark: Bassani, Erba 2, Oliva 8, Bonalumi 13, Macario 13, Gerardi 6, Manzoni, Dessi, Cacace, Soldani 2. All. Brescianini
ABA: Razzini, Legra, Bardenni, Roveda 4, Panizza, Colombo 7, Bianchi 10, Tonella 4, Battilana, Cassani, Nuclich 34, Leotta 5. All. Giudici

lunedì 25 aprile 2011

TROFEO ENRICO GARBOSI UNDER 12 (1999)
BLUOROBICA VINCENTI: ECCO I TABELLINI


Trofeo Garbosi - Girone Qualificazione (1° gara)
Comark Bergamo - Pallacanestro Gavirate 36-8


Comark: Foresti, Capelli 4, Pirrone 2, Rigamonti 2, Rota 2, Celeri 2, Mosconi 2, Bonalumi 7, Mezzadri 3, Zanotti 4, Pinotti 8, Cavenaghi. All. Maltecca-Mostosi
Gavirate: Biolchini, Cadario 4, Corti 2, Guadagna, Lucchina, Neglia, Penzo, Perrone, Sallemi 2, Tresoldi.

Arbitri: Bassani-Albizzate

Parziale dei quarti: 21-15; 2-6

Trofeo Garbosi - Girone Qualificazione (2° gara)
Comark Bergamo - Accademia Altomilanese 39-15


Comark: Foresti 3, Capelli 9, Pirrone, Rigamonti 2, Rota 4, Celeri 6, Mosconi, Bonalumi 9, Mezzadri, Zanotti, Pinotti 2, Cavenaghi 2, Sena 2 All. Maltecca-Mostosi
ABA: Ciuffarella, Corno, Ciaproni2, Ferro, Franchi, Garofalo 2, Malabarba, Crespi 8, Canavesi, Scala, Ferioli, Biraghi3. All. Morazzoni-Castoldi

Arbitri: Bassani-Albizzate

Parziale dei quarti: 29-10; 4-11

Trofeo Garbosi - Girone Qualificazione (3° gara)
Comark Bergamo - Riviera Vado Ligure 65-14


Comark: Foresti 6, Capelli 11, Pirrone 4, Rigamonti 4, Rota 4, Celeri 6, Mosconi, Bonalumi 10, Mezzadri 2, Zanotti 4, Pinotti 4, Cavenaghi 6, Sena 8, All. Maltecca-Mostosi
Vado: Valania 2, Lovotti, Merlino, Pievino4, Pergiotta, Crufò, Bonorino 2, Dolermo, Reganaz 4, Trenta, Cerisola 2. All. Amadori

Arbitri: Bassani-Albizzate

Parziale dei quarti: 2-12; 32-33

Trofeo Garbosi - Quarto di Finale (4° gara)
Comark Bergamo - Pallacanestro Varese


Comark: Capelli 8, Pirrone 2, Rigamonti 4, Rota 17, Celeri 11, Mosconi 2, Bonalumi 21, Mezzadri 2, Zanotti 6, Pinotti 7, Cavenaghi 2, Sena 2. All. Maltecca-Mostosi
Varese: Fratin, Della pietra, De Tomasi, Bernardi 8, Belotti, Cagliani 1, Messina 2, Cattaneo 16, Magnini 5, Carlesso 13, Ramer, Banfi 3. All. Scaramelli

Parziale dei quarti: 24-4; 20-18; 22-8; 16-18

Trofeo Garbosi - Semifinale (5° gara)
Comark Bergamo - Pall. Bernareggio 60-27


Comark: Capelli 8, Pirrone, Rigamonti 2, Rota 7, Celeri 14, Mosconi 2, Bonalumi 13, Mezzadri 6, Zanotti 2, Pinotti 6, Cavenaghi, Sena. All. Maltecca-Mostosi
Bernareggio: Pennati 2, Sguotti 3, Brambilla, Perego 3, Galli 1, Galimberti 8, Ghezzi 1, Balestra 1, Castigliano 4, Lafitte D., Lafitte P. 4. All. Lafitte-Galimberti

Arbitro: Vada

Parziale dei quarti: 10-19; 3-15; 2-11; 12-15

Trofeo Garbosi - Finale 1°-2° posto (6° gara)
Comark Bergamo - ABC Robur et Fides Varese 75-40


Comark: Capelli 6, Pirrone 6, Rigamonti, Rota 7, Celeri 12, Mosconi 4, Bonalumi 24,
Zanotti 8, Pinotti 2, Cavenaghi, Steiner, Siena 6. All. Maltecca- Mostosi.
Robur: Croci 2, Fiamberti 10, Franco, Visco 2, Masotti, Croci, Cantoreggi 8, Belotti
6, Turolla 9, Cagnone 2, Rita, Caccianiga 2, Vittori. Allenatore Maino-Rovera.

Arbitro Spedicato di Albizzate e Mainetti di Daverio

Sale sul gradino più alto del podio il gruppo Under 12 targato Comark Bergamo nella 32° edizione del Trofeo Garbosi svolto a Varese durante le vacanze di Pasqua.

La squadra nata appositamente (come ogni stagione sportiva) per iniziare a costruire ed assemblare la formazione che a settembre sarà ai nastri di partenza come Bluorobica nei campionati open, nasce dall'unione delle forze di Excelsior Bergamo e Scuola Basket Treviglio, che più di altre contribuiscono fattivamente con il loro minibasket a dare linfa e giocatori alla Società del Presidente Andreini per la prosecuzione della propria attività in Bluorobica.

Davvero un rullo compressore il gruppo 99 allenato da Roberto Maltecca (già vincente al Garbosi due anni orsono con l'annata 97) e Livio Mostosi, con un percorso netto invidiabile e avvincente che ha portato i ragazzi orobici a giocarsi il titolo sotto la volta storica del PalaWhirlpool di Varese dimostrando qualità invidiabile, tecnica sopraffina e anche una discreta fisicità.

Oltre ai sette ragazzi dell'Excelsior Bergamo e ai tre della Scuola Basket Treviglio un plauso particolare e un abbraccio a Zanotti (Albino), Pinotti (Osio Sotto), Mezzadri (Chiari) e al giovanissimo Capelli (del 2000 di Pedrengo). Ovvi i complimenti per questo splendido lavoro di monitoraggio, reclutamento e addestramento a Raffaele Martini, vero cuore pulsante di una macchina organizzativa che si è dimostrata oltre che perfetta nella logica anche vincente nei contenuti.

A tutti i ragazzi che hanno composto la squadra, allo staff che ha seguito la selezione e a tutti gli amici e genitori che con dedizione e passione si sono preparati al meglio per questo importante appuntamento i più vivi complimenti da parte di Bluorobica.

Ecco il cammino della squadra Under 12:

Girone di Qualificazione (Varese - Via XXV Aprile)
Comark Bergamo - Pall. Gavirate 36-8
Comark Bergamo - ABA Basket Legnano 39-15
Comark Bergamo - Vado Ligure 65-14

Quarti di Finale (Varese - Via XXV Aprile):
Comark Bergamo - Pallacanestro Varese 82-48

Semifinale (Varese - Via Marzorati):
Comark Bergamo - Pall. Bernareggio 60-27

Finale (Varese - PalaWhirlpool):
Comark Bergamo - ABC Robur et Fides Varese 75-40




UNDER 17: MEMORIAL GRAZIANO BARILA'
FINALE 11°-12°: BERGAMO-MONCALIERI 68-76


Memorial Graziano Barilà - Tabellone per il 9° posto
Comark Bergamo - Pallacanestro Cantù 68-76 (29-31)


Comark: Gerosa 13, Giosué 19, Azzola 14, Farella, Zucchetti, Motta 4, Mazzuchelli 3, Donadoni 2, Zappa 1, Franzosi 11, Lorenzetti 1. All. Zambelli
Cantù: Finulli ne, Broggi 13, Losa 7, Del Pero 9, Baggi 2, Erba 2, Novati 25, Romanelli 2, Caruso, Magni, Clerici 2, Scuratti 14. All. Visciglia

Mvp: Scuratti (Cantù)

Parziali dei quarti: 11-18, 18-13, 23-24, 16-21

Memorial Graziano Barilà - Finale 11°/12° Posto
Comark Bergamo - PMS Torino 78-85 (43-47)


Comark: Gerosa 21, Giosué 17, Azzola 12, Farella 4, Zucchetti, Mazzuchelli 17, Donadoni 2, Zappa 4, Lorenzetti 2. All. Zambelli
Torino: Sordella 7, Fiore 2, Calzavara 23, Baldan 4, Siragusa 2, Flecchia, Antonietti F. 8, Candia 3, Antonietti A. 22, De Angelis 10, Baldi, Miniero 4. All. Tassone

Mvp: Calzavara (Torino)

Parziali dei quarti: 22-23, 21-24, 13-17, 22-21


Si chiude al dodicesimo posto su ventiquattro partecipanti la corsa del gruppo Under 17 al Memorial Barilà.

