venerdì 19 gennaio 2018

VITA DA EX BLUOROBICA...
MEZZANOTTE INSERITO NEL "PROGETTO LUNGHI"


Parte il "Progetto Lunghi". Gregor Fucka allenerà tre giorni al mese i lunghi italiani più promettenti. Prima tappa Roma 29, 30 e 31 gennaio
17 Gennaio 2018
 
 
Al lavoro per il futuro. Sotto la supervisione del Direttore Tecnico Boscia Tanjevic, Gregor Fucka, uno dei migliori giocatori che abbiano mai vestito la canotta Azzurra, allenerà per tre giorni alcuni tra i lunghi più promettenti dei nostri campionati per cercare di dar loro una preparazione specifica nei ruoli di 3, 4 e 5.

Il primo appuntamento sarà a Roma, presso l’Arena Altero Felici, il 29, 30 e 31 gennaio.
“Vogliamo dare un’occasione ai nostri ragazzi, giovani e meno giovani ma comunque di prospettiva – parole di Tanjevic – di lavorare individualmente con Gregor Fucka, un allenatore ambizioso e un giocatore che nella sua carriera è stato un lungo di livello assoluto. Gregor mi ha impressionato perché quando giocava aveva un’etica del lavoro fuori dal comune e una cura dei dettagli simile a quella del grande Drazen Petrovic. Non basta avere un grande talento, bisogna lavorare duramente per migliorare ancora e ancora. Noi vogliamo che Gregor insegni a questi ragazzi ciò che sapeva fare meglio in campo per aiutarli a diventare giocatori più forti vicino a canestro. Non conosco esempio migliore di Fucka per poterli aiutare a crescere individualmente”.

“L’idea – spiega Fucka – è quella di lavorare sulla tecnica individuale specifica per i lunghi. Nelle squadre di club spesso c’è poco tempo per dedicarsi solo ed esclusivamente a questo aspetto e noi vogliamo agire su questo focus per fornire spunti in più per migliorarsi. Il tempo è poco ma lavorando in sintonia con le società si riesce a remare tutti dalla stessa parte per aumentare la qualità del gioco espresso dai nostri ragazzi sotto canestro”.


I convocati per lo stage di fine gennaio
Simone Barbante (’99, 211, De’ Longhi Treviso)
Lorenzo Benvenuti (’95, 207, Metextra Reggio Calabria)
Francesco Candussi (’94, 211, Dinamica Generale Mantova)
Riccardo Cattapan (’97, 213, Novipiù Casale Monferrato)
Guglielmo Caruso (’99, 205, Cuore Basket Napoli)
Andrea Donda (’99, 210, Betaland Capo d’Orlando)
Andrea Mezzanotte (’98, 207, Remer Treviglio)
Alessandro Simioni (’98, 204, Andrea Costa Imola Basket)
Amedeo Vittorio Tessitori (’94, 204, Eurotrend Biella)
Leonardo Totè (’97, 208, Tezenis Verona)

Lo staff
Direttore Tecnico: Bogdan Tanjevic
Allenatore: Gregor Fucka
Assistenti: Alessandro Guidi, Paolo Conti
Preparatore Fisico: Matteo Panichi
Medico: Federico Martello
Fisioterapista: Valerio Serafin

Il programma
29 gennaio
Ore 12.00 – Raduno a Roma
Ore 16.30/19.30 – Allenamento presso Arena Altero Felici (Via Flaminia, 867)
30 gennaio
Ore 10.00/12.00 – Allenamento
Ore 17.00/19.00 – Allenamento
31 gennaio
Ore 9.30/11.30 - Allenamento


Ufficio Stampa Fip

 

giovedì 18 gennaio 2018

VITA DA EX BLUOROBICA...
NICHOLAS DESSI' IN PRESTITO A OLGINATE


Il talentuoso e promettente giocatore della Remer Treviglio (Serie A2) ha firmato l’accordo per trasferirsi alla NPO Gordon 


Nicholas Dessì - nato a Bergamo il 4 Giugno 1998, alto 200 cm - e’ cresciuto cestisticamente a Treviglio dove ha sempre giocato nelle categorie eccellenza e nel 2015 oltre ad aver raggiunto il 4 posto nelle finali nazionale fu inserito nel miglior quintetto della competizione. Da quel momento ha iniziato anche il suo percorso nel giro della nazionale di categoria partecipando a diversi raduni. Ha partecipato anche alle finali mondiali di 3x3 in Kazakistan conquistando la medaglia di bronzo. Durante l’estate 2017 ha effettuato la preparazione della nazionale per i mondiali Under 19. A livello senior da alcune stagioni gioca costantemente in A2 con la Remer Treviglio con la quale lo scorso anno ha partecipato ai Play Off per la Serie A

