domenica 30 maggio 2010

SPAREGGI INTERPROVINCIALI UNDER 15
COMARK BERGAMO-FORZE VIVE INZAGO 76-78


Campionato Under 15 Provinciale – Finale Interprovinciali
Comark Bergamo – Forze Vive Inzago 76-78 (31-37)


Comark: Biffi 4, Rabaglio 8, Verri 12, Monticelli, Silva 11, Pezzotta, Lussana 3, Ornaghi, Tonini 22, Ferri 3, Natali 1, Sonzogni 3. All. Martini
Inzago: Frengini, Corona, Aquati 7, Mauri 10, Mapelli 2, Raimondi 6, Aglianò 4, Giacometti, Ciceri 26, Motta 21. All. Jovanovich

Arbitri: Carissimi di Castelleone e Brambati di Aquanegra

Parziali dei quarti: 12-24, 19-13, 21-14, 14-14, 10-12

Note: usciti per falli: Lussana, Ferri e Tonini. Falli 32 Comark, 22 Inzago. Triple: Comark 6 (2 Verri e Tonini, 1 Silva e Ferri), Inzago 0.

Finisce ai supplementari il sogno per la Bluorobica di giocarsi anche il titolo regionale interprovinciale con i più grandi della classe 1995, ma Tonini e compagni escono a testa alta da questa competizione, riuscendo in due giorni a trovare la chiave di volta di partite piuttosto difficili per la fisicità degli avversari e per la tattica in campo, riuscendo in grandi rimonte utilizzando tutti i propri componenti.

La nota positiva è infatti è aver trovato uno spunto vincente da tutti i giocatori schierati in questa due giorni.

La cronaca della gara vede Inzago partire molto forte, spingendo sulle proprie individualità fisiche e sulla ricerca esasperata del contropiede. I Blu si aspettano questo tipo di partita e provano a tamponare provando a lanciare le proprie energie durante i quarti successivi, il carico di falli e la zona avversaria non aiutano molto, ma nella seconda frazione è la difesa che aumenta aiutando il nostro quintetto.

E’ nel terzo quarto, dopo essere finiti sotto quasi del massimo passivo che avviene la reazione migliore, e i Blu si riportano in partita, portando ognuno il suo mattone di intensità e di punti, mentre Inzago comincia a soffrire il ritmo scegliendo di giocare in soli 8 effettivi e strano ma vero hanno qualche problema di falli da gestire.

I Blu sono bravissimi a riportarsi sopra, sbagliano per inesperienza la gestione dell’ultimo minuto del tempo regolare, perdendo un paio di palloni cruenti, dando la possibilità a Inzago di impattare. Nei supplementari tutto può succedere, vince Inzago di misura con i 9 punti filati di capitan Ciceri, vero MVP dell’incontro. Una buona prova perà per Bluorobica che esce sicuramente arricchita da questa esperienza.



FINALE REGIONALE UNDER 13 OPEN 3°-4° POSTO
META 2000 - COMARK BERGAMO 64-70


Finale Regionale Under 13 Open - 3°-4° posto
Meta 2000 - Comark Bergamo 64-70 (40-36)


Meta 2000: Negrini 4, Dresda, D'Auria, Peia, Rama 3, Colombo 20, Pagani, Palladino 7, Stortini 26, Scalamani, Paccioretti, Pecchia. All. Ciardi
Comark: Deligios 3, Moreschalchi, Foresti, Savoldelli 40, Piziali 6, Maldonado, Nani, Ubiali 11, Veronesi, Fumagalli 6, Bassi. All. Bombassei

Arbitri: Albano di San Vittore Olona e Bruno di Albairate

Parziale dei quarti: 21-17; 19-19; 15-13; 9-21

Note: usciti per cinque falli Nani (Comark) Pecchia (Meta 2000); Tiri liberi Meta 6/8 Comark 8/11 Triple Meta 2 Comark 2 (Deligios 1, Ubiali 1); Falli commessi Meta 14 Comark 16.

Classifica Finali Regionali: 1) Armani Junior Milano 2) ABC Robur Varese 3) Comark Bergamo 4) Meta 2000





FINALI REGIONALI UNDER 13 OPEN (1997)
ABC ROBUR VARESE-COMARK BERGAMO 64-63


Campionato Under 13 Open - Semifinale regionale
Robur et Fides Varese - Comark Bergamo 64-63 (26-28)


Varese: Brega 4, Coscia, Vanoni 8, Tonani 11, Ferretti 12, Pol 4, Abbiati, Moalli 9, Papadopoulos 4, Megna 2, Bortoluzzi 7, Margazini ll. Garbosi
Comark: Deligios, Morescalchi 6, Foresti, Savoldelli 25, Piziali, Maldonado, Nani 5, Ubiali 8, Veronesi, Fumagalli 12, Bassi 7. All. Bombassei

Arbitro: Baroni di Mecegnano, Pasqualini di Assago.