Ottime indicazioni dalla truppa orobica anche nelle due gare conclusive, entrambe risolte dagli avversari nell'ultimo minuto dopo prestazioni encomiabili per spirito collettivo e attacco corale da parte di Mazzucchelli e compagni.

Solo qualche amnesia a rimbalzo e in fase difensiva ha impedito al rimaneggiato roster della Co.Mark di cogliere un piazzamento migliore, che non sarebbe sicuramente risultato fuori luogo data la qualità di gioco messa in campo dai Blu in quasi tutte le 7 gare disputate (con il picco prestativo raggiunto nella sfida quasi vinta con la finalista Virtus Siena).

Una salutare iniezione di fiducia quindi per gli Under 17 che proseguono così il percorso di preparazione allo spareggio d'ammissione alla fase Interregionale: prossima tappa già imminente con l'impegno per i ragazzi d'annata 1995 (e 1996) nel 28° Torneo Internazionale di Rho.

TROFEO DELLE REGIONI - TORINO 20-25 APRILE
LUNEDI' 25: LOMBARDIA-PUGLIA 99-74


Dal sito del Comitato Regionale

Taglia il traguardo finale al quinto posto la selezione lombarda Under 15 che nel match conclusivo dell’avventura al Trofeo delle Regioni di Torino regola nettamente la Puglia e vince il suo tabellone “di consolazione” dopo la sconfitta nel primo turno ad eliminazione diretta contro il Veneto. Nitido il successo della compagine biancoverde, che sfrutta i buoni effetti della partenza sparata (25-15 al 10’) per tenere stabilmente le distanze e chiudere la gara con un affondo imperioso nella terza frazione.

“Nel complesso una prestazione di ottimo livello che ci permette di chiudere in maniera soddisfacente un torneo che lascia ovviamente qualche rammarico – così le considerazioni finali dell’RTT Andrea Schiavi – In pratica è bastato aver “bucato” una partita per rimanere fuori dalla zona podio, anche se al di là della comprensibile amarezza per la sconfitta con il Veneto ritengo giusto cercare di utilizzare questo episodio negativo come momento di crescita per tutti. Vincere avrebbe gratificato maggiormente tutti noi, ma nello sport bisogna imparare a gestire anche le battute d’arresto e spero che quanto accaduto a Torino possa essere comunque una tappa importante per questi ragazzi. Rendersi conto che bisogna essere più pronti, preparati e determinati per ottenere i risultati al vertice del movimento è importante quasi quanto una vittoria di prestigio…”.

Il quinto posto finale della Lombardia migliora di due posizioni il piazzamento dello scorso anno con l’annata 1995; il bilancio complessivo di Schiavi è comunque improntato all’insegna della positività:
“Ai ragazzi ed ai genitori ho detto che il Trofeo delle Regioni è chiaramente un punto importante di un percorso iniziato a Bormio nel 2009, ma il quinto posto di Torino – seppur dopo una sconfitta bruciante - non deve mettere in discussione tutto il lavoro svolto per arrivare fino a qui, non dimenticando che si tratta comunque di una tappa intermedia di un cammino che per tutti loro proseguirà nelle rispettive società o in altre forme con il Settore Squadre Nazionali. In ogni caso ringraziamenti doverosi per tutto lo staff, da Riccardo Cornaghi che è stato bravissimo a Giorgio Gerosa, passando da Molina al capo delegazione Pierangelo Crivelli e a tutti gli allenatori degli atleti presenti a Torino, oltre ovviamente ai ragazzi che tornando nelle rispettive società dovranno essere d’esempio sfruttando gli insegnamenti positivi di questa esperienza e cercare di dare sempre il massimo, nello sport come nella vita”.

Lombardia-Puglia 99-74 (25-15; 46-39; 76-49)
LOMBARDIA: Navarini 2, Flaccadori 12, Corsaro 7, Galante 13, Siberna 9, Picarelli 9, Donzelli 18, Castelli 8, Fontana 7, Vercesi 3, Bristot 10, Beretta 1. All. Cornaghi-Gerosa

ATTO CONCLUSIVO DEL TROFEO ENRICO GARBOSI
BLUOROBICA VINCENTE A LIVELLO UNDER 12


Sale sul gradino più alto del podio il gruppo Under 12 targato Comark Bergamo nella 32° edizione del Trofeo Garbosi svolto a Varese durante le vacanze di Pasqua.

La squadra nata appositamente (come ogni stagione sportiva) per iniziare a costruire ed assemblare la formazione che a settembre sarà ai nastri di partenza come Bluorobica nei campionati open, nasce dall'unione delle forze di Excelsior Bergamo e Scuola Basket Treviglio, che più di altre contribuiscono fattivamente con il loro minibasket a dare linfa e giocatori alla Società del Presidente Andreini per la prosecuzione della propria attività in Bluorobica.

Davvero un rullo compressore il gruppo 99 allenato da Roberto Maltecca (già vincente al Garbosi due anni orsono con l'annata 97) e Livio Mostosi, con un percorso netto invidiabile e avvincente che ha portato i ragazzi orobici a giocarsi il titolo sotto la volta storica del PalaWhirlpool di Varese dimostrando qualità invidiabile, tecnica sopraffina e anche una discreta fisicità.

Oltre ai sette ragazzi dell'Excelsior Bergamo e ai tre della Scuola Basket Treviglio un plauso particolare e un abbraccio a Zanotti (Albino), Pinotti (Osio Sotto), Mezzadri (Chiari) e al giovanissimo Capelli (del 2000 di Pedrengo). Ovvi i complimenti per questo splendido lavoro di monitoraggio, reclutamento e addestramento a Raffaele Martini, vero cuore pulsante di una macchina organizzativa che si è dimostrata oltre che perfetta nella logica anche vincente nei contenuti.

A tutti i ragazzi che hanno composto la squadra, allo staff che ha seguito la selezione e a tutti gli amici e genitori che con dedizione e passione si sono preparati al meglio per questo importante appuntamento i più vivi complimenti da parte di Bluorobica.

Ecco il cammino della squadra Under 12:

Girone di Qualificazione (Varese - Via XXV Aprile)
Comark Bergamo - Pall. Gavirate 36-8
Comark Bergamo - ABA Basket Legnano 39-15
Comark Bergamo - Vado Ligure 65-14

Quarti di Finale (Varese - Via XXV Aprile):
Comark Bergamo - Pallacanestro Varese 82-48

Semifinale (Varese - Via Marzorati):
Comark Bergamo - Pall. Bernareggio 60-27

Finale (Varese - PalaWhirlpool):
Comark Bergamo - ABC Robur et Fides Varese 75-40

TROFEO DELLE REGIONI - TORINO 20-25 APRILE
DOMENICA 24: LOMBARDIA-PIEMONTE 96-69


Dal sito del Comitato Regionale

Pronto riscatto per la selezione lombarda Under 15 nella “semifinalina” per i piazzamenti di consolazione contro i padroni di casa del Piemonte. Nel penultimo appuntamento del Trofeo delle Regioni 2011 i ragazzi di Cornaghi e Gerosa impongono con autorità la legge dei muscoli (bene i lunghi visti i 44 rimbalzi – 17 offensivi – all’attivo dei biancoverdi) e conquistano l’accesso alla finalina conclusiva per il quinto posto che opporrà la rappresentativa regionale 1996 alla vincente dell’altra semifinale tra Puglia e Marche (ore 11). Prova complessivamente solida per i biancoverdi che affondano subito i colpi e allungano in progressione facendo leva sulla profondità delle rotazioni:

“Bravi i ragazzi ad interpretare nel modo giusto l’impegno riscattando il passo falso dei quarti di finale – commenta il consigliere regionale Pierangelo Crivelli, capo delegazione della spedizione lombarda – In particolare ci hanno dato molto i lunghi, soprattutto Bristot e Beretta, a supporto dei soliti noti Donzellie Navarini che hanno reso al meglio. Peccato per lo scivolone contro il Veneto che era la gara “spartiacque” per entrare tra le prime quattro; contro il Piemonte è stato importante il recupero di Vercesi, in campo solo nel quarto periodo nella gara dei quarti, che ha mostrato tutto il suo valore. Ora cercheremo di chiudere nel migliore dei modi l’avventura onorando l’ultimo appuntamento di domani”.