Nicholas commenta cosi’ il suo trasferimento: “Giocare con la maglia NPO e’ una importante opportunita’ e sono concentrato e carico per questa nuova esperienza, voglio portare e dare il massimo contributo alla squadra e voglio dimostrare molto. Con questa squadra sono sicuro che raggiungeremo ottimi risultati. Forza Olginate!”.
Fabio Ripamonti, (DS NPO Gordon), commenta: “Benvenuto a Nicholas, con il suo arrivo tutta la squadra e lo staff tecnico deve essere pronto perche’ ci aspettano 13 battaglie, 13 finali e dovremo giocarle con determinazione”.

Nicholas Dessì da ieri si sta’ allenando con la squadra e fara’ il suo esordio domenica ore 18,00 a Vicenza.


CAMPIONATO UNDER 15 REGIONALE
BLUOROBICA BERGAMO - ALMENNESE 70-13


Under 15 Regionale | 1^ Giornata di Andata "Silver"
Bluorobica Bergamo vs. Almennese 70-13 (29-4)

Bluorobica: Zonca 14, Rota R., Milesi, Abdumomen 8, Simic 6, Ambrosio 3, Stucchi 5, Lombardi 13, Guerci 21.  All. Longano-Fratus

Almennese: Angioletti, Leidi, Rota, Locatelli, El Hamri, Panza, Pelizzoli M. 5, Giuliani 2, Pelizzoli N. 6, Corbetta. All. Arrigoni-Oprandi 

Arbitro: Bompani C. di Romano (BG) 

Parziali: 14-2, 15-2; 23-2, 18-7 

Note: nessuno uscito per raggiunto limite di falli. Falli commessi Bluorobica 16, Almennese 14. Canestri da 3 p.ti Bluorobica 2 (Guerci e Lombardi 1); tiri liberi Bluorobica 10/20, Almennese 1/14 

Prossimo impegno: mercoledì 24/01/2018 alle ore 19.00 (Ist. Pesenti di via Ozanam a Bergamo), 2^ di andata contro Pallacanestro Ranica


mercoledì 17 gennaio 2018

CAMPIONATO UNDER 13 REGIONALE
BASKET SEREGNO - BLUOROBICA BERGAMO 27-71

 
Under 13 Regionale "Gold" | 1^ Giornata di Andata
Basket Seregno vs. Bluorobica Bergamo 27-71 (10-32)

Seregno: Appennini, Bottazzini, Confalonieri 7, Nava 7, Proshynskyy, Salesi 4, Solaroli 3, Sormani 4, Spiller, Terraneo, Villa, Zecchinello 2.

Bluorobica: Albani 2, Bossi 5, Chiappa 5, Corini 9, Festa 2, Fumagalli 24, Ghisleni 6, Luciano 4, Moro 6, Oberti, Rozzoni 8. All. Pasqua

Arbitro: designazione non presente

Parziali: 6-20, 4-12; 8-11, 9-28

Prossimo impegno: martedì 23/01/2018 alle ore 19.00 (Palestra Comunale di via Marconi a Cene), 2^ di andata contro Seriana Basket


CAMPIONATO UNDER 18 ECCELLENZA
PALL. VARESE - BLUOROBICA BERGAMO 71-69


Campionato U18 Eccellenza "Gold" | 3^ Giornata di Andata
Pallacanestro Varese vs. Bluorobica Bergamo 71-69 (39-35)

Varese: Parravicini 17, Ivanaj 13, Librizzi, Montano, Bellotti 12, Seck 14, Van Velsen 2, Botto, Nidola 2, Buzzi Reschini 4, Galbiati 4, Marson. All. Grati/Zambelli 

Bluorobica: Coppola, Viero 5, Nani 8, Chiappa, Corini 4, Agazzi 10, Manenti, Abati Tourè 5, Siciliano 3, D'Almeida 13, Belotti 21, Abbiati. All. Zambelli/Ricci     
 
Arbitri: Spinelli J. di Cantù (CO) e Colombo M. di Cantù (CO)

Parziali: 20-16, 19-19; 19-16, 13-18 

Prossimo impegno: lunedì 22/01/2018 alle ore 19.45 (PalaFacchetti di via del Bosco a Treviglio), 1^ di ritorno contro ABA Legnano



Prima gara del nuovo anno per il gruppo eccellenza U18, ospiti dei pari età della Pallacanestro Varese. 