Parziale dei quarti: 12-14; 14-14; 19-17; 18-19.

Note: uscito per cinque falli Megna (Varese); Tiri liberi Comark 8, Varese 6; Triple Comark 3 (Savoldelli 2, Nani) Varese 4 (Bortoluzzi 2, Vanoni 2); Falli commessi Comark 15, Varese 25.

Prossimo turno: domenica 30 maggio alle ore 16 a Meda finale 3°-4° posto contro Meta 2000

sabato 29 maggio 2010

SPAREGGI INTERPROVINCIALI UNDER 15
COMARK BERGAMO-BASKET TEAM PAVIA 75-64


Campionato Under 15 Provinciale – Concentramenti interprovinciali
Comark Bergamo – Basket Team Battaglia Pavia 75-64 (32-35)


Comark: Biffi 5, Rabaglio 6, Verri 7 , Monticelli 3, Silva 11,Pezzotta, Lussana 5, Ornaghi 5, Tonini 20, Ferri 10, Natali, Sonzogni 3. All. Martini
Basket Team: Werlich 8, Kola, Bossi, Ceruti 2, Ferrari, Avanzini 23, Ferretti 3, Zocchi 13, Falit 15, Del Giudice, Colombara. All. Zaliellati

Arbitri: Bragalanti e Ferrara di Cremona

Parziali dei quarti: 20-11, 12-24, 14-20, 29-9

Note: usciti per falli: nessuno. Falli 19 Comark, 11 Basket Team. Triple: Comark 8 (Ferri 2, Verri, Silva, Tonini, Sonzogni e Monticelli e Biffi 1), Basket Team 1 (Werlich).

Prossimo turno: Finale Concentramento Inter-Provinciali di Crema con Inzago, arrivata come Milano 4: domenica 30 maggio alle ore 16.00

Partita molto strana quella in scena a Crema, presso una struttura per la verità ospitale e decisamente sportiva. I Blu partono bene contro il Basket Team, arrivata come Pavia 2 alle proprie finali provinciali, giocando a ritmo alto e facendo bene in difesa.

Non ci sono i 12 minuti per quarto come a Bergamo e nemmeno i cambi obbligatori e i pavesi quindi possono permettersi di giocare in 7 solo effettivi la gara mentre dal canto suo Bluorobica fatica decisamente a capire il metro arbitrale, non riuscendo a spingere sull’acceleratore e la partita si ribalta, con Pavia che si protegge con una difesa a zona dispari che le consente di mettere il sorpasso nell’intervallo.

Molta fatica anche nella ripresa, non è facile riuscire a scardinare una zona a questa età, ed i Blu subiscono un altro miniparziale che sembra avere oramai deciso la gara, nonostante la trama dei passaggi contro questa difesa sia migliorata nel corso della gara.

Ecco allora che accade quello che non ti aspetti più, Verri trova un canestro a fine quarto che da energia, i Blu trovando molte forze fresche da quintetti inediti e più piccoli, suonano la carica arrivando ad un parziale di quarto davvero importante, vinto per 20-9, cioè praticamente da meno 10 a più 10, grazie a una ritrovata pressione difensiva e alle due triple messe da Andrea Ferri a inizio dell’ultimo giro di valzer, nel quarto quarto.

Domenica ore 16.00 sfida con Inzago, squadra molto frizzante atleticamente, non sarà affatto facile.






SELEZIONE DI BERGAMO PER IL BULGHERONI
SONO CINQUE I BLU CONVOCATI


Riceviamo dal Comitato Provinciale e pubblichiamo

Il C.N.A. di Bergamo in preparazione al Trofeo Bulgheroni, che si svolgerà a Bormio, dal 15 al 20 Giugno 2010, sta predisponendo la selezione per comporre il gruppo che rappresenterà la Provincia di BERGAMO.