Lombardia-Piemonte 96-69 (25-16; 54-37; 74-52)
LOMBARDIA: Navarini 2, Flaccadori 6, Corsaro 13, Galante 8, Siberna 12, Picarelli 6, Donzelli 12, Castelli 9, Fontana 8, Vercesi 4, Bristot 10, Beretta 6. All. Cornaghi-Gerosa

TROFEO ENRICO GARBOSI UNDER 14 (1997)
ASA CINESELLO-COMARK BERGAMO 35-119

Memorial Garbosi - Categoria Under 14 Terza Giornata
Petrarca Padova - Comark Bergamo 87-63 (41-33)


Comark: Deligios, Ubiali 15, Savoldelli 22, Boccafurni 3, Nani 8, Rabaglio, Norbis 15. All. Braga
Petrarca: Sesti 15, Pasqualin 16, Tognon 8, Buratto 4, Meneghini 13, De Tomi 8, Pavan 13, Nardo 1, Michelotto 3, Menon 2, Targa. All. Innocenti

Parziali dei quarti: 24-21, 17-12, 19-10, 27-20

Memorial Garbosi - Categoria Under 14 Finale 9^-10^ posto
ASA Cinisello - Comark Bergamo 35-119 (20-61)


Comark: Deligios 10, Ubiali 32, Savoldelli 16, Boccafurni 12, Nani 10, Rabaglio 8 ,Norbis 33. All. Braga
ASA: Iengo, Faleo 2, Balduin 2, Rossi 4, Achille 3, Venezia 2, Pizzi, Esposito 8, Accorinti, Wagr, Dagarelli 10, Chiovari 2, Peseati 2. All. Matteotti

Parziali dei quarti: 14-34, 6-27, 6-34, 9-24

Si chiusa nella mattinata di Pasqua la manifestazione del Memorial Garbosi per il gruppo Under 14 della Comark. Nella sfida valevole per la 9^ e 10^ posizione, i 7 bergamaschi regolano Cinisello senza troppi problemi.
Torneo abbastanza amaro, oltre al risultato ottenuto pesano soprattutti gli infortuni in ottica futura. A Bassi, Piziali e Viola si aggiungono lo scavigliato Fumagalli e i problemi alla schiena di Veronesi.

Un grosso in bocca al lupo anche a Matteo Turelli, per lui infrazione del polso.
Nella settimana dove Norbis e Savoldelli saranno impegnati a Montecatini, si torna in palestra per preparare un importante finale di stagione!

UNDER 17: MEMORIAL GRAZIANO BARILA'
COMARK BERGAMO-NAZIONALE UNGHERIA 67-66

Memorial Graziano Barilà - Tabellone per il 9° posto
Comark Bergamo - Nazionale Ungherese 1995 67-66 (28-37)


Comark: Gerosa 2, Giosué 24, Azzola 21, Farella, Zucchetti 2, Motta 2, Mazzuchelli 2, Donadoni 5, Zappa 3, Franzosi, Lorenzetti 6. All. Zambelli
Ungheria: Rusak 14, Fulak 10, Bonitzer 9, Berkics, Papp 13, Novak 6, Brenner, Schweighoffer 10, Ban 2, Koncz, Braun 2, Vaguoresky. All. Zsoldos

Mvp: Edo Giosuè (Comark)

Parziali dei quarti: 15-18, 13-19, 16-14, 23-15

La giornata di Sabato si chiude con il sorriso. Dopo i 18 punti rimontati in mattinata a Siena (inutili però ai fini della conquista del referto rosa), il gruppo 94-95 si ripete recuperando all'Ungheria un passivo di 14 punti e trovando con l'1/2 dalla lunetta di Giosuè a 1 secondo dal termine una meritata vittoria.

Il percorso degli Under 17 al Barilà prosegue quindi con la semifinale per il 9° posto, prevista per Domenica Sera alle ore 21.15 sul campo di Induno Olona (Via Croci).

domenica 24 aprile 2011

TROFEO DELLE REGIONI - TORINO 20-25 APRILE
SABATO 23: LOMBARDIA-VENETO 64-71


Dal sito del Comitato Regionale

Inciampa sull’ostacolo Veneto la corsa della selezione lombarda 1996 nel primo turno ad eliminazione diretta del Trofeo delle Regioni di Torino. Dopo le tre brillanti vittorie nella fase eliminatoria i ragazzi di Cornaghi e Gerosa devono cedere il passo agli scatenati avversari, uscendo dalla lotta per il successo finale e “scivolando” nella parte del tabellone che assegnerà i piazzamenti dal quinto all’ottavo posto. Sconfitta inopinata sotto molti aspetti per una Lombardia che era giunta imbattuta a Torino dopo un percorso netto anche nel corso dei tornei eliminatori; ma dopo la brillante partenza (23-12 all’8’) i biancoverdi hanno lasciato l’iniziativa al Veneto, che giocando una partita di qualità assoluta ha presto messo alle corde la rappresentativa “nostrana”.

“Sicuramente sono doverosi i complimenti agli avversari che hanno giocato una partita superlativa – commenta Andrea Schiavi, a livello di area tecnica “capo delegazione” della Lombardia a Torino – Per quanto ci riguarda invece purtroppo abbiamo pagato a caro prezzo il fatto di non esserci mai trovati a che fare con una situazione del genere nel lungo corso della preparazione e delle prime tre partite: la prima volta in cui abbiamo dovuto giocare una gara senza domani abbiamo pagato dazio a causa della mancanza di abitudine ad affrontare un momento di difficoltà quando ti trovi di fronte ad un avversario in gran forma che ribalta l’inerzia di una partita e ti mette in difficoltà mandandoti sotto nel punteggio: abbiamo reagito troppo tardi contro una squadra che si è espressa il meglio delle sue possibilità”.

Nonostante la sconfitta comunque il RTT lombardo guarda avanti verso le ultime due gare (oggi alle 15 la gara di consolazione contro il Piemonte nel tabellone dal quinto all’ottavo posto, l’obiettivo è migliorare la settima piazza dell’edizione 2010) valutando il percorso nel suo complesso:
“Il risultato di Torino è la fotografia parziale di un percorso di due anni che ci ha visto operare con grande impegno ed energia – afferma Schiavi – Il percorso in ogni caso continua per tutti i protagonisti di questa manifestazione e al di là della logica delusione per la sconfitta deve prevalere il concetto che il lavoro è ancora in fase di svolgimento, prendendo questa situazione come stimolo per crescere ulteriormente. E al di là del percorso sportivo sul piano educativo la sconfitta è una delle cose con cui qualsiasi atleta deve imparare a coesistere; mi aspetto però una bella reazione per finire il meglio possibile l’avventura nelle prossime due partite”.

Lombardia-Veneto 64-71 (18-23; 31-36; 45-59)
LOMBARDIA: Navarini 8, Flaccadori 5, Corsaro, Galante 1, Siberna 5, Picarelli 15, Donzelli 23, Castelli 6, Fontana, Vercesi, Bristot 1, Beretta. All. Cornaghi-Gerosa

sabato 23 aprile 2011

RISULTATI GARBOSI-BARILA' DI SABATO MATTINA
UNDER 17 PERDENTI CONTRO VIRTUS SIENA


Mattinata del sabato di Pasqua intensa per tutte le formazioni Bluorobica impegnate nei tornei Barilà (Under 17) e Garbosi (Under 14, 13 e 12). Sconfitta in volata per il gruppo Under 17 contro Virtus Siena per 87-80. Dopo i primi due periodi con qualche difficoltà nel reggere l'urto fisico dei toscani (campioni d'italia a livello Under 15 due anno orsono) i Blu hanno fatto valere tutto il proprio ardore agonistico e a due minuti dalla fine il punteggio era in perfetta parità. Due giocate vincenti di Siena hanno poi deciso il risultato.

Sabato sera ore 19.30 gli Under 17 giocheranno contro la Nazionale dell'Ungheria a Castellanza.

Under 14 di Raffa Braga vincenti nella seconda giornata del girone di Origgio contro Arona Basket. Nel pomeriggio gara decisiva per il primato del girone da giocate contro Padova. Note negative sotto l'aspetto fisico con Veronesi, Fumagalli e il prestito Turelli a dare forfait per problemi sanitari.

Under 13 vincenti di 13 lunghezze nell'ottavo di finale contro Crabs Rimini. sabato pomeriggio gara a Tradate contro la Scavolini Pesaro.

Under 12 vincenti facile sulla Pallacanestro Varese di una quarantina (82-48) e gara di semifinale nel pomeriggio di sabato contro la vincente di Bernareggio-Lecce.


Memorial Graziano Barilà - Ottavi di finale
Virtus Siena - Comark Bergamo 87-80 (46-32)


Siena: Franci 9, Pagano 4, Cucco 20, Reali 8, Bianconi 19, Sanges 8, Mugnaini, Rovere 19, Marchi. All. Vezzosi
Comark: Gerosa 8, Giosué 9, Azzola 13, Farella, Zucchetti 1, Motta 7, Mazzuchelli 2, Donadoni 3, Zappa, Franzosi 2, Lorenzetti 9, Leone 26. All. Zambelli

Mvp: Rovere (Siena)

Parziali dei quarti: 24-15, 22-17, 18-28, 23-20

Trofeo Garbosi Under 14 - 2° giornata
Arona Basket - Comark Bergamo 59-126 (15-61)


Arona: Leona, Cicala, Servini 2, Gattoni, Lagger 7,Ruffa 4, Noto, Spiriti, Tosi 4, Masoni 4, Amodio 6, Pedrazzani 23, Marchetto 10, Belleri. All.Montano
Comark: Deligios 6, Ubiali 20, Savoldelli 16, Boccafurni 7, Veronesi , Fumagalli 12, Nani 8, Rabaglio 11 ,Norbis 42, Turelli 2. All. Braga

Arbitro: Vada di Gallarate

Parziali dei quarti: 8-38, 7-23, 22-37, 12-28

TROFEO ENRICO GARBOSI UNDER 14 (1997)
AIROLDI ORIGGIO-COMARK BERGAMO 38-111


Memorial Garbosi Under 14 - 1° Giornata
Airoldi Origgio - Comark Bergamo 38-111 (13-56)


Origgio: Borroni, Sozzi 2, Ferrian 4,Comptino 2, Ferraro 4, Ceriani 2, Gaviraghi, Airoldi, Ferrandes 16, Strazzacappa 4, Carello 2, Oliva 2. All. Morelli
Comark: Deligios 2, Ubiali 12, Savoldelli 16, Boccafurni 8, Veronesi 2, Fumagalli 19, Nani 9, Rabaglio 2, Norbis 27, Turelli 14. All. Braga

Arbitro: Vada di Gallarate

Parziali dei quarti: 9-36, 4-20, 13-31, 12-24

Buona la prima per gli Under 14 orobici, impegnati nel girone di qualificazione di Origgio. Nella partita di apertura, la compagine locale regge finche può allo strapotere fisico di Norbis e compagni.