Il primo quarto vede contrapporsi il 2002 Belotti (8 punti il primo quarto e ben 21 a fine gara) ed il lungo Agazzi (difesa e 10 rimbalzi totali) alle due guardie Parravicini e Seck: il primo quarto si chiude a + 4 (20 - 16) per i padroni di casa. Nel secondo periodo, dopo aver "sonnecchiato" nel primo, si erge protagonista il lungo D'Almeida che con ben 9 rimbalzi totali e falli subiti e un 5 su 8 ai liberi consente agli orobici di pareggiare il quarto e di andare alla pausa lunga sotto solo di 4 lunghezze. 

Al rientro in campo nel terzo quarto gli orobici, nonostante il massimo vantaggio di 7 punti per i Varesini, riescono a portarsi sotto gli avversari e a superarli di 1 punto. Un fallo + tecnico fischiato al giovane e talentuoso D'almeida, consente a fine quarto ai padroni di casa di essere in vantaggio ancora di 7 punti. Nell'ultima frazione di gioco si "accendono" finalmente capitan Nani e Abati Tourè e a 2' dalla fine del match le due squadre sono in parità sul 68-68. 

E' però l'onnipresente Parravicini a segnare il canestro del sorpasso ma anche a fare fallo antisportivo a Abati Tourè che dalla linea della carità realizza un solo tiro libero dei 2 a disposizione. Palla in mano agli orobici che sbagliano perdendo palla e permettono agli avversari di subire fallo e chiudere la gara sul punteggio di 71 - 69. 

Grande rammarico per i due punti persi in trasferta per un "soffio" sul difficile parquet varesino ma i 21 punti del 2002 Belotti fanno ben sperare in una pronta rivincita del gruppo U16 questo venerdì sempre al Pala2A di Varese.


martedì 16 gennaio 2018

RASSEGNA STAMPA MARTEDI' 16 GENNAIO
GAZZETTA.IT PARLA DEI GIOVANI IN MAGLIA REMER

Basket, Serie A-2: Pecchia, Mezzanotte e Palumbo, baby terribili in volo con Treviglio

I bergamaschi storicamente puntano sul vivaio e sui prospetti. Protagonisti nella vittoria all'overtime su Trapani, i tre (classe '97, '98 e 2000) stanno vivendo la stagione del boom dopo la gavetta e dopo essere cresciuto nell'Olimpia Milano, nel BluOrobica e nella Stella Azzurra Roma  



Andrea Pecchia, classe 1997, scuola Olimpia Milano, svezzato in serie C al Boffalora: quest’anno – il secondo a Treviglio - è titolare fisso nel quintetto di coach Adriano Vertemati. La scorsa domenica, nella vittoria all’overtime contro Trapani, ha fatturato 10 punti, 13 rimbalzi e 3 assist, per 20 di valutazione. Andrea Mezzanotte, classe 1998, vivaio BluOrobica: l’anno scorso tanta panchina di A-2 e un ruolo da protagonista in C Silver, quest’anno il salto di qualità anche nel basket che conta. Contro Trapani ha messo a segno undici punti con due triple, di cui una fondamentale nel supplementare, cui ha aggiunto 3 rimbalzi e 3 stoppate. Mattia Palumbo, classe 2000, strappato in estate alla Stella Azzurra Roma, dopo il quinto posto con la Nazionale agli Europei Under 18: finora non aveva avuto molto spazio, ma domenica scorsa si è meritato ognuno dei 21' in campo. Sfruttando il suo fisico (è un play di 197 cm e oltre 90 kg), ha giocato alla pari con Brandon Jefferson, guidando i suoi con 21 punti, 6 rimbalzi, 2 recuperi, per 21 di valutazione. Una prestazione che gli è valsa la convocazione da parte di coach Eugenio Dalmasson al raduno azzurro Under 20, cui ha partecipato in questi giorni insieme al compagno Mezzanotte.