E’ stata programmata una serie di appuntamenti come sotto riportato:

Mercoledì 02/06/2010 – Verdello ore 18.30 alle ore 20.30
Venerdì 04/06/2010 – Pesenti ore 17.30 alle ore 19.30
Sabato 05/06/2010 - Torre Boldone 1^ gara Torneo Belli ore 15.30
Domenica 06/06/2010 - Torre Boldone 2^ gara Torneo Belli ore 11.15
3^ gara Torneo Belli – ore 17.15

1 ABOA CHARLES 1997 Basket Osio Sotto
2 ALFIERI ANDREA 1997 Lussana
3 BOCCAFURNI EUGENIO 1997 Virtus Gorle
4 CIANI GABRIELE 1997 Virtus Isola A
5 CORTINOVIS FABIO 1997 Lussana
6 FORESTI MATTIAS 1997 Lussana
7 FUMAGALLI DANIELE 1997 Bluorobica
8 LOCATELLI LUCA 1997 Pol. La Torre
9 NANI MATTEO 1997 Bluorobica
10 PANZERI ANDREA 1997 Aurora Trescore
11 PILENGA CLAUDIO 1997 S.B. Treviglio
12 PIZIALI MATTIA 1997 Bluorobica
13 RABAGLIO FEDERICO 1997 Basket Osio Sotto
14 UBIALI LORENZO 1997 Bluorobica
15 VERONESI FRANCESCO 1997 Bluorobica
16 VIOLA DAVIDE 1997 Basket Osio Sotto

Responsabile Organizzazione: Claudio Savoldelli
Rerente Tecnico Provinciale: Raffaele Martini
Capo Allenatore: Fabrizio Longano
Assistenti: Tommaso Gatti (B.86 Carav.), Livio Pesenti (Pedrengo), Mauro Cataldo (Vir. Isola), Roberto Chigioni (Osio Sotto), Livio Mostosi (Excelsior Bg), Gabriele Locatelli (Lussana Bg), Federico Teoldi (Bonate S.)
Preparatore Fisico: Elsabetta Lucchini

venerdì 28 maggio 2010

PROGRAMMA ALLENAMENTI COMARK BERGAMO
DA LUNEDI' 31 MAGGIO A DOMENICA 6 GIUGNO


Pubblichiamo gli orari di allenamenti e partite delle squadre Bluorobica d'eccellenza per la settimana che va da lunedì 31 maggio a domenica 6 giugno 2010.

Per scaricare il programma degli allenamenti cliccare QUI

Dettagio Under 19 e 17 cliccare QUI

Dettagio trasporti QUI

COUNTDOWN FINALI UNDER 19 A BOLOGNA

giovedì 27 maggio 2010

RADUNO SELEZIONE LOMBARDIA DEL 1997
MERCOLEDI' 2 GIUGNO A BERNAREGGIO


Riceviamo dal CRL e pubblichiamo:

Il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Nazionale e in preparazione al Trofeo Bulgheroni Regionale, in programma a Bormio (SO) dal 15 al 20 giugno 2010 e che vedrà coinvolti gli atleti nati nell’anno 1997, convoca per mercoledì 2 giugno 2010 dalle ore 16.00 alle ore 18.00, presso la palestra comunale di Bernareggio in Via Petrarca, i seguenti atleti:

1) BASSI Leonardo COMARK BERGAMO – Bergamo
2) CARZANIGA Matteo BASKET 86 BARNAREGGIO – Bernareggio
3) COLOMBO Stefano POL. META 2000 – San Donato Milanese
4) DI MECO Manuel PALLACANESTRO OLIMPIA MILANO srl Milano
5) FERRETTI Francesco ELMEC ROBUR ET FIDES - Varese
6) LOIZATE Ronaldo PALLACANESTRO OLIMPIA MILANO srl – Milano
7) MOALLI LUca ELMEC ROBUR ET FIDES – Varese
8) NORBIS Alberto BASKET CHIARI – Chiari
9) PONZELLETI Pietro SANGIORGESE BASKET – San Giorgio su Legnano
10) SAVOLDELLI Nicola COMARK BERGAMO – Bergamo
11) SIRTORI Simone LIBERTAS CERNUSCO – Cernusco sul Naviglio
12) TESTA Filippo PALLACANESTRO VARESE – Varese

Riserve a casa:
1) ACETI Oscar PALLACANESTRO UBOLDO – Uboldo
2) PARMA Francesco AURORA DESIO - Desio
3) NARDELLA Luca BASKET BOFFALORA – Boffalora

Staff C.R.L.:
Dirigente FIP: CRIVELLI Pierangelo
Allenatore: GARBOSI Fabrizio
Assistente: MONGUZZI Paolo
Preparatore Fisico Territoriale: MOLINA Andrea
Preparatore Fisico: FAVERIO Deborah
Massiofisioterapista: MUSCI Simone