Ottimo l'esordio di Matteo Turelli, in prestito per la manifestazione da Grumello. Fra i locali bellissime giocate di Ferrandes, uscito fra gli applausi a pochi minuti dalla termine di questa prima gara.

Sabato mattina alle 11.00 seconda partita del girone di qualificazione, dove gli arancioblu affronteranno Arona, sconfitta nettamente in giornata dal Petrarca Padova. I veneti saranno gli avversari dell'ultima partita (ore 18.00), in palio, con ogni probabilità, il primato nel girone.

(Nella foto le due squadre in posa a fine partita)

RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA AL BARILA'
BLU SCONFITTI DA ARONA E ZAGABRIA


Memorial Graziano Barilà - Girone qualificazione (2°)
Arona Basket - Comark Bergamo 73-61


Arona: Shaquille Hidalgo 30, Lagger 10, Marini, Rinaldi, Paracchini 10, Cicoletti 4, Pozzi, Bellanti, Bardi, Casazza 4, Peroni 23, Milione. All. Bruno
Comark: Gerosa 7, Azzola 14, Farella 2, Motta 10, Zucchetti, Donadoni 2, Mazzuchelli 1, Zappa 2, Lorenzetti 20, Leone 13. All. Zambelli

Mvp: Hidalgo Quiroz (Arona)

Memorial Graziano Barilà - Girone qualificazione (3°)
KK Cedevita Zagabria - Comark Bergamo 93-72


Zagabria: Peric 3, Junakovic 6, Lebo 18, Mustapic 2, Hrkac 17, Herendic 2, Bundovic 26, Njegovan 2, Cutuk 2, Dojkic 2, Pavlovic 5, Jelenec 8. All. Medvedec
Comark: Gerosa 8, Giosué 7, Azzola 21, Farella 3, Zucchetti, Motta 6, Mazzuchelli 10, Donadoni 6, Zappa 1, Franzosi, Lorenzetti 6, Leone 4. All. Zambelli

Mvp: Bundovic (Cedevita)

Nella giornata di venerdì il gruppo Under 17 ha perso (in mattinata) la seconda gara del girone di qualificazione contro i padroni di casa di Arona e in serata contro la forte formazione di Zagabria.

Sabato mattina alle ore 10.00 l'ottavo di finale vedrà i Blu giocarsi l'accesso per le migliori otto piazze contro gli ex Campioni d'Italia Under 15 (a livello 94) della Virtus Siena.

venerdì 22 aprile 2011

TROFEO DELLE REGIONI - TORINO 20-25 APRILE
VENERDI' 22: LOMBARDIA-CAMPANIA 86-79


Terza partita e terza vittoria contro la Selezione Regionale della Campania per il gruppo lombardo dell'annata 96 durante il Trofeo delle Regioni a Torino. Partita condotta dai verdi del Presidente Ragnolini fin dall'inizio (32-15 al 10') con un veemente ritorno dei campani verso la fine del match (77-77 al 38').

Finale in volata con la tripla di Andrea Picarelli a firmare il terzo successo a fila, dopo che i venti punti di vantaggio accumulati nei primi due periodo avevano forse illuso un po' troppo i ragazzi di coach Cornaghi.

Per Diego Flaccadori, una buona partita con 13 punti in circa 20 miniti di utilizzo con un perentorio tre su tre da oltre l'arco dei tre punti.

Prossimo appuntamento: quarti di finale contro la Selezione del Veneto, si gioca sabato 23 aprile alle ore 15.00

UNDER 17: MEMORIAL GRAZIANO BARILA'
COMARK BERGAMO-FOSSITERMI LA SPEZIA 98-59


Memorial Graziano Barilà - 1° giornata qualificazione
Comark Bergamo - Fossitermi La Spezia 98-59 (47-31)


Comark: Gerosa 15, Azzola 12, Farella 5, Motta 12, Zucchetti 7, Donadoni 2, Mazzuchelli 2, Franzosi 10, Zappa 10, Lorenzetti 10, Leone 12. All. Zambelli

Parziali: 22-19, 25-12, 29-17, 22-11

Mvp: Alex Motta (Comark Bergamo)

Prima vittoria nella prima giornata del Memorial Graziano Barilà a livello Under 17. I ragazzi allenati per l'occasione da Mauro Zambelli, dopo un primo periodo in equilibrio, hanno avuto la meglio contro la formazione di La Spezia.

Notte da trascorrere ad Arona per il gruppo 94 e 95 targato Comark, perchè già nella mattinata di venerdì (si gioca alle ore 10.00) inizierà la seconda giornata del torneo con la sfida contro i padroni di casa di Arona. In serata (ore 19.30) terza sfida del girone di qualificazione contro Zagabria.

E' possibile sapere tutti i rusultati del torneo, cliccando su www.memorialbarila.it

PROGRAMMA ALLENAMENTI COMARK BERGAMO
DA LUNEDI' 26 APRILE A DOMENICA 1 MAGGIO


Pubblichiamo gli orari di allenamenti e partite per le squadre Bluorobica d'eccellenza per la settimana che va da lunedì 25 aprile a domenica 1 maggio 2011.


Programma completo QUI

Dettaglio Under 17, 15 e 14 QUI

Programma trasporti QUI

giovedì 21 aprile 2011

L'ITALIA UNDER 16 PERDE CON LA SPAGNA
BUONA PRESTAZIONE DI ALESSANDRO SPATTI


Sconfitta di misura per 70 a 69 della Nazionale Italiana Under 16 del nostro Alessandro Spatti nella partita amichevole giocata nel pomeriggio di giovedì 21 a Ragusa contro la Spagna.

Per Alessandro, nel complesso, una buona partita con 9 punti realizzati in 25 minuti. Da venerdì s'inizia il torneo quadrangolare "Pasqua Barocca", con l'Italia che proverà a battere la Germania nella gara d'apertura del torneo.

TROFEO DELLE REGIONI - TORINO 20-25 APRILE
GIOVEDI' 21: LOMBARDIA-MARCHE 73-59


Vittoria, come da pronostico, anche nella seconda giornata del Trofeo delle Regioni per la Selezione della Lombardia dove è inserito Diego Flaccadori atleta Bluorobica. Partita in equilibrio quella che vedeva la Lombardia di fronte alle Marche (vincenti nella gara di apertura di mercoledì contro la Campania).

Nella mattinata di venerdì (si gioca alla ore 9.00) i ragazzi di Cornaghi si giocheranno la definitiva qualificazione ai quarti di finale contro la Campania. Per passare il turno Flaccadori e compagni dovranno vincere o perdere fino ad un massimo di 15 punti.