vivaio e progetti Rinascite come quella di Treviglio, che passano attraverso la crescita dei giovani, sono tra le storie più belle da raccontare, e difficilmente capitano per caso. Quello bergamasco è un club che storicamente punta sul vivaio e sui prospetti, cercando ogni anno di equilibrare il proprio roster in modo che per loro lo spazio ci sia davvero, ma che non manchi il supporto di giocatori di esperienza. Lo stesso Vertemati, classe 1981, fu lanciato dalla società bergamasca come head coach appena trentenne: questa è la settima stagione consecutiva e ha prolungato fino al 2020. Un’annata non indimenticabile, finora: l’infortunio al ginocchio di Borra ha scompaginato i piani del coach, costringendolo a giocare tutto il girone d’andata con Douvier fuori ruolo, da lungo. La scorsa settimana la rivoluzione che potrebbe essere la svolta: via l’atleta di origini australiane, nonostante l’indubbio contributo. Dentro Tony Easley - giocatore molto più interno e adatto ai ritmi elevati - e il giovanissimo Nemanja Dincic. Il nuovo assetto, nonostante Lele Rossi fosse a mezzo servizio, ha favorito un po’ tutti, non solo i giovani: anche Voskuil, Marino e Planezio ne hanno beneficiato. La vittoria con Trapani - seconda consecutiva - è il segnale che la direzione è giusta: la salvezza è obiettivo ampiamente alla portata e la zona playoff neppure così lontana.
 

VITA DA EX BLUOROBICA...
13^ APPUNTAMENTO STAGIONALE

14 punti per Andrea MAZZUCCHELLI contro San Miniato

13^ appuntamento stagionale di Vita da Ex Bluorobica, rubrica che va ad analizzare partita per partita le prestazioni dei ragazzi passati dal settore giovanile Bluorobica nel corso di queste stagioni di attività; ogni inizio di settimana pubblicheremo le statistiche degli ex, a partire dal capofila Flaccadori impegnato nel Campionato di Serie A con la Dolomiti Energia Trento, fino ad arrivare ai tanti atleti che militano in C/Gold.


SERIE A 
  • Diego FLACCADORI  |  classe 1996 - Dolomiti Energia Trento: altra sconfitta per la squadra trentina, che non riesce a fermare la corsa della capolista Avellino; 9 punti, 3 rimbalzi e 3 recuperi in 24' per un positivo "Flacca".

SERIE A/2
  • Andrea ALBERTINI  |  1999 - Dinamica Generale Mantova: non entrato nella vittoria casalinga contro Bergamo (84-75).
  • Tommaso CARNOVALI  |  1993 - MetExtra Reggio Calabria: esordio in maglia Viola per "Tommy", vincente nel match casalingo contro la quotata Tortona; per lui 8 punti, 1 rimbalzo e 2 assist nei 16' concessi da coach Calvani.
  • Nicholas DESSI'  |  1998 - Remer Treviglio: non entrato nel successo casalingo contro Trapani (105-97 al supplementare).
  • Roberto MARULLI  |  1991 - Roseto Sharks: resta in fondo alla classifica del girone "est" la formazione abruzzese, che perde a Ravenna pagando a caro prezzo un pessimo primo quarto; per Roberto una partita da 4 punti, 1 rimbalzo e 1 assist in 27'.
  • Andrea MEZZANOTTE  |  1998 - Remer Treviglio: la Blu Basket ritrova fiducia, e così è anche per "Mezza", che torna ai livelli visti in questi primi mesi; 11 punti, 3 rimbalzi e 3 stoppate il suo score in 25'.
  • Marco PLANEZIO  |  1991 - Remer Treviglio: seconda vittoria consecutiva per Treviglio, che ha la meglio di Trapani solo dopo un supplementare; prezioso l'apporto di "Plane", autore di 5 punti con 1/1 da oltre l'arco e 2/2 ai tiri liberi in 18' di gioco.
  • Davide REATI  |  1988 - Assigeco Piacenza: sconfitta senza appello per la squadra di coach Zanchi sul campo di Treviso; prestazione sottotono anche per Davide, autore di soli 5 punti in 25' di utilizzo. 
  • Nicola SAVOLDELLI  |  1997 - NPC Rieti: pesante sconfitta per i laziali nella trasferta a Scafati (96-71 il finale); nessun punto, 1 rimbalzo e 1 assist per "Nick" nei 13' trascorsi in campo. 
  • Simone TOMASINI  |  1993 - FCL Contract Legnano: ennesima prestazione positiva per il nostro Simone, sempre più inserito nei meccanismi di coach Ferrari; 8 punti con 2/2 dalla lunga distanza, 2 recuperi e 2 assist in 18' il suo fatturato nella vittoria contro Roma.