Per migliorare la programmazione e l’organizzazione delle Società coinvolte e dei rispettivi tesserati il Comitato Regionale Lombardo comunica le date dei prossimi raduni fino al prossimo Trofeo Bulgheroni di Bormio:

Mese di giugno 2010:
mercoledì 9 – Legnano ore 17-19 Palazzetto Via Parma
lunedì 14 – sede da definire
da martedì 15 a sabato 20 giugno Trofeo Bulgheroni a Bormio

LA FESTA DELL'EXCELSIOR NON FINISCE
EXCELSIORIADI 2010 IN PROGRAMMA 29-30 MAGGIO


Riceviamo e pubblichiamo comunicato dell'Exclesior Bergamo:

Per le nostre Società, Excelsior, Borgo e Beltis è stata una stagione ricca di soddisfazioni e di risultati positivi che ci hanno galvanizzati e ripagati degli sforzi sostenuti.

Tutto ciò è stato possibile mediante il supporto e il sostegno di ognuno. Noi dell'Excelsior vogliamo dire grazie di cuore a tutti i genitori e amici che ci hanno accompagnato nella splendida avventura di questa annata sportiva. Colgo l'occasione per ricordarvi che il prossimo appuntamento è per il 29 e 30 Maggio alle EXCELSIOR...IADI 2010, al parco Rosolino Pilo, per festeggiare insieme e in allegria la chiusura della stagione sportiva. Vi aspettiamo numerosi.

Il Presidente: Roberto Cesani

FINALE DI STAGIONE IN CASA EXCELSIOR
FESTEGGIATA UNA STAGIONE IMPORTANTE


Con la cena svolta presso il Ristorante Vesuvio di Via Borgo Santa Caterina, (presenti tutti i giocatori dell'Excelsior che hanno vestito la maglia del Borgo Basket durante la stagione), finisce l'attività sportiva per l'annata 2009-2010 del Borgo Basket.

Una stagione ricca di contenuti tecnici e di risultati agonistici che fanno ben sperare per il prossimo futuro. Da oggi con la cena di commiato dopo una bella stagione sportiva, parte il progetto Blu-Borgo per la prossima stagione.

Nell'occasione dell'ultima cena, i giovani componeneti della squadra Borgo, con in testa i due senior Padova e Medo, hanno voluto fare dono al Presidente Excelsior Roberto Cesani e a quello del Borgo Basket, Rota, di un poster due metri per uno, con tutte le foto più belle della stagione da poter appendere come primo quadro nella prossima palestra che sarà in costruzione tra poco in casa Excelsior.

Un bel ricordo per una stagione speciale. Il presidente Cesani ha voluto a sua volta ringraziare ufficialmene Andrea Schiavi e Gianni Comerio per la grande collaborazione riservata alla Società del Borgo e per gli splendidi momenti vissuti durante l'anno.










martedì 25 maggio 2010

VIDEOBERGAMO PARLA DI BLUOROBICA
MARTEDI' 25.05 ORE 21.15 CANALE 931


Intervista telefonica con il Responsabile del Settore Giovanile della Comark Bergamo, Andrea Schiavi, in onda martedì sera (ore 21.15) sul canale 931 di Video Bergamo del pacchetto Sky. Si parla di settore giovanile con una panoramica degli ultimi importanti risultati ottenuti dal Settore Giovanile del Presidente Andreini.

REGGIO EMILIA UNDER 19 AL PALANORDA
AMICHEVOLE DI LUSSO CON LA COMARK BERGAMO



Amichevole di lusso nel pomeriggio di martedì 25 maggio (ore 18.30-20.30 Palazzetto a Bergamo) tra le due formazioni Under 19 della Comark Bergamo e Pallacanestro Reggiana Reggio Emilia.

Le due squadre che in questi giorni si stanno preparando al meglio per le Finali Nazionali di categoria, in svolgimento a Bologna da lunedì 31 maggio a domenica 6 giugno, daranno vita ad un gustoso anticipo delle finali in questione.

Davvero infinito il roster della squadra di Reggio Emilia, allenata da Andrea Menozzi. Del gruppo presente a Bergamo fanno parte molti di atleti considerati ottimi prospetti futuri (Pini, Cervi, Zanotti, Laganà, Veccia) tra l'altro in questi anni spesso convocati dalle Nazionali giovanili. Non sarà della partita Niccolò Melli, fermo ancora per infortunio.