Ecco il tabellino delle partita con le Marche:

Lombardia-Marche 73-59 (21-21; 38-33; 53-48)
LOMBARDIA: Navarini 10, Flaccadori 8, Corsaro 12, Galante, Siberna 18, Donzelli 6, Castelli 2, Fontana 4, Vercesi 7, Bristot 4, Beretta 2. All. Cornaghi-Gerosa

mercoledì 20 aprile 2011

BASSI, NORBIS E SAVOLDELLI IN AZZURRO
DAL 26.04 AL 1.05 IMPARIAMO INSIEME


Riceviamo dal Settore Squadre Nazionali e pubblichiamo:

II Settore Squadre Nazionali, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Nazionale, in occasione del Torneo “Impariamo Insieme” riservato ai giocatori nati nel 1997, che si svolgerà a Montecatini Terme (PT) dal 26 aprile al 1° maggio 2011, convoca i seguenti giocatori:

1. AMATEIS FEDERICO AMATORI BASKET SAVIGLIANO
2. AMORESE LUCA PASTA GRANORO CORATO
3. ANTONINI GIULIO NUOVO BASKET AQUILANO
4. ARMADI PIETRO LIOMATIC PERUGIA BASKET
5. BARRACCA FEDERICO BASKET CLUB RAGUSA
6. BARTOLOZZI KEVIN MONTEPASCHI SIENA
7. BERTERO RUBEN ETICA MONCALIERI
8. BIZZARO LORIS PIELLE MATERA
9. BODDI ALBERTO CAP CONI GENOVA
10. BOLPIN RICCARDO UMANA REYER VENEZIA
11. BONDI’ MATTIA PALLACANESTRO BAGHERIA 92
12. BASSI LEONARDO BLU OROBICA BERGAMO
13. CALANDRA GABRIELE ASD PGS SAN PAOLO BK CAGLIARI
14. CALZAVARA MATTIA AS JUNIOR BASKET LEONCINO MESTRE
15. CANESCHI DUCCIO CONSUM.IT SIENA
16. CANTARINI MAURIZIO DIMENSIONE SOLARE ROSETO
17. CAROTI LORENZO BASKET CECINA
18. CASTELLAMMARE ROBERTO PROGETTO VIVI BASKET NAPOLI
19. CERVINI GIOVANNI ALBERTO LIOMATIC PERUGIA BASKET
20. CHIARUGI ALESSANDRO ZETAGAS PONTEDERA
21. CICCHETTI GIANLUCA BASKET CASSINO
22. CODAZZI NICOLO' TIBER BASKET ROMA
23. COLOMBO STEFANO POLISPORTIVA META 200
24. COLORETTI GUGLIELMO TRENKWALDER REGGIO EMILIA
25. COMETTI ANTONIO FIDES BASKET MONTEVARCHI
26. CONTE EDOARDO STELLA AZZURRA ROMA
27. COSTA VALERIO NUOVA JOLLY REGGIO CALABRIA
28. COVELLA MANUEL JULITTA BASKET TORTORA
29. CRAFA RICCARDO ASD SAM BASKET ROMA
30. DE LEONE MATTEO ASD C.A. 75 BK CASALNUOVO
31. DE MARTINO AMEDEO AD PALL. COSTIERA AMALFITANA
32. DI BARTOLOMEO MAURO PASTA GRANORO CORATO
33. DI MECO MANUEL ARMANI JEANS MILANO
34. D’INTRONO ALDO PASTA GRANORO CORATO
35. ERRA CRESCENZO POL. LIB. IRNO LANCUSI
36. FABRIS FRANCESCO JUNIOR LEONCINO BASKET MESTRE
37. FATO CHRISTIAN PROGETTO VIVI BASKET NAPOLI
38. FRATTO SIMONE POL. VIRTUS CATANZARO
39. FRAZZETTO GABRIELE SPORT CLUB GRAVINA A.DIL
40. GALLINARI FEDERICO ASSIGECO CASALPUSTERLENGO
41. GAZINEO LUCA TEODORO STELLA AZZURRA ROMA
42. GIUGLIANO GIUSEPPE VIS SAN GENNARO BASKET
43. GUARIGLIA TOMMASO DELTA BASKET SALERNO
44. IACHETTA IURI AD. PALL CITTA' DI AIROLA
45. IADEVAIA FRANCESCO PEPSI CASERTA
46. LA TORRE ANDREA SANTA ROSA VITERBO
47. LOIZATE RONALDO ARMANI JEANS MILANO
48. LUCHERINI FRANCESCO TUSCANY PISTOIA
49. LUSVARGHI MARCO TRENKWALDER REGGIO EMILIA
50. MAIELLO PAOLO UNIONE SPORTIVA AQUILA REGGIO EMILIA
51. MARINI LEONARDO ASD PALL. CASTELFRANCO VENETO
52. MASTROMATTEO SALVATORE MAZZEO GIOCATTOLI SAN SEVERO
53. MELCHIORRI MATTIA STELLA AZZURRA ROMA
54. MORENA MATTEO VIRTUS MESAGNE
55. MOTTA FEDERICO AZZURRA BELPASSO
56. NERI ALBERTO UNIONE SPORTIVA AQUILA REGGIO EMILIA
57. NORBIS ALBERTO BLU OROBICA BERGAMO
58. NOSI LORENZO GALLI SAN GIOVANNI VALDARNO
59. NOVIELLO ANDREA NUOVO BASKET 2000 PORDENONE
60. NWOHUOCHA CURTIS BENNET CANTU'
61. ORTILI MATTEO CENTRO MINIBASKET LUCCA
62. PARMA FRANCESCO RIMADESIO AURORA DESIO
63. PEDRAZZANI LUCA SOLUZIONI TESSILI ARONA BASKET
64. PEREZ RODRIGUEZ DANIEL ALEXANDER IMMOBILIARE SPIGA RIMINI
65. PIERONI DIEGO GLOBO STAMURA ANCONA
66. PIERONI EDOARDO CONSUM.IT SIENA
67. PINTUS LORENZO ALESSIO ASD PGS SAN PAOLO BK CAGLIARI
68. PONZELLETTI PIETRO ACCADEMIA BASKET ALTOMILANESE
69. POP GEORGE ALEXANDRU BASKET MONTEROTONDO
70. POZZA ALESSANDRO ZEPA PALLACANESTRO MAROSTICA
71. PRATI LEONARDO ASS. BASKET TOLENTINO
72. RAPONI DAVIDE LA FORTEZZA RECANATI
73. REGE CAMBRIN FRANCESCO DOPOLAVORO FERROVIARIO LA SPEZIA
74. ROMAGNOLI FRANCESCO MENS SANA CAMPOBASSO
75. RONCARATI MANUEL JATO GROUP BSL SAN LAZZARO
76. RUBBO PAOLO PALL. CASTELFRANCO VENETO
77. RUSSO LEONARDO ANTONIOBASILICATA BELLA SCOPERTA MELFI
78. SABETTA GIUSEPPE ECOFOX BIOFOX VASTO
79. SAMA’ PIERLUIGI POL. VIRTUS CATANZARO
80. SAVOIA ELIA UMBRIA BASKET SCHOLL
81. SAVOLDELLI NICOLA BLU OROBICA BERGAMO
82. SCALONE STEFANO BASKET CLUB RAGUSA
83. SINDONI DARIO SIGMA BARCELLONA
84. SIVILOTTI ANDREA SUPER SOLAR ACLI S. DANIELE DEL FRIULI
85. SOLAZZI BRANDON FILENI BASKET JESI
86. SPANO LORENZO A.DIL SCUOLA BASKET CAGLIARI
87. TESTA FILIPPO CIMBERIO VARESE
88. TIMPERI MARCO A.DIL NUOVO PINETO BASKET
89. TIRELLI DAVIDE LATTE CARSO UDINE BK CLUB
90. VALENTINI LUCA FASTWEB JUNIOR CASALE MONFERRATO
91. VEGLIO UMBERTO MARIA ETICA MONCALIERI
92. VERCELLINO ROBERTO KOPA ENGINEERING TORINO
93. VESTITA FRANCESCO JUNIOR FRANCAVILLA
94. ZANI RICCARDO CANADIAN SOLAR BOLOGNA
95. ZITAROSA LORENZO FORESTO SEA BASKET SETTIMO
96. ZOBEC LENARD ASD BREG SAN DORLINGO DELLA VALLE

"E' una grande soddisfazione - commenta il Responsabile del Settore Giovanile, Andrea Schiavi - avere la conferma del buon lavoro che stiamo svolgendo con l'annata del 1997, vista la nuova convocazione dei nostri tre tesserati: Leo Bassi, Alberto Norbis e Nicola Savoldelli. Purtroppo per Leo Bassi sarà impossibile prendere parte al raduno, valutati i problemi fisici che hanno afflitto il talentuoso giocatore dei gruppi Under 14 e Under 15 della Comark in questo ultimo periodo. Per Nicola e Alberto invece, sarà un altra bella occasione di crescita sia tecnica che umana. Vivere esperienze importanti come questa, ti può solo migliorare."

TROFEO DELLE REGIONI - TORINO 20-25 APRILE
MERCOLEDI' 20: LOMBARDIA-CALABRIA 125-53


Dal sito del Comitato Regionale Lombardo

Parte col botto l'avventura della selezione regionale maschile 1996 al Trofeo delle Regioni di Torino. Nella gara inaugurale del girone A della manifestazione che raccoglie i migliori prospetti d'Italia della categoria Under 15 la formazione di Riccardo Cornaghi e Giorgio Gerosa ha imposto la sua legge contro la Calabria, chiudendo con un ampio scarto finale in una gara che ha esaltato la coralità e la profondità delle rotazioni della rappresentativa biancoverde.

"Una buona prova di squadra sul fronte difensivo, e grazie all'intensità profusa da tutti in retroguardia abbiamo potuto trovare tiri facili in campo aperto - E' il commento di Gerosa - Un plauso generale ai ragazzi che hanno avuto un ottimo approccio mentale entrando in campo con il giusto piglio e giocando a viso aperto senza farsi condizionare dalla tensione dell'esordio".

E se la Lombardia ha superato a pieni voti il test "mentale" legato all'esordio, nel secondo turno si inizierà a fare sul serio anche dal punto di vista agonistico: alle 17 di domani i biancoverdi sfideranno le Marche, vittoriose per 96-81 contro la Campania nell'altra gara del girone A.