SERIE B
  • Eugenio BERETTA  |  1996 - Luiss Roma: vittoria agevole per i capitolini nel turno casalingo contro Cagliari; rientro in campo per Eugenio, consueto protagonista con 8 punti e 12 rimbalzi in 27'. 
  • Sebastiano BIANCHI  |  1992 - LTC S. Giorgio su Legnano: tiene botta per buona parte del primo tempo, salvo poi cedere contro i colpi della capolista Omegna; 8 punti, 5 rimbalzi e 2 recuperi in 27' per "Seba" in questo match.
  • Andrea MAZZUCCHELLI  |  1994 - All Foods Fiorentina Basket: pronto riscatto per i fiorentini nel derby contro San Miniato, una partita chiusa già alla pausa lunga (41-18 il parziale); convincente la prestazione di "Mazzu", autore di 14 punti con 4/5 dal campo e il 100% ai tiri liberi, cui ha saputo aggiungere 3 rimbalzi e 2 assist, il tutto in 31'. 
  • Alberto MORETTI  |  1999 - Gordon Nuova Pall. Olginate: non basta un ottimo terzo quarto alla squadra di coach Galli per avere la meglio contro Bernareggio; solo 2' per Alberto in questa partita, che ha visto l'esordio del playmaker pesarese Cardellini.
  • Marco PASQUALIN  |  1997 - Baltur Cento: grande rischio contro Costa Volpino, fanalino di coda con sole 2 vittorie in tutta la stagione, una partita risolta a favore di Cento solo nei possessi finali; 2 punti, 2 rimbalzi e 3 recuperi per "Pasqua" nei 14' giocati domenica.
  • Lorenzo ROTA  |  1999 - Gordon Nuova Pall. Olginate: la sconfitta contro Bernareggio allontana i lecchesi dal "gruppo playoff" a quota 16 punti; 2 i punti realizzati da Lorenzo in questo match.
  • Alessandro SPATTI  |  1995 - Mamy.eu Oleggio: assente anche nell'importante vittoria dei piemontesi contro Empoli.

SERIE C GOLD
  • Marco AZZOLA  |  1994 - Basket Iseo: assente @Cernusco. 
  • Matteo CANCELLI  |  1992 - Pall. Gardonese: 9 punti, 5 rimbalzi e 2 recuperi in 18' vs. Pizzighettone. 
  • Andrea FERRI  |  1996 - Romano Basket: 3 punti, 1 rimbalzo e 1 assist in 26' @Cremona. 
  • Mattia FRANZONI  |  1993 - Basket Iseo: assente @Cernusco.
  • Claudio GOTTI  |  1991 - Maleco Nerviano: 10 punti, 10 rimbalzi e 1 recupero in 24' vs. Cislago.
  • Andrea LEONE  |  1994 - Basket Iseo: 13 punti, 4 rimbalzi e 6 assist in 38' @Cernusco.
  • Antonio LORENZETTI  |  1995 - Corona Platina Piadena: 16 punti, 9 rimbalzi e 3 recuperi in 37' vs. Cremona. 
  • Pietro PERMON  |  1996 - Basket Iseo: 4 punti, 1 rimbalzo e 2 assist in 20' @Cernusco.  
  • Marco TEDOLDI  |  1994 - Basket Iseo: 4 punti, 5 rimbalzi e 2 stoppate in 29' @Cernusco. 
  • Matteo TURELLI  |  1997 - Romano Basket: 2 punti, 4 rimbalzi e 2 falli subiti in 14' @Cremona. 
  • Elvis VACCHELLI  |  1990 - JUVI Cremona: 3 punti, 5 rimbalzi e 5 assist in 32' vs. Romano.


lunedì 15 gennaio 2018

CAMPIONATO UNDER 14 REGIONALE
BLUOROBICA BERGAMO - BONATE SOTTO 71-59


Under 14 Regionale | 1^ Giornata di Andata "Silver"
Bluorobica Bergamo vs. GSB Bonate Sotto 71-59 (28-23)
 
Bluorobica: Albani 9, Chiappa 6, Corini 6, Festa, Fumagalli, Ghisleni 11, Luciano 12, Moro 4, Oberti 11, Restori, Rozzoni 12. All. Pasqua-Montagnosi 
 
Bonate Sotto: Bonifaccio 13, Cianchetti 4, Crotti 21, Esposito, Falchetti 2, Giannuzzo 4, Lego 2, Nilaj 6, Peroni 7, Sorte. 
 