CAMPIONATO UNDER 14 OPEN (1996-97)
PAM DESIO-COMARK BERGAMO 64-58


Campionato Under 14 Open - 14° giornata di ritorno
PAM Desio - Comark Bergamo 64-58 (35-36)


Desio: Massa 5, Spadoni 1, Colombo 2, Manzoni, Annacondia 9, Pellizzoni 19, Caserta 4, Vitale 13, Rapisarda, Martin 4, Brambilla 7, Arrigoni. All. Illiano
Comark: Biffi 10, Franzosi 12, Flaccadori 4, Savoldelli 8, Rabaglio 2, Lussana, F(erri 3, Sonzogni, Tonini 9, Ornaghi , Natali, Viviani 10. All. Martini

Parziale dei quarti: 11-22, 24-14, 14-10; 15-12

Prossimo turno: manca ultima partita contro Binasco, data e orario da definire

appena possibile commento.




FINALI REGIONALI UNDER 13 OPEN
PER I BLU SEMIFINALE CONTRO VARESE


Si svolgeranno a Meda sabato 29 e domenica 30 maggio le Finali Regionali Under 13 categoria Open. Ultimo atto per i ragazzi nati nel 1997 che in questo fine settimana decideranno chi sarà la squadra più forte in Lombardia.

Per Bluorobica abbinamento con la Elmec Varese allenata da quel Fabrizio Garbosi che da qualche settimana sta iniziando a svolgere il selezionatore del gruppo lombardo nell'ambito del Trofeo Bulgheroni, allenando tra gli altri anche i nostri Nicola Savoldelli e Leo Bassi.

Per i Blu, dopo una stagione esaltante e impegnativa e dopo la partecipazione al doppio campionato (Under 13 Open e Under 14 Provinciale), oltre che ai tornei di Bergamo, Arese, Treviglio, San Giovanni Valdarno e Varese al Garbosi una nuova occasione per poter crescere, maturare e divertirsi.

Programma delle Finali Regionali
sabato 29 maggio 2010 a Meda - semifinali
- ore 16.00 Armani Junior Milano - Meta 2000
- ore 18.00 Comark Bergamo - Elmec Varese

domenica 30 maggio a Meda - finali
- ore 16.00 finale 3°-4° posto
- ore 18.00 finale 1°-2° posto

FINALI PROVINCIALI UNDER 15 (1995-96)
COMARK BERGAMO-EXCELSIOR BERGAMO 76-54


Campionato Under 15 Provinciale – Finale 1°-2° posto
Comark Bergamo - Excelsior Bergamo 76-54 (45-30)


Comark: Biffi 3, Rabaglio 11, Verri 8 ,Monticelli, Silva 6,Pezzotta 2, Lussana 4, Ornaghi 10, Tonini 17, Ferri 5,Natali,Sonzogni 5. All. Martini
Excelsior: Del Negro 5, Cirelli 4, Ongaro 8, Scaglione, Marcolongo 11, Della Volta 5, Prussiani 5, Casappa 2, Ferrari, Pezzotta 2, Arnoldi 6, Masera 6. All. Guerra

Arbitri: Mingardi di Ponteranica e Ruggeri di Bergamo

Parziali dei quarti: 26-13, 19-17, 22-12, 9-12

Note: usciti per falli: nessuno. Falli 25 Comark, 25 Excelsior. Triple: Comark 9 ( Rabaglio 3, Verri 2, Ornaghi 2, Ferri e Tonini 1), Excelsior 1 (Prussiani).

Prossimo turno: Concentramenti Inter-Provinciali sabato 29 maggio ore 16.00 contro Pavia 2. La vincente giocherà contro la vincente tra Milano 4 e Como 1 domenica 30 maggio alle ore 16.00

Dopo l’amaro quarto posto dello scorso anno alle finali provinciali, il gruppo ’96 si impone nell’edizione 2010 a Trescore Balneario, mettendo il proprio nome sul gradino più alto cosi come hano fatto i ’97 qualche giorno fa. Gradino che i Blu hanno raggiunto seguendo un percorso netto, non avendo mai perso alcuna partita nel campionato provinciale. Sono le 18 triple in due giorni che innescano questa bellissima vittoria.