"Ci aspetta un test probante sia sul piano agonistico che tecnico contro un'avversaria quotata - conferma Gerosa - Battere le Marche significherebbe ipotecare il primo posto del girone e mettere le basi per cercare di fare più strada possibile in questa manifestazione".

Cosi il tabellino della gara inaugurale:

Lombardia-Calabria 125-53 (32-13; 56-27; 90-41)
LOMBARDIA: Navarini 2, Flaccadori 13, Corsaro 19, Galante 19, Siberna 14, Picarelli 14, Donzelli 12, Castelli 4, Fontana 6, Vercesi 6, Bristot 11, Beretta 5. All. Cornaghi-Gerosa

CAMPIONATO UNDER 19 D'ECCELLENZA
COMARK BERGAMO-SISTEMA PORDENONE 70-83


Campionato Under 19 d'eccellenza - 7° giornata di ritorno
Comark Bergamo - Sistema Pordenone 70-83 (38-46)


Comark: Orlandi 10, Fagiuoli 12, Carnovali 2, Comerio 10, Frigeni, Cancelli 19, Giacchetta 14, Franzoni 3, Finazzi, Motta. All. Agazzi
Pordenone: Ciman 15, Bovolenta 9, Ughi 21, Varuzza 12, Besiqui 2, Mayer 5, Brun 8, Bellinvia 11, Rizzetto. Giro. All. Romanin

Arbitri: Bel Cuore e Arrigoni

Parziale dei quarti: 22-24 16-22 15-18 17-19

Note: uscito per cinque falli Giacchetta (Comark) Giro (Pordenone). Falli Comark 19 Pordenone 25. Tiri Liberi Comark 18/26 Pordenone 22/24. Triple Comark 5 (Orlandi 2, Fagiuoli 2, Franzoni) Pordenone 6 (Ughi 2, Ciman, Bovolenta, Bellinvia). Fallo Tecnico a Carnovali (Comark) e Brun (Pordenone) per proteste. Espulso Carnovali (Comark) nel secondo quarto.

martedì 19 aprile 2011

TUTTO PRONTO PER IL TROFEO DELLE REGIONI
LOMBARDIA CON IL NOSTRO FLACCADORI


Il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Nazionale che vede coinvolti gli atleti nati nell’anno 1996, convoca per il Trofeo delle Regioni per Selezioni Regionali, in programma a Torino dal 20 al 25 aprile 2011, convoca per la partenza di mercoledì 20 aprile alle ore 9.00 presso la sede del Comitato Regionale e del CONI (Via Piranesi, 46) i seguenti atleti:

1) BERETTA Eugenio B.S. OLTREBASKET - BRONI
2) BRISTOT Jacopo PALLACANESTRO OLIMPIA – Milano
3) CASTELLI Federico PALLACANESTRO CANTU’ – Cantù
4) CORSARO Gioele ROBUR ET FIDES VARESE – Varese
5) DONZELLI Daniel U.S. GRUPPO TRIBOLDI BASKET – Cremona
6) FLACCADORI Diego BLUOROBICA BERGAMO – Bergamo
7) FONTANA Davide PALLACANESTRO CANTU’ – Cantù
8) GALANTE Daniele ROBUR ET FIDES VARESE – Varese
9) NAVARINI Alberto PALLACANESTRO OLIMPIA – Milano
10) PICARELLI Andrea PALLACANESTRO OLIMPIA – Milano
11) SIBERNA Giacomo ASA CINISELLO B.MO – Cinisello B.mo
12) VERCESI Davide PALLACANESTRO OLIMPIA – Milano

Riserve a casa:
1) PASTORI Manuel PALLACANESTRO OLIMPIA – Milano
2) VESCOVI Edoardo PALLACANESTRO VARESE Spa – Varese

Staff C.R.L.:
Dirigente FIP: CRIVELLI Pierangelo
Referente Tecnico Territoriale: SCHIAVI Andrea
Allenatore: CORNAGHI Riccardo
Assistente Allenatore: GEROSA Giorgio
Preparatore Fisico Territoriale: MOLINA Andrea
Preparatore Fisico: FAVERIO Deborah
Massiofisioterapista: CERIANI Gabriele

Gli atleti convocati dovranno essere presenti alle ore 9.00 presso la sede del Comitato Regionale con un solo bagaglio di indumenti personali. All’arrivo a Torino infatti agli atleti verrà data un ulteriore borsone del Comitato Regionale Lombardo con all’interno la tuta di rappresentanza da usare durante le giornate a Torino, la divisa da gioco con la sopramaglia per le gare del torneo e un giubbotto. Ricordiamo altresì agli atleti di ricordarsi di avere con se, oltre che il proprio documento d’identità, anche la tessera sanitaria ASL.

Programma di massima:

Mercoledì 20 aprile:
ore 9.00 Ritrovo e partenza per Torino da Milano (Palazzo CONI)
ore 11.30 Arrivo e sistemazione presso Hotel Rivoli (Corso Primo Levi 150) Rivoli
ore 15.45 Partenza per impianto Pala Collegno
ore 17.00 Partita n. 8 Calabria – Lombardia
ore 20.00 Rientro in Hotel, cena

Giovedì 21 aprile:
ore 15.45 Partenza per impianto Pala Enaudi
ore 17.00 Partita n. 16 Vincente Campania/Marche – Lombardia
ore 20.00 Rientro in Hotel, cena

Venerdì 22 aprile:
ore 8.00 Partenza per impianto Pala Collegno
ore 9.00 Partita n. 17 Perdente Campania/Marche – Lombardia

segue programma in base ai rusultati

lunedì 18 aprile 2011

RASSEGNA STAMPA COMARK BERGAMO
DALLA PREALPINA DI LUNEDI' 18 APRILE 2011


UNDER 17 ECCELLENZA Senza sussulti il turno conclusivo con Desio terza forza

Missione compiuta senza affanni per l’Armani Junior che taglia a braccia alzate il traguardo nel "testa-coda" dell’ultimo turno sul campo del Lussana. Titolo regionale Under 17 Open saldamente in pugno dei ragazzi di Gandini (Gorla 10, Merlati 8, Tonella 8, De Bettin 8, Bartoli 18, Piva 4, Mantelli 8, Leontini 7, Grassi 6, Cremona 14) che pur senza gli acciaccati Riva e Seratoni timbrano il cartellino in un match affrontato col giusto piglio sin dalle battute iniziali. Gara in discesa già dal 10-23 del 10’ (poi 23-46 al 20’ e 30-60 al 30’); così l’AJ stacca con sicurezza il biglietto per l’accesso diretto all’interzona marchigiano dove incrocerà con Puglia 1 e le vincenti di due spareggi (Emilia Romagna 3-Liguria 2 e Piemonte 3-Veneto/Trentino 4) e prepara il ciclo dei tornei "festivi" tra Barilà e Rho che serviranno per fare le prove generali per l’Interzona dal 13 al 15 maggio. Dietro la capolista vittoria in scioltezza per Desio (Verlato 2, Tornari, Cogliati 6, Romei 7, Passero 9, Lanzani 10, L. Villa 5, Bruno 20, Meroni 10, Malberti 10, Ferrara 4, Casati) che sbriga rapidamente la pratica Gazzada (Galasso 3, Cattaneo 1, Antoniacomi 7, Lesica 4, Macchi 9, Olivetto 3, Frasson 10, Sallemi 4) volando via in progressione dopo il 23-15 del 10’; i bluarancio chiudono così al terzo posto davanti alla Comark, che passeggia contro Iseo (Giosuè, Azzola 8, Farella, Zucchetti 5, Motta 8, Mazzucchelli 7, Donadoni 13, Zappa 11, Franzosi 6, Gerosa 15, Spatti 16, Leone 15) chiudendo già a metà gara la pratica Resinex (Bassi, Cittadini, Gatti 18, Bombardieri, Viviani 5, Broglia 8, Zani F. 2, Maffezzoni 10, Taddeolini 6, Zanni 2, Arrigoni 14, Zani N. 8).
Stop in volata per la 3ndworld sul campo di Cantù: i ragazzi di Bianchi (Chimini 14, Lepri e Bianchi 12) giocano a lungo alla pari contro i più quotati brianzoli, ma subiscono il break decisivo a cavallo tra terzo e quarto periodo cedendo il passo ai padroni di casa. Nulla da fare anche per l'ABC nella chiusura stagionale sul campo della quotata Cremona: la squadra di Todisco (Gardini 15, Pastori 2, Pietroboni 4, Bernasconi, Piccoli 2, Bardelli, Faggiana 2, Dejace 13, Grieco 10, Crespi, Bessi 19) perde il filo del gioco dopo un buon primo tempo (17-18 al 10', 42-40 al 20') crollando a meno 20 nella terza frazione nonostante l'energia di Grieco (4/6 al tiro) e le fiondate di Bessi (3/5 da 3) e Gardini (4/10 dal campo). Ora i gialloblù si proiettano con fiducia verso gli appuntamenti del Barilà e di Rho dopo un girone di ritorno comunque positivo (7-6 il record dei varesini). E mentre le "nostre" si fermano ecco il quadro degli spareggi che attendono il "poker" delle lombarde in cerca dell’ultimo sforzo in chiave Interzona. La seconda forza Pavia sfiderà la seconda classificata dell'Umbria (verosimilmente il Giromondo Spoleto), mentre Desio se la vedrà con Friuli 4 (volata aperta tra Ubc Udine, Codroipo e Muggia). La quarta forza Comark Bergamo sfiderà la squadra campione regionale della Liguria (in corsa il Cap Genova di Enrico Rocco e il Pool 2000 Albenga), mentre la quinta forza Cremona sfiderà infine la perdente della finale piemontese tra PMS Moncalieri e Cus Torino.
RISULTATI: Terno d'Isola-Pavia 55-78; Lussana Bergamo-AJ Milano 49-91; Comark Bergamo-Resinex Iseo 104-73; Gorgonzola-Assigeco Casalpusterlengo 54-53; Cantù-3ndworld Varese 73-67; Vanoli Cremona-ABC Varese 83-67; Rimadesio-7 Laghi Gazzada 83-41.
CLASSIFICA: Milano, Pavia 44; Desio 42; Comark 40; Cremona 36; Cantù 34; Gorgonzola 28; ABC 22; Varese, Casalpusterlengo 20; Iseo 16; Terno d'Isola 12; Gazzada 4; Lussana 0.