Arbitro: Finazzi G. di Chiuduno (BG)  
 
Parziali: 12-12, 16-11; 17-18, 26-1 
 
Prossimo impegno: domenica 21/01/2018 alle ore 11.00 (Palasport di piazza Aldo Moro a Morbegno), 2^ di andata contro Pezzini Morbegno
 
 

CENTRO TECNICO FEDERALE LOMBARDIA
LUCA RIPAMONTI RISERVA A CASA


COMUNICATO UFFICIALE N. 54 DEL 12 GENNAIO 2018
CENTRO TECNICO FEDERALE
SELEZIONI REGIONALI DELLA LOMBARDIA

Il Comitato Regionale Lombardo, in accordo con il Settore Squadre Nazionali Maschile e nell’ambito del nuovo percorso istituito con il Centro Tecnico della Lombardia, convoca, per gli allenamenti in programma a Varese presso il Centro Sportivo Robur et Fides di via Marzorati 51 sabato 20 gennaio 2018 i seguenti atleti:

ORARIO: 17,00 - 19,00
BASSANI MATTEO 2003 ABA LEGNANO
BRAGHINI MIRKO 2002 TEAM ABC CANTU’
BRESOLIN DEJAN 2003 TEAM ABC CANTU’
CACCIA KEVIN 2003 ROBUR ET FIDES VARESE
GIORGETTI MASSIMO 2002 PALL. URANIA MILANO
LIBRIZZI MATTEO 2002 PALLACANESTRO VARESE
MARAZZI GIOVANNI 2002 TEAM ABC CANTU’
MARUCA LORENZO 2002 PALLACANESTRO VARESE
MINA MATTEO 2002 PALLACANESTRO VARESE
MOSELE NICOLO’ 2002 A.D. BASKETBALL GALLARATE
NALDINI LORENZO 2002 PALLACANESTRO VARESE
RESEMINI SAMUELE 2003 ROBUR ET FIDES VARESE
ROTA TOMMASO 2003 CASA DELLA GIOVANTU’ ERBA
SORRENTINO GIANMARCO 2003 ROBUR ET FIDES VARESE
VIRGINIO NICOLO’ 2003 PALLACANESTRO VARESE
ZIVIANI LORENZO 2002 TEAM ABC CANTU’
 
Riserve a casa:
IAQUINTA JACOPO 2001 ROBUR ET FIDES VARESE
MARRA ANDREA 2003 PALL. BERNAREGGIO 99
RIPAMONTI LUCA 2003 BLUOROBICA BERGAMO
TAM GIOVANNI 2003 PALL. OLIMPIA MILANO
 
STAFF C.R.L
Vice-Presidente F.I.P. C.R.L. RIZZI GIUSEPPE
Dirigente F.I.P. C.R.L. GUFFANTI ENRICO
Referente Tecnico Territoriale SAIBENE GUIDO
Assistente Allenatore MAIORANO MASCHA
Preparatore Fisico Territoriale MOLINA ANDREA
Fisioterapista BUTTOL FEDERICO 


PROGRAMMA CTF
16,45 Riunione pre allenamento dello staff CTF
17,00 – 19,00 1° Allenamento (annate 2002 – 2003)
19,00 – 21,00 2° Allenamento (annata 2004)
21,00 – 21,15 Riunione post allenamento dello staff CTF
 
Gli atleti convocati dovranno essere pronti e cambiati 15 minuti prima dell’inizio dell’allenamento direttamente presso l’impianto di gioco, portare le divise delle società di appartenenza (canotta chiara e canotta scura) e copia del certificato medico valido, in mancanza del certificato l’atleta non potrà svolgere l’allenamento.
 
Le Società di appartenenza degli atleti coinvolti nelle selezioni, potranno chiedere lo spostamento di eventuali gare previste a calendario che si svolgano in concomitanza con l’allenamento in programma.

N.B.: Si invitano caldamente gli allenatori degli atleti convocati ad essere presenti in palestra 45 minuti prima dell’allenamento per un incontro con il Responsabile Tecnico Territoriale Sig Guido Saibene.
 
Trattandosi di convocazione ufficiale della FIP, non è consentita l’assenza ingiustificata.
Nell’eventualità di assenza giustificata (per infortunio o per cause di forza maggiore), è comunque obbligatorio darne comunicazione anticipata all’indirizzo di posta elettronica:
referente.giovanile@lombardia.fip.it
 

Il Vice-Presidente
Giuseppe Rizzi
Milano, 12 gennaio 2018