Nella semifinale Tonini e compagni se la devono vedere ancora una volta, la quinta quest’anno, con la Virtus Gorle, anch’essa praticamente composta da soli ragazzi classe 1996 e partecipanti al campionato Open regionale. Grande fatica come sempre ad ottenere il referto rosa contro la squadra di coach Allanda, che parte molto decisa, volendo rivendicare il ruolo di miglior fomazione Under 14 Provinciale, avvalendosi di un Santinelli in versione Superman, 12 dei 23 punti della prima frazione sono infatti del futuribile ragazzo di Colognola, già compagno di alcuni Blu alle varie selezioni provinciali di coach Longano.

I Blu rimangono a galla con 11 punti filati di capitan Tonini. Il primo quarto è davvero spumeggiante e segna sicuramente la frazione di gioco più divertente dell’intero week end di finali. Il proseguo gara è ancora molto equilibrato con i Blu che provano a correre sfruttando il dinamismo di Ferri e Sonzogni mentre il Gorle continua a sfruttare Santinelli ben coadiuvato dal perentorio Giuffrida.

Le chiavi tattiche sono evidenti, i Blu nonostante vadano all’intervallo in vantaggio hanno grossi problemi di fallo con Lussana prima e Tonini dopo mentre Gorle prova a sfruttare al meglio le doti tecniche di un buon Faranna in cabina di regia e le incursioni delle proprie ali a canestro.

Ma sono le 4 bombe a fila scagliate dai blu-arancio a diventare il tema risolutore della partita, con uno spietato Ferri che continua per due volte la serie iniziata da Tonini che poi la va anche a richiudere, mentre Rossi per Gorle tiene aperta ancora la gara, anche se sul piu nove dell’ultimo quarto i Blu ritrovano anche la verve di Lussana riuscendo a chiudere una gara quanto mai equilibrata e sul filo del rasoio.

Nella finale la squadra di Martini e Braga ritrova l’Excelsior, ricca di giocatori ex Bluorobica a rendere la partitissima un derby in famiglia, marcato da un bel fair play anche sulle tribune.

Il quintetto proposto dai due Raffa coach, formato da Biffi, Ornaghi, Lussana, Tonini e Baldi parte decisamente col botto, allungando la difesa e provando a giocare in campo aperto la gara e non 5vs5 a metà campo, dove invece l’Excelsior ha vinto la propria semifinale con il Costa Volpino di Ivan Spatti.

Il ritmo si impenna e ne giovano i Blu con Tonini che è davvero ispirato e segna prima dall’arco dei 6,25 aprendo le marcature per i suoi, poi in 1v1 e spalle a canestro, guadagnandosi in 10 minuti la palma di migliore in campo. Bene anche Verri a dare ossigeno a fine quarto con 5 punti filati. Non è cosi bello invece l’impatto nel secondo quarto, quando l’Excelsior prova il tutto per tutto soprattutto con Marcolongo e Arnoldi (ex Bluorobica), cominciando una mini rimonta, spenta dall’inesorabile Ornaghi, che con 2 canestri centrali a tabella da 3 punti fa ritrovare mordente e convinzione a tutti i Blu.

E’ però un precisissimo Rabaglio che manda i titoli di coda alla gara, realizzando 3 triple nei momenti più importanti della gara. Bluorobica cosi può alzare la coppa di prima squadra classificata nel caldissimo campo di Trescore Balneario. Una vittoria di squadra, del gruppo e per questo molto bella. Ma la vera chiave del successo è stata spiegata in spogliatoio, chi volesse si informi con chi di dovere.

Tonini è MVP della manifestazione mentre Santinelli (Virtus Gorle) miglior realizzatore.

Va poi svolta una valutazione sulla formula sperimentale voluta da Bergamo, per i 12 minuti per quarto. Sicuramente permette nell’arco dell’anno la possibilità di dare più spazio a tutti i giocatori della rosa, cosi come l’obbligo dei cambi obbligatori da il primo e il secondo quarto. Qualche allenatore durante l’anno suggeriva questa formula per categoria più grandi, come l'Under 17 o 19 dove il rischio di giocatori che smettono è molto alto. Va comunque ricordato a tutti (compreso a chi dice di avere pochi giocatori, 11, per poter seguire le regole e non le segue e poi propone zonacce che non hanno nulla di propedeutico per i ragazzi di questa età) che i quarti da dieci minuti sono impostati nel mondo senior per 10 giocatori a referto, avendone 12 a disposizione come nel settore giovanile i 12 minuti potrebbero essere una soluzione intelligente, anche se poi, non lo scopriamo certo oggi, è sempre il buonsenso di chi gestisce queste cose a fare la differenza, non le regole …