UNDER 15 ECCELLENZA Bergamo ipoteca il secondo posto

Primato matematico a due turni dal termine della stagione regolare per l'Armani Junior Milano, "reginetta" incontrastata dell'Under 15 Eccellenza. Troppa differenza fisica tra l'Ayers Rock (Gallan 1, Chiapparo, Gallivanone, Mohamed, Villano, Gatto 6, Molani 6, Quaglia 6, Lorenzon, Galli 11, Locarno 6, Clerici 7) e l'Olimpia (Fumagalli 8, Fiore 2, Navarini 3, Picarelli 5, Merga 8, Rivaroli 3, Natoli 3, Vercesi 14, Bristot 11, Pastori 11) che ha affondato i colpi in progressione dopo il 13-19 del 10'. Qualificazione diretta all'Interzona dunque per i ragazzi di Bizzozero, che si "roderanno" nella ripresa del 3 maggio contro Desio mentre Gallarate ripartirà da Masnago con il derby contro la Pall.Varese di venerdì 29. Secondo posto pressochè certo invece per la Comark (Ferri 7, Silva, Ubbiali, Savoldelli 13, Lussana 2, Franzosi 9, Fumagalli, Rabaglio, Flaccadori 26, Norbis 5) che espugna il campo di Desio (Massa 3, Spadoni 7, Biffi, Colombo 2, Manzoni 2, Pellizzoni 16, Brambilla, Spaggiari, Vitale 3, Mitrano 8, Martin 3, Arrigoni 5) nel big-match del weekend. Decisive le 4 triple realizzate negli ultimi 5' dai ragazzi di Schiavi che lanciano la volata per il piazzamento di rincalzo dietro l'inarrivabile AJ. Al quarto posto sale il VisMi3 (Rescia 4, Casciano 15, Pezzo 24, Saino 28, Camporini, Pasculli 2, Di Mauro 7, Covella 2, Maneffa, Tonini 4), che timbra il cartellino sul campo di Legnano (Marino, Roatta 2, Torno 3, Colombo 2, Vignati 4, Pastori 2, Guidi 7, Frattini 4, Montagner 22, Vigorelli, Mariani 13, Magni) e prende un'incollatura di vantaggio su Cantù, sconfitta sul campo di Erba alla vigilia dello scontro diretto dell'1 maggio a Milano. Festeggiano in coppia invece le varesine: l'ABC (Bianchi, Innocenti 2, Ermolli 2, Stella 6, Cattalani 8, Assui 17, Bacchiega, Pagnì, Rizzello, Mullejeans 2, Galante 23, Corsaro 11) mette al sicuro il sesto posto battendo Cremona al termine di una gara "a strappi" (22-10 al 10' ma 31-27 al 20') nella quale i progressi di Assui (8/12 da 2 e 13 rimbalzi) danno ottimi riscontri alla squadra di Besio. La FF Costruzioni (Vescovi 29, Buzzi 11) passa con autorità a Sarezzo allungando alla distanza dopo l'equilibrio dei primi 20'.
RISULTATI: Sarezzo-FF Costruzioni Varese 58-78; ABA Legnano-VisMi3 59-86; Ayers Rock Gallarate-AJ Milano 43-69; Le Bocce Erba-Uniweb Cantù 64-59; ABC Varese-Vanoli Cremona 71-63; Assigeco Casalpusterlengo-Blu Celeste 54-63; Desio-Comark Bergamo 52-61.
CLASSIFICA: Armani Junior 46; Comark 42; Desio 38; VisMi3 36; Uniweb 34; ABC 30; Cremona* 26; Ff Costruzioni 18; Erba 16; Sarezzo 14; ABA 12; Ayers Rock 10; Blu Celeste 8; Assigeco 2.


UNDER 14 OPEN Si ferma la striscia della Verve

(Ale.Mar.) - Nel venticinquesimo turno del campionato Under 14 Open, consolida la leadership la Comark Bergamo (Norbis 33, Savoldelli 15) nello scontro al vertice contro la Verve Varese (Testa 21, Rossi 11, Lo Biondo 10, Restelli 7, out Sandrinelli): la squadra di Sterzi risale nel secondo periodo al difficile avvio (26-19 al 10'), ma dopo il 39-40 di metà gara Savoldelli crea per sé e per i compagni e propizia l'allungo dei padroni di casa (68-55 al 30'). Cambia passo dopo il primo quarto (22-20 al 10') l'Armani Junior (Malgrati 16, Asiedu 12, Loizate 11, Ciancio 10, Di Meco e Mori 9, Novelli e Zanello 6, Villa e Tiengo 3) sulla spinta di una difesa che tiene Cernusco a soli 10 punti segnati nella ripresa dopo il 48-30 al 20': in attesa del posticipo Desio-Boffalora, si è ricomposto un terzetto alle spalle della capolista. Col nono successo nelle ultime dieci, la Elmec Varese (Tonani 13, Moalli 9, Settimo, Porrini e Papadoupoulos 7, Margarini 6, Fornasa e Badalotti 4) resta in piena corsa per rientrare nelle prime quattro: la squadra di Todisco, ancora priva di Ferretti, supera Meta2000 (Pecchia 18, out Colombo al PQN di Sportilia) facendo l'andatura in avvio (7-16 al 10') e conduce in porto una vittoria che, complice il 2-0 negli scontri diretti, consente di allungare in classifica sui milanesi. Doppietta settimanale per l'ABA: dopo un overtime il successo a Lissone (Donadoni 33, Beretta 12, Deschi 9, Belotti e Franchi 8, Piedi e Terrana 6), la squadra di Losco (Nuclich 27, Bianchi 15, Borrelli e Portoni 12, Rinke 11) spreca la doppia cifra di vantaggio a metà gara (33-43 al 20'), ma ha un ottimo sussulto finale, così come accaduto nel posticipo del turno precedente contro Cantù (22-15 nel quarto periodo; Nuclich 23, Rossini 13, bene Bertuzzi tra gli esterni).
25° TURNO: Comark BG-Verve Varese 88-68; Armani Junior Milano-Cernusco 85-40; Cantù-Blu Celeste 81-45; Meta2000-Elmec Varese 43-57; Pam Desio-Boffalora 21-apr ore 19 a Desio; Lissone-ABA 85-89 dts; Pall.Milano-Bernareggio 15-mag ore 17.45 a Milano-Valvassori Peroni. 24° turno: Blu Celeste-Boffalora 51-61; ABA-Cantù 72-67.
CLASSIFICA: Comark BG 44; Desio*, Verve VA, AJ Milano 40; Elmec VA 38; Meta2000 36; ABA 28; Cantù 26; Cremona** 18; Lissone 16; Vigevano*, Blu Celeste, Cernusco 14; Bernareggio* 12; Boffalora** 10; Pall.Milano* 2.


Ultimo rodaggio a Desio per la selezione Under 15 che parteciperà al Trofeo delle Regioni

Positivo anche l’ultimo rodaggio per la selezione lombarda Under 15 che ieri a Desio ha svolto l’allenamento conclusivo in vista del semaforo verde del Trofeo delle Regioni 2011. Dopo il "galoppo" della scorsa settimana a Torre Boldone il serrato match con i 1995 dell’Aurora ha dato modo ai ragazzi di Cornaghi e Gerosa di fare le "prove generali" del clima agonistico vivace che si troveranno a fronteggiare nella kèrmesse in programma dal 20 al 25 aprile a Torino. Al termine del "galoppo" l’RTT Andrea Schiavi ha diramato le convocazioni ufficiali ribadendo la presenza dei 12 elementi già selezionati al termine del lungo ciclo di raduni svolto da ottobre 2010: a rappersentare l’annata 1996 della Lombardia saranno dunque Beretta (Broni), Bristot (AJ Milano), Castelli (Cantù), Corsaro (ABC Varese), Donzelli (Cremona), Flaccadori (Comark), Fontana (Cantù), Galante (ABC Varese), Navarini (AJ Milano), Picarelli (AJ Milano), Siberna (Cinisello) e Vercesi (AJ Milano). La spedizione biancoverde partirà mercoledì alla volta della capitale "sabauda" con l’esordio nella fase eliminatoria previsto a Collegno (ore 17) contro la Calabria: «Nel gruppo c’è fiducia per il lavoro di preparazione svolto per arrivare pronti ad un appuntamento che rappresenta il coronamento di quanto fatto nell’ambito di un percorso assai lungo - afferma Schiavi - L’amichevole di Desio ha confermato la qualità del gruppo, ora è il momento di iniziare a vivere quello che abbiamo pensato dopo mesi di selezioni». «Due anni intensi di lavoro assiduo che ora sono prossimi ad arrivare al coronamento - aggiunge il presidente del CRL Enrico Ragnolini - Voglio ringraziare gli staff al completo che hanno seguito questo percorso ma al di là del risultato spero che tutti i partecipanti a questa iniziativa serbino un ottimo ricordo di queste selezioni, sia sul piano della crescita tecnica che umana».
GIRONE A: Calabria, Campania, Lombardia, Marche.
GIRONE B: Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Toscana.
GIRONE C: Lazio, Liguria, Sardegna, Veneto.
GIRONE D: Emilia Romagna, Piemonte, Sicilia, Umbria.


Si parte giovedì con 24 squadre Under 17 a darsi battaglia

Si alzera questa mattina a Villa Recalcati il sipario sull'edizione 2011 del Memorial "Graziano Barilà". Presentazione ufficiale alle 11 presso la Sala Trofei della Provincia per il classico appuntamento giovanile di categoria Under 17 che da giovedì 21 a lunedì 25 aprile farà compagnia agli "aficionados" varesini ormai abituati sin dal lontano 1990 a trascorrere la Pasqua "sotto canestro" seguendo le evoluzioni della manifestazione coordinata da Giuseppe Livio, come sempre abile ad allestire un "carnet" di partecipanti di valore assoluto con straniere di spessore come Team Ohio, Khimki Mosca e le nazionali di Inghilterra ed Ungheria a confrontarsi con le migliori italiane in una "gustosa" sfida tra scuole diverse. Rodata la formula sia a livello organizzativo che aggregativo, con l'ospitalità dei club locali (3ndworld e ABC Varese, Irte Bustese, Gazzada, Daverio, Castellanza, Malnate ed Arona) nei confronti delle formazioni di caratura nazionale ed internazionale che favorisce un importante interscambio culturale in grado di dare una valenza duplice - non solo tecnica ma anche umana - ad una manifestazione come il "Barilà", dove si mischiano grandi campioni (da qui è passato Lebron James oltre a tantissimi azzurri) e ragazzi "normali" con la passione per la pallacanestro. Nell'edizione 2011 il tema sarà lo stesso, con le 24 formazioni al via (6 i gironi eliminatori negli impianti di Arcisate, Clivio, Castellanza, Malnate, Induno Olona ed Arona, partite previste anche a Daverio) a darsi battaglia nel più puro spirito sportivo offrendo comunque uno spettacolo tecnicamente ed agonisticamente validissimo visto l'elevato spessore delle protagoniste. Nel gruppo A (Arcisate) valori equilibrati con l'ABC di Todisco che sfiderà Cantù mentre sono da scoprire Corato e il Cap Genova di Enrico Rocco; nel B (Induno Olona) la Virtus Siena ha credenziali importanti se ci saranno tutte le "stelline" Imbrò, Tessitori, Bianconi e Rovere, grande curiosità invece per la nazionale inglese con due "lungagnoni" di oltre 210 centimetri ed i quotati Isaacs e Soludade (tra i migliori 20 prospetti europei dell'annata 1995). Nel C (Clivio) riflettori puntati sul quotato Khimki Mosca che avrà subito un test importante contro la Scavolini Pesaro; nel D (Castellanza) quotazioni elevate per l'Umana Venezia mentre l'Armani Junior - presente solo con l'annata 1994 più il calabrese Rappoccio, possibile l'aggiunta di un lungo dominicano di 214 centimetri - valuterà subito lo spessore della nazionale ungherese. Nell'E (Malnate) riflettori ovviamente puntati sul Team Ohio, il cui valore assoluto sarà scoperto soltanto quando gli "scolaretti" americani - assenti nell'edizione 2010 ma pluricampioni dal 2000 ad oggi - sbarcheranno nel Varesotto; infine nell'F (Arona) interessante il confronto tra Comark Bergamo e Cedevita Zagabria, nelle cui file è annunciata la presenza del "talentone" Jelenek, guardia del 1995 già seguita dagli scout delle "big" spagnole. Si parte giovedì sera con due partite per campo, poi la "doppietta" di venerdì (mattina e sera) per formare il tabellone degli ottavi di sabato mattina (promosse le prime due di ogni girone e le quattro migliori terze); la sera del 24 i quarti ad Arcisate, Induno, Daverio e Castellanza, la sera di Pasqua semifinali a Malnate e Clivio mentre la giornata di Pasquetta è riservata alle finali con l'atto conclusivo previsto come da tradizione nel "tempio" del PalaWhirlpool.


Oltre 700 partecipanti nelle tre manifestazioni parallele

Sipario già salito sull’edizione 2011 del Memorial Enrico Garbosi con la conferenza stampa di venerdi scorso in Provincia che ha tolto il velo dall’appuntamento numero 32 con il torneo giovanile più "nutrito" d’Italia in termini di partecipanti. 58 squadre (compresa l’esibizione dei diversamente abili a cavallo tra le finali della mattina di Pasquetta) in rappresentanza di 13 regioni e un totale di 149 partite che si disputeranno in 4 serratissimi giorni di gara tra venerdì 22 e lunedì 25 aprile: un motivo di vanto per gli organizzatori che dal 1980 ad oggi hanno fatto sfilare oltre 50mila ragazzi sul parquet del PalaWhirlpool nel nome dell’aggregazione sociale e culturale attorno ai canestri. E sarà bellissimo celebrare l’ennesima grande festa di sport giovanile nel nome di Enrico Garbosi («Un grande personaggio che ha messo le basi per una tradizione che si sta rinverdendo proprio in questi giorni» ha affermato il sindaco Attilio Fontana in occasione della presentazione). Storie di vita ed amicizia nel nome del basket in scena anche quest’anno tra Varese e provincia in attesa di concentrare gli oltre 700 partecipanti al Garbosi 2011 sul "legno" di Masnago: «Pochi di loro arriveranno a calcarlo da giocatori, ma a tutti i partecipanti diciamo di guardare in alto gli stendardi e sognare un giorno di poter scrivere pagine importanti per la squadar che amano» ribadisce Paolo Vittori. Così le partecipanti dell’edizione ai nastri di partenza:
UNDER 14 (24 squadre)
GIRONE A (Campus, via Pirandello): ABC Varese, Basket Corato, Libertas Cernusco, Pall.Verbano
GIRONE B (Castiglione Olona): Venegono, Pordenone, Pall.Varese, Ardita Gorizia
GIRONE C (Gazzada): Valceresio, Scavolini Pesaro, Leoncino Mestre, ABA Legnano
GIRONE D (Castronno): Castronno, Benetton Treviso, Eurobasket Roma, Cat Vigevano
GIRONE E (Origgio): Airoldi Origgio, Comark Bergamo, Arona Basket, Petrarca Padova
GIRONE F (Omegna): Azzurra VCO Omegna, Obrenovac, Riviera Vado Ligure, Asa Cinisello
UNDER 13 (20 squadre)
GIRONE A (Campus, via Pirandello): Coelsanus Varese, CBU Bancamanzano Udine, SB Castellanza, Arona
GIRONE B (Gazzada): Gasch Pikkiatelli, Campus Varese B, Finazzi Varese, Libertas Livorno
GIRONE C (Azzate): Pall.Varese, Leoncino Mestre, 7 Laghi Azzate, Crabs Rimini.
GIRONE D (Legnano): ABA Legnano, Obrenovac, Aurora Desio, Borgomanero Basket Giovane
GIRONE E (Tradate): Sportlandia Tradate, Scavolini Pesaro, Altea Azzurra VCO, Comark Bergamo
UNDER 12 (12 Squadre)
GIRONE A (Varese ITC Daverio): Pallacanestro Varese, Trapani, Bernareggio 99, Crabs Rimini
GIRONE B (Varese via Marzorati): ABC Varese, Lecce, Cernusco, Lonate Pozzolo
GIRONE C (Varese via XXV aprile): ABA Legnano, Vado Ligure, Gavirate, Comark Bergamo.